Torino-Bologna 2-3: i granata affondano, è la rivincita di Mihajlovic

Torino-Bologna 2-3: i granata affondano, è la rivincita di Mihajlovic

Finale al Grande Torino / Ko meritato per i granata: la corsa europea si ferma al Grande Torino

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

La corsa europea del Torino subisce un brusco stop: in un Grande Torino che sfiora il tutto esaurito, passa il Bologna di Mihajlovic per 2-3. E’ una vittoria meritata, quella dei bolognesi, che strappano tre punti importantissimi in chiave salvezza. Il Torino perde per la prima volta in casa dal derby del 16 dicembre. E’ soprattutto un successo dal sapore particolare per Sinisa Mihajlovic, che si prende la più dolce delle rivincite.

Dopo un primo tempo infelice, i granata tornano in campo con la stessa formazione, ma Iago Falque è subito mandato a scaldarsi. Serve un altro Toro, fin da subito. Ansaldi sporca subito i guantoni di Skorupski: botta forte ma centrale. Il Toro preme. Rincon scarica un destro, Skorupski si salva con una gran parata. Entra Iago Falque al posto di Baselli, Mazzarri passa al 4-3-3. Ma la difesa concede ancora, troppo. Palacio, servito a sinistra, sfonda: entra in area, crossa sul secondo palo dove Sansone di testa insacca col pallone che passa alle spalle di Sirigu. Ma Mariani ferma tutto: check del Var per la posizione sospetta di Sansone. Passano minuti interminabili in cui davanti allo schermo Orsato e Mondin vivisezionano tutte le immagini a disposizione. E alla fine decidono: è fuorigioco, gol annullato. Ma il Toro non si ridesta, è completamente in bambola. Rincon perde un pallone sanguinoso a centrocampo, Palacio vola verso la porta e serve Orsolini, che davanti a Sirigu non sbaglia. Al 64′ è 3-1 per il Bologna, che se ne è visti annullare altri due.

Il Toro si vede perso e prova a reagire. Da corner il solito Izzo ci prova ma non inquadra la porta di testa. Minuto 69: Belotti aggancia da maestro un lancio dalle retrovie, ma sul suo tocco Skorupski salva la porta del Bologna. Il Toro traccheggia sul limitare dell’area bolognese ma non riesce a mettere ancora l’uomo davanti alla porta, e la squadra di Mihajlovic vola sulle ali dell’entusiasmo. Palacio semina tutti e fa quel che vuole, Ansaldi salva a pochi passi dalla linea di porta. Mazzarri inserisce anche Berenguer e Lukic, ma non succede praticamente più nulla sino al 44′. Lyanco si fa espellere per doppia ammonizione, poi sugli sviluppi di una punizione Izzo trova l’incornata vincente anche grazie ad uno svarione di Skorupski. E’ 2-3, il Grande Torino prova ad accendersi. Vengono assegnati sei minuti, Falque carica il sinistro ma il portiere bolognese stavolta fa sua la sfera. Aina rovina tutto facendosi espellere e la parità numerica viene ripristinata. Finisce qui, con Mariani che sancisce la fine delle ostilità: la festa è tutta del Bologna di Mihajlovic, che vince con merito. Il Torino di Mazzarri ha 15 giorni per interrogarsi sui perchè di questa serata sbagliata.

112 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iard68 - 3 mesi fa

    Stavolta non è bastata la difesa… peggio, ha fatto acqua da tutte le parti! E se non gira quella, una squadra di Mazzarri non vince mai.
    La cosa più grave, oggi, è aver perso, tatticamente, contro miha che ha giocato al meglio nel modo che sa e che sapevamo perfettamente tutti noi. E siamo partiti uno a zero per noi dopo 5 minuti… Lo dico ancora una volta, io posso… perché l’ho detto anche la settimana scorsa quando tutti elogiavano il timoniere! Si può vincere senza tirare in porta e si può arrivare in Europa facendo le barricade, benissimo, speriamo; ma giochiamo sempre da far schifo e il “merito” è tutto di Mazzarri. Non rimpiango Miha, ben inteso, è un buon motivatore che all’inizio crea entusiasmo. Noi abbiamo disperatamente bisogno di un allenatore che alleni e valorizzi la rosa… cosa che manca dai tempi di Ventura, troppo vecchio e già inadeguato negli ultimi anni. A giugno VIA Mazzarri, senza pensarci un minute in più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Tifoso da Malta - 3 mesi fa

    Penso che e abbiamo pregudicato la nostra posizione per un posto in Europa League.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. GlennGould - 3 mesi fa

    Caro Marco, se un utente per tre volte mi invita a bere alcol per il mio nickname..scusami, ma è il minimo che potessi scrivere. Cotanta ignoranza ed offesa è inaccettabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      E ti posso garantire che il pres, nell’intervallo, era più incazzato di me.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco59 - 3 mesi fa

      Questo l’avevo capito, come ho capito che eri in Tribuna Stamapa, ma questa risposta proprio non la dovevi scrivere:

      GlennGould – 10 ore fa

      E ho visto il match in un posto in cui a te non fanno manco entrare.

      Capisci perfettamente che rispondere in questo modo “pseudo-razzista”, per quanto si sia incazzati e per quanto si debba sopportare delle provocazioni, non va bene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 3 mesi fa

        Ciao Marco59, proprio come Glenn ti ha scritto qualche giorno fa, anche io penso che tu sei un tifoso del Toro vero, magari un pò colorito nei commenti, ma non sta a me riprenderti finchè “offendi” gente irragiungibile come Cairo e Petrachi, e quindi volevo scriverti che è vero che Glenn ha magari messo quel commento antipatico però è anche vero che era una risposta a una serie di provocazioni che lui ha dovuto subire…tutto qui
        Penso che tu sia d’accordo che Glenn non ha mai offeso nessuno ed è sempre stato educato con tutti…poi se non la pensa come una parte di utenti..bè siamo in un paese libero e non deve venir etichettato come un ubriacone (penso che fosse quella l’offesa) o come un malato mentale.
        Penso che tu capisca il mio punto di vista.
        Grazie anche a te.
        Max

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marco59 - 3 mesi fa

          Nessun problema, Maxx, ho solo detto che capisco perfettamente il punto di vista di Glenn, relativamente agli insulti che ha ricevuto, ma bisogna cercare di non cadere nelle provocazioni ed ignorare questi ignoranti che nulla hanno a che vedere con il calcio giocato, anche se si è giustamente incacchiati per aver dovuto sopportare una pessima partita e una sconfitta umiliante.

          Solo che, quella frase per cui “io entro e vedo la partita in un posto dove tu non entrerai mai” mi ricorda certi “discorsi” fatti ai Neri d’America da parte dei sudisti confederati e ciò mi da molto, molto fastidio.

          Punto e chiuso l’argomento.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 mesi fa

            Ciao Marco, solo per ringraziarti della risposta e su una cosa ti do ragione: chiudiamola qui…tanto Glenn ha deciso di andarsene…
            Buona giornata
            Max

            Mi piace Non mi piace
    3. maxx72 - 3 mesi fa

      Ciao Glenn, tu non mi conosci ma ti voglio dare tutta la mia solidarieta per come quegli altri due utenti ti hanno etichettato ieri sera….poi proprio nei tuoi confronti che non hai mai offeso nessuno.
      Solo per la precisione vorrei poi proprio sapere che cosa c’entra il whisky con Glenn Gould che era un famosissimo pianista…
      Poi vorrei solo precisare (da appassionato di musica classica) che Gould non aveva “problemi mentali”, ma era un eccentrico e molto probabilmente affetto dalla sindrome di Aspberger (quella di Greta Thunberg per intenderci) che non ti etichetta come uno con “problemi mentali”…chiaro riferimento dell’utente a dei tuoi eventuali problemi per offenderti….
      Io inviterei quei due utenti a SCUSARSI con te anche perchè qui si parla SOLO di calcio e le offese personali, sempre secondo la mia opinione, sono veramente inaccettabili!
      Caspita, anche a me rode la sconfitta, ma offendere come se si fosse in prima media è assurdo!
      Chiedo veramente scusa a tutti per “l’intrusione” e per il romanzo…
      Grazie
      Max

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 3 mesi fa

        Scusate ma non capisco perchè i miei commenti sono stati invertiti…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mirafiori64 - 3 mesi fa

    vabbe dai è andata meglio dell’anno scorso, quando a gennaio era gia finito il campionato, quest’anno siano arrivati quasi in primavera, sarà per il prossimo anno, serve un buon centrocampista e definire se giacare con belotti e due esterni o con due punte e un trequartista.basta zaza per favore, rimpiango niang al centro ha fatto meglio lui. Come ha scritto qualcuno i nodo vengono al pettine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. mauro69 - 3 mesi fa

    A mente fredda…meglio stare calmi.
    Oggi siamo clamorosamente mancati sul piano mentale.
    Il vantaggio arrivato troppo presto e in modo piuttosto casuale ha spento la squadra che pensava di avere vita facile.
    Una volta staccata la spina,si sa, diventa difficile riattaccarla.
    È dura da accettare ma oggi non ci sono recriminazioni di sorta. Il risultato sta stretto a loro…
    La stagione però non finisce qui, mancano ancora 10 partite, niente è ancora deciso.
    Prima di emettere sentenze, aspetterei che i giochi siano fatti.
    Dire che oggi si è perso deliberatamente perché non c’è la volontà di raggiungere certi traguardi mi sembra allucinante. E se invece si fosse trattato di un banale calo di tensione in parte anche prevedibile?
    E se dopo la sosta ritrovassero la giusta quadra e riuscissero a battere Fiorentina e Sampdoria?
    A volte sconfitte come questa, pur dolorose, sono più salutari di certe vittorie non troppo convincenti perché aiutano, se metabolizzate nel modo giusto, a ritrovare quella carica e quelle motivazioni venute meno.
    Il tempo c’è, non buttiamo tutto alle ortiche.
    FVCG sempre e comunque!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

      Che si batta la Samp ho dubbi. Il culo non regge a lungo. Con la viola un pareggio. Però tutto è possibile: il nano sentiva già la musichetta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. mirafiori64 - 3 mesi fa

      il calcio non è una scienza esatta ma…. se nelle ultime 5 partite fatichi e vinci nel finale contro il chievo (ultimo), e sembrata un ‘impresa battere il frosinone (penultimo) perdi in casa contro la terzultima e vinci di culo in casa contro l’udinese (quintultima) pensare di andare a vincere a firenze e battere la samp mi sembra un po ardito, faremo due pareggi se va bene, questa squadra è andata oltre il suo vero valore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mauro69 - 3 mesi fa

        È vero, il calcio non è una scienza esatta, nel calcio non sempre 2+2 fa 4.
        A mio modesto avviso, in questo periodo, e i fatti lo confermano non solo per noi, è più difficile battere squadre che lottano per non retrocedere con il coltello tra i denti rispetto a quelle che navigano a metà classifica.
        Come spesso accade vince chi ha più fame.
        Vedremo se i nostri avranno più fame di loro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13966525 - 3 mesi fa

    Parole sante..a caldo,alla fine delle partite,vinte o perse (soprattutto perse..) ci dovrebbe essere l’incapacità d’intendere e di volere nel commentare,almeno per un paio d’ore.. W Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Ezio 76 - 3 mesi fa

    Serata storta, molti errori individuali e tattici. Belotti purtroppo sbaglia ancora tanto, così difficilmente Mancini lo chiamerà. A mio parere doveva giocare Falque e non Zaza anche se Iago non ha fatto molto quando è entrato, questo con il senno di poi. Abbiamo sofferto a centrocampo quasi sempre in inferiorità numerica e di conseguenza in difesa.
    Ma quanto corrono con Sinisa, Palacio a 37 anni è stato eccezionale. Hanno meritato non c’è niente da dire. Ora ripartiamo da Fiorentina e
    Samp, se hanno le palle lo vedremo, in teoria la E.L. è ancora lì.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. user-14142151 - 3 mesi fa

    chissà cosa si sono detti Moretti e miha a fine partita: un altro po’e si prendono a legnate!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Nik58 - 3 mesi fa

    Da tifoso del toro una sola domanada mi faccio … al di la del risultato e del gico da noi espresso che puo lasciare a desiderare …guardiamo la classifica dei nostri marcatori e gia avremo una risposta .. lo scrivo non volendo colpevolizzare ma i numerino sono un po pochini..forse il problema sta davanti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Russcumelsang - 3 mesi fa

    E’ chiaro che le partite si possono vincere o perdere; ciò che trovo inaccettabile è perdere una partita, magari non decisiva ma sicuramente molto importante come quella di questa sera, in questo modo.
    Il Bologna, una delle ultime in classifica, non ha rubato proprio nulla; ha rifilato 5 goal ad una delle difese più imbattute del campionato.
    Palacio sembrava un ragazzino incontenibile; è forte, nessuno lo mette in dubbio: ma questa sera sembrava un fenomeno che ha ridicolizzato la nostra difesa.
    Consoliamoci pensando che mancano ancora 10 giornate e che dopo 7 risultati utili consecutivi una partita no può starci e che siamo ancora in piena corsa per l’Europa League.

    Peccato averla sbagliata proprio questa sera, di fronte ad uno stadio quasi completo e a dei tifosi che da anni aspettano una svolta… il salto di qualità in avanti decisivo che ancora volta sembra lì. a portata di mano, e che invece per l’ennesima volta ci troviamo ad aspettare che arrivi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. user-7287711 - 3 mesi fa

    pienamente d’accordo con te ,con Chievo e Frosinone ci è andata bene per la loro infinita scarsità…ma come le prepara le partite mister lamento continuo.???..quando si gioca solo un tempo a partita e la Fortuna ti abbandona questi sono i risultati.abbiamo regalato in questo campionato 4punti al bologna…incredibile !! ennesimo campionato da ottavo/decimo posto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. G K 72 - 3 mesi fa

    film già visto,quando dobbiamo fare il salto di qualità qualcosa gira storto….campionato strano stiamo a vedere cosa succede.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

    La diversità di grinta tra gli uomini di Sinisa e quella del testa di ghisa è abissale. Poi si sa che questo è solo un allenatore da salvezza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toroscatenato - 3 mesi fa

      Ma dove eri finito? Non vedevi proprio l’ora che perdessimo per tornare…ti sei pure rifatto il nickname fai tenerezza davvero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

        Non stai attento o non sai leggere.Sicuro non è colpa mia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Mimio - 3 mesi fa

    Per me che tifo toro da più di quarant’anni nessuna sorpresa. Appena proviamo a rialzare un po’ la testa arriva inesorabilmente lo sfigato di turno che puntualmente ce la fa riabbassare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

    Abbiamo perso una partita, succede. Ne rimangono 10, quindi voltare pagina e concentrarsi sulla prossima.Capisco la rabbia ma spiace leggere alcuni commenti da catastrofe ,non eravamo fenomeni ieri ma nemmeno siamo diventati brocchi adesso. Mi dispiace anche per i fischi a Mihailovic, non sarà stato un mago ma nemmeno il peggiore che abbiamo avuto e inoltre come persona si è sempre comportato bene quindi mi dissocio da questa iniziativa.Il calcio non finisce oggi..FORZA TORO SEMPRE E COMUNQUE…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. morassut.maur_9001655 - 3 mesi fa

    Folle è chi fa giocare un meite’ in queste condizioni!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13966525 - 3 mesi fa

    Vero..ma è e sarà sempre cosi.Alla fine di una partita vinta o persa (ma soprattutto persa..) ci dovrebbe essere l’incapacità d’intendere e di volere per un paio d’ore..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. BeuoGranata03 - 3 mesi fa

    Concordo con user-14211154, aggiungendo che forse sarebbe il caso di provare un tridente con Belotti, Iago e Berenguer, che quando entra da sempre l’impressione di saltare l’uomo con una facilità impressionante.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-14142151 - 3 mesi fa

    prendere 5 gol in una partita vuol dire che stasera non ha funzionato niente. speriamo solo che non rimanga un contraccolpo psicologico, di solito queste partite nel passato hanno segnato un cambio di andamento. sarà l’occasione per vedere davvero se abbiamo cambiato mentalità e possiamo considerarci una grande squadra.
    certo che con tre punti in più….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-13797744 - 3 mesi fa

    una volta che poteva impostare la gara per il pareggio ( Spal vittoriosa prevedibile come avrebbe giocato il Bologna. ) mr 2 milioni che fa ? Si mette a fare il Sinisa senza averne acume tattico offensivo .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. lello - 3 mesi fa

    Sconfitta che fa male, per più motivi.
    Ma non mollare, quindici giorni per smaltire e a Firenze per continuare a fare punti.
    I limiti della squadra sono noti, ma ci sono molti ottimi giocatori, rimaniamo tutti vicino alla squadra, non è il momento di abbattersi e imprecare contro giocatori o mister.
    Sempre Forza Toro, anche quando tutto va storto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

      Guarda che i buoni sono solo sempre gli stessi. A parte Izzo quest’anno solo pippe.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Oni - 3 mesi fa

    Partita venduta punto inutile dire quello e ridicolo l’altro è inutile oggi l’hanno venduta e basta siamo una buona squadra ma giocare così è sbagliare certi gol o azioni come oggi è lasciare spazi come oggi c’è da far pensare e pure male e cmq siamo sempre qua noi senza toro non possiamo stare……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. GlennGould - 3 mesi fa

    E ancora più desolante è il titolo dell’articolo.. dilettantismo puro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 3 mesi fa

      Glenn Gould non fuma …beve e poi gli piacciono i pianisti carini …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Marco59 - 3 mesi fa

    Quando il “culo” ti molla e continui a giocare dei primi tempi vergognosi, con palla lenta contro un allenatore che conosci da sempre per il suo gioco offensivo e veloce, allora o sei masochista o non hai capito un cazzo su come impostare la partita.

    E, alla fine, tutti i nodi vengono al pettine e la paghi cara.

    E poi, ripeto, si poteva perdere con tutte le altre squadre, meno che con i gobbi di merda e con il serbo che non vedeva l’ora di batterci e ricacciare in gola al mandrogno il suo esonero dello scorso anno.

    Fare una figura di merda in casa contro una squadra allenata da un somaro, con in campo gente come Soriano e Palacio, vuol dire essere umiliati, cornuti e mazziati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Pikabu - 3 mesi fa

    partita sbagliata. va bene, siamo tutti incaxxati neri ma un po’ di equilibrio mai? sinora i ragazzi han dato l’anima ed erano settimane che godevamo. ora pausa, utile per tutti. e poi a battere la viola così recuperiamo la serata storta. e sempre forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. user-14211154 - 3 mesi fa

    abbiamo giocato male, meite e baselli hanno fatto cagare e oggi neanche la difesa ha retto come doveva, ma arriviamo da 6 risultati utili consecutivi e non ci dobbiamo abbattere per una sconfitta! Dalla prossima partita ancora più grintosi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. GlennGould - 3 mesi fa

    La maggior parte dei post di stasera è firmata da utenti che non si vedono mai. Interessante. Si è persa una pArtita. Leggo un sacco di commenti assurdi.
    Assurdo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 3 mesi fa

      Tu dovresti essere allo stadio anziché essere qui ad ammorbare l”aria

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GlennGould - 3 mesi fa

        Io ero in tribuna stampa. Ora silenzio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. alexku65 - 3 mesi fa

          Sti whisky….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. GlennGould - 3 mesi fa

          E ho visto il match in un posto in cui a te non fanno manco entrare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. alexku65 - 3 mesi fa

            Ah ho capito…sei il figlio illegittimo del grande vecchio saggio

            Mi piace Non mi piace
          2. Pesce - 3 mesi fa

            Questo non ti autorizza a silenziare quelli che stasera scrivono qui

            Mi piace Non mi piace
          3. Marco59 - 3 mesi fa

            Certe cadute di stile da te non me le aspetto proprio, Glenn…!!!

            Va bene essere incazzati, ma questa proprio te la potevi risparmiare.

            Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Si è persa una partita che non ci potevamo permettere di perdere. E soprattutto abbiamo preso tre pere da una squadra che non li ha mai fatti in una sola partita. Terzultimi in classifica.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pesce - 3 mesi fa

        ESATTO. Sottoscrivo in pieno, queste poche parole riassumono tutto, non ne servono altre. Ogni parola in più è inutile

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. André - 3 mesi fa

      Eh già…
      Il Toro stasera ha perso, ma non come altre volte, in questa e la passata stagione.
      Ho criticato delle sconfitte, parlando di “quelli di oggi”. A mio parere non é il caso di stasera.
      Ci sono state ingenuità, sfiga ed un pò di sudditanza Mihaloviciviana condita dall’arbitro, di cui non si parla più perché fà brutto.
      Tuttavia certi commenti fanno schifo anzi peggio fanno gobbi!! Merda gratis a tutti? Perché ?
      Da dove sbucate?
      In quello che scrivete non c’é niente di construttivo.
      E parlo di tutti quelli che sparano a zero alla cazzo.
      Forza Toro!! Ho sperato fino all’ultimo!! Grande Izzo e grande Belotti!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Seagull'59 - 3 mesi fa

    vorrei ma non posso: quando si deve tirare fuori il meglio di se, a dare la famosa svolta, riusciamo invece a fallire, sempre, clamorosamente.
    va detto che il Bologna di Mihajlovic l’ho sempre visto giocare bene e, quando ha perso, è stato immeritatamente, però… il torello di questa sera gli ha spianato la strada!
    quando si deve giocare a calcio, caro Mazzarri, il toro ha enormi problemi e il criticatissimo Mihajlovic questa sera si è tolto dei bei sassolini.
    addio sogni di gloria e la colpa è sempre nostra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. user-13722867 - 3 mesi fa

    esatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. ProfondoGranata - 3 mesi fa

    basta perdere una partita e tornano fuori i gobbi.
    Il Toro quest’anno è forte come non era da tempo.
    Ci sono ancora tutti i presupposti per entrare in Europa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      siamo in piena corsa, siamo alti in classifica, non si puo’ sempre vincere, avremmo eguagliato il record in casa di radice… non siamo ovviamente quel toro

      ho criticato duramente dirigenza e mister ma la squadra ora sembra cmq solida, si sono fatti punti importanti, non e’ il caso di buttare tutto nel letame proprio ora, questo toro puo’ e deve andare in europa e lo puo’ fare con l’aiuto dei tifosi.

      leggo merde sotto scrivere ‘fate schifo’ ma fatti uno screenshot del tuo commento e poi rifletti un attimo, magari tifa qualche altra squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. GlennGould - 3 mesi fa

      Infatti. Allucinante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

      Ma non dice minchiate. Ma non vedete che abbiamo fatto un sacco di punti solo col culo? Non abbiamo uno straccio di gioco offensivo. Ma aprite gli occhi. A metà a parte Rincon abbiamo solo dei pippone. E mi raccomando il fenomeno Aina. Rosolino lo ha saltato come il dilettante che è.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

        Orsolini.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13722867 - 3 mesi fa

    basta con Zaza!!!!!!!inguardabile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. LeoJunior - 3 mesi fa

    Ma che tifosi e uomini di spessore siete! Siamo tutti incazzati ma offendere così i giocatori, mollare tutto, non crederci più…. mi pare vergognoso. Ok, hanno sbagliato ma siamo ancora lì. Occasione persa e deve essere motivo di riscossa non scusa per mollare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. fabrizio - 3 mesi fa

    come sempre, quando e’ ora di fare qualcosa di buono….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Grande Torino - 3 mesi fa

    Che figura di m…. Dopo un periodo che sembrava far sperare al meglio ci siamo sciolti come il ghiaccio al sole. Complimenti a Miha che ha surclassato il suo sostituto al Toro sia nella tattica che nel gioco e non parliamo della grinta dei giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Mimio - 3 mesi fa

    Signori, nessuna sorpresa! Anche quest’anno siamo da 8°/10° posto, punto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. user-14058632 - 3 mesi fa

    Complimenti a loro che hanno giocato meglio e meritato di vincerla. Primo gol preso da stupidi su disattenzione difensiva, il rigore lasciamolo stare. 3-1 annullato e per concludere… ANCORA 3-1 SU CONTROPIEDE!!
    Con Orsolini lasciato tutto da solo (doveva marcarlo Djidji ma si è accentrato per marcare Palacio già marcato da Nkoulou) e tiro pure sotto le gambe! È già dal 70mo che ho capito che l’avremmo persa, anche dopo l’espulsione di Lyanco, dopo il gol di Izzo e persino dopo la segnalazione dei 6 minuti di recupero… mi spiace dirlo ma le ultime vittorie sono arrivate con tanta sofferenza e anche un po’ di culo. Adesso affrontiamo la Viola che assieme all’Atalanta si giocheranno la finale di coppa Italia (e quindi un posto in Europa al nostro posto), in più la Dea nelle prossime settimane (a partire da domani che c’è il Chievo in casa e difficilmente sbaglierà) avrà una serie di partite piú abbordabili. O ci diamo una svegliata o rimaniamo eternamente discontinui!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. miele - 3 mesi fa

    Contro Udinese, Chievo e Frosinone l’abbiamo sfangata pur giocando male. Si sperava che la continuità di risultati contribuisse a dare convinzione e scioltezza alla squadra, ma, purtroppo, prima o poi, se manca la sostanza, si paga dazio. Da stasera si torna con i piedi per terra a considerare con più realismo quale sia veramente il valore di questa squadra, senza il condizionamento indotto da una serie favorevoli di risultati conseguiti con prestazioni poco convincenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Fatti furbo, vai da un oculista. Infatti, ma qui c’è gente che non capisce un cazzo e da del gobbo agli altri. Cinque partite buttate nel cesso contro delle squadre di merda dalle quali abbiano preso pure due o tre griglie. Forse non ci si rende conto che per andare in Europa devi vincere contro queste squadre, abbiamo fatto troppi pareggi. Forse non basta neppure arrivare settimi, perché anche li si sarebbe potuto andare avanti in coppa Italia ma abbiamo preso due gol in casa contro la Fiorentina… Ma qui c’è gente che gode ad aspettare da un anno all altro di vedere gli altri che giocano le coppe

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Vanni (CAIROVATTENE) - 3 mesi fa

        Solo di culo non vai avanti a lungo. Abbiamo giocato bene con Inter a Milano (2 tempo con Ljajic) e contro la Samp ( ma questi verranno qui a metterci una castagnata da ricordare) . Poi? Gollonzi noi è pali gli altri. Abbiamo fatto 44 punti in 28 partite con sto non allenatore e con 4-5 pipponi. Miracolo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. GlennGould - 3 mesi fa

    Incredibile. Media ritorno da scudetto, capita una pArtita storta, e iniziano i post uno più allucinante dell’altro. Non tutti, per carità. Ma un minimo di equilibrio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. LBgranata. - 3 mesi fa

    Per andare in Europa ci vuole un presidente che lo voglia.
    Noi ce l’abbiamo solo a parole.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      No, tu hai solo parole. E solo quando va male.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alexku65 - 3 mesi fa

        Vatti a fare un altro whysky visto l’altisonante soprannome da ubriaco

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. LBgranata. - 3 mesi fa

        Oramai con il tuo urbanuccio sono tanti anni che va male.
        Si vede che ti piace il bruciore….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. danygranata - 3 mesi fa

    La musichetta della Champions il nostro presidente la sentirà solo su Sky….e in Europa League è giusto che ci vadano squadre che giocano a calcio, come Lazio,Samp e soprattutto Atalanta.
    E poi basta puntare su falsi campioni come Niang o Zaza….in questi anni bastava prendere giocatori veri come Palacio o Gomes….di sicuro sarebbe andata meglio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Oni - 3 mesi fa

    Facciamo un gioco orrendo fino ad adesso ci è andata bene perché gli non segnavano oggi lo hanno fatto e pure 5 volte due annullato tutto qua e quindi siamo tornati con i piedi x terra e comodamente all 8 posto posizione che ci permette di fare la coppa italia a novembre e quello è il nostro obbiettivo e poi secondo me qualche giocatore se l’è venduta oggi perché c’era il serbo e

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Forvecuor87 - 3 mesi fa

    Questa sera difendo la mia squadra!!!!
    È vero abbiamo commesso degli errori questi non si discute. Ma abbiamo lottato contro una squadra allenata da uno sbruffone che si sente Dio sceso in terra senza aver vinto nulla. Caro Sinisa non sei nessuno mettitelo in testa il tuo apice è stato un Milan da metà classifica. Ora sei al Bologna che con tutto il rispetto se non scende quest’anno in serie B l’anno scorso sarà quello buono. Sei ridicolo a Torino hai fallito torna a Bologna e quando torni a Torino togliti le scarpe.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Parole sante.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. danygranata - 3 mesi fa

      Sinisa non sarà nessuno…..sono d’accordo con te….però il Bologna con lui è un’altra squadra…e per l’ennesima volta Mazzarri non ha saputo preparare la partita come si deve….mettendo in campo sempre 3 o 4 inguardabili!!!
      Primi tempi nostri continuamente mediocri, dall’inizio del campionato.
      Giusto così. Ad oggi l’Europa non la meritiamo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dario61 - 3 mesi fa

      E intanto ha dato una lezione a Mazzarri che ha sbagliato a scegliere il mestiere di allenatore sei ridicolo tu che scrivi ste cazzate

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. alexku65 - 3 mesi fa

      Chiamate una ambulanza…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. tonyislascanarias - 3 mesi fa

      Ma in che mondo vivi???
      Ma Mazzarri che cazzo ha mai vinto???? Sinisa ne vale 100 di sto incapace di toscano ….almeno con Sinisa si vede giocare…con Mazzarri ce solo da cambiare canale….e andatti a prendere il bicarbonato x il mal di stomaco…Sinisa tutta la vita….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Filadelfia - 3 mesi fa

        Dio che panzane che leggo. Ah ah ah. Qui si è perso il ben dell intelletto. Vai a leggerti i numeri dei 18 mesi di Sinisa al Toro poi torna a commentare. Robe da matti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. alexku65 - 3 mesi fa

      Ambulanzaaaaaa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Filadelfia - 3 mesi fa

      Sottoscrivo tutto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Dario61 - 3 mesi fa

    Un utente latra settimana elogiando Mazzarri disse che persino il suo idraulico era meglio tatticamente competente di sinisa ..bene Mazzarri neanche l’idraulico potrebbe fare…PS. fanculo a Mazzarri Cairo e compagnia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 3 mesi fa

      Ero io. E lo penso, ovviamente, ancora. Un po’ di equilibrio non ti farebbe male. Se sai di cosa parlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dario61 - 3 mesi fa

        Beh allora pensi proprio male e questa sera ne è la dimostrazione.. Mazzarri e nettamente inferiore.anzi incapace di allenare

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 3 mesi fa

          Ripeto. Un po’ di equilibrio non ti farebbe male.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 3 mesi fa

            Mi sa che neppure tu sei tanto equilibrato nei giudizi, soprattutto quando a sbagliare sei tu

            Mi piace Non mi piace
      2. alexku65 - 3 mesi fa

        È il whysky che ti frega

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. GlennGould - 3 mesi fa

          Glenn gould è un pianista. Vai a studiare..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. alexku65 - 3 mesi fa

            Bello…peto ti si addice più il whisky perché quando commenti fai solo rumore di m

            Mi piace Non mi piace
          2. Pesce - 3 mesi fa

            Era un pianista e comunque aveva disturbi mentali

            Mi piace Non mi piace
  44. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Perso meritatamente. Speriamo di rifarci, ma lasciatemi dire una cosa. Sono stufo di vedere Baselli “rantolare” per il campo. Meite’ inadatto ai ritmi italiani e troppo immaturo. Vada come vada, dovremo rifare il centrocampo se vorremo essere competitivi il prossimo anno. Senza qualità abbiamo fatto fin troppo. Ma i nodi vengono sempre al “pettine”. Zaza addio. Toro arrivederci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. ottobre1955 - 3 mesi fa

    Partita sbagliata: impostata male, giocata peggio e finita in vacca. Peccato, non doveva finire come è finita, a me due cose stanno sulle ………, la prima ancora una volta non si è giocato, secondo me, da squadra più occasioni cercato l’azione e conclusione solitaria, peccato. La seconda, la troppa vogli di vincere finisce con il frti perdere le partite, è già sucesso ma nessuno, proprio nessuno ne ha tenuto conto, dispiace che una partita che si poteva e doveva portare a casa sia finita in così. Domenica ce’ ne sarà un’altra sempre forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. user-13814870 - 3 mesi fa

    Non ho più voglia di sperare x poi rimanerci così male. Anche io non smetto di dire FORZA Toro. .ma non era così che doveva andare. Ascoltavo ToroChannel (la sera non posso andare fin li) Zaza non lo nominavano mai…ogni tanto Belotti…o Ansaldi o Izzo….e gli altri??? Saremo anche sfortunati non so. Più che tutto non siamo una grande squadra. Piedi x terra..coda in mezzo alle gambe e pedalare. …giornalisti non esaltateci tanto per due partite vinte. ..C’è ben altro da migliorare . Ma siamo a marzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. ProfondoGranata - 3 mesi fa

    Una partita ci sta. Avevamo anche 2 episodi da rigore a favore completamente ignorati e almeno due interventi da giallo su Izzo ignorati.
    mancano ancora dieci partite e tutto può essere.
    Questo è comunque un Toro da Europa.
    Miha si era preparato apposta per vincere.
    Ci conosce bene e ha approfittato delle sue conoscenze.
    Noi abbiamo giocato comunque molto bene. creato molto e il loro portiere ha fatto parate incredibili…
    Forza Toro. Crediamoci e andiamo avanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. ettore - 3 mesi fa

    Per andare in Europa ci vogliono le palle e noi non le abbiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. DANY - 3 mesi fa

    INESISTENTI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. LBgranata. - 3 mesi fa

    I nodi vengono al pettine prima o poi.
    A Mihailovic i giocatori dai piedi buoni piacciono e sa come farli giocare.vediPalacio Soriano Sansone Orsolini.
    La capra che siede sulla panchina del Toro ne aveva 2 Falque e Ljaic, uno lo ha fatto partire, l’altro lo ha rovinato.
    Mazzarri vattene insieme a urbanuccio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Magari

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. alexku65 - 3 mesi fa

      Bel commento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. halbert883 - 3 mesi fa

    Ma il signor Meite perché cavolo viene fatto ancora giocare? E’ da parecchio che fa pena ed è pure dannoso per la squadra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. vieste_granata - 3 mesi fa

    Ora… viene il bello…. Fiorentina, Sampdoria e poi…. ancora peggio….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. halbert883 - 3 mesi fa

    Ma il signore Meite perché cavolo viene fatto ancora giocare? E’ da parecchio che fa pena ed è pure dannoso per la squadra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. user-14165302 - 3 mesi fa

    bentornati sulla terra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. torofabri - 3 mesi fa

    Polli e immaturi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. prawn - 3 mesi fa

    La corsa per l’Europa RALLENTA non si FERMA. Sempre e solo forza TORO, anche quando si perde

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Il problema è che non si può perdere se si vuole andare in Europa, abbiamo perso troppi punti nel girone di andata, non ce lo possiamo permettere. Soprattutto non possiamo permetterci di perdere punti contro queste squadrette del cazzo come al solito

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ebarberis197_2957130 - 3 mesi fa

        Esatto…Dobbiamo affrontare la Viola, la Samp, la Lazio, il Milan, gli infami…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. danygranata - 3 mesi fa

    Continuando a giocare con degli impresentabili come Zaza,Baselli( ma non siamo tutti stufi?), Meite’purtroppo non andremo da nessuna parte…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. ddavide69 - 3 mesi fa

    Adesso sentiamo le coglionate di Mazzarri. E…. Qualcosa mi dice che Cairo, il superstizioso, non si farà vedere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ACT1906 - 3 mesi fa

      Sbatte la porta il minchia

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy