Sabatini: “Contestare Cairo? I tifosi facciano un bell’esame di coscienza”

L’intervento / Così il giornalista a Radio Sportiva: “Quando spese una cifra esagerata per Verdi, 25 milioni, i tifosi lo applaudirono. E quando fu preso Joe Hart ci furono i cortei in città, mentre Sirigu arrivò a riflettori spenti”

di Redazione Toro News
Cairo

Non le ha mandate a dire Sandro Sabatini, che ha parlato della presidenza di Urbano Cairo ai microfoni di Radio Sportiva: “Se ricevesse una buona offerta Cairo, da buon imprenditore, farebbe come i Della Valle e venderebbe la società. Sicuramente nella sua gestione vedo tanti calcoli numerici e poco cuore. Questo mi pare sotto gli occhi di tutti.
Nel caso del Torino, va però detto che quando Cairo spese una cifra esagerata per Verdi, 25 milioni, i tifosi lo applaudirono. E quando fu preso Joe Hart ci furono i cortei in città, mentre Sirigu arrivò a riflettori spenti. I fatti hanno detto che lui è un buon portiere e l’inglese no. Quindi è comprensibile contestare Cairo ma anche i tifosi granata devono farsi un bell’esame di coscienza”.

46 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mik - 3 mesi fa

    Sabatini ma dove vive? Da giornalista dovrebbe riportare il vero in assoluto e non sole mezze verità di comodo. Molti tifosi con sale in zucca manifestarono il loro disappunto perché avevano visto nell’arrivo di hart un passo indietro e l’ennesimo rimangiarsi la parola data da parte del presiniente. Certo, dopo le mirabolanti padellate, pure i muri sapevano che un portiere con la P maiuscola era più che necessario. Hart da questo punto di vista era una garanzia. Peccato che arrivó in prestito secco senza diritto di riscatto, e infatti a fine stagione prese il volo come previsto, lasciandoci nuovamente con un pugno di mosche in mano tra i pali. Si era aimè purtroppo tornati alla politica dei primi anni (ai tempi aveva un suo perché e lo si poteva capire) anche se ormai di acqua sotto i ponti ne era passata tanta, c’era una sanità di bilancio vanto del presidente e più volte riconosciuta dallo scudetto fairplay economico e le parole dello stesso a sottolineare che questa politica non sarebbe mai più stata percorsa. E invece ad hart fece seguito pure un certo Nocerino. No comment!
    Idem con patate per verdi dove anche lì tanti tifosi contestarono i tempi (arrivato a fine mercato tanto per cambiare), i costi rapportati al livello del giocatore e le sue caratteristiche non confacenti al reale bisogno del nostro centrocampo. Tanto da far pensare ai più che il suo arrivo fosse più legato ad un regolamento di conti passati tra Torino e Napoli risalenti all’affare Maksimovic.
    Quindi caro Sabatini prima di fare di tutta l’erba un fascio e scrivere quel che le fa più comodo ci pensi non 2 ma 10 volte perché al sottoscritto come penso anche a tanti altri non va affatto di essere ficcato nello stesso calderone di chi ha il prosciutto a chili sugli occhi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. fabrizio - 3 mesi fa

    ma chi e’ sabatini?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ezio 76 - 3 mesi fa

    Cairo non mi sta particolarmente simpatico e non ho nessuna intenzione di difenderlo, perché ha fatto una serie incredibile di errori, perché ha il braccino corto, perché spesso non si è circondato da persone capaci ecc. Però allo stesso tempo non posso pretendere che spenda milioni di euro del suo patrimonio, e non vedo all’orizzonte sceicchi, cinesi, russi o americani soprattutto in una piazza come Torino, non particolarmente ricca e perdipiu con l’altra squadra della stessa città che ha tutto e di più.
    Inoltre, uno dei tanti errori che contesto a Cairo, se vero, è che non ha preso Gasperini perché i tifosi non lo volevano perché gobbo. Una società seria e capace non ascolta i tifosi, che sono notoriamente umorali, ma persegue un progetto di crescita ovviamente in linea con la propria capacità finanziaria. Pertanto sono molto deluso da quest’annata, ma non me la prendo solo con Cairo, maggiore responsabile, che bene o male paga gli stipendi, se non erro ottava società per costo ingaggi, ma anche e soprattutto con gli ectoplasmi che gli ruotano intorno il cui valore aggiunto è pressoché nullo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ramiro - 3 mesi fa

    Sabatini come quasi tutti i giornalisti sportivi sa tutto dei gobbi di Inter Milan Lazio e Napoli ma quando devono parlare delle altre squadre diciamo di secondo livello di cui ormai facciamo parte da lungo tempo si limitano a quattro frasette riportate per sentito dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ddavide69 - 3 mesi fa

    Sabatini , fattelo tu un bell’esame di coscienza , e lavati la bocca quando parli dei tifosi , che se non fosse per loro andreste a lavorare la terra e sarebbe un po’ piu’ dura (con tutto il rispetto per quelli che lo fanno).

    Personalmente non ho mai applaudito l’acquisto di Verdi soprattutto fatto con quelle modalità.

    Caro Sabatini dimentichi un particolare , e non sei neppure l’unico a farlo : CAIRO NEL TORO NON CI METTE UNA CIPPA , SONO SOLO E SEMPRE GLI STESSI SOLDI CHE GIRANO LO VUOI CAPIRE???

    Quando la finirete di fare i giornalisti lecca….o e comincerete a fare il vostro mestiere con le domande giuste al momento giusto ?

    Per esempio come mai in 15 anni non abbiamo ottenuto alcun risultato sportivo ? questo te lo sei chiesto caro Sabatini ?

    Come mai invece di cercare gente professionale cerchiamo sempre seconde o terze scelte o gente che viene a svernare ?
    Non basta avere Sirigu e Belotti se poi completi la squadra con Meitè ed Aina , persone a cui manca concentrazione e professionalità !

    Queste domande dovresti farle tu al presidente invece di attaccare i tifosi che alla fine sono gli unici a metterci soldi , quelli veri e di tasca propria …. ma vai a lavorare , va!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mik - 3 mesi fa

      Sacrosante parole! Ma li vedi sti giornalisti nelle conferenze stampe o nelle trasmissioni sportive che quando si deve venire al sodo si rimangiano le parole, sono morbidissimi e pendono dalle labbra del presiniente. In questi ultimi 15 anni di quasi nulla ho smesso di contare le volte che hanno cercato di attribuire buona parte delle colpe a questa piazza troppo esigente e mai cuntent! Eccerto perché altrove, tipo Roma a Lazio per dirne due, son tutti calmi e comprensivi! E stiamo parlando di realtà anni luce lontane da noi in classifica. E il milan di solo mezzo annetto fa? O anche solo dell’ultima era di berlusca dove quest’ultimo veniva invitato ad andarsene neanche tanto sottilmente, dalla piazza, solo perché non arrivavano più Champions e scudetti a go go come prima?!
      Ho sempre detto e non mi stancherò mai di dirlo che questa società deve leccarsi tutte le dita delle mani e dei piedi per la pazienza che la tifoseria ha dimostrato e sta dimostra dimostrando da quasi 30 anni, non qualche mese! Altrimenti da tempo allo stadio e davanti la tv ci sarebbe il nulla. Avrei mandato volentieri a Milano o a Roma o dagli ovini gente come goveani, calleri, cimminelli e cairo per vedere quanto sarebbero durati con quelle piazze così comprensive e tranquille, alle quali i risultati sportivi non frega nulla, come a noi del resto, no?!
      Se l’ipocrisia fosse pagata a peso d’oro tanti sarebbero come gli sceicchi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Luigi-TR - 3 mesi fa

    Cairo non mollare…sono in molti i tifosi del Toro a volerti bene, solo il prossimo anno tieni Belotti, prendi un buon allenatore (Pioli o Maran) e fai qualche buon acquisto…magari anche uno come Ribery…dai facci sognare…siamo stanchi di soffrire come quest’anno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toronelcuore - 3 mesi fa

      O tu hai 15 anni o non stai bene. Addirittura voler bene al re dei pagliacci. Incredibile. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Andrea63 - 3 mesi fa

    Ma smettila pagliaccio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. geloofsgranaat - 3 mesi fa

    Grande Sabatini: tra lui e Cairo fanno a gara a chi la racconta più grossa.

    Sabatini, hai un futuro alla Cairo Communication o qui su Toro News, come strenuo difensore di chi ha distrutto il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. oscarfc - 3 mesi fa

    Restando ai fatti ma a voi risulta che quando arrivo Joe Hart ci furono cortei per la città (suppongo intenda Torino)?
    Forse la mia memoria è labile ma a me non risulta.
    L’anno scorso non mi pare che tutti fossero entusiasti dell’acquisto di Verdi, più che altro si era alla fine del calciomercato e non si era comprato nessuno, si sperava che fosse la cosa giusta ma molti, io compreso, avevano timori che non fosse l’acquisto migliore, sopratutto perchè molti vedevano meglio l’acquisto di De Paul ritenuto più utile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

      Ma si è irrilevante, tanto ormai si svegliano tutti la mattina e pubblicano la prima cosa che gli viene in mente…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Pacman - 3 mesi fa

    Bravo Sabatini, concordo in pieno. I tifosi volevano che Cairo confermasse tutti, e lui l’ha fatto e adesso contestano perché nessuno è stato venduto. Siamo sempre alla ricerca di qualcuno da colpevolizzare, mai si cerca di costruire e di ripartire dagli errori, si distrugge sempre tutto. Si butta sempre via il bambino con l’acqua sporca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

      Brau,
      Dai che tra quarant’anni ripartirai con cairetto tuo.
      I tifosi non fanno le squadre, i tifosi non comprano e non vendono, fanno i tifosi, è il bello o il brutto di essere tifosi, quindi quello che esprimono va e viene.
      Poi i tifosi chi??? Li conosci tutti per poter dire quello che volevano e pensavano? Quattro cechi che hanno applaudito l’arrivo di Verdi perché non l’hanno mai visto giocare rappresentano tutti i tifosi?
      Ma cosa scrivete?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pacman - 3 mesi fa

        Vero i tifosi fanno quello che dici te, ma ti dimentichi anche che a Torino i tifosi tirano anche le bombe carta contro il pullman della loro squadra, colpevole di aver vinto 1-0 in trasferta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

          A ridaglie oh ma tu parli per tutti i tifosi???

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. geloofsgranaat - 3 mesi fa

          C’è chi tira una bomba carta e ci sono individui che, in nome degli esperimenti sociali in curva Primavera, mettendo a contatto gli ultras delle tifoserie avverse con anziani, donne e bambini la cui unica colpa era quella di poter assistere alla partita in santa pace.

          In entrambi i casi (bombe carta e esperimenti sociali) parliamo di criminali delinquenti i quali avrebbero dovuto essere arrestati e processati per direttissima.

          Putroppo non sappiamo ancora chi abbia tirato le bombe carta contro il pullman della loro squadra, ma sappiamo benissimo chi sono gli artefici dell’attentato alla vita degli anziani, delle donne e di bambini in Curva Primavera.

          Vero ?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Toronelcuore - 3 mesi fa

            bravo. Hai il mio appoggio

            Mi piace Non mi piace
        3. Donato - 3 mesi fa

          Vero i tifosi fanno quello che dici te, ma ti dimentichi anche che a Torino i tifosi tirano anche le bombe carta contro il pullman della loro squadra, colpevole di aver vinto 1-0 in trasferta.
          Applauso !!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bloodyhell - 3 mesi fa

    Il tifoso non è un tecnico,ma un tifoso. Poi, se anche ha esaltato l’arrivo di hart, a buon vedere visto che era un nazionale inglese, non è che abbia preso a sberle sirigu quando è arrivato. Su cosa dovrebbero fare esame di coscienza i tifosi? su un mercato su cui non hanno diritto ad una parola una? Detto questo, non vorrei aver compreso male le parole di sabatini, ma a me è parso che abbia fatto una velata critica a cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. oscarfc - 3 mesi fa

      Io ho avuto modo di sentire l’intervento di Sabatini in diretta, e le critiche a Cairo sono state ricompensate con gli interessi con altrettante critiche ai tifosi.
      L’intervento di Sabatini ha preso spunto da una domanda di un ascoltatore, nostro collega di tifo, che stigmatizzava l’operato di Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. geloofsgranaat - 3 mesi fa

        Da sempre Sabatini difende Cairo, ormai lo conosciamo benissimo.

        Come sa rivoltare la frittata lui non lo fa nessuno.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

    Va be’ ma stiamo parlando di Sabatini, che cazzo stiamo a commentare, io ogni volta che lo sento per radio provo imbarazzo per lui, e questo articolo non fa che confermare il tutto è privo di un senso logico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. valex - 3 mesi fa

    E’ un bel Presidente! Una meravigliosa persona! Evviva il nostro presidente! E’ un apostolo! E’ un santo! Evviva il nostro Presidente! Evviva!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. valex - 3 mesi fa

      Ma quelli che hanno messo “non mi piace” mi hanno preso sul serio? Alla lettera? Non ditemi che è così, vi prego.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. ziketto - 3 mesi fa

    CIUCCARIELLO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. granatadasempre - 3 mesi fa

    Credo sia giusto essere depressi e come si dice scoglionati da un campionato cosi pauroso e sbagliato , la società’ ha sbagliato tutto quest’ anno a partire da Mazzarri, campagna acquisti estiva, la non campagna di rafforzamento invernale e il dopo covid
    Poi permettetemi di dire Longo sara’ un cuore Toro ma non e’ un allenatore da serie A e non in grado di prendere un armata Brancaleone come questa e ricavarne come si dice in succo da una fava.
    Sperare in un altro presidente tutto e lecito ma ci sara’ veramente qualcuno interessato al TORO e che non sia condizionato dai sempre e soliti personaggi Fiat?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cecio - 3 mesi fa

      Arrivano i cinesi (poi non dite che non ve l’avevo detto eh)!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pacman - 3 mesi fa

      Scusa ma da chi doveva partire quest’anno il Toro? Mazzarri l’anno prima ha fatto un signor campionato, e ricordiamoci che se non avessimo avuto scientificamente contro gli arbitri, non saremmo passati per i play-off, e ci saremmo giocati fino all’ultima giornata il 4° posto con l’Atalanta. Il fatto che criticare a posteriori è sempre facile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 3 mesi fa

        Vai a rileggere i commenti di tanti tifosi dopo la campagna non acquisti va poi ne riparliamo.
        Qua stai dipingendo la tua di realtà che non era quella di tanti.
        Capitolo DS , idem come sopra vai a rileggere i commenti di tanti tifosi che segnalavano il pericolo di non avere DS.
        Ma di cosa parliamo?
        State scherzando vero?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Synesthesy - 3 mesi fa

        E ricordiamo che abbiamo preso la peggiore squadra possibile contro al sorteggio dei preliminari, avessimo preso chiunque tranne il Wolverhampton ora faremmo discorsi completamente diversi….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. geloofsgranaat - 3 mesi fa

          E ricordiamo anche che, per colpa del vento, del meteo, della tifoseria avversa, dei bioritmi sbagliati, del pallone che rimbalzava male, delle streghe, ecc. non abbiamo vinto loscudetto.

          Fatevi furbi tutti e due, tu e pacman.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. skrunk - 3 mesi fa

    Sabatini può dire quel che gli pare, a parte il fatto che si fa di tutto per dare voce a chiunque, abbiam trovato un’altro profeta… tutti fenomeni, tipo i cronisti di Sky/Dazn e relativi commentatori, che sono faziosi in modo indegno della categoria che rappresentano (o meglio di cui abusano)…
    Secondo me i problemi maggiori li han creati la rosa corta voluta da Mazzarri e la partecipazione ai preliminari di Europa League, da lì in poi, dato via Jago Falque e l’infortunio di Baselli, siamo naufragati… non avendo un’alternativa in mezzo al campo per creare gioco, Ansaldi pur essendo un gran giocatore. purtroppo è bersagliato da problemi fisici, speriamo di raccogliere ancora qualche punto e archiviamo la stagione, ma sarà necessario ristrutturare completamente la squadra… dovrebbero rientrare Segre e Jago Falque… e pensare che bastava poco, avendo 2 certezze assolute, Sirigu e Belotti più qualche giovane da poter inserire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Alessio_1964 - 3 mesi fa

    dall’08/03 ad oggi è la prima volta che utilizzare una inutile mascherina diventa utile a non rispondere ad un’inutile idiozia…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. eurotoro - 3 mesi fa

    io l’esame di coscienza me lo sono fatto: se penso che il Toro in generale sia dello stesso livello e aspettative di società come Spal Brescia Lecce Sassuolo dovrei sentirmi soddisfatto della gestione dei calciatori e dei risultati sportivi degli ultimi decenni…Sabatini il Toro fa’ parte di questa fascia di società?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Sabatini chi?Del bel tacer….FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. eurotoro - 3 mesi fa

    agghiaggiande!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. FVCG80 - 3 mesi fa

    Sono anni che mangio merda ed è pure colpa mia? Siete senza vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. user-13967438 - 3 mesi fa

    In una stagione partita con la patente del “difficile migliorare”, si sono inanellati solo record negativi.
    E l’esame di coscienza lo dovrebbero fare i tifosi?
    Il padrone del vapore invece può continuare a pavoneggiarsi nel suo ego garrulo?
    Ma per favore…
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Roland78 - 3 mesi fa

    Titolo fuorviante. Leggendo il contenuto, in realtà, critica Cairo pur sottolineando la volubilità del tifoso granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. granatadellabassa - 3 mesi fa

    Non capisco che esame di coscienza debbano fare i tifosi, forse si riferisce alle poche presenze allo stadio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Luigi-TR - 3 mesi fa

    Cairo for ever e basta…meglio di lui per il Toro non c’è nessuno…quest’anno ha sbagliato solo a mandare via Mazzarri…se avesse messo Longo prima saremmo retrocessi di sicuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Donato - 3 mesi fa

      Sei ironico?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

      La cosa più inquietante è che, al momento, ci sono ben 23 persone che la pensano come te. Surreale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. MAZZOLAFOREVER - 3 mesi fa

        Saranno Cairoti che sparareranno cazzate. Lascia sta

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 3 mesi fa

      Cairo forever per mantenerti in serie a a prendere schiaffi da tutti!!!!

      Siamo la società piu’ ridicola della serie A , questa è la verità .

      Hanno piu’ dignità la Spal e il Brescia , almeno loro hanno queste risorse e mettono sul piatto quello che hanno.

      Noi abbiamo un fatturato di oltre 100 milioni di euro l’anno e rischiamo la B 1 anno su 4 , ma vi rendete conto di cosa scrivete ????

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy