Roma – Toro: Ventura conferma il blocco titolare

Verso Roma – Torino / Granata in campo con il 3-5-2 e gli uomini simbolo di questa stagione

di Manolo Chirico, @ManoloChirico

Giampiero Ventura, dopo la vittoria in casa contro il Livorno, ha potuto preparare serenamente questa impegnativa trasferta in terra capitolina. Il peggio è passato, la striscia negativa di risultati è stata interrotta con una netta vittoria contro gli amaranto. Ora il Toro può affrontare la restante parte del campionato con il sorriso sulle labbra, consapevoli che da qui in avanti non ci saranno particolari pressioni. 

Ecco perché Ventura vuole affrontare la Roma, e poi il Cagliari in casa, con la miglior formazione possibile. Cerci sarà in campo, in quel che un tempo è stato il ‘suo’ stadio, la stanza del battesimo tra i professionisti (in realtà il primissimo debutto avvenne in trasferta contro la Samp il 16 maggio 2004). Al fianco della stella granata, ci sarà Ciro Immobile, mentre a centrocampo spazio ancora a Kurtic, Vives ed El Kaddouri. Una mediana che capace di creare un mix di dinamismo e qualità. 

In difesa, con il capitano Kamil Glik, ci saranno anche Bovo e Moretti, mentre Darmian e Maksimovic agiranno sulle corsie esterne, rispettivamente a destra e a sinistra. 

Blocco titolare confermato, ma attenzione ai classici cambiamenti dell’ultimo minuto. Infatti, Vesovic potrebbe partire a destra al posto del connazionale Maksimovic. Questo, dunque, potrebbe partire dalla panchina o al massimo sostituire Bovo in difesa.

DI SEGUITO LA PROBABILE FORMAZIONE DEL TORO

TORO (3-5-2): Padelli; Bovo, Glik, Moretti; Maksimovic (Vesovic), Kurtic, Vives, El Kaddouri, Darmian; Cerci, Immobile. All. Ventura.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy