toro

Torino, Berenguer: l’Osasuna aspetta ancora 2,8 milioni dai granata

Foto: sito ufficiale Osasuna

News / Il club spagnolo presenterà un esposto alla FIFA per il mancato pagamento concordato tra le società sulla cessione di Berenguer

Redazione Toro News

Non avendo ricevuto risposta dal club granata, l'Osasuna si rivolgerà alla FIFA sulla questione Berenguer. Il dirigente del club spagnolo ha spiegato nella presentazione del bilancio, che i granata non hanno ancora effettuato l'ultimo pagamento per la cessione di Alex Berenguer. Questo è quanto riferisce il Diario de Navarra che riporta le parole di Francisco Canal - direttore dell’Osasuna - : “Quando Alex Berenguer giocava nell’Osasuna, lo volevano quattro squadre. Quella che ha offerto di più è stata il Torino. Abbiamo raggiunto un accordo per cui il Torino avrebbe pagato 5,5 milioni ma è stata introdotta una clausola di 1,5 milioni nel caso in cui il giocatore fosse poi andato all’Athletic Bilbao. Nessuna via d’uscita per il Torino. Il pagamento di 1,5 milioni era dovuto il 1 dicembre”, spiega ancora Francisco Canal. Infine conclude: “Presenteremo un esposto alla Fifa, dovranno pagare. Non c’è una via d’uscita, la giurisprudenza in questi casi di solito porta ad una piccola sanzione per la squadra che ha messo quella clausola, ma mai alla nullità della clausola”. All'interno dell'esposto viene dunque trattata la mancata riscossione di 2,8 milioni di euro: 1,5 in merito al trasferimento del giocatore all’Athletic Bilbao e 1,3 sull’ultima quota di pagamento del cartellino del giocatore.

Potresti esserti perso