Il Torino va di corsa, anche più dell’Atalanta: straripante condizione fisica granata

Il Torino va di corsa, anche più dell’Atalanta: straripante condizione fisica granata

Analisi / I giocatori di Mazzarri stanno bene e contro gli orobici lo hanno dimostrato: i granata hanno corso di più rispetto agli avversari

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino è uscito vincitore dalla sfida contro l’Atalanta, uno scontro diretto non facile che ha dato uno slancio importante in classifica ai granata, che ora occupano il sesto posto in classifica in coabitazione proprio con i nerazzurri di Gasperini e con la Lazio (i biancocelesti hanno però una partita in meno). Questo importante successo ha portato molte sicurezze in casa granata: il Toro ha voglia di correre per arrivare in Europa, ed ha battuto anche una delle squadre più in forma e sorprendenti del campionato nostrano.

Torino FC v Atalanta BC - Serie A

FISICO – Ma soprattutto c’è da considerare anche che il Torino non ha solo battuto gli avversari in uno scontro diretto, ha anche battuto l’Atalanta nel suo punto di forza. Infatti la Dea di Gasperini è divenuta celebre in questo campionato per la sua fisicità, la sua corsa, il forte ed asfissiante pressing, con una squadra che sfruttava molto il lato fisico per arrivare ai propri obiettivi. Il Toro, nella sfida di sabato, ha superato i bergamaschi anche sotto questo punto di vista, correndo di più: citando i numeri, i granata hanno totalizzato 112.826 kilometri in campo, contro i 110.546. Mazzarri ha voluto battere l’avversario andando a competere sui suoi punti di forza: una mossa rischiosa, che ha portato frutti importanti.

Le tre sentenze di Torino-Atalanta 2-0: difesa da record, Iago è tornato

TESTA – Nella valutazione generale del match, si può anche considerare che l’Atalanta potesse avere un po’ la testa rivolta alla sfida di Coppa Italia che si giocherà mercoledì: gli orobici infatti sfideranno la Fiorentina per provare ad accedere alla finale della competizione. Però, nonostante questa situazione particolare, è innegabile che il Torino ad oggi stia molto bene fisicamente e che sia riuscito a battere l’Atalanta su un aspetto molto caro alla squadra di Gasperini: questa situazione positiva dovrà servire ai granata per continuare il percorso in campionato, ora più che mai.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 5 mesi fa

    Centododicimilaottocentoventisei chilometri, anziché
    centodiecimilacinquecentoquarantasei?
    Credo che ci sia qualcosa che non va nelle virgole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. tric - 5 mesi fa

      Punto e virgola son la stessa cosa! ahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 5 mesi fa

        Non mi dica certe cose!
        Ovvio, che l’avevo capito!
        Si risparmi, la prego, la sua sarcastica ed impropria risata!
        Ma, se punto O virgola (e non punto E virgola, che è ancora un altro segno di punteggiatura) sono la stessa cosa, è chiaro il perché nelle nuove generazioni “serpeggi ed imperi
        così tanta ignoranza (non conoscenza, si badi bene, non certo stupidità)”!
        Chiaro il perché il registro nell’uso della lingua italiana sia povero, carente, insufficiente, improprio, pieno di errori!
        Sarebbe opportuno che, non dico noi comuni mortali, ma almeno i giornalisti, curassero meglio forma, lessico, grammatica e punteggiatura!
        Al tempo dei miei genitori coloro che conseguivano un diploma di terza media, scuole commerciali o avviamento al lavoro, conoscevano ed usavano la lingua italiana in modo più corretto e meno improprio di quanto non facciano oggi fior fiore di laureati!
        L’uso telefonini e computer non ci “impone” di fare x forza errori su errori: si può essere attenti e corretti comunque!
        Ripeto: non voglio dare lezioni a nessuno, ma neppure essere presa x stupida!
        Ambirei però che gli “addetti ai lavori”, tutti ovviamente con in tasca una laurea in lettere, curassero di più i loro scritti e fossero di esempio per tutti noi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. unasolafede - 5 mesi fa

          Madama_granata si rilassi un po’. Penso proprio che l’altro utente ridesse dell’articolo, non di lei. Un caro saluto.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Federico Granata - 5 mesi fa

      Praticamente siamo stati sulla Luna 🙂

      3 preziosissimi punti, una gara preparata perfettamente da Mazzarri

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy