Torino: Baselli e Lyanco ritornano in gruppo, ma si ferma Djidji

Torino: Baselli e Lyanco ritornano in gruppo, ma si ferma Djidji

La giornata / Il difensore francese è stato sottoposto alle cure per riprendersi da un affaticamento muscolare alla coscia sinistra

di Redazione Toro News
Nkoulou

Buone e cattive notizie per Walter Mazzarri dopo l’allenamento odierno diviso tra una parte atletica e una tecnica. Sono tornati a sostenere la sessione con il gruppo sia Daniele Baselli che Lyanco. Ancora terapie per Zaza, ma la notizia negativa arriva da Koffi Djidji. Il difensore francese si è fermato per un affaticamento muscolare alla coscia sinistra ed è stato sottoposto alle cure per riprendersi dall’infortunio. Le condizioni di Djidji verranno monitorate di giorno in giorno per capire se il giocatore sarà disponibile per la trasferta di Reggio Emilia di sabato. Al momento, comunque, è lecito dare in dubbio la sua presenza per la partita con il Sassuolo. Djidji era appena tornato titolare nelle rotazioni di Mazzarri, avendo giocato dal primo minuto le ultime tre partite giocate dal Torino.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alex71 - 7 giorni fa

    Al momento c’e’ talmente tanta confusione tra infortunati, recuperati e partenti che dovro’ assolutamente aspettare almento 2 settimane per capirci qualche cosa…forse..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dario61 - 7 giorni fa

    Finché non ci sarà un allenatore capace a lanciare i giovani i nostri giovani andranno sempre in altre squadre..poi logico nn tutti sfondano ma a me vedere un giocatore come millico sprecato in panchina o tribuna fa’girare veramente le palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

    E anche oggi nessuna notizia su Falque. Mah!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. avvopal_14171626 - 1 settimana fa

      guarda che iago è in gruppo da venerdì 10

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

        Si, questo è quello che hanno scritto, ma perché non era tra i convocati per il Bologna, allora?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 1 settimana fa

          Essere in gruppo non significa per forza essere pronto per la partita.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

            Si, infatti, significa essere pronto per partire per Ferrara. Spero solo che si tratti di un prestito secco e solo per farlo giocare con continuità dopo l’infortunio.

            Mi piace Non mi piace
  4. avvopal_14171626 - 1 settimana fa

    bastano 5 centrali….col ritorno di Lyanco, le riserve saranno 2 e non 3….bonifazi non piace così come non piaceva barreca….anche barreca lo incensavamo come uno dei migliori pupilli del nostro vivaio….non mi pare sia diventato roberto carlos

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giaguaro 66 - 1 settimana fa

      ecco di tifosi obiettivi come te è veramente pieno il web! ma ti sfido a dire che qualche tifoso del Toro abbia mai pensato che Barreca potesse diventare Roberto Carlos, ma che potesse fare la sua figura in un Toro di questo livello al pari di De Silvestri, Laxalt, Ola Aina ecc. ecc. questo credo sia innegabile! Scusami (se non l’avessi capito prima) se eri allo stadio a vederti Toro Genova avresti potuto capirlo anche tu…e vedrai che magari adesso andrà alla Roma che è nettamente più forte di noi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata70 - 1 settimana fa

        Al momento non è titolare neanche nel genoa che lotta per la salvezza

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. uiltucs.pesar_12159015 - 1 settimana fa

      Bonifazi è forte e lo ha dimostrato in ogni occasione avuta… che tristezza!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. generazionenuova - 1 settimana fa

    Poche storie! Una delle priorità di questo calcio mercato deve essere trovare un difensore titolare che permetta al toro di avere sei difensori in rosa e affrontare con piu’ serenità le inevitabili defezioni per infortuni e squalifiche di Lyanco&Co.

    Questo… a meno che non si voglia promuovere Bonifazi titolare! Tuttavia (con mio grande rammarico) per il momento uno dei migliori pupilli del nostro vivaio sembra destinato ad altri lidi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy