Sondaggio – Chi ha le responsabilità maggiori nel disastro del Toro contro l’Atalanta?

Sondaggio – Chi ha le responsabilità maggiori nel disastro del Toro contro l’Atalanta?

Sondaggio TN / Società, allenatore e giocatori: tutti sul banco degli imputati

di Redazione Toro News

Un tracollo verticale, senza appello né giustificazioni per il Torino, uscito distrutto dalla sfida con l’Atalanta. I granata hanno collezionato la peggior sconfitta casalinga della storia di questo club: un dato che può far comprendere quanto si sia toccato il fondo. Chiediamo a voi lettori di indicare chi ha le maggiori responsabilità di questo disastro tra società, allenatore e giocatori: dite la vostra.

Caricamento sondaggio...
58 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FuriaGRANATA - 4 settimane fa

    Cairo vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GranataVallidiLanzo - 4 settimane fa

    Tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 4 settimane fa

    Difficile giudicare dal di fuori. Le colpe però vanno ripartite.
    Nessuno è innocente.
    Di sicuro i giocatori non ci sono più con la testa.
    Il motivo non lo so. Spogliatoio spaccato? Allenatore inviso o non più credibile per i giocatori? Società che ha tenuto controvoglia giocatori che volevano andarsene e che ora sono demotivati? Boh!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 settimane fa

      Credo tutte quante insieme queste motivazioni..
      Ma il danno peggiore, per me, lo fa ogni settimana Mazzarri che, con la sua ostinazione nel continuare a fare e rifare e ripetere le stesse scelte e gli stessi errori ha destabilizzato l’ambiente e perso la stima e la fiducia dei “suoi” giocatori.
      “Sbagliare è umano, perseverare è diabolico”.
      Frase fatta? Sì, ma il termine “diabolico” calza a pennello alla nostra “perla” di allenatore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabrizio - 4 settimane fa

    gia’ un presidente che a MAggio sa che il suo DS andra’ via e non lo rimpiazza per tempo e’ un criminale. e solo per questo andrebbe cacciato. MA questo fanfarone a torino gode di credito illimitato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 4 settimane fa

      Lo sapeva a marzo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. rza78 - 4 settimane fa

    La responsabilità di Comi va ascritta a Cairo. La società non c’è…c’era petrachi che prometteva ai giocatori di tenere duro 1 anno o 2 che sarebbero poi andati in una società reale e non della walt Disney. Film visti decine di volte..da maksimovic a nkoulu per restare agli ultimi casi più clamorosi. Bene ….vedo che la stragrandemaggioranza dei tifosi sa bene di chi sia la responsabilità principale e non si lascia abbindolare da striscioni commissionati ad arte. Ora si dovrebbe però fare azioni concrete (non violente) per fare capire a questo signore che siamo stanchi di essere presi per il culo. Dica che non vuole vendere e non vuole una società che si qualifichi per l’Europa. Tanto che è cosi lo hanno capito tutti. Almeno si potrebbe faren un campionato sereni come i tifosi del sassuolo e del bologna, se vinci evviva se no pazienza si va a bere una birra al pub.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. BogaBoga - 4 settimane fa

    Comi sicuramente non ha responsabilità.
    Come si può dare responsabilità al nulla?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Michele Nicastri - 4 settimane fa

    La squadra e’ la stessa che ha vinto a Roma.
    La società ha fatto errori, ha comprato un pacco inutile: Verdi, non ha rinforzato il centrocampo, ma ha tenuto tutti i giocatori migliori.
    Ma se la squadra ha sindrome da personalità doppia, il responsabile non può che essere l’allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 4 settimane fa

      Stavolta però non ha avuto il solito culo. La stessa società che da 15 anni fa ridere in tutti i campi d’Italia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. magnetic00 - 4 settimane fa

    La colpa è anche dei tifosi come me che trascurano la famiglia per vedere sto letamaio di squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. gio - 4 settimane fa

    buona sera ieri sera è andata in scena l’ennesima debacle di una società,premetto intendo dal presidente fino all’ultima ruota del carro, che per arroganza per ignoranza ma sppprattutto per indiffernza di chi i colori granata li ama davvero. non ho mai visto un’allenatore che ai microfoni di sky era quasi scocciato, e non era imbarazzo per la figuraccia, nel rispondere alle domande poi volevo dire al nostro caro presidente lei qualche giorno fa ha risposto ha un tifoso che ama il toro che le chiedeva di vendere lei rispose che sarebbe stata una rovina la vendita perchè prima di lei avevamo passato sette anni in b bè di questo passo lo spettro è vicino lei purtroppo ha ricevuto in fatto di visibilità e successo di più dal nostro toro che lei quello che ha datto per ciò umilmente le chiedo si faccia da parte noi tifosi non la vogliamo più e mi creda mi sta faccendo disinnamorare di questi meravigliosi colori comunque sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. lucapecc_908 - 4 settimane fa

    Credo che non si possa distinguere su chi ha maggiori responsabilità, ognuno sta facendo male la propria parte, anche se poi alla fine in campo ci vanno i giocatori.
    Ci avrei aggiunto anche l’ambiente, per vari motivi.
    Il Bologna ha i nostri stessi punti e si parla di grande stagione, il Cagliari tre in più ed è un miracolo, squadre che stanno peggio di noi sono trainate dai tifosi anche se poi si contesta la società.
    Qui sono mesi che si fischia di lungo e non solo per motivi prettamente calcistici.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-14554814 - 4 settimane fa

    Una risposta allineata pienamente conforme allo spirito della testata sarebbe “Mihajlovic” naturalmente!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. FVCG69 - 4 settimane fa

    Questi giocatori non solo non dovrebbero più indossare la casacca granata ma adrebbero sbattuti fuori dal Fila
    stadio vuoto
    stop pay tv
    organizziamoci per una marcia il 4 Maggio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. chatamula203_12178705 - 4 settimane fa

      E Cairo resta li?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lucapecc_908 - 4 settimane fa

      Poi anche qualche martellata sulle balle?
      E come la mettiamo per il cilicio e le fustigazioni?
      Cioè io per il “bene” del Toro, smetto di vedere il Toro che, comunque sia, è la cosa a cui più tengo in tutta la settimana, è come quello che per fare un dispetto alla moglie si taglia via i coglioni…dai…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. FVCG69 - 4 settimane fa

    Più grave è la presunzione di credere di poter stare senza noi tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 settimane fa

      Bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 settimane fa

    La colpa principale è di Cairo che ha dato mille chances a Mazzarri e soprattutto non ha ricostruito una dirigenza preparata e degna della serie A, e ovviamente si è ostinato a non rinforzare la squadra a centrocampo.
    Poi c’è WM, che produce il peggior gioco del campionato e non si assume una responsabilità che è una.
    Infine, 8 undicesimi dei giocatori scesi in campo ieri.
    Ma per alcuni la colpa è da attribuire ai tifosi che fischiano questo scempio senza fine.

    È brutto dirlo ma qui bisogna sperare martedì di perdere. Per due motivi.
    1 – Mandare via finalmente Mazzarri
    2 – Evitare di giocare poi due partite con i gobbi. Perché due umiliazioni come ieri con loro non le reggerei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. GranataVallidiLanzo - 4 settimane fa

    Cairino il temporeggiatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. BogaBoga - 4 settimane fa

    Comi inutile leccapiedi.
    Bava impreparato leccapiedi.
    Cairo falso opportunista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. DARIOGRANATA - 4 settimane fa

    confermare Mazzarri é una follia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. user-13978763 - 4 settimane fa

    Avete rotto con i sondaggi!! DIMISSIONI! Silenzio stampa anche di TORONEWS! Peggiore gogna divedere un toro cosi non esiste!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. SiculoGranataSempre - 4 settimane fa

    Riprendo il post di Bischero che mi trova d’accordo e in particolare sulle considerazioni tecniche.
    Io resto convinto che sì l’Atalanta è più forte del Toro (basta dire che ha superato i gironi in CL) ma la nostra squadra titolare (senza infortuni) è confrontabile con la Dea per qualità in difesa e attacco nei singoli (Verdi, Falque, Berenguer ma anche Zaza possono competere se giocano bene in una squadra da 6-7 posto). A centrocampo e sugli esterni ci surclassano di molto.
    Abbiamo un solo esterno (anziano) buono su 4 e due centrocampisti da buona Serie A su 4 (Baselli e Rincon). Schierati con 1-3-5-2 senza Baselli, Rincon e Ansaldi restiamo con una squadra che gioca di fatto in 6 contro 11, sempre. E allora chiediamoci perchè siamo messi così? Mi sembra palese che ciò è risultato dell’incapacità di scegliere i giocatori giusti in fase di mercato, capire lo stato fisico e psicologico dei singoli che si hanno già; capirne le motivazioni e la possibilità di crescita. La squadra oggi è questa e senza i tre sopra e Verdi che non rende rischieremmo di lottare per la retrocessione. La responsabilità su tali aspetti è del settore Tecnico, in primis Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. waltergio52 - 4 settimane fa

    Il parco giocatori non è eccelso ma nemmeno scarsissimo.
    Con Ansaldi e Baselli infortunati, con Iago sul mercato c’è poco da sperare.
    Aggiungiamoci Rincon ammonito ad ogni incontro, Meité e Ola Aina che non
    sono che le brutte copie dei giocatori della precedente stagione.
    Ma la follia peggiore è il comportamento della Società sul mercato: si sono
    spesi 40 milioni per Zaza e Verdi, due elementi inutili per non dire dannosi,
    si è regalato Liajc ai turchi, si è sbolognato Benassi per quattro soldi e
    ci si sta disfando di Iago.
    A completare l’opera, gli elemento cresciuti nella Primavera o non trovano spazio, tipo Millico e Edera, o vengono ceduti, tipo Bonifazi e forse
    anche Parigini.
    Non ci resta che puntare alla salvezza, dovremmo farcela dal momento che
    siamo 12 punti sopra le ultime tre.
    Ma l’anno prossimo ? ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Torello di Romagna - 4 settimane fa

    Manca l’opzione piu’ giusta : TUTTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Bischero - 4 settimane fa

    La sconfitta brutale di ieri sera é solo una delle tante mancanze di questa non società. È evidente che il 90 %dei gol e delle azioni da gol Dell Atalanta siano il frutto di lampanti errori tecnici individuali. Ma se la mediana non ha interpreti quando manca rincon che coprano la difesa e coreano é colpa della società o no? Se continuiamo a prendere gol sul centrosinistra(guardatevi tutte le reti subite da luglio) pur cambiando 3 interpreti nel ruolo dopo l addio di moretti é colpa della società o no? Se abbiamo 4 esterni bassi e 2 sono da pensione la colpa é della società o no? Se facciamo l Europa league con 5 primavera 2 terzini e 2 mediani la colpa é della società o no? Se a gennaio si vende e mai si compra la colpa é della società o no?se siamo senza Ds la colpa é della società o no? Posso andare ancora avanti… Non dobbiamo e non possiamo dare alibi al presidente. Basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 4 settimane fa

      ma l’allenatore ha detto secondo te alla società tutte queste cose sulla rosa? perchè si sapevano a giugno, e pure l’anno prima; dovrebbe essere pagato anche per dire mi serve quello, li siamo lunghi, li siamo corti, o no?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granata78 - 4 settimane fa

    L’errore più grande è stata la gestione del dopo Petrachi. Anzichè far crescere il progetto con un DS capace ed esperto in grado di gestire una squadra di media alta classifica si è scelto l’improvvisato Bava e questo ha portato ad alcuni scompensi. Primo, il nostro mercato è stato pessimo perchè Verdi non era il giocatore che ci serviva e anche lo fosse non vale neanche lontamente 25 milioni. Secondo, il DS non è solo colui che fa il mercato, ma è anche l’anello di congiunzione tra squadra e società, evidentemente Petrachi lo sapeva fare Bava no e i 2 ritiri stabilii nel giro di mezza stagione insieme al caso N’Koulou di quest’estate lo dimostrano chiaramente. Terzo, anzichè far progredire il settore giovanile lasciando li Bava dove ha dimostrato di essere un ottimo elemento e magari permettergli di sviluppare meglio il lavoro si è scelto di sconvolgere tutti gli equilibri consolidati. L’errore originario di questa stagione è quello, al di là del risultato con l’Atalanta, per la dea si poteva anche perdere 1-0 con un gol al 95°, ma il mio giudizio non sarebbe cambiato di una virgola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. highlander1960 - 4 settimane fa

    Occorreva dare la possibilità di usare due tasti: in primis per la Società che è il massimo imputato (ma la società quanto tale non esiste) e subito a ruota il tecnico che attualmente mi pare nella più assoluta confusione mentale e degno di un tso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. GRANATORO - 4 settimane fa

    Cairo e Mazzarri che propone un orribile non gioco da 2 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Mimmo75 - 4 settimane fa

    Chi è a capo di una struttura è sempre il massimo responsabile, nel bene e nel male. Il resto è naturale conseguenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. SiculoGranataSempre - 4 settimane fa

    Sarebbe stato giusto permettere almeno due scelte. Certo, il quesito aggiunge l’aggettivo “maggiore” e dunque poichè il pesce puzza dalla testa è ovvio che si debba indicare “La Società”. Ma chi è la “società”? Per definizione essa è l’insieme di tutti i soggetti che ne fanno parte ciascuno con il proprio ruolo. E’ Società il magazziniere come lo sono Comi e Meitè.
    Pertanto, votando “società” intendo tutti. Poi è chiaro che anche giuridicamente esiste la Responsabilità Oggettiva che per così dire sposta verso il Rappresentante Legale la responsabilità per danni provocati dalla suddetta “Società”. Se la Torino FC SpA provoca danni a terzi è possibile che ne risponda il Presidente.
    Io mi sento danneggiato dal Presidente Cairo, per Responsabilità Oggettiva. Notte insonne, mio figlio di 9 anni che rimane a bocca aperta, danno esistenziale a migliaia di tifosi. Scherzo, ma penso che ci possano forse essere veramente gli estremi per una causa civile di risarcimento danni esistenziali per Responsabilità Oggettiva di Cairo.
    Detto ciò con molta ironia, concludo dicendo che, poichè la differenza di cifra sportiva (tecnica, qualità, etc.) tra noi e l’Atalanta (che perde con Spal e con noi all’andata) non è misurabile con il 7-0, la debacle di ieri va ricercata nell’organizzazione sportiva della squadra. Ergo i responsabili (in senso stretto) sono due: Cairo e Mazzarri.
    FVCG da 52 anni…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. digeppe - 4 settimane fa

    Redazione, inizio a pensare che con alcuni vostri sondaggi ed alcuni vostri servizi vogliate prendervi gioco dell’intelligenza dei tifosi, nell’interesse del vostro datore di lavoro. Sono dell’avviso che questa gestione societaria sia, sino ad oggi, deficitaria sotto ogni profilo come ampiamente confermato dai risultati sportivi. Se il Sig. Cairo teme che qualcuno possa danneggiare le proprie aziende, non deve fare altro che cedere questa Società che di Toro ha solo il nome, ma non sta rispettando il blasone, la storia e buona parte dei suoi tifosi, in particolare di tutti coloro che seguono la squadra e vengono a prendere freddo pagando il biglietto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. IlGrandePolicano - 4 settimane fa

    Sono anni che contesto Cairo.
    Ho preso tonnellate di insulti quando eravamo in quattro gatti a dire ciò che oggi il 99% dei tifosi granata ha capito.
    Ma averci visto giusto in anticipo non mi dà alcuna soddisfazione.
    ANZI.
    Ieri sera non sono nemmeno riuscito a commentare.
    Ero distrutto dall’umiliazione.
    E lo sono anche oggi.
    Da tempo dico che Cairo ha ucciso il Toro.
    Da ieri sera è scritto anche negli annali del calcio e resterà per sempre.
    Mai il Toro è stato umiliato così.
    Mai.
    È questo il punto più basso della nostra storia.
    Cairo ha ucciso il mio Toro… il nostro Toro… il Toro dei tifosi granata.
    I presidenti farlocchi precedenti non avevano devastato lo spirito granata come ha fatto Cairo. Non avevano diviso i tifosi, annacquato la Maratona, daspato i contestatori come ha fatto Cairo.
    Ho detto anni fa che per noi Cairo era come un cancro.
    E purtroppo è così.
    Posso solo sperare che ora che tutti lo vedono e lo sanno succeda qualcosa che ci permetta di liberarci di lui.
    FVCG
    Un abbraccio a tutti i veri fratelli granata che, come me, da ieri sanguinano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13978763 - 4 settimane fa

      Sanguinano e piangono. Purtroppo quando hai la malattia di essere tifoso del Toro nonbasta nascondersi nell’angolo piu’ remoto dell’universo per smettere di soffrire. Ogni impresa, ogni azienda che faccia acqua cerca, isola, sostituisce i propri “impiegati” che nonsono piu’ adatti. Non sembra il nostro caso, comprendo che a caldo vorremmo cancellare tutto e non esserci svegliati ieri, ma qualcosa si dovra’ fare
      In piazza con i gilet granata. Via Mazzarri e via Cairo!! Falliti anche nello sguardo. Via uno staff incapace e presuntuoso! Nessuno puo’ credere di passare l’amore per un Toro cosi’ alle nuove generazioni. Questo record negativo speravo di risparmiarmelo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 4 settimane fa

      Allora Fratello Policano, ti dico una cosa: AVEVI RAGIONE. Lo dico a te perché pur nella nostra diversità di vedute non ci siamo MAI insultati e abbiamo avuto rispetto reciproco. Purtroppo questo non cambia il corso delle cose ma quello che è successo ieri io in quasi 50 anni non l’avevo mai e poi mai visto e dopo tutto ciò nessuno ha il coraggio di andarsene. È inaccettabile. Per quel che può valere ti abbraccio anch’io e ti assicuro che anche io sto sanguinando, ma di rabbia. Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. IlGrandePolicano - 4 settimane fa

        Ciao Maxx72, le tue parole ti fanno onore e ti ringrazio a livello personale per il rispetto che mi hai mostrato in passato e anche ora.
        Purtroppo questo non fa passare l’amarezza…avrei preferito di gran lunga sbagliarmi ed essere io a dire a te che avevi ragione pur di non vedere il Toro annientato e tutto ciò che significava essere Granata venire polverizzato davanti ai miei occhi.
        Non c’è più nulla di ciò che avevo da bambino quando andavo in Maratona…credevo sarebbe durato per sempre e non ce lo avrebbero mai portato via…e invece Cairo è riuscito a far sparire tutto.
        Il metodo sistematico per smantellare il Cuore Granata ha funzionato fin troppo bene.
        Il Cuore Granata non c’è più.
        Ormai è solo un ricordo che alberga nei vecchi tifosi e temo sia davvero difficile riportarlo in vita.
        Almeno finchè Cairo sarà il proprietario di quel che resta del toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 settimane fa

          Quoto ogni tua parola, di più non posso fare e ammetto di nuovo che avevi ragione. Limortacci loro. Però ti assicuro che io ci credevo veramente e non ho mai voluto provocare nessuno scrivendolo. Grazie ancora per la breve chiacchierata Fratello.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. FarineldalTor - 4 settimane fa

    Ma anche Voi smettetela una buona volta di prenderci per il sedere.

    Anche se il Vostro datore di lavoro è il principale responsabile della distruzione totale del Torino Calcio, non avete un minimo di dignità e di onestà professionale ?

    Siete proprio come Mazzarri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. gisncarlomareng_13974210 - 4 settimane fa

    Vi meritate uno stadio vuoto,tv spente e toro news,d’ora in poi dovrà chiamarsi caironews…che schfo senza fine!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. prawn - 4 settimane fa

    Società che supporta male il suo allenatore che l’ha scelto e ascoltato, allenatore che fa quel che può ma non è buono a fiutare il talento, allenatore che ha un parco giocatori che non è da 0-7, anche loro potrebbero fare meglio, nonostante la società, nonostante l’allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Granafox - 4 settimane fa

    Basta lasciateli stare, come al solito il Toro siamo noi.
    Lasciateli stare, hanno bisogno di reagire!
    Vediamo se prima o poi questa squadra capisce che la gente li segue come fossero i propri figli, nipoti, amici, e non percheè sono professionisti strapagati di spettacolo!! Basta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Paul67 - 4 settimane fa

    Il virus Cinese?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Aca Toro - 4 settimane fa

    Il terreno troppo nuovo colpa sua. Abbiamo visto ieri come si gioca veramente nel calcio che conta…non si salva nessuno i nostri diretti avversari sono quelli dal Sassuolo in giù

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. byfolko - 4 settimane fa

    Le maggior responsabilità le ha l’Atalanta che ci ha fatto 7 gol e ci ha insegnato come giocare al calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Il_Principe_della_Zolla - 4 settimane fa

    Sondaggio: quanto ci metterete a smetterla di fare sondaggi che sono un insulto all’intelligenza? Un giorno, un mese, un anno, mai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Marchese del Grillo - 4 settimane fa

    Per me è colpa dei giornalisti asserviti al pitere come voi. Purtroppo manca l’opzione nel sondaggio. È affondata la nave e volete sapere chi si trovava al timone. Vergognatevi anche voi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. digeppe - 4 settimane fa

    Redazione scusate, ma un sondaggio che avesse avuto un minimo di senso logico maggiore non potevate farlo? Questo sa quasi di presa in giro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Jalo - 4 settimane fa

    Se un allenatore è scarso non ti puoi arrabbiare con lui perché lo è, lo si sapeva anche prima.
    Quindi, secondo me, la colpa è di chi l’ha scelto e non prende un DS in grado di fare mercato. La società è la principale colpevole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Junior - 4 settimane fa

    Redazione ma che razza di sondaggio è! Ci volete proprio prendere in giro??? Tutti hanno responsabilità al proprio livello. Escludo solo il Gallo e Sirigu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 4 settimane fa

      Bravo! Siamo le scimmiette ammaestrate!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 4 settimane fa

      Io ci metto anche loro due perché comunque hanno fatto una bella figura di merda pure loro tanto che mi viene da dire forse era meglio che non rizollassero il campo perché a fronte di questo risultato suona un po’ ridicolo, magari qualche buca in più evitava qualche gol come con il Bologna

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Nero77 - 4 settimane fa

    Una società ambiziosa non avrebbe permesso a Nessuno di farsi mettere sotto in casa con le ultime 3 in classifica!A malincuore mi piacerebbe vederli in B,così il patrimonio dei calciatori si svaluterebbe,così il signor presidente le plus valenze se le può far bollire.. Merde Merde Merde

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. ALNICK70 - 4 settimane fa

    Tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. imperofarin_37 - 4 settimane fa

    che domanda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. policano1967 - 4 settimane fa

    Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy