Torino-Bologna 1-2: a sorpresa è ribaltone rossoblù

Torino-Bologna 1-2: a sorpresa è ribaltone rossoblù

All’intervallo / Ansaldi porta in vantaggio i granata, ma Poli e Pulgar su rigore rimontano il risultato

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Un grande Bologna ribalta il Torino e arriva all’intervallo in vantaggio. I granata passano avanti con un autogol di Pulgar ma poi subiscono il veemente ritorno dei felsinei. Termina così un primo tempo incandescente al “Grande Torino”, con tante emozioni e tanti motivi di interesse. Ma ora tocca ai granata riportare dalla loro la partita.

Mazzarri conferma il 3-5-2 di Frosinone, ma con due variazioni: dal primo minuto c’è Aina, che gioca a sinistra, con Ansaldi a destra e De Silvestri in panchina. Mihajlovic sfodera il suo 4-2-3-1 che a Torino è familiare: in difesa c’è Lyanco, i trequartisti sono Sansone, Soriano e Orsolini ad ispirare Palacio. Il “Grande Torino” è caldo come non mai, e fischia il tecnico serbo all’annuncio delle formazioni, mentre ad ogni nome della formazione granata si alza un boato fortissimo. Il clima incandescente stimola le formazioni e l’avvio è un rapido susseguirsi di emozioni. Al 3′ gol annullato al Bologna: sugli sviluppi di un corner Palacio insacca su una corta respinta di Sirigu, ma Mariani annulla per un fallo di Lyanco. Al 5′ Toro in avanti: Meite avanza palla al piede e impegna severamente Skorupski, sulla ribattuta Belotti manca un gol facilissimo. L’appuntamento con il gol è però solo rinviato perchè un minuto dopo è il Torino a passare in vantaggio su schema da corner. Palla battuta bassa, la palla arriva ad Ansaldi, il suo destro non è colpito ottimamente ma incoccia la deviazione di Pulgar che mette fuori causa Skorupski. “Grande Torino” in visibilio.

Ma il Bologna di Mihajlovic reagisce alla grande e gioca con spavalderia. Subito, al minuto 8, Orsolini si avventa su una palla vagante in area di rigore e impegna severamente Sirigu, che deve superarsi per evitare il pari. Dopo che Belotti spreca un’ottima chance in contropiede, la difesa granata sbanda inusualmente, e concede ancora. Soriano ispira Sansone, il cui sinistro è smorzato da Izzo. Il Bologna perde Dzemaili, che si accascia per un infortunio muscolare e viene sostituito da Poli. E’ proprio lui a segnare il gol del pari. E’ il 29′ quando Orsolini scappa ad Aina sulla destra e serve Palacio. Il “trenza” entra in area, va sul fondo e il suo cross è deviato da Djidji; ne esce una palombella che sul secondo palo sorprende Ansaldi, non Poli che insacca indisturbato di testa. Il pari destabilizza i granata che accusano il colpo.

Al 32′ c’è corner per il Bologna. La palla spiove in area, c’è un tocco di mani palese di Meité. Mariani dapprima non lo vede, poi la sua attenzione viene richiamata dal Var: nessun dubbio, è rigore per il Bologna. Dal dischetto si presenta Pulgar che resta glaciale nonostante le bordate di fischi che piovono dagli spalti e insacca spiazzando il para-rigori sardo che stavolta nulla può. A sorpresa, è ribaltone Bologna: 1-2 al 34′.

Il Torino prova a riversarsi in avanti, ma con troppa confusione e il Bologna gestisce senza patemi le avanzate di Belotti e compagni. Al 41′ il Gallo fa ammonire il fischiatissimo Soriano, ma di vere occasioni non se ne vedono. Si arriva così all’intervallo sull’1-2, al Torino servirà una grande rimonta.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Brescipi - 3 mesi fa

    Si parla sempre degli Arbitri che non c’e Sudditanza.Allora con il Signor Orsato che sappiamo che ha qualcosa contro il Torino al VAR e il Signor Mariani che su un Protesta dei Bolognesi va a controllare il VAR e su una Protesta del Torino no.Allora e normale che la Gente vede Rosso e certe Persone gli spaccano le Corne agli Signor Arbitri.Allora Mazzarri si che capisco che Protesta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. ddavide69 - 3 mesi fa

    Poche palle, questi vanno asfaltati punto e basta due o tre griglie nel secondo tempo, altrimenti parliamo d altro, non di Europa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-13814870 - 3 mesi fa

    riusciremo a fare un secondo tempo come si deve?? purtroppo io ascolto Torochannel parlano solo di Palacio e arbitraggio di parte…rossoblu…Non valutazioni uguali..!! Forza Toro…Forza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kieft - 3 mesi fa

    Zaza qualche assist a belotti glieli ha dati quest anno….ma belotti non gli dà mai una palla…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. patricio.hernandez - 3 mesi fa

    deve togliere baselli arretrare meite e dentro iago

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Kieft - 3 mesi fa

      Devono entrare in campo zaza e belotti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-14165302 - 3 mesi fa

    bentornati sulla terra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Il_Principe_della_Zolla - 3 mesi fa

    A sorpresa? Ma che sorpresa, meritano alla grande.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. silviot64 - 3 mesi fa

    Per ora no comment. Se finisce così o con un pareggio è l’ennesima riprova che non riusciamo a dare continuità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. VivaVivaToniVigato - 3 mesi fa

    Mazzariani silenziosi …diteci Perché Iago scalda la panchina anche oggi …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. patricio.hernandez - 3 mesi fa

      se avesse giocato al posto di zaza sarebbe stato uguale..siamo delle mammolette e non abbiamo uno straccio di gioco ora deve toglierte basellina e mettere iago se non prendiamo il terzo..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. vieste_granata - 3 mesi fa

    … ennesimo salto di qualità rinviato a campionato da destinarsi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy