Torino, Cairo contestato a Milano presso l’hotel del calciomercato

Il fatto / Tifosi granata manifestano allo Sheraton San Siro dopo la chiusura delle trattative

di Redazione Toro News

Gli acquisti di Antonio Sanabria (per 7 milioni più 3 di bonus) e di Rolando Mandragora (diritto con obbligo di riscatto nel 2022 per 9 milioni più 1 di bonus) non bastano a placare l’ira di alcuni tifosi granata. Il presidente Urbano Cairo è stato contestato oggi a Milano proprio davanti all’hotel Sheraton di San Siro, sede delle battute finali del calciomercato. Uno striscione “Cairo Vattene” in serata è stato steso all’ingresso dell’hotel ed alcuni fumogeni sono stati accesi.

75 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fabry - 3 settimane fa

    Io l ho detto e lo ripeto condivido pienamente le critiche rivolte a Cairo sulla sua incapacità di circondarsi di persone capaci che capiscono di calcio. Non capisco chi lo accusa di avere il braccino corto abbiamo l 8 monte ingaggi della serie A e a me questo basta. Poi se volete fantasticare che c’è la fila per prendere il toro o fantasticare che Cairo venda per 100 milioni fatelo pure ma quello scemo non è e lo ha dimostrato come imprenditore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Donato - 3 settimane fa

    Intanto la redazione aziendalista, come la definite qui, da spazio pressoché illimitato a tutta una sequela di commenti offensivi e pieni di insulti verso chiunque non la pensi come voi.
    Quindi tanto aziendalista non mi pare e qualora lo fosse non mi pare che vi impedisca di offendere.
    Voi vi divertite a sostenervi a vicenda nel vostro linguaggio usando termini come cariota accompagnato da una manciata di vocaboli approssimativi.
    Ma credete di avere il diritto unicoo alla parola?
    Io non credo. Anche coloro che non usano il vostro linguaggio hanno diritto di esprimere le loro opinioni senza esserne accomunati a conigli citando magari un brano dei pink Floyd.
    Francamente esiste chi pur essendo stufo di questo andazzo se lo tiene perché l’unico possibile.
    Cairo non è Dio, nemmeno l’ultimo dei beati, ma è quello che attualmente consente al toro di esistere. O la cairese, come dite voi
    Chissà poi perché continuate a seguirla questa benedetta Cairese.
    Chissà perché non cambiate canale o magari squadra?
    25 anni di delusioni?
    Sono abbastanza d’accordo, ma avete alternative?
    No nessuna, se non quella di scrivere cazzate contro chiunque non sostenga un fottuto striscione, o una contestazione come c’è stata con GP.
    Se vi sentite migliori di tanti, cercate lo questo nuovo presidente e io sarò il primo ad applauditi. Ma fino a quel giorno chiunque avrà il diritto di essere pro o contro, e magari nessuno delle due, e voi insultando restate solo una gruppetto di anticairoti capaci di darvi reciprocamente ragione.
    Ecco mi sono palesato, ma non come cariota, a me di Cairo frega il giusto, ma come persona che non si associa alla vostra arroganza.
    E adesso vediamo cosa ne penserà la redazione aziendalista, come dite voi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. altoro - 3 settimane fa

      Donato, personalmente ti ringrazio con assoluta sincerità per aver accolto l’invito del mio precedente post, nella fattispecie quello di esporre sempre e comunque la propria libera e legittima opinione relativa nel caso specifico alla gestione societaria del patron Urbano Cairo. Pertanto è auspicabile che altri lettori del forum seguano il tuo lodevole esempio uscendo allo scoperto argomentando validamente come si evince dal tuo stesso commento relativamente alle motivazioni per cui loro stessi ritengono che l’editore alessandrino debba rimanere saldo alla guida gestionale della Società TORINO F.c. . Come puoi notare da me personalmente avrai sempre la massima disponibilità al confronto aperto espresso sempre e comunque con toni e termini assolutamente civili e rispettosi. Pertanto é auspicabile che i lettori tifosi granata del forum, come il sottoscritto, sostanzialmente stufi e frustrati dalla quindicennale gestione societaria del patron Cairo offrano sempre nel confronto dialettico un tangibile segnale di civiltà, quindi con il proposito interiore di assumere un atteggiamento altrettanto rispettoso e civile nei confronti dei lettori del forum granata che evidentemente hanno una legittima differente opinione. Amen. Alè TORO !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Donato - 3 settimane fa

        Perfetto altoro.
        Non siamo completamente d’accordo ma esponendo le idee invece degli insulti possiamo scoprire di essere molto più in sintonia di quanto non sembri.
        Grazie per la tua gentile interlocuzione.
        Io sono dell’idea sostanzialmente che oltre Cairo al momento non esiste nessuna alternativa credibile e invito chiunque scriva semplicemente Cairo Vattene a raccontare cosa pensa che accada l’indomani della rinuncia di Cairo al Toro. Prospettive migliori?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pau - 3 settimane fa

      Bene, sono contento anche io che arrivi qualche opinione diversa ogni tanto, e, non ci crederai, ma io non mi diverto affatto ad essere d’accordo con chi dice cairo vattene. Vedi, il motivo per cui io vorrei che il Toro passasse in mano a qualcuno capace di ottenere risultati sportivi, di rispettare i colori granata e la gente che li sostiene, è lo stesso per cui dopo 25 anni di delusioni non mi sogno nemmeno di cambiare squadra né canale. Si chiama amore per il Toro. Tu Donato, da tifoso, lo faresti?
      Io non credo che tu sia soddisfatto della situazione attuale, ma ingoiare il boccone perché di meglio non si trova è come arrendersi alla mediocrità ed alla mancanza di rispetto di molti episodi che si sono verificati negli ultimi anni: campagne acquisti inesistenti, esperimenti sociali, mancanza di obiettivi, mancato sostegno alle richieste dell’allenatore, dichiarazioni al limite della presa in giro. Poi se leggi bene molti post in questo sito sono decisamente molto articolati e privi di insulti, certo con il passare del tempo ci siamo tutti inaciditi ed arroccati sulle nostre posizioni, tanti anche sono passati dal sostegno a cairo alla contestazione. Mi sembra però che la tua visione di forum di insulti autoreferienziale sia un po’ riduttiva. Ricorda anche in che posizione di classifica siamo.
      Ciao, scrivi ancora.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Donato - 3 settimane fa

        Ciao Pau, anche io sono sfinito di questa situazione di perenne mediocrità ma prendo atto che al momento non c’è alternativa a Cairo e tifo Toro oggi più che mai. Soffro più di sempre, ma non perdo tempo ad attaccare improbabili striscioni o peggio ad ammantarmi di sapienza nei confronti di fratelli di fede rei a loro modo di non partecipare alla giostra delle ingiurie.
        Sono il primo a sperare che Cairo ceda la società a qualcuno più ambizioso e solido. Ma dato che questo qualcuno al momento non esiste, non destabilizzo quel poco che ho.
        Ciao

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. suoladicane - 3 settimane fa

          Purtroppo abbiamo già dato diversi con daspo e condanne pesanti. Non dimenticate come urbanetto e arrivato al Torino FC perché ve lo dimenticte sempre. Ha dato 10 sacchi ai lodisti LOro hanno salvato il toro e gli ug gli hanno tolto il romano dai coglioni. Avete la memoria proprio corta

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Pau - 3 settimane fa

          Ok, ho capito la tua posizione, non lo sapremo mai se non mettendo in vendita la società tieni lontano possibili acquirenti o no. Certo ad oggi il torino fc non è appetibile e non credo lo diventerà nei prossimi mesi.
          Io ci vedo del dolo in tutto questo, oltre che incompetenza e non riesco a non manifestarlo. Sugli insulti e la giostra delle ingiurie hai ragione, certo non aiutano la discussione, ma siamo pur sempre in un forum di tifosi incazzati, è un po’ come una curva, nel bene e nel male…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

    Si abatta@, sono (tristemente) d’accordo con tutto quello che hai scritto.
    Senza tifosi allo stadio per Cairo è tutto ancora più facile. Già se ne infischiava prima ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ardi - 3 settimane fa

    Dico tre cose, la prima è che nella sua gestione c’è dolo, ho già fatto diversi esempi e non ho voglia di ripeterli di nuovo, secondo, e già lo scrissi prima che lo spezia venisse rilevato da una grande società, non è che non ci siano compratori seri è lui che non vuol vendere,
    Terzo, soprattutto se si andasse in b, svendesse tutti quelli con un mercato,stadi aperti e contestazione, temo che le sue parole di meno di un anno fa siano una minaccia, disse , visto che era contestato ; se vendo il Toro ve ne pentirete. Vuol dire che, secondo me è vendicativo e la possibilità che venda davvero ad uno della sua risma apposta per farcela pagare, follia pura lo so, se mai siamo noi che avremmo motivo di fargliela pagare per 16.anni di prese in giro, tant’è sarebbe possibile. In ogni caso non mi lascio spaventare da questa mezza minaccia, via le mani dal Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ale67 - 3 settimane fa

    Ma come possono gli acquisti di 2 giocatori qualunque far calmare gli animi di una piazza che viene presa per il culo da 15 anni? Cairo ci sta ammazzando. Anzi siamo già morti e non ce ne rendiamo conto. Siamo degli Zombi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. altoro - 3 settimane fa

    Oltre quindici anni di improvvisata gestione societaria, caratterizzata da manifesta incompetenza, del Presidente Urbano Cairo hanno ampiamente disilluso e quindi nella sostanza tradito le grandi aspettative del popolo granata nei confronti dell’editore alessandrino. Personalmente sono assolutamente dispiaciuto in quanto, lo confesso, fui tra coloro che durante lo scorso Agosto 2005, all’indomani del fallimento della vecchia Società A.C. TORINO, salutarono il suo avvento alla proprietà del glorioso Club granata con il cuore pieno di profonda speranza e fiducia e quindi riponendo altrettante aspettative nel medio-lungo orizzonte temporale di concreti e importanti risultati sportivi della squadra granata.
    Purtroppo sostanzialmente nulla di tutto questo, a parte un paio di occasionali soddisfazioni costituite da un derby vinto dopo oltre venti anni e l’impresa della qualificazione agli Ottavi di Finale di Europa League allo Stadio San Mames di Bilbao in Spagna. In campionato il massimo piazzamento conseguito dalla squadra granata è costituito soltanto da un paio di settimi posti in classifica e il punto più basso, naturalmente, fu costituito dall’amara retrocessione nel Maggio 2009 in Serie B a cui seguirono tre lunghe stagioni vissute negli inferi del campionato cadetto. Purtroppo attualmente il terzultimo posto in classifica fa presagire all’orizzonte altrettante sinistre sensazioni assolutamente simili a quella disgraziata stagione di dodici anni fa. Naturalmente a questo proposito personalmente, d’altronde come tutti i fratelli granata del forum, faccio assolutamente gli scongiuri. Pertanto è’ un dato oggettivo che il bilancio risulta assolutamente negativo e quindi terribilmente inferiore alle aspettative che il popolo granata in genere ripose nell’editore alessandrino durante la citata estate del 2005, allorquando Urbano Cairo rilevò a costo zero la Società granata dalle macerie di un drammatico fallimento societario conseguente alla scellerata gestione dell’imprenditore calabrese Cimminelli. Personalmente condivido che al peggio non c’è limite per cui alcune precedenti gestioni del passato furono assolutamente peggiori quali cito, a partire dagli anni Novanta, in ordine cronologico l’affarista “avvoltoio” Calleri e il trio genovese di “ciaparat” capeggiati da Vidulich nonché la citata “sciagura” Cimminelli. Tuttavia la collaudata incompetenza in materia calcistica di Urbano Cairo è ampiamente documentata anche dalla scelta dei suoi collaboratori, quali il fido consigliere Antonio Comi, nominato Direttore Generale, il quale costituisce, ahimè, da troppo tempo la perfetto rappresentazione dell’assoluta incompetenza e improvvisazione della Società TORINO F.c. . L’ultima assoluta e autentica “perla” del patron Cairo è accaduta nel dopopartita di sabato scorso quando all’osservazione di una cronista che gli evidenziava che quindici punti sono pochi in classifica per il TORO egli replica affermando testualmente che “altre squadre ne hanno meno “… . Per la cronaca della realtà oggettiva dei fatti attualmente si tratta soltanto di due squadre ossia Parma e Crotone … . Pertanto nella sostanza la quindicennale gestione societaria del patron Cairo ha dimostrato quanto segue : ambizione zero, competenza zero, programmazione zero, risultati sportivi della squadra granata inevitabilmente di sostanziale basso livello in quanto è un dato oggettivo che i risultati sportivi di una squadra di calcio in genere sono la naturale conseguenza della sostanziale assenza di tutti i sopracitati parametri specifici di valutazione dell’operato di una Società di calcio professionistico in genere. Purtroppo, ribadisco, da troppo tempo la Società TORINO F.c. è sostanzialmente la replica dell’improvvisata “Armata Brancaleone” guidata dal noto attore protagonista, cinematografico e teatrale, compianto Vittorio Gassman. Personalmente sono convinto che sia giunto il momento che la storia del Vecchio Cuore Granata possa voltare definitivamente pagina in quanto oltre quindici anni del sostanziale “nulla cosmico” sono assolutamente sufficienti per valutare l’operato della proprietà relativa alla gestione societaria del TORO. Personalmente tralascio volutamente le vicende legate all’incompleto leggendario Stadio Filadelfia e al progetto mai decollato del Centro Sportivo del Robaldo, in conseguenza del quale tutte le formazioni del Settore Giovanile del TORO sono costrette ad emigrare nei campi della provincia, quali Volpiano, Settimo Torinese … . A questo punto di fronte a questa semplice analisi oggettiva della sintesi della gestione societaria di Urbano Cairo invito cortesemente la rappresentanza di tifosi granata del forum che si ostinano ancora a difendere il suo operato ad esporre solide argomentazioni a supporto di tale strenua difesa. Concordo perfettamente con loro che nella vita in genere al peggio non esiste limite, tuttavia sono altrettanto fermamente convinto che il Vecchio Cuore Granata non debba rassegnarsi a morire di tale assoluta mediocrità … e quindi possa ancora ambire ad un differente destino quindi opposto all’attuale lunga agonia. Quindi, coraggio, personalmente rivolgo a Voi, strenui difensori della gestione cairota il seguente estremo invito e appello : ribadisco, coraggio, uscite dall’anonimato dei vostri banali e infantili dislike ed esponete con solide motivazioni e argomentazioni il vostro legittimo e libero pensiero. In caso contrario prendo atto che si tratta semplicemente di Vostra evidente vigliaccheria … . Comunque e sempre Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ale67 - 3 settimane fa

      STANDING OVATION !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. altoro - 3 settimane fa

        Ale67 Grazie per la generosa risposta oppure forse sei vagamente ironico ? Chissà … .

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. eurotoro - 3 settimane fa

      @altoro..ce l’ho fatta! l’ho letto tutto il tuo commento! una sintesi degli ultimi 15/16 anni che corrisponde alla realtà dei fatti e che tutti già sapevamo…io dopo i 3 anni cosecutivi in serie b…3 lunghi anni dove poteva esserci la speranza visto l’esborso minimo x acquistare il Toro..invece niente..quindi la realtà dei fatti è che in tutto il globo terrestre a nessuno interessa acquisire questa società…mio unico desiderio che mi sembra fattibile è che Cairo faccia solo l’amministratore e deleghi una persona competente x tutte le cose che riguardano il calcio..meglio se persona rispettata ai piani alti visto che gli arbitri anche in questi ultimi 15 anni sempre il dodicesimo uomo contro…ehm…da quando c’e’ il vara mi sa’ che sono più di uno…di male in peggio!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. altoro - 3 settimane fa

        eurotoro ringrazio te e tutti gli altri fratelli granata del forum per la cortese perseveranza della lettura dei miei post in genere. Da sempre mi piace scrivere e, forse, lo confesso, sfogo nella scrittura le personali frustrazioni sportive che, ahimè, l’amato Vecchio Cuore Granata riserva a noi tutti. Prossimamente proverò ad essere maggiormente sintetico nella stesura dei commenti personali. Alè TORO !

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. suoladicane - 3 settimane fa

      Come vedi dai meno che hai collezionato nella tifoseria si aggirano inutili idioti peggio di Comi; perché Comi e inutile al Torino FC ed ai suoi tifosi ma non lo per il presiniente, inutili idioti perché tu gli hai parlato pacatamente di risultati sportivi di strutture e magari pensavi anche alla appartenenza ed ai sentimenti, ma questi non sanno manco leggere la classifica quindi nemmeno argomentate. E mi sono anche rotto il cazzo di questi che rispondono compralo tu il toro. Io purtroppo sono uno di quelli che ha permesso ad urbanetto di comprarlo e non mi sono mai pentito abbastanza di non essere stato a casa quelle sere di agosto 2005. Gli inutili idioti che probabilmente erano al mare o da qualunque altra parte sI ergono a censori di chi giustamente li manda affamculo. Avete rotto il cazzo estinguetevi o andate a tifare scansUOLO udinese Chievo.il GRANATA MERITA DI MEGLIO
      CAIRO VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Junior - 3 settimane fa

    é il risultato una lunga parabola discendente che ha avuto l’ultimo sussulto con WM e i 63 punti. io credo sia arrivato il tempo di dare in mano la societá a nuove idee e motivazioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

    Credo che l’acquisizione dello Spezia da parte della Dell sia stata la goccia che ha innescato nuovamente la contestazione.
    Dimostrazione ulteriore che Cairo non vuole vendere quella che per lui è una fonte di reddito.. Diversamente gli investitori esteri ci sarebbero. Non sono più gli anni novanta. Non ci sono solo i Ciucciariello e i genovesi e prezzolati della Fiat. Non c’è neanche più la Fiat …

    Ma Cairo andrà via solo quando e se l’ambiente diverrà per lui davvero insostenibile. Non un giorno prima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 settimane fa

      Cairo l ha salvato il covid s il fatto che non ci sia un coordinamento tra i club. La frattura della tifoseria ha annullato “la rivoluzione” e ha dato un segnale di debolezza molto più marcato di una presunta instabilità della presidenza. “Il reazionario Cairo” non vince ma non perde mai, è un uomo di gomma e tutto gli rimbalza addosso, figuriamoci una piazza inesistente. In questo calcio la cosa che manca meno di tutti sono proprio i tifosi, quelli a cui tutto questo andrebbe regalato!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 3 settimane fa

        …prova a farci caso… è da un anno che la gente non va allo stadio, ma qualsiasi trasmissione televisiva non cita e non dedica ai tifosi nulla! Un immagine, un ricordo… come se la gente non fosse mai esistita! Quando se ne parla è solo in termini di ascolti. Ma questo anche per colpa delle persone che si abbonano a sky o ad altre fesserie che hanno svuotato gli stadi! Una contestazione con il telecomando in mano è oltre il ridicolo non credi?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. r.ponzon_13686323 - 3 settimane fa

    Ho sempre difeso Cairo, in buona fede. Ma ora non trovò più giustificazioni in quello che fa. Perché spendere 20 milioni adesso, con un piede in B e non nel giugno scorso x prendere Torreira, giocatore che tutti (allenatore, esperti di mercato, tifosi, ecc) indicavano come elemento assolutamente imprescindibile.
    Non c’è passione, non c’è organizzazione non c’è competenza.
    Anche per me game over

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 3 settimane fa

      Io invece cairetto lo ho sempre attaccato e continuerò a farlo fino a che se ne andrà, per quanto riguarda Torreira penso fosse impossibile arrivarci, ok nn gioca ma è sempre in un TOP club mondiale, sarebbe venuto in una società ridicola come la cairesefc? E con che stimoli? Erano e rimangono fastasie o false promesse per illudere qualcuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pau - 3 settimane fa

      bene, ti fa onore l’ammissione. piano piano il grande urbano ci sta facendo ricompattare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dattero - 3 settimane fa

    comunque ringrazio il sito aziendalista x aver messo la foto dello striscione,contraddico pero il fatto che sian in pochi a contestarlo,credo sia l’80% del tifo,minimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 3 settimane fa

      Anche il 90

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. dattero - 3 settimane fa

    quoto tutto,ormai oltre il dissenso,c’è anche un disgusto profondo.Vendicativo e gramo sicuro,ma che venda ad uno senza soldi,no dai,non esiste,sarebbe il massimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Il_Principe_della_Zolla - 3 settimane fa

    Ancora un po’ di pazienza, i tempi stanno (finalmente) maturando affinché UC sloggi in modo definitivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ...ed ora Silenzi !!! - 3 settimane fa

      Già lo scorso anno, in questo periodo, erano pervenute offerte di acquisto alla dirigenza. Ha sempre tenuto una richiesta alta, con la chiara intenzione di non voler vendere. Spero sia la volta buona

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Fede_granata - 3 settimane fa

    La vita insegna che prima o poi anche le storie più belle finiscono. Ma qui di bello in qundici anni c’è stato veramente poco.. da prenderne atto e voltare pagina, per il bene di tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Nero77 - 3 settimane fa

    Mostrate di avere le palle e provate a difendere il vostro padrone invece di nascondervi dietro i pollici versi!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Mimmo75 #prexit - 3 settimane fa

    Dopo 16 anni si può dire che hai fallito? Occasioni ne hai avute e riavute ma le hai cannate tutte, oggi dico volutamente. Ti ho sostenuto a lungo e con convinzione e oggi, con la stessa passione di allora, ti dico che sei sgradito, di troppo, abusivo, sostenuto da quei quattro gatti che ancora si ostinano a spiegare che sei il primo a rimetterci per i tuoi errori. Uhm…vorrei capire COSA ci rimetteresti, avendo preso il Toro gratis e non essendo comunque questo una ditta individuale. Le società si vendono anche con i debiti, spiegalo ai tuoi fedelissimi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. becy1982 - 3 settimane fa

    Ennesima dimostrazione che il popolo granata è stufo di questo presidente che si vanta di un settimo posto in 15 anni.
    Ringrazio tutti per il gesto e la contestazione. A saperlo venivo anche io , e lo firmavo pure lo striscione.
    Cairo torna a vendere pubblicità e lascia stare il marchio storico TORINO.
    Con il calcio non centri niente.
    Piuttosto datti alla politica, tanto li riesce ad arrivarci anche Rocco del grande fratello, per te non sarà un problema salvaguardare i tuoi interessi li.
    Ricorda che noi del toro siamo in tanti, e lassù capitan Valentino ti guarda.
    Forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Sanguegranata - 3 settimane fa

    Io sto con i Cairo vattene……cairo vendi che il toro non è per te ci stiamo arrabbiando anzi siamo già arrabbiati caz………

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Paul67 - 3 settimane fa

    VATTENE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Gigiotto - 3 settimane fa

    Cairo secondo me è un tipo vendicativo, quindi nel caso vendesse la prima cosa che farà è vendere i giocatori che ad oggi hanno un po’ di mercato e successivamente trovare un acquirente balordo e senza soldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 3 settimane fa

      Cairo e solo incompetente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. FuriaGRANATA - 3 settimane fa

    Cairo impegnati a vendere la società e VATTENE
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Pau - 3 settimane fa

    Io penso che le inverosimili e ridicole ondate di “meno” che da qualche settimana invadono i commenti ad articoli come questo e, più in generale, tutti quelli con un accenno di critica al mitico pres e a qualche giocatore, significhino che i messaggi stanno arrivando al mittente.
    Argomentate difensori di cairo, forza argomentate se avete le pa**e, dimostrate di non essere minus habens e fatevi avanti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 settimane fa

      Hai visto mai… scappano come il padrone, salvo tornare al primo alito di risultati positivi (pochi)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 3 settimane fa

        run, rabbit run., dig that hole forget the sun!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. AustraliaGranata - 3 settimane fa

          …And when at last the work is done
          Don’t sit down, it’s time to dig another one…
          Grande Fratello Granata! FVCG

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bordeauxgranata - 3 settimane fa

      Io ho già in fresco un bel dom perignon pronto a essere stappato quando il pirla alzerà i tacchi insieme ai suoi galoppini…i meno sono automatici, l ultima disperata mossa del regime cairota per svilire i tifosi granata, quello veri,quelli che non si piegano ad un milanista-alessandrino affarista e servodeigobbi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pau - 3 settimane fa

        e anziché svilirci ci sta ricompattando. un grande stratega in ogni campo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. AustraliaGranata - 3 settimane fa

      Già, è incredibile quanti pollicini versi!!! Allibito. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. AustraliaGranata - 3 settimane fa

      Già, è incredibile il numero di pollicini versi…Allibito.
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Granata nel cuore - 3 settimane fa

    Povero piccolo lo hanno contestato….
    Non si fa così, che poi se si incazza finisce che ci fa andare in B.
    E se s’incazza ancora di più finisce che ci vende a qualche persona cattiva…..
    Tifosi ingrati, dopo tutte le immense soddisfazioni che ci ha dato…
    Dopo che ci ha raccolto ad un passo dall’estinzione, voi ricambiate così??
    La contestazione che meriti è iniziata troppo tardi, ed è sempre troppo poca !!!
    Lascia andare il Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Fantomen - 3 settimane fa

    Se vogliamo fargli male bisogna dargli dell’incapace …..mi hanno detto che lo patisce particolarmente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lyskam3._226 - 3 settimane fa

      Lo patisce perché lo è.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. bordeauxgranata - 3 settimane fa

    Palesatevi idioti cairoti, scrivete qualcosa, illuminateci della vostra intelligenza…fantastico il “alcuni tifosi” buttato li dalla redazione, come dire che sono in pochi ad odiare il piciu…
    Mediocri nello sport come nella vita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. ddavide69 - 3 settimane fa

    Mi pare il minimo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Maver - 3 settimane fa

    Sig. Cairo, perché!!! Provi a dire la verità, non è così difficile…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. fabrizio - 3 settimane fa

    Quadi 20 milioni x uno mezzo rotto e un positivo al covid e tardi… incompetenza pura

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 settimane fa

      Ma con 20 milioni non potevano prendere torreira?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. rza78 - 3 settimane fa

    Cairo vattene cairo vattene cairo vattene oh cairo vattene cairo vattene cairo vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. fabrizio - 3 settimane fa

    Era ora. Visto che da Torino scappa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Rysz - 3 settimane fa

    Finalmente, finalmente si è capito dove bisogna contestarlo, a milano dove sta tutta la settimana, fuori da casa sua, fuori dai suoi uffici, fuori dal bar dove va a fare colazione la mattina… A Torino non c’è mai, solo così forse gli possiamo dare fastidio, solo così forse può capire l’incazzatura di noi tifosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VM8 - 3 settimane fa

      Perfetto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Pau - 3 settimane fa

      certo, ed il fatto che l’appello dei tifosi dell’altro giorno fosse su Milano Finanza non è un caso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. fandangogranata - 3 settimane fa

    Te ne devi andare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Toronelcuore - 3 settimane fa

    Te ne vai si o no te ne vai si o no. Dai che la pandemia finisce e poi sono tutti ca..i tuoi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. claudio sala 68 - 3 settimane fa

    A prescindere dalle contestazioni, credo che Cairo dovrebbe riflettere seriamente su cedere la società. Soprattutto in questi ultimi due anni si è palesato uno scarso interesse verso la società che ha portato la prima squadra e la Primavera sull’orlo della retrocessione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VM8 - 3 settimane fa

      A lui piace gestire le sue aziende, non ha ancora compreso che gestire il Torino Fc richiede più tempo e risorse di quante ne dia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. fefo - 3 settimane fa

    UG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. come un pugno chiuso - 3 settimane fa

    peccato per quel Cairo scritto in maiuscolo (poi capisco che bisognava renderlo visibile) perché l’uomo in questione è veramente minuscolo in tutti i sensi, anche se ha prodotto disastri enormi
    magari bastasse qualche striscione per liberarsi di lui, il mio terrore è che questo non se ne voglia andare neanche se preso a cannonate, per lui siamo nonostante tutto ancora una buona cassa di risonanza (e non solo di risonanza)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Guevara2019 - 3 settimane fa

    Ciò che si semina si raccoglie,se non ci fossero la pandemia e i relativi lockdown,sarebbe ancora più dura per il proprietario

    Suvvia,basta ufficializzare la volontà di vendere, così tanto per prendere atto se si materializza un compratore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. AndreaSilenzi - 3 settimane fa

    VATTENE! VATTENE! VATTENE!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. user-13685396 - 3 settimane fa

    Ma chi sono questi contestatori?FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

    Cominciamo a fare una bella campagna social per far capire che il 4 maggio lui Comi e Vagnati a Superga non sono graditi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 3 settimane fa

      e nemmeno tutti gli altri, farei salire giusto il gallo ed i ragazzi delle giovanili
      CAIRO VATTENE

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

        Cominciamo con quei 3 reprobi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. Bacigalupo1967 - 3 settimane fa

    Poverino, non lo sapete che è solo mal consigliato dal Vagnati di turno?
    Lui è un bravo presidente che ha a cuore il Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Paul67 - 3 settimane fa

      Ehhhh si, ha tanto da fare e si fa “abbindolare” dai suoi collaboratori che ha scelto e pagato profumatamente, oltre il danno la beffa.
      Dove lo troviamo un’altro PRESINIENTE, così buono e appassionato?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Nero77 - 3 settimane fa

    Pieno sostegno ai Fratelli GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. Andrea63 - 3 settimane fa

    Non sono alcuni i tifosi che non lo reggono più sto cialtrone state tranquilli!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy