Serie A, il giudice sportivo: multa di 3000 euro al Torino

Giudice sportivo / Questi i provvedimentresi in riferimento alla settima giornata di Serie A

di Redazione Toro News

La settima giornata porta con sè una multa per il Torino FC. La società infatti è stata sanzionata dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea con un’ammenda pari a 3000 euro. Il club granata è stato ritenuto responsabile di avere ingiustificatamente ritardato l’inizio del primo tempo della partita con il Crotone di circa tre minuti. Andrea Belotti, Ricardo Rodriguez e Simone Verdi hanno invece ricevuto la loro prima ammonizione.

22 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Guevara2019 - 2 settimane fa

    Chissà? Magari c’è stato un tentativo di resuscitare alcuni morti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nero77 - 2 settimane fa

    Povero Urbanetto,piove sul bagnato 3000$sono una bella mazzata,magari starà pensando di tagliare questa cifra dal budget del mercato invernale?!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LeoJunior - 2 settimane fa

    stanno preparando la grande beffa. Noi 3.000 euro di multa per 3 min di ritardo al rientro in campo. Lazio 5.000 euro di multa per aver mandato a giocare dei calciatori positivi al COVID.
    Non ci saranno colpevoli. Il laboratorio ha letto a suo modo le analisi. La lazio si è fidata. Il fatto che una squadra di Roma faccia fare i tamponi ad Avellino non desterà sospetti. Diranno che è stato un problema di coordinamento e che da oggi si faranno tutti in laboratorio unico. Esattamente come fatto con il Genoa. Norme ad personam.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. generazionenuova - 2 settimane fa

    Speriamo che servano alla FGC per la marca da bollo che invieranno alle piastrelle del cesso romane quando chiederanno loro conto di quanto fatto 10 giorni fa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robert - 2 settimane fa

    e’ inutile che starnazzate !!! Il Mandrogno non ha voce in capitolo e conta quanto il due di briscola in Federazione e la prima che mi fai ti licenzio e te ne vai.A proposito hanno tutto insabbiato la illegalità riscontrata della Lazio contro il Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxgemelli - 2 settimane fa

      Non hanno insabbiato proprio nulla anzi, siamo solo all’inizio. La procura di Avellino ha ipotizzato tre capi d’accusa, tra i quali, procurata epidemia e di conseguenza la Fgci non potrà non considerarla un aggravante, se immobile, che tra parentesi è stato decisivo per il pareggio, risulterà essere stato positivo prima della partita. Secondo me il bello deve ancora venire, per quel mafioso di Lotito.,questa volta l’ha fatto grossa e i suoi amici non potranno salvargli il kulo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

        Sai cosa penso?
        Che andranno avanti condanneranno i medici ed il laboratorio ma considereranno la Lazio parte lesa vuoi vedere?
        Da quanto ho capito non hanno dato norme ben precise al riguardo e se la caveranno vedrai.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BiriLLo - 2 settimane fa

    Urbano Scrooge Cairo.
    Non pagarli questi 3000 euro.
    Fallo per opporti, fallo per noi.
    Magari sarai costretto a pagarne 60.000..
    Non farlo lo stesso.
    Ti detesto.
    Ma questa battaglia è obbligata.
    Insomma, 60.000 son tanti anche per te che devi mantenere Comi a strutto e biada..
    Ma provaci.
    Fai una cosa del Toro, poi completa struttura e società.
    Potremmo provare ad amarti.
    .. Per il momento sopportarci..
    Provaci!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 2 settimane fa

      Strutto e biada deve essere una dieta allucinante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. plexy67 - 2 settimane fa

    Io sono stanco di essere preso in giro da tutti,anche da chi dovrebbe garantire un equità,a livello di giustizia.Noi siamo il Toro e allora,puoi andare giù pesante!!!Ad alcuni dirigenti è permesso andare ai margini degli sopgliatoi e inveire contro la classe arbitrale e poi non avere nessuna conseguenza,a noi un ritardo di tre minuti,subito un ammenda!Direi che non è esagerato pensare come dice Bagigalupo67 che,sembrerebbe proprio un avvertimento,come dire occhio che qui comandiamo noi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BiriLLo - 2 settimane fa

      Ho scritto più o meno lo stesso. Capisco il tuo stato d’animo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Thor - 2 settimane fa

    Tutto questo per una partita di merda. Oltretutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

    Giusto per far capire l’aria che tira in caso di ricorso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Praticamente mi sembra di capire sia su per giù 1 euro ad ogni batterio che si annida nella vagina.

      Pare che questo sia stato il criterio per quantificare la sanzione…. Però state tranquilli che non infettano….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. FORZA TORO - 2 settimane fa

    quando c’è da castigare noi ci siamo sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

    Ahahahah ahahahah bellissima questa ci mancava

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. BiriLLo - 2 settimane fa

    Mille euro al minuto..
    Tio fa, con noi sono severi, ma con i la Lazio del figlioccio dei Santamonica ci andranno leggeri.
    Che tempi.
    Ci vorrebbe tabula rasa in federazione o emigrare in Inghilterra.
    Meritiamo altro, sia come granata, sia come italiani.
    E ho detto tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BiriLLo - 2 settimane fa

      I meno si palesino.
      Pronto al dibattito.
      Con tutti.
      Una multa di 3k euro fa un baffo a Cairo, ma è ingiusta.
      Se poi si vuole il cambio di proprietà io sono favorevole.
      Ma questa è una grande puttanata.
      Io non voglio più essere sbeffeggiato e deriso come entità granata, mi fa danno già chi ci “possiede” e non ci cura abbastanza.
      Ma dei poteri forti che se ne approfittano ne ho ancora più piene le pelotas.

      Contestare è opportuno, chiarire, meglio.
      Sono on line…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Thor - 2 settimane fa

      Una squadra come il Torino in Inghilterra avrebbe un blasone e un rispetto enorme, a prescindere dalla classifica o dal campionato in cui si milita. Con una storia (e una sventura) come la nostra, verrebbe qualcuno della famiglia reale a festeggiare i nostri anniversari. Pensate a Sheffield FC, la decana delle squadre, che milita da sempre nelle serie amatoriali ma è un patrimonio nazionale. E che ha ispirato i nostri colori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

        Tze monarca insurrezionalista occhio che è reato 😀

        Hai ragione da vendere è vero, la tristezza è che invece di essere patrimonio siamo carne da macello, basta vedere la questione Filadelfia

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BiriLLo - 2 settimane fa

        Mi piacerebbe giocare nel calcio inglese sarebbe una bella avventura.
        Ma vorrei che ci riaffermammo qui.
        Per i nostri Grandi, che non nomino.
        E in Inghilterra andarci per merito.
        Però sto schifo italico va stoppato.
        Noi non meritiamo?
        Bene, sotto, b.
        Ma che ci sia giustizia maledizione.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BiriLLo - 2 settimane fa

          Riaffermassimo..

          Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy