Torino, Berenguer: il trauma contusivo non preoccupa in ottica Europa League

Torino, Berenguer: il trauma contusivo non preoccupa in ottica Europa League

Da Bormio / Lo spagnolo è uscito a livello precauzionale dall’allenamento del mercoledì pomeriggio: presenza in dubbio contro la Pro Patria, ma pare trattarsi di una semplice botta

di Marco De Rito, @marcoderito
Berenguer

Alex Berenguer nella giornata di mercoledì 17 ha lasciato il campo di Bormio anzitempo. Ma secondo quanto raccolto sembra che non sia nulla di grave per l’esterno spagnolo. Un trauma contusivo alla gamba sinistra, ciò che recitava il report d’allenamento nel sito ufficiale del Torino. Il giocatore ha terminato prima la partitella ma ciò che filtra è che dovrebbe trattarsi davvero di una semplice botta.

PRECAUZIONE – L’uscita dall’allenamento è stata effettuata a titolo precauzionale: è ovvio ed evidente che, con una partita importante dietro l’angolo come quella del 25 luglio, lo staff medico stia sempre all’erta. Ma non ci dovrebbero essere dubbi sulla presenza dell’ex Athletic contro il Debrecen (o il Kukesi). Berenguer è considerato un importante interprete nel Toro: si adatta perfettamente al 3-4-3 come attaccante esterno a destra e nei piani di Mazzarri è un titolare per la sfida che vale il secondo turno di qualificazione ai gironi di Europa League.

Se per la sfida europea Berenguer dovrebbe essere disponibile, qualche dubbio comunque sussiste per l’amichevole di oggi. Il classe 1995 potrebbe saltare il match con la Pro Patria per recuperare dalla contusione e poi ritornare al meglio a Torino. Dopo il finale della scorsa stagione in crescendo, lo spagnolo ha preso le misure con il campionato italiano. Mazzarri alla prima occasione l’ha tolto e dopo difficilmente ne ha potuto fare a meno.

Calciomercato Torino, il punto: Baselli sempre più blindato, De Luca alla Virtus Entella

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. PrivilegioGranata - 4 mesi fa

    Marco De Rito, attenzione:
    ” Berenguer è considerato un importante interprete nel Toro: si adatta perfettamente al 3-4-3 come attaccante esterno a destra”. In realtà viene schiarato a sx.

    “Mazzarri alla prima occasione l’ha tolto e dopo difficilmente ne ha potuto fare a meno”, forse volevi dire ” Alla prima occasione l’ha messo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. PrivilegioGranata - 4 mesi fa

      schierato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Garnet Bull - 4 mesi fa

    Siamo contati…. Vi prego non rischiamo inutilmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy