Sampdoria-Torino, perché sì e perché no: fattore Belotti, ma la condizione atletica…

Sampdoria-Torino, perché sì e perché no: fattore Belotti, ma la condizione atletica…

Verso il match / Tre motivi per credere nei granata ed altri tre per temere i blucerchiati

di Alberto Giulini, @albigiulini

VOGLIA DI RISCATTO

Tre motivi per cui credere in un successo dei granata ed altri tre per cui temere la Sampdoria. Come ogni settimana proviamo a prendere in considerazione alcuni fattori che potrebbero influire sulla gara di domenica.

PERCHÉ SÌ: A spingere i granata ci sarà sicuramente la voglia di riscatto dopo la disfatta di lunedì contro il Lecce. Il Toro dovrà infatti dimostrare che la gara contro i salentini ha rappresentato solamente un episodio negativo, scacciando subito ogni strascico. E così, la trasferta di Genova rappresenta un’importante occasione per dimenticare il Lecce e ripartire subito nel migliore dei modi.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peluches - 3 settimane fa

    Sinceramente non lo ricordo con affetto!!! Se al recente passato ricordo con affetto Rolando Bianchi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. peluches - 3 settimane fa

      Scusate non so perché e finito qui il mex

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iugen - 3 settimane fa

    Manca un perché no: Di Francesco l’anno scorso ci ha inchiappettato due volte su due, nonostante una Roma in palese difficoltà. Contro di lui il gioco attendista di Mazzarri non paga, bisogna attaccare la sua difesa ballerina, tanto più che quest’anno è parecchio ballerina anche la nostra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Invece con il Lecce ik gioco attendista ha pagato. In generale credo che con squadre dello stesso livello a parità di condizioni fisiche conta il tipo di gioco, e la capacità dell allenatore di cambiare in corsa. Tra squadre di livello diverso, la migliore condizione fisica aiuta tantissimo quella più scarsa, a maggior ragione secondo me quando si è freschi bisogna attaccare sfruttando la maggior tecnica, invece di chiudersi oer aspettare l avversario, salvo poi giocare di rimessa dopo. Ma non puoi approcciare la partita tuti indietro, prima o poi la griglia la prendi anche dai più scarsi. Avremmo digerito di più un pareggio all ultimo minuto del Lecce dopo aver condotto il primo tempo in attacco o evitando di giocare tutta la partita? Mazzarri ancora non ha capito, o acquisti un fuoriclasse che ti risolve la partita da solo o devi iniziare a fare hol per primo, soprattutto cin squadre inferiori e se sei in condizioni fisiche non ottimali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. leoj - 3 settimane fa

    “Ci sarà sicuramente la voglia di riscatto” ha la stessa ragionevole fondatezza delle teorie terrapiattiste.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 3 settimane fa

    Sono poche 3 giornate di campionato per pesare una squadra in un senso o Nell altro. Loro come noi hanno pregi e difetti ma non sono una brutta squadra e giocano in casa. Noi dobbiamo ritrovare smalto atletico e solidità difensiva. Abbiamo tanto da perdere e poco da guadagnare. Un po’ come loro direi. Un pareggio non é da buttare anche Nell ottica delle 4 gare in 7 giorni. Calma e gesso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Un pareggio con l ultima in classifica dopo aver appena perso un altra partita con una neopromossa, a livello mentale sarebbe una martellata. Poi saremmo già costretti a vincere le altre due con Milan e Parma in rapida successione. Il Napoli subito dopo potrebbe rappresentare un altro stop. L Europa non ci aspetta, i punti pesanti venno fatti. Ora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14003131 - 3 settimane fa

    Siamo sempre bravi a far risuscitate i morti … temo possa succedere anche domani.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. eurotoro - 3 settimane fa

      …qualunquemente vada..spero solo di vedere un bel toro offensivo!..abbiamo 6 ali ( berenguer verdi jago parigini edera millico)…sfruttiamo questa abbondanza con un modulo col tridente…3 4 3 provato in ritiro ancora non l’ho visto partire dall’inizio in partite ufficiali…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy