Sampdoria-Torino 1-0: un Toro inesistente fa resuscitare i blucerchiati

Sampdoria-Torino 1-0: un Toro inesistente fa resuscitare i blucerchiati

Al 90′ / A Marassi vince la Sampdoria: decide un gol di Gabbiadini a inizio ripresa. Prosegue il periodo negativo della squadra di Mazzarri

di Nicolò Muggianu

Prosegue il periodo negativo del Torino, che dopo la sconfitta casalinga di lunedì scorso contro il Lecce perde anche a Marassi contro la Sampdoria. Decide un gol di Gabbiadini a inizio ripresa, ma davvero poche occasioni create da un Torino tutt’altro che propositivo. Finisce 1-0: sono i primi tre punti stagionali per la squadra di Di Francesco.

LA PARTITA – Tempo da lupi a Marassi: temperature invernali e pioggia battente, che accompagna il match sin dal primo minuto di gioco. Tre novità importanti per Mazzarri rispetto alla sconfitta contro il Lecce: fuori Djidji, Bonifazi e Berenguer, al loro posto dentro dal primo minuto Lyanco, Bremer e Zaza. Poche emozioni nei primi 45′: per vedere il primo tiro in porta bisogna attendere il 16′, con Gabbiadini che calcia da fuori senza però impensierire Sirigu. Unico altro squillo tra il 39′ e il 41′, con il Torino che prima reclama un calcio di rigore per un presunto tocco di mano (non sembrano esserci gli estremi per assegnare il penalty) e poi si vede annullare per fuorigioco il potenziale 0-1 di Zaza.

AL 90′ – Dopo un primo tempo soporifero, le due squadre tornano in campo con più spregiudicatezza e inevitabilmente aumentano gli spazi. Ne giova il divertimento, con le occasioni tra il 48′ e il 51′ – la prima per Rigoni e la seconda per Izzo -che si spengono però sull’esterno della rete. Il gol però è nell’aria e alla fine arriva. Scivolone di Lyanco in area di rigore, che spalanca la porta a Gabbiadini: l’attaccante blucerchiato non si fa pregare e fa 1-0. Errore grossolano del centrale brasiliano. Samp che tra il 62′ e il 69′ potrebbe anche raddoppiare, ma Sirigu compie due interventi decisivi su Vieira prima e su Ekdal poi. Mazzarri allora prova a scuotersi con i cambi: dentro Verdi e Laxalt al posto di Aina e Meitè, ma il Torino non riesce ugualmente a scuotersi. Granata quasi mai pericolosi dalle parti di Audero: un solo tiro in porta contro una squadra che aveva subito nove reti nei tre match precedenti. Finisce 1-0: un Torino impalpabile, che resuscita una Sampdoria in piena crisi. Striscia negativa in termini di prestazioni e di risultati che dunque sale a due per la squadra di Mazzarri.

140 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14384420 - 3 mesi fa

    Dove sono finiti i 100 e passa commenti ? Vi piace avere una pagina che fa soldi con gli sponsor ma non vi piace quello che scriviamo… complimenti davvero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-14384420 - 3 mesi fa

    Scelta dell’11 iniziale imbarazzante. C’è solo un calciatore in questa squadra di macchiette in grado di saltare l’uomo ( Ansaldi ) e quando manca si vede eccome. Verdi se fosse determinante nei 15 minuti che gioca sarebbe al Liverpool e non al torello… Meite e Aina forse farebbero discreta figura in serie B. Ma di sto passo magari ci vanno …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granata63 - 3 mesi fa

    Il titolo dice tutto. Oggi inesistenti. Sinceramente, pensavo di fare un’altro campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14272643 - 3 mesi fa

    Qualcuno ha il numero di telefono di Guidolin?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. d.e.rossi200_14333691 - 3 mesi fa

      Io vorrei Ranieri, magari ci riporterebbe in alto come a fatto a Leicester.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. d.e.rossi200_14333691 - 3 mesi fa

        *ha

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. suoladicane - 3 mesi fa

    purtroppo la squadra dal punto di vista tattico è male allenata, conoscono un unico schema, Lyanco o Dijii o Nkolo passa a Izzo, che passa o baselli (o a lollo)) che passa a lollo che crossa dalla trequarti sul secondo palo; oggi hanno fatto tipo trenta cross e nessun tiro in porta; nessuna azione per vie centrali, non un dribbling….siamo l’anticalcio……….mister a casa…
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ddavide69 - 3 mesi fa

    Eppure tutti a dire che Mazzarri giica con un centrocampo fisico, che il gioco arriva dalle ali o dal trequartista, infatti il centrocampo viene costantemente saltato dai lanci dei difensori, due anni a sostenere che il regista non serve perché significa avere una visione retro del calcio, che un uomo coi piedi buoni a centrocampo è inutile perché basta fermare il gioco degli avversari. Ebbene abbiamo visto come balliamo a centrocampo con i cosiddetti mastini. Gente così è utile quanto un culo senza il buco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. ALEgranataALE - 3 mesi fa

    Allenatore scandaloso più per quello che dice che per quello che fa . Squadra imbarazzante dove se ne salvano 4/5 il resto sono scarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Sempretoro - 3 mesi fa

    Cmq vedo che siamo in tanti a volerlo cacciare. Ci vuole uno che abbia qualche idea. Questo è un bollito..oggi faceva pena all intervista..senza dignità..tante partite il Var c entrava…ma oggi e dopo il Lecce da vergogna…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROntoGranata - 3 mesi fa

      Ok. Chi viene? Longo esonerato dal Frosinone?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

        Certo che si.

        Cento volte meglio lui che questo ubriacone pallista incapace.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. d.e.rossi200_14333691 - 3 mesi fa

    Mazzarri stasera verrà esonerato. Sono due anni che lo difendo sudando facendomi le palle quadrate.Due anni in cui il Toro non ha un’intesa, non ha un’identità,due anni in cui il Toro non gioca. Non possiamo continuare con questo scarto qui altrimenti il nostro obbiettivo diventerà la salvezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROntoGranata - 3 mesi fa

      Ok. Chi viene? Allegri?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. d.e.rossi200_14333691 - 3 mesi fa

        Non lo so. Ma spero qualcuno meglio di lui

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Filadelfia - 3 mesi fa

        GUIDOLIN. Ma bisogna convincerlo visto che è tanto tempo che NON allena più.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. TooDrunkTo*uck - 3 mesi fa

    Facciamo il peggior calcio della serie A

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. WALTER IL MAGNIFICO - 3 mesi fa

    Ragazzi!!! State sereni!
    Abbiamo asfaltato il Sassuolo alla prima, soprattutto nei 25 minuti finali.
    Abbiamo distrutto psicologicamente l’Atalanta che ne ha presi 4 in chempions (come cazzo si scrive….).
    State tranquilli….giovedì sarà tutta un’altra storia…..ho guardato le previsioni e danno bello!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. d.e.rossi200_14333691 - 3 mesi fa

      Speriamo che tu non arrivi a mangiare il panettone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TOROntoGranata - 3 mesi fa

    Mah, siamo l unica squadra che fa felice più persone quando perde che quando vince… Addirittura c’è chi spera che perda la prossima… Poi per cosa chi lo sa. Non mi sembra ci siano offertone per comprare la squadra o allenarla, e con questo atteggiamento tra l’altro non vi saranno mai. Detto questo, sono 2 partite imbarazzanti di seguito e spero che allenatore e squadra si guardino negli occhi e tirino fuori le palle per la prossima. Io voglio essere ottimista e non vedo l ora sia Giovedi per urlare di nuovo FORZA TORO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 3 mesi fa

      Si, perchè lo vengono a scrivere qui: Cerco in acquisto squadra di Serie A, in alternativa mi offro come allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      La fila non c è neanche davanti a casa tua se non dici a nessuno che vuoi venderla. È ora di smetterla con sta cosa..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. ANNO1976 - 3 mesi fa

    Cari milionari, tirate fuori le palle, e giocate come si deve, che c’è gente che paga per vedervi.
    Pretendo reazione.
    Da subito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Lo dicevamo già lunedì. Non serve a un cazzo dire che noi pretendiamo una reazione, servirebbe invece che si dica la verità. La verità è che non eravamo e non siamo strutturati per fare i preliminari. Per mancanza di volontà societaria, per incapacità tecnica per mancanza di materiale umano. Bisognava dire che dei preliminari non ce ne fregava nulla, o non si parteciva o si perdeva la prima. É vero che per l Europa nulla è compromesso ma noi non siamo una schiacciasassi, se le prendiamo anche dal Milan, poi ci troveremo il Napoli. Fra 15 giorni avere sei punti in sei partite significa essere in media retrocessione altro che Europa. Il morale lo fanno le vittorie non le sconfitte. Che senso ha avuto tutto questo? Partecipare a una competizione senza gli strumenti per poi fare schifo per un mese, bah. Speriamo di non compromettere di nuovo tutto, sono stufo di questi personaggi che si gonfiano il petto quando va bene e danno la colpa al tempo quando va male, incapaci di reagire, incapaci di programmare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. secondome - 3 mesi fa

    Mazzarri è un allenatore integralista, per nulla propenso al cambiamento o alla modernizzazione del gioco.

    Il suo modulo è sempre quello, fatto di fisicità del centrocampo e ripartenze.

    Cosa che può andare anche bene se per congiuntura degli astri ti trovi Hamsik, Cavani e Lavezzi.

    Non segnamo su azione da più di 200 minuti e questo è un dato di fatto.

    I centrocampisti fanno interdizione e stop. E sono i difensori a proporre con lanci lunghi le punte.

    Ovvio che sei lento e prevedibile.

    Mi spiace per Mazzarri ma non è un allenatore su cui contare se vuoi svoltare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. wborg_516 - 3 mesi fa

    LA COSA PARADOSSALE E CHE RIESCE A MANDARE IN CONFUSIONE TUTTI NON SOLO I SUOI CALCIATORI…
    FA IL CONTRARIO DI TUTTO CIÒ CHE DOVREBBE ESSERE LOGICO… NEL GIOCO DEL CALCIO

    FORMAZIONI INIZIALI
    ANALISI POST PARTITA

    A
    G
    G
    H
    I
    A
    C
    C
    I
    A
    N
    T
    E

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. WALTER IL MAGNIFICO - 3 mesi fa

    Possiamo fare ricorso?
    Contro la pioggia e il var?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROntoGranata - 3 mesi fa

      Fai le stesse battute che vedi sulla gazzetta quando altre squadre ci prendono in giro. Forse hai sbagliato forum. Tra l altro anche aggiornare un po’ le battute aiuta a non fare cadere le palle. Saluti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

        Sei fortunato, gobbo.

        Hai la “censura della redazione” dalla tua parte…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. secondome - 3 mesi fa

    Mazzarri è un allenatore integralista, per nulla propenso al cambiamento o alla modernizzazione del gioco.

    Il suo modulo è sempre quello, fatto di fisicità del centrocampo e ripartenze.

    Cosa che può andare anche bene se per congiuntura degli astri ti trovi Hamsik, Cavani e Lavezzi.

    Non segnano su azione da più di 200 minuti e questo è un dato di fatto.

    I centrocampisti fanno interdizione e stop. E sono i difensori a proporre con lanci lunghi le punte.

    Ovvio che sei lento e prevedibile.

    Mi spiace per Mazzarri ma non è un allenatore su cui contare se vuoi svoltare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Ezio 76 - 3 mesi fa

    Purtroppo una nuova sconfitta, diversa da quella con il Lecce, ma sempre difficile da digerire. Abbiamo troppi giocatori fuori forma, Meite’ su tutti poi Aina, Lollo e altri. Purtroppo senza Lukic, Meite gioca almeno dall’inizio per mancanza di alternative e sta diventando un vero problema la sua involuzione.
    In ogni caso finché non metteremo a posto la difesa, sperando che Nicolas giochi e torni quello di prima, sarà sempre dura contro chiunque.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Filadelfia - 3 mesi fa

    Volete rilanciare anche il Milan dopo Lecce e Samp? Ridicoli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. pirata99 - 3 mesi fa

    Continuo a pensare che Verdi e Laxalt,debbano partire titolari,se poi non hanno le gambe x tenere 90 minuti,questo viene dopo.Ola Aina dopo il Lecce,ha continuato con una prestazione isufficente così come Meitè.Baselli,ha lottato su tutti i palloni,Rincon,poteva fare meglio…Secondo me se Laxalt gioca,sulla fascia possiamo migliorare e con Verdi,si avrebbe più qualità per smistare palloni al Gallo.Mazzarri,lo rispetto,ma fa troppi errori!Mi spiace,ma due sconfitte con squadre che erano a 0 punti,mi fanno capire che qualcosa il Mister,sta sbagliando…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. FVCGallo9 - 3 mesi fa

    Fino a due settimana fa era Dio. EQUILIBRIO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. d.e.rossi200_14333691 - 3 mesi fa

      Nemmeno due settimane fa. Contro l’atalanta si avrà anche vinto 3-2 ma loro hanno fatto 26 tiri e noi 10 perciò ci è andata di culo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sylber68 - 3 mesi fa

      Non bestemmiare, forse per te era Dio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. sylber68 - 3 mesi fa

    Mazzarri cazzo!! Ma eri in panchina o dove? Come fai a fare queste dichiarazioni? Dai le dimissioni perfavore, che tu sia onesto e dalle. Altro che rinnovo. Vai perfavore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granata - 3 mesi fa

    De Silvestri potrebbe cercare di fare un cross decente. Aspettiamo ancora il suo tremendismo!!! Forza!!! Dopo due sconfitte, vinceremmo !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

      …con “fabbroferraiodighisa” la vittoria è certa…quella della squadra avversaria….!!!

      Il Milan e gianpaolo tireranno un sospiro di sollievo: finalmente tre punti facili facili…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. ghiry7_11570699 - 3 mesi fa

    In mezzo al campo non abbiamo NESSUNO in grado di dare una palla decente agli attaccanti (Lukic assente, Rincon e Baselli interditori e niente più e Meitė utile come un lampione), che infatti corrono e si sbattono per niente.
    Quindi chi deve creare occasioni sono Falque e soprattutto Verdi…che entra al 70esimo o giü di lì.
    Mazzarri buon allenatore ma cominci a cambiare strategie di gioco e smettere di insistere con Aina, Meité, Zaza e Berenguer perchè non se ne può più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. wborg_516 - 3 mesi fa

    RESUSCITATI ANCHE I MORTI…
    PRIMA IL LECCE (CHE PER LA CRONACA OGGI NE HA PRESI 4) E POI LA SAMP…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. WALTER IL MAGNIFICO - 3 mesi fa

    È agghiacciande

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Russcumelsang - 3 mesi fa

    Il commento del mister ai microfoni Sky è quanto meno imbarazzante: la colpa della nostra sconfitta è il VAR, abbiamo fatto una gran gara, la reazione rispetto alla gara col Lecce c’è stata, che il pareggio (aggiungo io: contro una squadra che non aveva nessun punto in classifica ed aveva subito ben NOVE goal in tre partite) sarebbe stato il risultato più giusto.
    Il fatto che Sirigu abbia fatto 4/5 parate ed il loro portier una sola a 8 minuti dalla fine farà parte del suo concetto di gran gara.
    Per me le grandi partite (che si possono anche perdere, per carità) sono altre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. wborg_516 - 3 mesi fa

    Con Mazzarri è sempre una scusa…
    La pioggia, il Var… la stanchezza.

    La verità è che ha preparato sia la partita con il Lecce sia questa in modo osceno, imbarazzante.

    Io spero davvero che quel qualcuno si renda conto della mediocrità di questo allenatore in totale confusione tecnico tattica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-14373160 - 3 mesi fa

    Come soleva dire un certo Andreotti che a volte a pensar male…non vorrei che i “fratelli”,di colore,di N’Koulou per solidarietà’ con quest’ultimo,non giochino contro il tecnico…spero di sbagliarmi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. secondome - 3 mesi fa

      MA per favore !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. GRANATORO - 3 mesi fa

    Per 50 minuti grande Toro, perso per errori arbitrali…che disonestà!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

      …si….e anche il campo zuppo di pioggia e la Prefettura che ha autorizzato la partita…!!!

      …disonesti…!!!! 😛 😛

      …muahahahahahahahahahahah,,,!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ardi - 3 mesi fa

      Stai scherzo vero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. policano1967 - 3 mesi fa

    se a mazzarri nn lo rimpiange nessuno un motivo ci sara.cmq la colpa e sua e di cairo ma confido in ottima prestazione nel turno infrasettimanale…parlo del milan ovvamente.solo cosi lo possiamo manda via e mettere il nano nella condizione di prendere in ipotesi la vendita.societa mediocre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

    Le dichiarazioni del mister allucinanti!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Bischero - 3 mesi fa

    Se cammini per 90 minuti non si può far altro che perdere. Le 2 punte che mettiamo in campo forse neanche in serie b farebbero la differenza. 2 palloni giocati in una partita(l ennesima dopo 50 partite dovremmo averlo capito) sono lo specchio del potenziale della coppia Belotti zaza. Sono stufo di continuare a sentire che devono giocare assieme altrimenti non facciamo male in avanti. Santo cielo Belotti ha fatto 26 gol giocando unica punta. Serve gente che fra le linee lo mandino in porta e leggano il suo movimento. Quando verdi e Iago saranno pronti giocheranno loro. Sono gli unici due in grado di farlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 mesi fa

      …fratello quando saranno pronti ..spero non sia troppo tardi…una rosa costruita x il 3 4 3 …6 ali di ruolo…e ancora non si parte dal 1′ minuto con 2 ali ai lati del gallo!…proprio non capisco

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 3 mesi fa

        Euro toro I giocatori sono continuamente monitorati sotto il punto di vista atletico. Verdi ha fatto il primo allenamento il 4 settembre e probabilmente non é pronto. Iago é rientrato in gruppo 9 giorni fa. Quando saranno pronti giocheranno sicuro.secondo me oggi ha sbagliato formazione perché abbiamo giocato 2 in meno. Meité e Zaza sono stati nulli e avevamo tutti i mediani disponibili in campo dal primo minuto. Anche aina male per gran parte della gara. Cmq non dobbiamo fare catastrofismi.il campionato é appena iniziato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. zaccarelli - 3 mesi fa

          Béh, dai Verdi ha fatto la preparazione con il Napoli allenato da Ancelotti, sarebbe il caso di provare a metterlo in campo dal 1° minuto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. wborg_516 - 3 mesi fa

    Queste sono partite che non si perdono sul campo ma bensì nello spogliatoio perché preparate malissimo.

    Un allenatore in totale confusione senza un minimo di gioco
    Una preparazione estiva imbarazzante con conseguente condizione e tenuta atletica improponibile a certi livelli.

    Si insiste con un 352 mazarriano, ma così facendo l’acquisto di Verdi si trasforma in un investimento inutile…

    E questi sono i risultati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Carlin - 3 mesi fa

    Io rimpiango addirittura Ventura,il che è tutto detto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13962533 - 3 mesi fa

      No, Ventura no, dai!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Carlin - 3 mesi fa

        Ero ironico!!!!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. antonio - 3 mesi fa

    Le dichiarazioni post partita di Mazzarri confermano la sua mediocrità. Secondo lui abbiamo giocato BENE, la sconfitta è colpa del VAR. Sei PENOSO E VERGOGNOSO. Un SOLO TIRO IN PORTA in 94 minuti. Miracoli di Sirigu. Zero verticalizzazioni, seconde palle sempre degli avversari, attaccanti abbandonati a loro stessi, centrocampo inesistente. VERGOGNATI, il TORO NON LO MERITI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

    Calma Ragazzi…e che diamine…!!!

    Abbiamo riscattato/confermato in blocco tutti i ferri da stiro…!!!

    Adesso possiamo aprire una catena di lavanderie e far concorrenza ai Jefferson…!!!

    …e “ferrodighisa” può fare il “Commercial Controller”…con tanto di rinnovo del cotratto e adeguamento, ovviamente…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. sylber68 - 3 mesi fa

    Cairo, te lo dissi che questa squadra era scarsa? E tu rides ti. Io ti dico ancora che quest’anno finisce male. Gennaio è lontano. Vendi la società, a chi sai te. So che leggi. E sai chi sono. Vendi, perfavore te lo chiedo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Sempretoro - 3 mesi fa

    Ha dato la colpa al Var…se fatta una grande partita!!! Gli calcia il piede mentre sta per colpire …non gli hanno detto nulla per pietà…CACCIALO..Questo non ha neanche la visione della realtà…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Torello di Romagna - 3 mesi fa

    E per fortuna che si doveva riscattare la gara orribile di lunedì (il Lecce ha dimostrato oggi quello che vale e come andava affrontato) .
    Ora poche chiacchiere …. non è più una questione di modulo ….. in campo bisogna andare col coltello tra i denti , avere determinazione , aggressività e voglia altrimenti resciusciteremo anche il Milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

      E cambiare il “direttore d’orchestra”…???

      Perchè dovrebbe essere lui a “motivare” la squadra.

      In realtà non riesce nemmeno a motivare il suo “pisello” quando deve andare in bagno…!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Paolo - 3 mesi fa

    Non ci sono scuse, oggi hanno giocato proprio male, e molti giocatori non sembrano nemmeno in condizione accettabile. Il centrocampo non va, Baselli ha fatyo dei bei recuperi ma dovrebbe essere uno dei giocatori di qualità, dovrebbe proporsi di più con Meite e Rincon a proteggerlo. Verdi e Laxalt perché non giocano titolari? Al centro della difesa a quanto pare sa giocare solo Nkoulu, non ha sostituti, se non gioca è meglio schierare da subito la difesa a 4.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. claudi_689 - 3 mesi fa

    Vedete come alla fine vengono fuori i limiti?
    Ancora il 3-5-2 con Zaza ( vi giuro che io non ne posso più ) che pista i piedi a Belotti e lasci 3 mezzepunte in panchina, dietro senza Nkolou la difesa fa brodo ovunque con Sirigu che non ce la fa più. Il centrocampo di incontristi è nosense, ma fai un 3-4-3 o qualsiasi altro modulo
    De Silvestri inadeguato come sempre, per non parlare di Aina che sembra un giocatore di serie B, Meite troppo lento
    Mazzarri è troppo prevedibile e difensivista con le squadre di bassa classifica ed ecco che succede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

    Siamo da Scempio altro che Sciempions

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. BogaBoga - 3 mesi fa

    Squadra bollita.
    La pausa non ci voleva proprio.
    Verdi spero tanto che migliori perché cosi sono soldi buttati via. Ci serviva uno con esperienza e carattere non lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. FORZA TORO - 3 mesi fa

    io ho guardato solo il primo tempo e non mi era dispiaciuto il Toro per come aveva preso possesso del campo, senonche ovviamente era il Toro dello scorso anno,mai un’azione gol,confidavo in un pareggio anche se altrettanto ovviamente la sconfitta era come sempre dietro l’angolo,recuperiamo Ansaldi nkouolou e Iago,inseriamo Verdi e laxalt e stiamo a vedere cosa saremo capaci di fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Max63 - 3 mesi fa

    La condizione fisica è precaria e chi ha giocato a calcio sa che se il fisico ha difficoltà le cose più semplici diventano difficili. Detto questo che nn è un dettaglio, WM ci mette il suo.
    A sx fai giocare un dx, Aina, che in attacco ci starebbe come filosofia, rientri e tiri in porta, per un esterno basso diventa complicato perché vai sempre dalla parte sbagliata, ed Aina spesso fa questo. Nn avendo centrocampisti capaci di verticalizzare (forse Lukic si) mettere tre giocatori come Meite, rincon e Baselli nn serve a nulla. Baselli ha giocato meglio quando è uscito Meite e già ad inizio stagione stava giocando basso ergo cosa impedisce a WM di continuare su quella strada? Va da sé che a questo punto devi giocare con un giocatore di raccordo ed ai Verdi o Berenguer o prossimamente Iago per poter dare profondità alle due punte che, diversamente, giocheranno sempre spalle alla porta.
    Abbiamo un allenatore che ha la flessibilità di ottusangolo
    In mano ad altro mister questa squadra renderebbe di più. È il caso di rinnovarlo il contratto o forse cominciare, seppur in ritardo, ad un allenatore più innovativo?
    Più che pollici versi, date una vostra visione
    Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silvio.pagliar_3451992 - 3 mesi fa

      D’accordissimo su Aina: provarlo a destra, sua posizione più naturale. In ogni caso lui e Meitè (un golem lento e impreciso) non sembrano, ad oggi, avere la testa adatta per la serie A.
      Manca come il pane un centrocampista di spessore europeo che “regga” il reparto. Baselli se l’è cavata e ha mostrato grande cuore nella ripresa – tanti recuperi difensivi -, ma là in mezzo servirebbe un giocatore top, da anni ormai. E la rosa del nostro centrocampo è esigua, tenendo conto che Lukic ha una sua fragilità, Rincon ha la nazionale e Meitè gira spesso a vuoto.
      Preoccupante, molto, l’incapacità di andare al tiro. Mazzarri merita a mio avviso ancora credito. la scorsa stagione ha fatto miracoli con questa rosa, ma occorre fare qualche riflessione su quella che sembra una avversione tattica ai giocatori dai piedi buoni (Liajc, Falque, Verdi).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

    Un giorno Claudio Ranieri disse a Kantè, uno dei protagonisti dello storico titolo di Premier League con il Leicester: “sei talmente veloce, fai talmente tutto tu, che un giorno farai un cross e andrai tu stesso a colpire di testa”. Lo diceva per elogiare la velocità di esecuzione del francese, ma anche per indicargli che un uomo solo non può fare tutto.
    Oggi, Sampdori-Torino, al minuto 21 del 1° sciagurato (mazzarriano) tempo, Andrea Belotti ha crossato e dopo pochi secondi era dall’altra parte del campo a raccogliere il proprio cross. Emblematico del non-gioco di una squadra, che imposta le proprie partite su ragnetele asfittiche di passaggi laterali, lentezza esasperante nell’escuzione di quello che si rivela il monoschema del guru di San Vincenzo, il WIP (W Il Parroco).
    Urge rimedio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

    …e adesso tocca resuscitare Gianpaoloe il Milan…!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Héctor Belascoarán - 3 mesi fa

      Se resuscitato anche loro possiamo vincere lo scudetto dei più buoni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

        …e naturalmente quello del fair play finanziario…!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Alegranata - 3 mesi fa

    Mazzarri perché hai fatto entrare l’unico giocatore che poteva illuminarci un po’ a 15 minuti dalla fine ?? Non è nel tuo dogma , avresti dovuto farlo entrare al 94esimo …
    Mi raccomando , non fare mai partire la formazione più forte all’inizio , a noi piace essere masochisti e rimontare sempre..
    Evito gli aggettivi , sei già assurdo di tuo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Russcumelsang - 3 mesi fa

    Partita da dimenticare contro avversari incredibilmente modesti-
    Credo che alla base di tutto ci sia una condizione atletica veramente penosa (Meitè, Aina, De Silvestri su tutti); gli unici che non hanno giocato i preliminari di coppa ed hanno una migliore condizione sono Verdi e Laxalt, che il nostro mister inserisce a risultato compromesso.
    Paghiamo sicuramente la mancanza di Ansaldi e Iago Falque, ma quando il portiere avversario fa la prima parata all’82° c’è qualcosa che nova nel modulo di gioco.
    Proseguiamo nella nostra tradizione di resuscitare i morti; adesso è l’ora del Milan.
    Sono veramente deluso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. GRANATORO - 3 mesi fa

    Cerchiamo di portare su palla solo con Izzo, De Silvestri e Aina, il centrocamo non esiste come sempre. Pensiamo di risolvere i problemi col ritorno di nkulou, Iago e ansaldi? Non credo proprio perché il nostro gioco-non gioco è sempre quello, é nauseante continuare a vedere l’assenza dei centrocampisti nella fase di costruzione del gioco, è nauseante continuare ad insistere sul gioco laterali-cross al centro e speriamo che qualcuno colpisca di testa, è un gioco di una povertà imbarazzante. Dobbiamo continuare con questo allenatore per forza? Che abbiamo fatto di male?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. steacs - 3 mesi fa

    #eiolosoemenerestoacasa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Renato - 3 mesi fa

    E ora sotto con i tre punti al Milan, che ne ha bisogno. Meitè davvero fastidioso vedere con quale indisponente svogliatezza sta in campo. Ola Aina pasticcione e poi finché non ritorna Nkoulou la difesa ballerà sempre, vedasi liscio di Lyanco sul gol. Salvo solo Baselli. Dopo aver fatto faville nei preliminari con squadre che da noi giocherebbero in C il torino, in senso di piccolo toro, è tornato quello di sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Toro71 - 3 mesi fa

    Io ero allo Stadio Marassi e non è andata proprio così. Fino al gol di Gabbiadini il Toro stava controllando la partita. All’unico errore difensivo siamo stati puniti.
    La squadra è viva e sicuramente lo dimostrerà giovedì col Milan.
    Adesso non deprimiamoci e pensiamo positivo.
    Forza ragazzi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCGallo9 - 3 mesi fa

      Bravo bisogna pensare positivo, e pensare con equilibrio. Fino a due settimane fa Mazzarri era Dio sceso in terra, e ora è l’allenatore più scarso del mondo… come cambia in fretta il pensiero dei tifosi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

        Parla per te: qui la maggiornaza dei Tifosi Granata avrebbe spedito Mazzarri già da dopo Wolves.

        …per non parlare del giornalaio contaballe e tirchio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FVCGallo9 - 3 mesi fa

          Post partita di Atalanta-Toro

          Palledighisa!
          Sei in grande, punto!
          Mi piace 106, non mi piace 3.
          come cambia in fretta il pensiero dei tifosi

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. PiazzistaDiSeggiolini - 3 mesi fa

            Ahahahahahahahahah…!!!

            Sai quanto è facile, qui, mettere i “mi piace” per le comari del presiniente e del “fabbfoferraio di Livorno”…???

            E poi quei voti fasulli non contano una fava…!!!

            Mi piace Non mi piace
      2. valex - 3 mesi fa

        Per me era il più scarso già l’anno scorso. Non mi sono mai illuso che anche dopo qualche risultato positivo lo si potesse definire un buon allenatore.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 3 mesi fa

        Ma vi renderete conto che non riuscite a vedere al di la del vostro naso?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Immagino ti riferisca al possesso palla. Va pure bene però le partite bisogna anche vincerle se è possibile. Il possesso palla purtroppo non da punti…Con questo non voglio dire che è tutto da buttare anzi però forse dobbiamo essere un attimino più propositivi altrimenti le pareggiamo se ci va bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Cali - 3 mesi fa

      Io anche ero a Marassi, ma se per te controllare una partita vuol dire fare il primo tiro in porta al 82, mentre loro già dopo 20 secondi…beh allora è finito il calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Carlin - 3 mesi fa

      Se eri a Marassi avevi la pioggia negl’occhi e non vedevi bene

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. Nero77 - 3 mesi fa

    Chiunque o qualunque squadra in crisi o in difficoltà giochi contro di Noi,resuscita,trova la partita dell anno.Non ho parole ,anzi:VERGOGNA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. GlennGould - 3 mesi fa

    Te, un post in cui non insulti nessuno, proprio non ti riesce?
    Non è mia abitudine dirlo e farlo, ma sei solo uno sfigato. E cafone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. antonio - 3 mesi fa

    L’unico dato certo, che da 18 mesi scrivo, è che non ESISTE UN GIOCO. Anche l’anno scorso, se non fosse stato per Sirigu, avremmo avuto la metà dei punti. Allenatore incapace e perdente. Centrocampo con ZERO QUALITÀ, attaccanti sempre spalle alla porta, zero verticalizzazioni, solo palloni lunghi lanciati dai difensori. Mazzarri è il responsabile di tutto questo. Con il Sassuolo e la Atalanta ci ha salvato Sirigu. Lo dico e lo avevo già scritto: con questo allenatore, sarà l’ennesimo campionato fallimentare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. NAALTROANNOSIDELUSIONI - 3 mesi fa

    La solita partita, il nulla, 90 minuti 1 tiro verso la porta, troppi giocatori al di sotto della media della seria A. Preccupante l’atteggiamento dopo la rete di Gabbiadini, non un cambio di passo nulla ed ancora nulla; se l’andazzo è questo povero TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. Donato - 3 mesi fa

    Nha toccato più palloni Verdi in 20 minuti che Meite in 4 partite
    Aina svagato come sempre. Almeno Berenguer si prende l’onere di tentare qualcosa
    Difesa inguardabile
    Speriamo che Mazzarri trovi presto modulo e uomini. Soprattutto i secondi. Almeno 2 oggi erano improponibili
    Altri morti resuscotati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Fabio - 3 mesi fa

    Non erano sufficienti le scuse di Nkoulou, qualcuno avrebbe voluta la sua fucilazione alle spalle. Quelle di Mazzarri che, tra l’altro, non è la prima che si dovrebbe scusare sono, e devono, sempre esser sufficienti?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. blubba - 3 mesi fa

    Ė arrivato il momento di fare la voce grossa , se nn basta la prestazione di oggi per capire la pochezza deouster allora vuol dire ke ci meritiamo tutto. Bisogna mandarlo via e farti capire a chiare lettere alla società e al mister. Nn ammetto più una simile pochezza di ritorno idea e di prestazioni va cacciato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      ma due parole a chi lo ha messo li e sta per rinnovargli il contratto no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Calogero - 3 mesi fa

    Ma che strano, certo che era difficile prevedere questo risultato…Almeno ci fosse stato un allenatore come Conte lunedì invece di fargli fare defaticamento li avrebbe finiti a forza di ginnastica così la prossima l’avrebbero giocata in stampelle…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Gian - 3 mesi fa

    Non c’è due senza tre…. ora resuscitiamo il Milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Calogero - 3 mesi fa

      Ha ha ha arriva il grande Torino, squadrone resuscita morti wow…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. DARIOGRANATA - 3 mesi fa

    Toro da retrocessione
    Mazzarri é un allenatore in completa confusione
    ha fatto prendere Verdi e non lo fa giocare, che senso ha?
    abbiamo sei punte con Rauti, quattro ali e tre centrocampisti centrali, che rosa é?
    due mezze ali a scartamento ridotto e un incontrista dai piedi di pietra
    continuiamo con l’assurdità di battere i corners a due, non serve a niente, solo a dare la palla agli altri
    altro che riconferma, Mazzarri é da cacciare, prima é meglio é, purtroppo non vedo grandi alternative in giro
    con un mercato assurdo sarà forse meglio aspettare la fine del campionato, sperare di salvarsi e cominciare a cercare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Maurygranata - 3 mesi fa

    Perdere si può anche perdere ma senza giocare e combattere no…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. libertarianbull - 3 mesi fa

    Penosi, senza palle. Aina e Meitè impresentabili.
    Che tristezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Ardi - 3 mesi fa

    La prossima resuscitiamo il Milan. A questo punto solo tre cose si possono fare, rimettere n’koulou titolare, prendere lo svincolato bertolacci a centrocampo, che peggio dei nostri non può fare, e cambiare allenatore soprattutto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      si comprare quelcuno ha ha. cairetto e’ allergico alla parola

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. waltergio52 - 3 mesi fa

    Tempi migliori verranno solo con Iago, Ansaldi e Nkoulou.
    Intanto ridimensioniamo le nostre ambizioni.
    La squadra dello scorso anno era più affidabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      ah già… la squadra dello scorso anno… ma il nostro presidente non aveva detto 11 no? e quindi? la squadra dello scorso anno è identica a quella dello scorso anno… e guarda che contro lo scempio di Toro-Parma, Toro-Bologna e Toro-Empoli in campo c’erano anche Iago, Ansaldi e Nkoulou!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. roby.1974 - 3 mesi fa

    Silenzio…… il silenzio a volte puo essere assordante !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. fresa66 - 3 mesi fa

    La prossima da resuscitare e’ il Milan

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. alexku65 - 3 mesi fa

    E la ciempions ? E l’equilibrio ? Dai troviamo qualche statistica sui carichi di lavoro per nerd così riusciamo a fare un senso alla sconfitta e a individuare per l’ennesima volta una congiura mondiale contro di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. WALTER IL MAGNIFICO - 3 mesi fa

    Pioveva forte!
    Siamo venuti in pullman e abbiamo patito le curve sull’autostrada.
    Non c’era l’acqua negli spogliatoi.
    Zaza ha perso un tacchetto e non ne avevamo per sostituirglielo.
    I calzettoni di Meité era stretti e ha faticato in mezzo al campo
    Per ora ho terminato le scuse…..la notte porterà consiglio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro 8 Scudetti - 3 mesi fa

      E poi se la prefettura non dava autorizzazione a giocare oggi non si perdeva

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Andrea63 - 3 mesi fa

    Purtroppo se sei un po’ giù fisicamente puntualmente paghi, a centrocampo non abbiamo lampi di giocate e chi ci gioca sa solo difendere quindi non si può chiedere di più non ne hanno le caratteristiche…. Stanno caricando Verdi di troppe responsabilità come se in 20 minuti dovesse sbrogliare sempre la matassa, dietro ci ha salvato Sirigu altrimenti il risultato sarebbe stato più pesante e loro sono modesti, dentro Nicolas al più presto altrimenti prevedo guai seri!!!! B.serata amici granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. nonno46 - 3 mesi fa

    Non so cosa dire, se non che non abbiamo alcuna giustificazione : contro una squadra modestissima siamo stati come contro il Lecce lenti, prevedibili, abbiamo gigioneggiato in difesa.
    In poche parole in questo momento la squadra e probabilmente anche l’allenatore si stanno completamente dimenticando di come si dovrebbe giocare a calcio !
    Malgrado tutto FORZA TORO per mercoledì, io spero sempre in una prestazione diversa, più dignitosa…se non mi lasciate almeno la speranza ….!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Seconda brutta sconfitta consecutiva dove la cd”reazione” è rimasta un optional.Se dovessi adesso fare un commento andrei di certo “fuori dai gangheri”.La notte porta consiglio…FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. abatta68 - 3 mesi fa

    Tre cose alla base di tutto:

    1)La squadra è questa e secondo me non è da buttare, anzi. Non è da CL di sicuro, ma come valore può competere come lo scorso anno.
    2)La condizione atletica è catastrofica e sicuramente paghiamo la mancata preparazione, come tutte le squadre che fanno i play off.
    3)Manca il gioco, come sempre… mancava quando avevamo una buona condizione atletica, figuriamoci adesso che andiamo ai 2 all’ora.

    Ora Mazzarri qualche idea deve farsela venire, perchè cosi rischiamo di perdere le prossime partite. Se si intende giocare con i due esterni è ovvio che questi devono correre più di chiunque altro. Aina e De Silvestri al momento non ce la fanno a saltare l’uomo, figuriamoci ad azzeccare un cross per gli attaccanti, che non ne possono più di tanto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. michelebrillada@gmail.com - 3 mesi fa

    che schifezza di toro vedere il toro, è nocivo alla salute dei suoi tifosi ma non di mazzarri incapace nessun schema di gioco non si corre meite ,nullo rincon ridicolo,baselli cosi,cosi(zaza non è un calciatore di serie A non dovrebbe mai essere convocato è una nullità) belotti sconsolato non riceve un pallone giocabile bisogna esonerare subito sto pagliaccio di mister che dice che è colpa sua e vorrei vedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. GRANATORO - 3 mesi fa

    Schifo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. frasto - 3 mesi fa

    Verdi a parte che mi sembra scarso a cosa serve?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ValerioneDiCesare - 3 mesi fa

      Due spezzoni e ce la si prende già anche con Verdi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. al66 - 3 mesi fa

    Zero tiri in porta!!!!!
    Complimenti!!!!!
    Rinnoviamo subito il contratto al nostro mitico mister… ancora ce lo portano via….
    De Silvestri e meite nn possono giocare in serie A!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. toro52anni - 3 mesi fa

    Non commentiamo e stiamo zitti.Il silenzio fa più rumore di tante parole, e vediamo se si cambia rotta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Temitayo Olufisayo Olaoluwa Aina - 3 mesi fa

    smidollati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. Hastasiempre - 3 mesi fa

    Son senza parole ……ma che cazzo di squadra è !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Lo avevo già scritto nel prepartita che temevo Aina …ma Mazzarri se ne è accorto solo dopo il gol subito nonostante fosse un disastro da iniziò partita. Grave errore del tecnico non sostituirlo nell’intervallo.
    Tardivo anche il subentro di Verdi.
    Baselli e Rincon bene ma solo dopo il gol.
    Non capisco. Questa squadra anche quest’anno alternerà buone partite a scempi come oggi. Ma è il secondo di fila e la settima partita con gol subito inzia a preoccupare !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 3 mesi fa

      La cosa preoccupante è che abbiamo cambiato poco dall’anno scorso e quindi ci dovrebbe essere più affidabilità, invece succede il contrario. Santo Sirigu se non prendiamo una valanga di gol. La difesa è un disastro. Se non si svegliano sarà dura.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. 682n - 3 mesi fa

    allenatore da allontanare,altro che rinnovo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. Toro Forever - 3 mesi fa

    Non abbiamo fatto un tiro in porta. Zaza e Belotti 4.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Per fare tiri in porta devono arrivare palloni giocabili

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. AugustaTaurinorum - 3 mesi fa

    Buongiorno Sig. Mazzarri, quando vedremo un’azione del giuoco del calcio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. WALTER IL MAGNIFICO - 3 mesi fa

    Siamo cotti! Non ne abbiamo più.
    Mi spiace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      di gia’? alla 4 di campinato….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. Al Toro - 3 mesi fa

    Fate scegliere la squadra in cui vuole andare Lyanco. Il viaggio glielo pago io.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 3 mesi fa

      È il maradona della difesa….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Al Toro - 3 mesi fa

      Ma pollice verso cosa? Coppa Italia con la Fiorentina si siede e Chiesa ci infila. Sfortuna? Oggi si è seduto un’altra volta. Sfortuna? Di nuovo?! Qui lui continua a sedersi e noi perdiamo. Oggi siamo stati inguardabili ma alla fine abbiamo perso per il suo errore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Al Toro - 3 mesi fa

      Credetemi io non penso che sia scarso penso però che o non voglia stare a Torino o non è compreso

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. Junior - 3 mesi fa

    Siamo troppo brutti per raccontarci, basta vederci. Ragazzi svegliatevi! E soprattutto Iago torna presto sennò qua sono guai. FVCG.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. Sempretoro - 3 mesi fa

    Ohhhh UN TORO INESISTENTE!!! MAZZARRI ADESSO PRENDITI LA RESPONSABILITÀ E LEVATI DALLE PALLE

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy