Torino, Cairo: “La contestazione? C’è libertà di pensiero, ma abbiamo speso un sacco di soldi”

Torino, Cairo: “La contestazione? C’è libertà di pensiero, ma abbiamo speso un sacco di soldi”

Il presidente: “Abbiamo fatto errori difensivi che non puoi concedere a nessuno, in particolare all’Inter”

di Marco De Rito, @marcoderito
cairo

Al termine della gara tra Torino e Inter, il presidente granata Urbano Cairo ha rilasciato qualche dichiarazione ai giornalisti. Di seguito le sue parole: “Avete visto tutti cosa è successo. Abbiamo fatto due errori difensivi che non puoi concedere a nessuno, ma all’Inter in particolare. Non puoi concedere i primi due gol in quel modo. Questa è la sintesi di quanto accaduto”.

Le pagelle di Torino-Inter 0-3: la difesa di ferro mazzarriana è un ricordo sbiadito

Un cronista prova a chiedere al presidente se stia meditando qualcosa in particolare, riferendosi evidentemente alla posizione di Mazzarri. Così Cairo: “Ma che meditare, basta con questa storia”. Poi, sulla contestazione della curva Maratona: “Ognuno è libero di esprimersi come pensa, i tifosi sono liberi, ma forse non considerano che abbiamo tenuto tutti e preso giocatori come Verdi e Laxalt. Abbiamo speso un sacco di soldi. Ribadisco però, ognuno è libero di fare quello che vuole”.

Al presidente viene chiesto un commento sul fatto che la difesa da punto forte si è trasformato in punto debole: “Lo so, è vero. Bisogna lavorarci”, le laconiche parole.

149 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. inf_693 - 10 mesi fa

    Non esiste mettere la vendita libera in curva dove sai BENISSIMO che si sono degli ultras.Se ti avanzano biglietti li regali alle scuole oppure fai in modo che i tifosi granata ritornino allo stadio.
    Società ridicola e senza amore per i colori granata.
    Se penso a quella manciata di tifosi del lecce che sono saliti su al ” Grande Torino ” e ci hanno sotterrato di canti e gioia…
    Questi anni di Cairo hanno spento anche l’entusiasmo del nostro popolo che ci invidiavano tutte le squadre della serie A e non sono.
    Vedere la Maratona in questo stato fa male ai vecchi tifosi come me che hanno vissuto la bolgia del comunale.
    Il primo responsabile rimane il presidente che ha la capacità di spegnere l’entusiamo anche ai più più convinti e irriducibili.
    La prossima volta che tornerò con mio figlio a vedere una partita sarà quando non ci sarà più questa società.
    CAIRO VENDI, CAIRO VENDI CAIRO VENDI….

    FORZA VECCHIO CUORE G R A N A T A !!!!!!!! SEMPRE!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Alex71 - 10 mesi fa

    Io punterei il dito anche sui giocatori. Mazzarri ha i suoi limiti come ogni allenatore ma, il fatto che tiri in ballo tante e troppe volte scusanti per i giocatori (in primis la preparazione) mi lascia pensare che stia comprendo molti di essi (ottimisticamente parlando) i quali, per ragioni diverse, sono in procinto di lasciare la squadra. Quali sono le ragioni?
    Presto detto:
    – migrare verso altri lidi x compensi maggiori (‘nkolou docet, ma sicuramente non c’e’ solo lui)
    – migrare verso altri lidi per poter giocare e dimostrare (ne abbiamo a iosa)
    – migrare verso altri lidi per divertirsi a giocare a calcio e poter essere competitivi (cosa che palesemente non succede al Toro)

    Queste ragioni, aggiunte and una vita sociale antitetica a quella di un atleta (es: uno come Meite’ passeggia perche’ non fa vita da atleta prima delle partite, sembra ovvio, e mazzarri sono sicuro lo sappia e lo copre…cosi come molte altre cose sicuramente….sara’ forse la ragione degli allenamenti a porte chiuse?), determinano un gruppo che va in campo a raccogliere margherite e a cui non frega nulla di essere competitivi, di porsi un obiettivo o anche solo di correre per Mazzarri. La mancanza di punti di riferimento in societa’ non aiuta ovviamente.
    La situazione e’ drammatica per come la vedo io. Mazzarri o non mazzarri non credo se esca per quest’anno. Spero solo che si accompagnino alla porta, a gennaio, giocatori come zaza, n’kolou e meite’ (mi incazzerei e demotiverei anche io se dovessi stare in panca per far spazio a questi soggetti)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. FVCG69 - 10 mesi fa

    il post di Fantomen rispecchia il pensiero della maggior parte dei tifosi del TORO . Cairo vendi vendi vendi ……
    stop stadio stop pay tv

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. tapiro granata - 10 mesi fa

    All’inizio fu la speranza fu la gioia.. 15 anni fa saltavamo di contentezza per un pres che ci avrebbe portato in Alto. Oggi la delusione l’amarezza nel constatare che anche lei è come tutti gli altri pres… opportunisti per le loro tasche e collusi con gli Agnelli col potere a Torino purtroppo. Con lei addirittura sono aumentati gli scambi con i giocatori della merda bianconera per addolcire i rapporti con le merde. Solo Pianelli riuscì a fare grande il Toro ma l’hanno fatto fallire la famiglia di merda Agnelli. E lei non si mette contro il potere a Torino. Non vende perché gli sta bene… ci tiene a galla e pian piano saremo sempre con meno tifosi e lei avrà avuto successo insieme agli Agnelli che vogliono solo una squadra a Torino. Con lei ci estingueremo… ma noi siamo più forti e la manderemo via noi. A lei del Toro non gli frega un cazzo ma la pagherà..lassù gli invincibili non le permetteranno di farci sparire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Capitan serpente - 10 mesi fa

      Ci vorrebbero gli ultrà old style quelli si che farebbero sparire cairo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Sempretoro - 10 mesi fa

    Infatti…per fare u punto a partita lo voglio fare con i nostri ragazzi…Millico Edera Parigini e gli altri…MAZZARRI VA FA …UN ….BASTAAAAA..VOGLIO ANDARE IN B …E FORSE ANCHE IN C …MA CON I NOSTRI…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Toro Forever - 10 mesi fa

    “Capisco i tifosi. Sono dispiaciuto anche io, ma faremo tutto il possibile per migliorarci.” Questo poteva e doveva dire Cairo. Invece ha risposto che “ognuno può dire quello che vuole” che suona tanto come un “chissenefrega”. É la risposta perfetta per un milanista. Grazie Urbano. Vai pure. Per davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 10 mesi fa

      Vai lontano, e non farti più vedere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 10 mesi fa

    Doria a -2

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 10 mesi fa

      Verona a +4, no dico avete sentito??? Verona

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. gantonaz64 - 10 mesi fa

    Ma l’ottimo Fantomen stava parlando ad un uomo o ad un somari cocciuto?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Simone - 10 mesi fa

    Disco rotto.
    La prego sig. Cairo, passi la mano

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. sarino - 10 mesi fa

    Esprimo tutta la mia insoddisfazione caro presidente da tifoso non ho intenzione di offendere nessuno.Ripetto assoluto per la sua persona e se ho offeso chiedo scusa … Sempre Forza Torooooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. paviagranata - 10 mesi fa

    Indegno opportunista, vattene dal toro e portati il tuo fenomenale mister, il grande DS Bava e Poldo Comi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. sarino - 10 mesi fa

    Cairo se tutto di facciata povero Toro in che mani è capitato!!! E io che nutrivo…. Vergognaaaaaa Vergognaaaaaa Vergognaaaaaa. Dispiace davvero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. sarino - 10 mesi fa

    Dopo la lettrra a Cairo di Fantomen se questa è la realtà è roba da terzo mondo altro che Europa League . Mi stupisco è mi chiedo come ho sempre fatto pacificamente E la MARATONA dov’è….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Pesce - 10 mesi fa

    Una domanda: kulusewski lo scorso anno giocava nella primavera dell’atalanta con ottimi risultati, ma in quel campionato il vero gioiellino era tale vincenzo milllico, considerato nettamente più forte e con numeri (gol/partite giocate) a testimoniarlo.
    Perché quest’anno uno (quello meno bravo) gioca stabilmente titolare in serie a (13 presenze e 3 gol) e l’altro (quello più bravo) non vede il campo neanche per sbaglio?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. jimmy - 10 mesi fa

      Purtroppo da noi vige come sistema di gioco il fu 3-5-2, ora 3-6-1,modulo insostituibile nonostante i pessimi risultati. Di conseguenza Millico come molti altri siede in panchina. Nella migliore delle ipotesi rischia di essere schierato terzino o come mediano bruciandosi quindi meglio così credo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. rampanti-vatta - 10 mesi fa

      Infatti Millico o gioca di più o si manda a fare le ossa dove lo fanno giocare. Vedi Atalanta cosa ha fatto con kulusewski, e dall’Atalanta c’è molto altro da copiare. Dal settore giovanile alla prima squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. michelebrillada@gmail.com - 10 mesi fa

    i tifosi devono anche essere liberi di non andare piu allo stadio bisogna disertare lo stadio lasciare che giochi il fenomeno porte chiuse al filadelfia e i suoi giocatori con i suoi schemi a porte chiuse solo con i tifosi della controparte che non ne puo nulla bisogna picchettare lo stadio e non lasciare entrare neanche i pagati della curva basta basta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TorinoGranata - 10 mesi fa

      Sono almeno tre anni che continuo a ripetere che uno dei punti di contestazione legale da applicare immediatamente è quello di disertare lo stadio e di non rinnovare l’abbonamento.

      Sui quattrini, il giornalaio mercenario milanista è molto sensibile e la scossa al suo portafoglio sarebbe veramente notevole.

      Che siano i suoi lecchini adoratori della Maratona e zone limitrofe, nonchè i tifosi avversari a comprare il biglietto: tutt il resto dello stadio, vuoto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Capitan serpente - 10 mesi fa

    CAIRO RIFIUTO URBANO!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. LBgranata. - 10 mesi fa

    Ancora Non avete capito, costui usa il Toro per far soldi con le pubblicità ecc.
    Dei risultati sportivi non gli importa nulla.
    Da solo non se ne andrà…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. dattero - 10 mesi fa

    Il commento di 5 ore fa di fantomen è grandioso,realistico,chirurgico. Mi piacerebbe sentire i commenti dei gne che del sito adepti cairoti. Già, ma loro non ci sono mai in certi frangenti, peggio dei gobbi conigli. Ancora complimenti fantomen, più esaustivo non potevi essere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. marione - 10 mesi fa

    Ovviamente si guardano solo le spese (ammesso mai che siano reali) le entrate non si contano, bel modo di fare bilanci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. sylber68 - 10 mesi fa

    Caccia olio noi, cacviamolo senza se e senza ma, cacviamolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. antonio - 10 mesi fa

    Adesso è facile parlare, ma quando a luglio scrissi che, coon questo allenatore e con l’indegna campagna acquisti, avremmo fatto l’ennesimo campionato mediocre, molti tifosi mi misero pollice verso. I problemi esistevano già l’anno scorso, ogni qual volta dovevamo fare il salto di qualità, facevamo pessime figure (vedi, tra le altre, con il Parma e il Bologna in casa, il Parma ed Empoli fuori casa). L’anno scorso abbiamo fallito tutti gli obiettivi, eliminati vergognosamente in casa da un mediocre Fiorentina in Coppa Italia, e mancata qualificazione in E. L.). Era sotto gli occhi di tutti che bisognava intervenire sul mercato, comprando 2 centrocampisti di qualità e un’alternativa a Belotti. Invece, niente. L’allenatore, già lo scorso campionato, aveva dimostrato i suoi limiti: squadra senza gioco, senza un minimo di verticalizzazioni, senza sovrapposizioni, nulla. È iniziato il campionato e, mentre gli avversari si sono rinforzati, noi siamo rimasti con le stesse lacune. Allenatore incapace e superato, squadra senza un barlume di gioco. Tutto questo fa molto comodo al presidente perché, l’anno prossimo, DOPO L’ENNESIMO CAMPIONATO MEDIOCRE E DOPO 15 ANNI DI PRESIDENZA FALLIMENTARE, potrà vendere i giocatori migliori, con la scusa che non vorranno rimanere: è chiaro che, i migliori, di fronte all’ennesimo campione vergognoso, chiederanno di essere ceduti, e il nostro Cairo, al quale, del Toro non gliene fotte nulla, farà i suoi lauti incassi. Questa è la strategia societaria. Fino a quando non ci ribelleremo a tutto questo, rimarremo nella più totale mediocrità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sarino - 10 mesi fa

      ….è nella me..da. condivido tutto. Spero non vada cosi per il bene del Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. altoro - 10 mesi fa

    In un precedente post personale sottolineo l’assoluta incompetenza del patron Cairo in occasione delle recenti due sessioni di mercato estivo. A mio parere, ribadisco, tale incompetenza del Presidente è manifesta nel momento in cui gli obiettivi di mercato sono conseguiti nelle ultime ore precedenti la definitiva chiusura delle trattative. La stagione scorsa tale grave errore accadde per l’ingaggio di Soriano e Zaza e lo stesso errore è stato replicato per Verdi. Proprio a causa del loro tardivo ingaggio operato dalla Società, i sopracitati calciatori hanno saltato totalmente la preparazione estiva pre-campionato con il gruppo e quindi, per logica conseguenza, necessitano mesi affinché gli stessi raggiungano una condizione davvero accettabile e possano assimilare gli schemi del tecnico toscano. Personalmente ritengo che le dichiarazioni di Cairo nel post partita di ieri sera sono assolutamente irrispettose e beffarde nei confronti dell’intera tifoseria granata.
    Infatti ad oggi egli non ha speso un solo euro per il mercato estivo.
    A conferma di ciò personalmente sottolineo che la formula dell’ ingaggio di Verdi è quella del prestito con diritto di riscatto, già fissato a 25 milioni con il Napoli. Tuttavia, occorre che tutti i tifosi granata pongano in modo particolare l’attenzione che si tratta di un diritto e non un obbligo di riscatto, per cui soltanto a fine stagione il patron Cairo, unico azionista della Società, avrà l’opportunità di decidere se vale effettivamente la pena effettuare tale investimento in considerazione della stagione disputata dallo stesso Verdi.
    Si tratta nella sostanza dell’identica formula di operazione di mercato, attuata l’anno scorso pe Soriano, il quale fu prelevato dalla squadra spagnola del Villareal quindi scaricato nella successiva sessione invernale di mercato al Bologna.
    Soltanto per l’ingaggio di Zaza la formula del prestito dal Valencia prevedeva l’obbligo di riscatto, sempre a fine stagione, alla cifra pattuita di 14 milioni. Pertanto per la cronaca oggettiva dei fatti risulta chiaro che ad oggi Verdi è costato zero al patron granata, il quale millanta investimenti ancora eventualmente da materializzarsi soltanto a fine stagione.
    Lo stesso Laxalt, prelevato in prestito dal Milan, non è certamente un operazione onerosa per le casse della Società granata.
    Dopo le dimissioni estive di Petrachi, purtroppo l’accentratore Cairo ha agito in modo assolutamente autonomo e alla data odierna risulta oggettivo, sotto gli occhi di tutti i tifosi granata, che il Direttore Sportivo Bava, promosso l’estate scorsa dal Settore Giovanile quale riconoscimento dei successi ottenuti con quelle formazioni, è una figura assolutamente marginale sotto l’aspetto operativo all’interno della Società. A mio parere, la stessa struttura societaria è assolutamente deficitaria caratterizzata dalla figura del tipico “yes man” del Direttore Sportivo Comi. Pertanto invito il patron Cairo a contenere il suo naturale egocentrismo. portando maggiore rispetto alla tifoseria granata, la quale non merita ulteriori prese in giro con il racconto di puerili falsità narrate ai cronisti e agli stessi tifosi del TORO. Quindi, aldilà di Cairo, sempre e solo Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Io avevo letto obbligo di riscatto… Se fosse diritto allora, si tratta di 4 milioni di euro spesi finora

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALESSANDRO 69 - 10 mesi fa

      Sei sicuro si tratti di ” diritto ” e non di “obbligo “?
      A me era parso di capire che si trattasse di obbligo di riscatto a prezzo già fissato a 25 milioni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. prawda - 10 mesi fa

      Mi dispiace ma non e’ cosi’. Verdi e’ in prestito oneroso 3M, obbligo di riscatto fissato a 20M e bonus di 2M. E’ vero che nel bilancio 2019 di Verdi comparira’ solo il costo del prestito e l’acquisto sara’ imputato in ammortamento a partire dall’esercizio 2020. Zaza seppure quasi tutti i giornali avessero scritto che era un obbligo di acquisto, invece e’ stato acquistato formalmente dopo la prima presenza, credo che proprio questo prevedesse il prestito, infatti e’ stato inserito tra i giocatori di proprieta’ e quindi con relativa quota di ammortamento gia’ nel bilancio 2018, se fosse stato un obbligo si sarebbe concretizzato solo nel 2019 e quindi non figurerebbe a bilancio. Laxalt e’ invece un prestito con diritto di riscatto che non credo sara’ assolutamente esercitato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pesce - 10 mesi fa

        Laxalt diventerà obbligo di riscatto (10m) una volta raggiunto un certo numero di presenze che a questo punto io spero non raggiungerà mai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. prawda - 10 mesi fa

          Io avevo letto di prestito oneroso 0,5M e ingaggio a totale carico del Torino che lordi sono 2,2M, con diritto di riscatto a 11,5M.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. microbios - 10 mesi fa

    Più che spesi, sprecati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Fede Granata - 10 mesi fa

    Sig. CAIRO lei ha perso Una sua grande estimatrice
    …fa troppi sbagli per non dover pensare male..E persiste persiste. Quindi a questo punto tanto vale per amore del Toro che io sto con gli altri. Avevo posto tante speranze su di lei..alla fine dello scorso campionatoi dicevo che questo è l’anno di grandi soddisfazioni. Niente di tutto questo. Ma fa tutto di testa sua o è aiutato dai FAMOSI DS DG ??? Complimenti. Se le altre sue società le amministrasse così sarebbero tutte in fallimento. Dovrà pur arrivare il giorno che il nostro famoso allenatore cambia aria o no?? Almeno provare quello..tanto peggio di cosi…È solo che in giro non c’è un gran che. Vendere il Torino sarà ben più difficile . Non l’ ha comprato nessuno quando era gratis figuriamoci adesso. SU SKY dicevano che i tifosi del Torino sono molto esigenti..Si vorremmo almeno non fosse calpestata la nostra dignità la nostra storia il nostro amore e la nostra fede x il Toro. Quando succederà io tornerò a tifare x lei.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sarino - 10 mesi fa

      Grande Fede anche io ero un sostenitore Cairese ma purtroppo mi devo rassegnare. Errori errori e e solo errori. Imperdonabile e testardo. Guardiamo avanti sperando subentri un Presidente migliore di lui. Sempre e solo Forza Torooooooo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Ardi - 10 mesi fa

    Il problema vero è che se non si corre ai ripari cambiando allenatore prendendo un ds capace e un centrocampista di valore a gennaio, oltre a rischiare la b a giugno tutti i migliori se ne andranno sottocosto e ci rimarranno i mediocri senza mercato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. alextattoli@libero.it - 10 mesi fa

    Una ventata d’aria fresca sarebbe una liberazione per tutto il mondo Toro. Nuovo proprietario, nuovo allenatore e nuova politica. Magari con qualche vecchia bandiera nel club, ma dirigenti preparati, un ds di spessore, giocatori motivati, mister con fame e idee aggiornate, Filadelfia completo, Robaldo attivato, risveglio della tifoseria… Non è poi un sogno impossibile.
    Ma niente… lo spauracchio del fallimento aleggia ancora in certi tifosi… Ormai è radicato nella loro memoria, non si scolla più… O Cairo o morte sembra essere il mantra… Nonostante 12 anni di delusioni, sconfitte, fuochi di paglia di entusiasmo, sottomissioni nei derby, serie B, plusvalenze…
    Cairo è un formidabile imprenditore, ma nel calcio non ci sa fare, ormai occorre ammetterlo, non è il suo campo, si è intestardito e ormai è solo una sfida con se stesso alle spese della tifoseria.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. pirata99 - 10 mesi fa

    Il presidente dice di avere speso un sacco di soldi,ma poi dovrebbe aggiungere che sono stati spesi molto male!!!Verdi,Ola Aina,Laxalt,Meitè,Djidji,Zaza,sarebbero questi i super acquisti?????Complimenti alla società…In serie B,ci sono giocatori che farebbero meglio…Che disastro Presidente,senza essere pessimisti,dovremo fare attenzione a non lottare per non retrocedere…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Ardi - 10 mesi fa

    A parte che gli hai spesi male, poi comunque i soldi di verdi li paghi in quattro anni e Laxalt non sei obbligato a riscattarlo. Comunque se continui a dire che la squadra è forte allora la colpa dev’essere per forza dell’allenatore, perché continua a tenerlo? Occhio che ha tirate così la corda i tuoi giocatori non varranno più niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Fantomen - 10 mesi fa

    Se la reazione volesse pubblicare il mio post almeno…… magari….. qualcuno della società risponde a tutti questi punti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. altoro - 10 mesi fa

      Personalmente ti consiglio di non preoccuparti del fatto che le tue idee personali e quindi i relativi commenti eventualmente non sono pubblicati dalla Redazione di ToroNews.
      Ti racconto la mia esperienza personale per la quale nel passato un paio di post personali sono stati censurati dalla medesima Redazione.
      Nella fattispecie si trattò di personali commenti semplicemente sarcastici nei confronti di Andrea Agnelli e, più recentemente, del Designatore degli arbitri Rizzoli.
      Personalmente valuto la Redazione di ToroNews assolutamente competente.
      Essa è costituita da giovani redattori/collaboratori che svolgono l’attività giornalistica con passione e scrupolo. Tuttavia con il massimo rispetto gli rivolgo la critica, secondo la quale proprio a causa della giovane età, ritengo siano eccessivamente timorosi della linea editoriale della Gazzetta dello Sport, la cui proprietà è costituita dall’editore alessandrino e da quote del sopracitato Presidente dei gobbi bianconeri.
      Infatti questi giovani giornalisti temono in modo eccessivo che determinati post trasmessi dai tifosi del TORO in questo forum possano in qualche maniera urtare la suscettibilità dei sopracitati proprietari di questa testata giornalistica digitale.
      Personalmente sono convinto si tratta di semplici … peccati di gioventù di coloro i quali forse temono di perdere il posto di lavoro nell’eventualità permettessero la pubblicazione di determinati post.
      Mi permetto di ricordare agli stessi redattori di ToroNews che la libertà di pensiero e opinione individuale di ogni singolo tifoso deve essere sempre assolutamente rispettata, a condizione naturalmente che essa sia espressa in forma civile, anche ironica e/o sarcastica ma mai assolutamente volgare.
      Soltanto con l’esperienza degli anni tali errori di gioventù saranno eliminati quando il graduale processo di maturazione individuale e collettiva nel settore del giornalismo sportivo sarà completato da parte di ciascun giovane redattore di ToroNews, il quale sta effettuando tale percorso di crescita professionale.
      A quel punto gli stessi redattori di ToroNews avranno finalmente compreso che la censura in genere è una cosa sostanzialmente negativa in quanto priva l’uomo del bene più grande in suo possesso, appunto la libertà di pensiero e di opinione individuale.
      Alè TORO !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. mirafiori64 - 10 mesi fa

    siamo ad un bivio, o ci teniamo cairo e saremo una squadra di seconda fascia, campionato tranquillo e magari annata dove va tutto bene e si sfiora l’europa o cerchiamo il salto di qualità, per il salto di qualita ci vuole una presidenza che osi rischiare una montagna di soldi e sopratutto che li sappia spendere che è la cosa piu difficile, questo non è cairo ! il dubbio o la paura è se il prossimo presidente sarà la persona giusta, se ci guardiamo indietro e vediamo le varie proprieta che si sono succedute, a me vengono i brividi, se penso che abbiamo nostalgia di un sergio rossi, che non fece male ma osannarlo come un grande presidente fa capire lo spessore di quelli che sono venuti dopo di lui. Anni fa sarei stato pessimista, i presidenti erano autoctoni, nessun piemontese ha osato e mai oserà sfidare gli ovini, oggi il calcio è cambiato, si è fortunatamente o sfortunatamente globalizzato, la speranza è che arrivi un gruppo ambizioso straniero, vabbè non ha il fascino del presidente tifoso, ma questo è il calcio 2.0, business al 100% che piaccia o non piaccia, ( io sono un nostalgico del calcio pane e salame), quindi io sono fiducioso, avanti il prossimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sylber68 - 10 mesi fa

      Ci vuole gente capace non un Paperone. Non spariamo sempre minchiate. E Cairo in questo campo non è capace, quindi fuori da i coglioni

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mirafiori64 - 10 mesi fa

        no sylber, se vuoi vincere qualcosa ci vuole un paperone, saper spendere significa fare l’atalanta che mi va benissimo ma non vincerà mai un cazzo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. sylber68 - 10 mesi fa

          Allora preparati alla serie B con sto minchione

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. byfolko - 10 mesi fa

    Ahaha…vendere Ljajic per poi accorgersi che manca un trequartista e rimediare goffamente con Verdi, magari non cosi’ scarso come si è visto fino ad ora, ma che non vale certamente Adem. Che forse era un pò fuori di testa ma spesso ci faceva vincere le partite. Ed era un piacere da vedere.
    Si è strutturata la squadra, seguendo le indicazioni di uno sciagurato Mazzarri, senza trequartista, quindi è evidente come Verdi sia un corpo estraneo perchè i meccanismi non prevedono questo tipo di giocatore. E’ stato preso per placare la piazza dopo un calciomercato inesistente, all’ultimo minuto, con una mossa di una goffaggine terrificante. Questa la chiamo incompetenza, superficialità, disinteresse ed improvvisazione da dilettanti. Purtroppo siamo in Serie A però, dove società vere e strutturate ci mangeranno vivi da qui sino alla fine del campionato, dove non è affatto esclusa la retrocessione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. byfolko - 10 mesi fa

    Incompetenza ed arroganza insieme rendono questa figura di presidente davvero grottesca. E la dichiarazione che ha fatto la inserisco negli annali dell’assurdo. La prima mossa, avendo un pò di sale in zucca, sarebbe dovuta essere essere quella di ingaggiare un DS esperto. Costui ti avrebbe probabilmente consigliato, con gli stessi soldi spesi per quei bidoni di Zaza e Verdi, di prendere un trequartista esperto (Ribery? Ibrahimovic?), un regista vero (Sensi?), un’ala (Callejon?) ed un terzino decente. Ti avrebbe anche chiesto di far tornare Butic come riserva di Belotti, di dare spazio a Millico come alternativa leggera, di portare De Angelis ed Adopo (previa guarigione) in prima squadra e di far fuori Meitè, Aina, Djidji, Zaza , Baselli e Bremer. La seconda mossa, quella di integrare in società granata veri e competenti come Zaccarelli e Sala, gente di spessore ed esperienza, nonchè legatissimi alla maglia. Terza mossa, cacciare Mazzarri ed assumere Allegri, frega un cazzo se è un ex gobbo, non lo era anche Pasquale Bruno, che poi è diventato un idolo? Avrebbe speso forse meno dei 40 milioni di Zaza e Verdi, e ci avrebbe regalato una squadra se non da scudetto almeno da zona Champions. Senno di poi? Non esattamente, qui leggo di molti tifosi competenti che dicono da mesi le stesse cose. Lo vediamo noi, non lo vede lui, che dovrebbe essere sempre sul pezzo essendo ”presidente”?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Fantomen - 10 mesi fa

    LETTERA A URBANO:
    Caro Urbano dici che hai speso un sacco di soldi , vero , peccato che che non siamo più negli anni 80 dove per fare calcio basta comprare giocatori pagargli gli stipendi e scegliere un allenatore su cui costruire un paio d’anni di progetto…….ti do del “TU” lo sai meglio di me che Comi Barile e Bava all’Atalanta o anche solo a Parma e Sassuolo farebbero forse le fotocopie in ufficio……lo sai anche tu che far fare il riposino dopo pranzo in macchina ai giocatori di cui 3 nazionali italiani e 4/5 nazionali stranieri è uno pagato 25 ml ……lo sai anche tu che il fila non si chiamasse fila sarebbe un impianto opsoleto e mal mantenuto prima ancora di nascere …..lo sai anche tu che senza mensa sala riposo ti manca tutto quello che anche in serie B hanno le società……lo sai anche tu che la sede che abbiamo in via arcivescovado e paragonabile all’ufficio di collocamento dismesso di una città fantasma…..lo sai anche tu che callisti fisioterapisti e dottori sono sottopagati e quindi danno un servizio è una qualità dì scarso livello indipendente dal loro valore ……lo sai anche tu che l’aereo che usa la squadra ha in limite di carico ridicolo che limita il carico del materiale sportivo che sarebbe necessario a una squadra di serie C ……lo sai anche tu che hai una squadra che ha una storia unica di una potenza mediatica che solo un pazzo per qualche centinaia di migliaia di euro non si prende il museo anche pagandolo di più di quello che vale che rappresenta la storia della squadra più gloriosa di tutti i tempi…..lo sai anche tu che mettendo insieme museo fila e sede fatto bene e non alla tua maniera hai un brand da strarivendere oltre a dare un senso di appartenenza a tutto l’ambiente pazzesco…….lo sai anche tu che programmare un impianto di proprietà è il futuro immediato che tutti stanno per sviluppare e tu neanche ci pensi……lo sai anche tu che avevi promesso a giocatori allenatore che tutto questo disagio ambientale arrivato al limite del sopportabile avresti sistemato quest’anno……lo sai anche tu che Mazzarri ti aveva chiesto di togliergli dalle palle quelli fuori dal progetto che avrebbero rovinato l’ambiente,ma tu senza un ds non sei riuscito a farlo ……lo sai anche tu che il caso nkulu è stato gestito male sempre per l’assenza di un ds che facesse da intermediario…….lo sai anche tu che tutte queste cose te l’hanno dette giocatori allenatore e petrachi prima che se ne andasse ……. lo sai anche tu che che anziché sprecare energie per fargliela pagare a petrachi avresti dovuto cercare un sostituto di livello internazionale…….lo sai anche tu anche tu che non l’hai cercato perché come prima cosa ti avrebbe fatto lo stesso elenco che ti ho fatto io ……lo sai anche tu che sei un imprenditore di tagli ma non di sviluppo, e se non lo sapessi lo dicono i numeri delle tue aziende, bravo a sanare ma incapace di sviluppare, vedi Verdi che paghi 25 ml e poi lo fai dormire in macchina……lo sai anche tu anche tu che nell’ambiente si sa oramai del disagio in cui versa il toro , scatola vuota e non futuribile…….lo sai anche tu che senza progetto pluriennale sulla struttura societaria ma solo sportiva legate all’allenatore non può durare più di un’anno e mezzo…..lo sai anche tu di questa situazione sei tu l’unico responsabile che ha rovinato allenatore gruppo e ambiente……lo sai anche tu che senza le basi elencate sopra ciclicamente questo accadrà e riaccadrà……lo sai anche tu che il risultato sportivo dell’anno scorso ha mascherato le lacune di sempre e illuso l’ambiente…….lo so anch’io che ti ringrazio per aver dato al toro solidità economica e una squadra di giocatori di proprietà di ottimo livello…….ma lo sappiamo tutti e due che questo è il passato e che il presidente e il futuro non può prescindere da tutto questo che ti ho elencato……lo so anch’io che non c’è la fila dei tuoi sostituti ……ma lo sai anche tu che se non sistemi le cose ti si rompe il giocattolo……e lo sai anche tu che che sei molto vicino affinché ciò succeda e questa volta non pensare che prendendo Gattuso al posto di Mazzarri sistemi la cosa ……lo sai anche tu che sarà necessario farlo e che Mazzarri te lo sei bruciato da solo creando condizioni al contorno disastrose……se comunque prima non lo sapevi adesso LO SAI ANCHE TU ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FVCGallo9 - 10 mesi fa

      Standing ovation, 92 minuti di applausi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sarino - 10 mesi fa

      Presidente se queste cose appena lette son vere mi vergogno di essere stato un suo estimatore . Presidente tutti gli sbagliamo ma perseverare……. Vergogna Vergogna Vergogna. Ma cosa racconto a mio figlio e a mio padre . Ma ci faccia il piacere o risani tutto dalla A alla Z come Dio comanda o vada a farsi strada…terra. Noi tifosi granata da tre generazioni non ci faremo prendere in giro da nessuno ne tantomeno da lei. Cairo vattene di corsa . Vergognaaaaaa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Fantomen - 10 mesi fa

      Pensiamo noi tutti 111 che avete messo l’assenso al post a divulgare questa lettera su whatsapp, Facebook Instagram piccioni viaggiatori…….in modo che qualcuno dia spiegazioni ……vorrei che si potesse riparlare di calcio giocato allenatore dibattiti e insulti sulle divergente di simpatie …..ma non piu di disagio ambientale e societario in cui versa il nostro toro che sta diventando sempre piu il toro di cairo ……sicuro tra poco arriverà un nuovo allenatore è questo sarà astutamente Gattuso per dare ai tifosi quello che serve a placarli e distogliere l’attenzione sulla gestione da interregionale che una delle squadre più gloriose d’Europa ha ……vi prego anche in quel momento non molliamo l’attenzione su quello che è alla base del nostro problema …..il toro siamo noi oggi più che mai

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Martin Vazquez - 10 mesi fa

    Non ho il timore di una stagione anonima nella quale bisognerà lottare contro tutti sino all’ultima giornata, temo la disorganizzazione di una società che ha smarrito quel poco di filo logico che aveva già da quando ci hanno comunicato che avremmo preso il posto del milan in europa. Comprare tanto per farlo, senza tener conto che da anni ci manca un uomo d’ordine solo perchè un regista ha un prezzo più alto, non è da responsabili ne da dirigenti che hanno come primo obiettivo la società che rappresentano. a questo punto, mi trovo in disaccordo con chi attacca Mazzarri, anche se in questo momento non abbiamo uno stralcio di gioco, mi trovo invece in totale sintonia con chi protesta con la dirigenza accentratrice e cieca.Ho il timore, forte, che molti giocatori che abbiamo come simbolo, a fine stagione, se non prima vadano via, e tutto questo, a causa di una gestione approssimativa e superficiale. Povero TORO mio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. TOROPERDUTO - 10 mesi fa

    Occhio che come ho già detto tempo fa la via per la retrocessione è tracciata, questo continuo negazionismo di Cairo e mazzarri verso la realtà e le problematiche che dura da giornate e giornate nonostante il nulla in campo ci porterà nel baratro.
    E non è il 3 a 0 in sé ma come è venuto, io non ho mai visto una cosa simile.
    Anche l Atalanta ieri ha perso 3 a 1 non di certo così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 10 mesi fa

      Direi bene, squadra difficilmente migliorabile, abbiamo tenuto tutti. Mazzarri ha la mia fiducia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. user-14280108 - 10 mesi fa

    Spesi si ma male perché 40 milioni fra Zaza e Verdi solo noi li spendiamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. TOROPERDUTO - 10 mesi fa

    Non si trattasse del toro mi farebbe troppo ridere.
    Se compri bidoni o compri giocatori non nei ruoli che servono puoi spendere anche miliardi ma non per questo hai fatto bene, ma qualcuno glielo può fare notare….. Ah già dimenticavo che si è comprato l’informazione, quelli si che li sa spendere bene….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. MAZZOLAFOREVER - 10 mesi fa

    Ti abbiamo sopportato ben 15 anni di pura agonia, ma questo anno hai toccato veramente troppo il fondo.
    Ormai nessuno si fida più di te perché sei ormai sei diventato Sei la vergogna di Torino.
    Vattene Pagliaccio e non tornare mai più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. subcomandante - 10 mesi fa

    Ma poi come cazzo è che ieri in tutti i distinti da destra a sinistra in tutti gli anelli sembrava di essere in trasferta ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. toro - 10 mesi fa

    Sembra incredibile. Presidente devi convincerti che il calcio non è di tua competenza. Ma ahimè la Tua testardaggine non ha confini. Sono 14 anni che non ne indovini una, possibile che non riesci a fartene una ragione? Le tue ultime cazzate sono state davvero incredibili. Avevi una squadra che con 2 o 3 innesti potevi portare il TORO davvero in Europa. Invece hai ingaggiato probabilmente il peggior allatore che c’è in circolazione, un vero bleffatore che pensa di essere un po’ come Dio in terra,( ma in realtà, ripeto un inetto). E quel che stupisce lo strapagati e magari gli aumenti anche l’ingaggio. Purtroppo la Tua testardaggine nel continuare a perseverare con questo individuo,da tifoso di lunga data del TORO ho il terrore di ciò che ci potrà capitare insistendo con questo individuo. Quindi x concludere ti pregherei di fare una seria riflessione in merito prima che sia TROPPO tardi. Perché come dice il proverbio sbagliare è umano ma ripetere è diabolico.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. user-14003131 - 10 mesi fa

    Una percezione sicura sopra tutte le altre considerazioni: non c’è interesse e passione per il Toro, sopratutto non c’è competenza nel club.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. subcomandante - 10 mesi fa

      Esatto. La sostanza è quella.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. morantony - 10 mesi fa

      questa persona tiene il Toro non per i risultati sportivi ma per altri scopi che noi non conosciamo o che sono legati all’immagine e alla pubblicità personale.
      Tenesse ai risultati sportivi non farebbe solo le cose strettamente necessarie, non avrebbe una società senza persone competenti e pensando di fare tutto lui, non accetterebbe 7 sconfitte.

      Per rendersi credibile dovrebbe tutto d’un tratto impazzire e nell’ordine :

      prendere vero DS
      prendere un vero DG
      cacciare Mazzarri
      prendere un vero allenatore
      completare il Fila
      iniziare il Robaldo

      A me sembrano cose normali di un Presidente che vuole crescere ma con questo personaggio non succederà mai!
      e allora #CAIROUT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. leoj - 10 mesi fa

    Qui comincia a essere imbarazzante anche la tua capacità di imprenditore Caivo.
    Ti arrampichi sugli specchi peggio di Agonia, cosa ne dici di giustificarti dicendo che è colpa del Mose che non ha funzionato?
    Se veramente pensi in questo modo, allora tanti auguri a tutti i dipendenti RCS…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. user-14003131 - 10 mesi fa

    Si vero, sono stati spesi soldi, tanti per noi, ma male, dopo Niang, altri acquisti sballati, chi li ha voluti? Una gestione orripilante dei più giocatori più giovani, vedi Edera, Parigini, Millico etc. Una situazione legata alle strutture, Fila incluso stagnante a dir poco. Alcuni giocatori che non ci sono più con la testa, la difesa di ieri ne e’ un esempio. Un allenatore che non ha più idee e ha perso il filo di ogni logica. Una stagione buttata, l’ennesima in 15 anni. Basta così?comment_parent=0

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. morantony - 10 mesi fa

    un PRESINIENTE che aspetta i soldi pubblici per dotare la squadra di una mensa per le doppie sedute di allenamento (non uno stadio…ma una mensa) descrive appieno la situazione attuale del Torino FC.
    ZERO ASPETTATIVE= zero rischi;

    a lui interessa galleggiare e prendere tutta la visibilità possibile!

    MEGLIO 2 ANNI DA BORSANO CHE 15 DA CAIRO

    #cairout

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. ToroNelCuore - 10 mesi fa

    Penso che Cairo debba andarsene e con lui Mazzarri. Perdere fa male, ma se vedi la squadra concentrata e con la cazzimma, come contro le m***e strisciate, e perdi per un arbitro cornuto, sei comunque orgoglioso. Ma quando vedi il primo e il secondo gol di ieri, una squadra che dorme, che non si rende conto che senza grinta al 110% si finisce in B, allora t’inca**i.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. Mauri - 10 mesi fa

    Ogni volta che parla del Toro perde un’occasione per stare zitto. Adesso vuole farci credere di aver speso soldi di tasca sua.. E probabilmente alla prossima intervista dirà che la colpa è di noi tifosi a cui non va bene nulla e creiamo un brutto clima.. Lui colpe non ne ha… Ha investito un sacco di soldi alla cazzo per qualche marchetta sopravvalutata.. E Stop. Società e strutture volutamente inesistenti,che avrebbero richiesto investimenti, sono sotto gli occhi di tutti.
    3 LUSTRI. Direi che è sufficiente. Se ne vada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Andrea63 - 10 mesi fa

    Allora se ha speso tanto come dice lei metta in vendita la società e cerchi di recuperare quello che sta perdendo, vedrà che tra un anno nessuno si ricorderà più di lei, se ne ritorna tranquillamente nella sua Milano fa un bel abbonamento in tribuna vip per la sua squadra del cuore e tanti saluti a lei e a quell’anticalcio che con sua grande ammirazione siede sulla panchina del Toro!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. jimmy - 10 mesi fa

    Mi stupisce il fatto che non abbia messo i seggiolini di Alessandria tra gli acquisti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Filadelfia - 10 mesi fa

    GAME OVER CAIRO. Cerca un acquirente serio e capace e libera il NOSTRO Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. policano1967 - 10 mesi fa

    Il problema e come li spendi.se tu nn capisci niente di calcio puoi spendere anke tt il patrimonio tanto nn concludi nulla.sei circondato pure da incompetenti e da un allenatore nn amante del calcio.metti ke il pesce puzza dalla testa ed il gioco e fatto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Filadelfia - 10 mesi fa

      Si è circondato di gente incompetente volutamente. Cosi può comandare lui. Unico ciclo buono è stato con Ventura voluto da Petrachi cioè da un DS e non dall’ incompetente Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. policano1967 - 10 mesi fa

        Ma lui vuole essere il centro di tutto per questo si circonda di figurine.il motivo della nn crescita e tt qua

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. policano1967 - 10 mesi fa

          Bava ds con l europa da fare.li ho capito ke era un anno buio.poi verdi all ultimo secondo e stata la panacea per la piazza ma nn per la squadra.e un buon giocatore ma nn era lui ke serviva

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. turin - 10 mesi fa

    quando venne alla luce, nel modo peggiore, il caso nkolou, si era capito in modo evidente che società e allenatore non avevano più il polso della situazione. ci fu un articolo che provò a farlo notare, articolo che fu oggetto di contumelie e insulti vari, soprattutto da chi oggi, scendendo da quel carro che si diceva essere dei futuri vincitori urla oggi, e solo oggi, che mazzarri che deve essere cacciato via immediatamente. l’articolista, anch’egli riempito di insulti e offese personali, aveva pacatamente rilevato quel che oggi è chiaro, ahimè, finalmente a tutti noi: manca la società, manca un allenatore con in mente chiara la situazione. in assenza di un ds capace alla squadra non sono state apportate le migliorie necessarie(leggi centrocampo) e il caso nkolou ha mandato letteralmente all’aria qualsiasi meccanismo difensivo. Perché lo sport è soprattutto testa, e quello che doveva essere il nostro regista e perno principale del sistema difensivo ormai non ha più la testa di giocare nel toro. La stagione ormai è andata, e va bene così, succede. ma la cosa a preoccupare veramente è che non si vedono ipotesi di correttivi per la prossima. non è sbattendoci in faccia in malo modo i soldi spesi che servirà a cambiare la situazione mazzarri è stato un fallimento, la società faccia capire a noi tifosi la direzione verso in cui vuole andare. forse noi tifosi meritiamo un po’ di rispetto, non crede presidente?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gengranata - 10 mesi fa

      Perfetta sintesi. Oltre a far notare la pochezza della frase di Cairo dalla quale si capisce la sua visione del mondo e del calcio……..peccato che non bastano i soldi, ci vuole passione e competenza!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Maroso - 10 mesi fa

      Sostanzialmente concordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Scott - 10 mesi fa

    Ringrazi chi non ha voluto Ljaic. Chi ha chiesto Verdi, che è la copia di Berenguer, che è la copia di Iago, che è la copia di Millico. Ringrazi chi non vuole piedi buoni e cervello fine a centrocampo. Ringrazi chi ha imbottito l’organico di crossatori, per una sola punta al centro, bisogna essere scemi per fare questo tipo di gioco, se così si può chiamare. Ringrazi se stesso e adesso agisca. Ma subito, siamo nella cacca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. dennislaw - 10 mesi fa

    Sono d accordo con chi dice che manca la società.chi legge toronews sa che lo scrivo
    da tempo, anche quando c era petrachi che comprava giocatori a strascico e ne falliva 9 su 10. Così si prende un allenatore palesemente strapagato per le sue capacita’, che svaluta buoni giocatori ,penso a Verdi e Zaza , chE faceva un gioco vecchio e ora nOn si sa più quale gioco voglia fare: così siamo una squadra che si scopre ma ha una sola punta e segniamo pochissimo, anche con belotti in campo. Cairo ha la responsabilità di non capirlo, non quella di non investire soldi. Invece di Mazzarri doveva prendere Gasperini o Semplici o Liverani e non licenziare in fretta e furia Miha. Ma chi lo Consiglia? Alla fine fa la figura del fesso. Ora o licenzia Mazzarri o lo tiene e si torna al catenaccccio, ma poi fuori dai piedi e avanti con un vero ds, non apprendisti stregoni e un buon allenatore che abbia voglia di emergere non un bollito che ha allenato qualche squadra milanese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 10 mesi fa

      Cairo capisce tutto altro che non capisce niente. È tutto studiato a tavolino va bene cosi questo è il toro che lui vuole e gli altri vogliono. Gestire una società come fa lui sono capaci tutti prende i soldi delle tv e fa il calcio mercato sempre dopo aver preso un lauto stipendio. Perciò deve andare via senza se e senza ma. Vendi la società ad un euro e vendila a noi tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. jimmy - 10 mesi fa

    Cairo hai venduto ljajic per 7 milioni e comprato prima soriano e poi verdi per 25. MA QUANTO SEI INCOMPETENTE ?Te lo sei mai chiesto? NON CAPISCI UN CAZZO DI CALCIO, questa è la verità e i dati di 15 anni lo dimostrano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. prawn - 10 mesi fa

    Coglionazzo, se prendi cento milioni e li bruci nel caminetto rimani un coglione e la gente contesta, ma ci sei o ci fai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. s.simone_183 - 10 mesi fa

    I soldi vanno spesi bene e per acquisti validi ed in tempo utile e non nell’ultimo minuto della campagna acquisti. A parte ciò, ho sempre difeso Cairo perchè ritengo che forse senza di lui il TORO sarebbe morto. Ora mi sto ricredendo e mi sto convincendo sempre di più che Cairo acquistò il TORO per quattro soldi continuando ad avere un ritorno pubblicitario per la sua persona di incalcolabile valore che l’hanno senza alcun dubbio aiutato molto nel suo lavoro. A parte ciò, anche un bambino capisce che il TORO è una squadra incompiuta, senza personalità, con due sole eccellenze, Sirigu e Belotti. Inoltre, la difesa fa acqua perchè non abbiamo un sostituto come Emiliano Moretti ed un centrocampo all’altezza. Hanno comprato Verdi e Laxalt per lottare per l’Europa League, ma la verità è che se non si svegliano tutti, bisogna lottare per non andare in B. Poi Cairo deve smetterla di fare sempre il più bravo di tutti, un pò di modestia non guasterebbe; da lui mai una autocritica, che ogni tanto sarebbe gradita perchè il calcio è una scienza illogica e tutti, ripeto tutti, possono sbagliare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. TORO76 - 10 mesi fa

    Così parlò il presiNIENTE più perdente nella storia del NOSTRO AMATO TORO…e quando scrivo PERDENTE non mi riferisco solo a risultati sportivi…ma anche ad un’aspetto che da TIFOSO DEL TORO ho sempre considerato più importante dei trofei o delle vittorie…la QUESTIONE IDENTITARIA…eh si perché IL TORO per chi lo ama è ben altra cosa rispetto alla cairese fc…guarderò sempre meno partite di questa cairese fc…leggerò sempre meno articoli sulla cairese fc…scriverò sempre meno commenti sulla cairese fc e sui suoi personaggi…fino a quando un giorno forse tornerà il NOSTRO TORO…#fuoriimercantidalTEMPIO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. paviagranata - 10 mesi fa

    Adesso puoi annunciare il rinnovo di Mazzarri. L’uomo solo al comando, soprattutto nel calcio, fallisce sempre. Sei solo la brutta copia perdente del Berlusca. Lui spendeva e vinceva ed aveva fior di collaboratori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. pupi - 10 mesi fa

    Ho visto grandi miglioramenti al Milan e Samp con il cambio allenatore. Ovviamente sono ironico, cacciare Mazzarri ora è tardi! Lo meriterebbe ma dare in mano questa bolgia di squadra a un Nicola mi fa pensare a retrocessioni arrivate anche a causa di cervellotici cambi in panca. Il campionato è buttato, la squadra verrà sicuramente sembrata nei suoi valori migliori (non credo possibile una rimanenza dei 3 o 4 top che abbiamo). Credo che da qui in avanti sarà sempre peggio a meno che veramente non arrivi una proprietà con soldi ed idee chiare. Più che un sogno ormai sembra una chimera. The end….punto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pupi - 10 mesi fa

      …..permanenza….ovviamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 10 mesi fa

      Prima era troppo presto.
      Ora è tardi.
      Ahhahahhahahaha

      Da antologia!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Simone - 10 mesi fa

      La samp è a -2 con il cambio allenatore.
      Che strano

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. Il_Principe_della_Zolla - 10 mesi fa

    Presidente ridicolo per una società ridicola. Ci riporta dove ci ha preso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    …e poi diciamolo. Tutto fa pensare che l’unica ragione per cui non si è venduto nessuno è che non c’era un DS a trattare le cessioni di alcuni giocatori al miglior prezzo possibile. Basti ricordare il caso N’KOULOU. E sicuramente almeno un altro paio erano nella stessa situazione.
    Il giocattolo si è rotto e il Re è nudo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 10 mesi fa

      Edera non sono riusciti a venderlo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. Daniele abbiamo perso l'anima - 10 mesi fa

    Certo che come faccia tosta lo battono in pochi !
    Da questa dichiarazione sembra che i tifosi siano delusi ingiustificati.
    Vuol far passare l’immobilità del calciomercato per una virtù. Si dovevano cedere un paio di difensori in esubero e i due attaccanti della primavera in prestito per prendere almeno un centrocampista.
    Verdi è stato pagato troppo.
    Laxailt è arrivato insieme a Verdi comunque troppo tardi e a preliminari di EL già persi.
    Non esiste un DS
    L’organigramma della società è stato assottigliato al punto che decide ormai tutto lui.
    Quasi tutto il settore giovanile è alla deriva. Comprese le infrastrutture.
    In campionato, non credevo, ma a sto punto penso proprio che dovremo lottare per la salvezza.
    Infine, abbiamo un mister che dà chiaramente l’impressione di non sapere più cosa fare e anche ieri sera con un campo pesante e una difesa avversaria forte sulle palle alte ha pensato di giocare solo sugli esterni facendo mille cross con solo Zaza in area ! Mentre laddove in altre partite servivano i cross non se ne effettuavano mai.
    Ma nonostante tutto ciò, il nostro caro presidente è stupito e infastidito da un accenno di contestazione, che ha l’unico torto di essere stata tardiva e fin troppo blanda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Sempretoro - 10 mesi fa

    Per carita…Cairo sara un coglione ma almeno negli ultimi 5 anni non lottavamo piu per la salvezza. Pero qlc tocca provare a cambiare e Mazzarri è l unica soluzione. Cacciarlo subito..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Nin lottiamo più per la salvezza perché gli arrivano quasi 50 milioni dai diritti tv che coprono tutti gli stipendi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. ALESSANDRO 69 - 10 mesi fa

    Mi dispiace Presidente ma ogni volta che parla davanti a un microfono dice solamente castronerie che offendono l’intelligenza di chi la ascolta. Chi le ha detto di spendere tutti quei soldi, a rate…,per Verdi??? Davvero lo ha voluto Mazzarri?? In caso affermativo perché non lo ha preso a luglio dato che poi lo ha preso a fine mercato alla stessa cifra chiesta in partenza?? Ha tenuto tutti??? Dove sta scritto che qualcuno non potesse venire venduto??O forse ha tenuto tutti perché trovatosi sprovvisto improvvisamente di un DS è mancata una vera strategia di mercato per cui ha tenuto tutti nel tentativo di limitare i danni??? Chi ha chiesto l’acquisto di Zaza e Soriano???Sempre lo stesso allenatore che poi non li ha impiegati se non con il contagocce??? Possibile che Mazzarri sia così cretino??? Parliamo del Robaldo : daccordo le lungaggini burocratiche ma lei con il potere mediatico che si ritrova non riesce a sbloccare e velocizzare l’ iter per i permessi?? Suvvia presidente, chi meglio di lei conosce il potere di un articolo scritto al momento giusto sull’ argomento…….Infine un ultima domanda: lei 15 anni fa acquistò la società dopo che era fallita,perché lo fece??Chi la spinse realmente a farlo e con quale progetto??? È mai possibile che un imprenditore di successo come lei accetti di far la figura del totale fallito proprio laddove il successo da lustro e notorietà più che in altri settori???Berlusconi e Borsano si butrarono in politica proprio sfruttando la notorietà che i successi in campo calcistico gli regalarono…..Ci pensi presidente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Furbanetto - 10 mesi fa

    un’esate da incubo, un calciomercato grottesco, un tentativo di qualificazione ai gironi di EL indegno, un inizio di campionato ripugnante, un ennesimo derby da sudditi…
    ora arriva gennaio, la spacialità della casa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. AUGUSTO - 10 mesi fa

      Sintesi eccellente!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. user-13978763 - 10 mesi fa

    Ti scrivo dall’Uruguay
    Mi vergogno
    Che schifo! Sono un perdente nella vita solo con il Toro
    Mai piu’!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. pinco pallino - 10 mesi fa

    Secondo me, sono tutte dichiarazioni di facciata. Cairo mica è scemo. Questi risultati, li faceva con Ventura. Con i Gazzi ed i Vives.
    Nessuno, nemmeno il mister, prendeva due milioni.
    Un fracasso totale.
    A parte Belotti, il nostro orgoglio (speriamo si recuperi presto) l’unico che davvero si nota la classe superiore è Sirigu. Come si incazza, come ci tiene. È evidente chelui, è di un altro pianeta.
    Oggi guardavo Izzo, la sua prestazione ed incridibilmente sembra, che non ci sia nemmeno lui con la testa, magari ha già firmato con un’altra squadra. Vallo a sapere.
    Il tanto osannato nkoulou, non era meglio tenerlo in tribuna a vita?
    Cos’é cambiato con lui in campo?
    Nulla di personale con l’uomo, come calciatore professionista, una vera porcheria.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinco pallino - 10 mesi fa

      *incredibilmente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. user-14153144 - 10 mesi fa

    Signori…qui gli unici che devono andarsene sono i tifosi criticoni e basta!…cosa fate voi di concreto per il toro?..,comprate gli abbonamenti?..siete liberi di non farlo più se questo vi fa dire certe cose!tifate in silenzio in attesa di un nuovo padrone che vi aggrada…nella vana speranza che un arabo venga qui e spenda tutti i suoi soldi nel toro!…invece,caro presidente,si muova a confermare Mazzarri…ecco la mossa che ci vuole!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dani_5755800 - 10 mesi fa

      Ma cosa sei un gobbo travestito?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Capitan serpente - 10 mesi fa

        No,è un travestito e basta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Ardi - 10 mesi fa

      User ma sei un provocatore o parli sul serio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TorinoGranata - 10 mesi fa

        E’ solo un lacchè gobbo a libro paga del giornalaio mercenario milanista.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. VM70 - 10 mesi fa

      Comprare abbonamenti, andare in trasferta, acquistare ai granata store, riempire la Maratona. Questo è quello che immagino sia prerogativa di un tifoso. E rilevare disagio e scoraggiamento- non per esser “criticoni”- ma perché esser presi in giro non piace a chi dedica tempo, amore e soldi a ciò a cui tiene.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. SemperFidelis - 10 mesi fa

    Tre mesi fa eravamo qui io compreso ad insultare petrachi e non ho cambiato idea, sull’acquisto di verdi concordo che é stato strapagato laxalt é in prestito con diritto di riscatto se va male torna a casa, zaza e niang sono opera di petrachi cairo ha la colpa di averle avvallate ma il ds c’era.
    Detto questo non comprendo perché il Toro non debba giocare come il girone di ritorno qualche vittoria molti pareggi poche sconfitte, colpa di cairo? non credo, ci sono gli stessi giocatori, colpa di mazzarri? probabile, colpa dei giocatari? secondo me molto probabile.
    Alla fine di tante ipotesi la verità é che questa stagione sta andando storto tutto contestare toglie il dodicesimo uomo la maratona rinomata per fare la differenza, togliere anche questo supporto in un momento difficile a cosa serve?
    Una squadra di milano il suo imprenditore ha scovato un prestanome cinese e l’imprenditore é rientrato delle spese mentre la squadra è finita in mano a un fondo e in classifica sta a pari a noi, il parma il prestanome era albanese.
    Se la strategia é stufare cairo e farlo vendere son sicuro che un prestanome lo trova, un imprenditore che possa avere denari sufficienti a portare il Toro in EL o in Champions non penso esista.
    La cosa migliore è che cairo impari dai sui errori, la gestione Ventura ci aveva rimesso in carreggiata perso lui anche petrachi ha comprato bidoni, l’augurio che faccio che si possa trovare un nuovo ventura capace di progettare un Toro anno dopo anno, questa persona non è mazzarri perché ha dimostrato che non riesce a migliorare ma nemmeno ad essere quello dell’anno precedente
    Buona fortuna cairo, Sempre forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 10 mesi fa

      Cairo non impara un cazzo e probabilmente neppure molti tifosi..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. 11pulicione - 10 mesi fa

      Come si fa a non contestare un presidente che ci vuole far credere che la mediocrità è il gradino più alto del podio?…cairo i soldi li ha e per il toro semplicemente non li investe perché del toro gli frega relativamente…ecco io questo non voglio…a questa società serve soprattutto recuperare l’ identità perché è quella la nostra forza, e ci rende unici..ma persone che possano trasmettere questo al toro non ci sono…chissà come mai…io non voglio ricordare gli anni della serie b ma quelli in cui, anche senza vincere il campionato, eravamo il toro e facevamo paura…e i derby li vincevamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. fabrizio - 10 mesi fa

    stai a vedere che adesso e’ colpa dei tifosi se hai comprato DUE PANCHINARI a prezzi astronomici.
    Adesso vado a comprare una bella bistecca da 1 kg a 50 euro all’etto, marcia e avariata e quando mia figlia urla per il mal di stomaco le dico: ognuno ha liberta’ di pensiero….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. VM70 - 10 mesi fa

    Proporzionalmente parlando, cruccia anche me aver speso un sacco di soldi in abbonamenti, quest’anno pure rincarato. Pare che ripetere sempre le medesime azioni confidando in epiloghi diversi sia sintomo di stupidità; pertanto, per il bene suo e mio, smettiamo entrambi di buttare i nostri soldi. Amen.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. rza78 - 10 mesi fa

    Laxalt in prestito? Che acquisto…complimenti. Ma perché non fai mea culpa su come gestisci questa pseudo azienda..perché non la finisci con le pagliacciate tipo nominare ds quel fantoccio di bava? Meditare non è una parolaccia…medita su 14 anni senza una qualificazione el se non per squalifica di chi ci ha preceduto…medita che il Sassuolo ha fatto negli ultimi 14 anni meglio di noi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Mario66 - 10 mesi fa

    Le risposte di questo parassita mi disgustato come mi disgusta essere alla mercé di questo approfittatore. Non hai messo un soldo di tuo e quelli che hai messo in passato te li sei ripresi. Vattene te e quel mediocre del tuo allenatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Maroso - 10 mesi fa

    Questa sera è molto triste. Abbiamo visto un Toro bistrattato da una squada sorniona che ha colpito con cinismo, approfittando di nostri errori. Pazzesco!
    E “La ciliegina sulla Torta” arriva alla fine, dal Presidente che ci dice che ha speso un sacco di soldi. Stasera Verdi non ha fatto vedere di essere Messi, ma di essere più in forma si. Ma bisognava prenderlo prima, Presidente, prima! Così avrebbe avuto più tempo per entrare in forma e negli schemi. Ma è inutile, tutto inutile. Presidente riconsideri la sua posizione e mediti sugli errori di tutta la società che fa capo a lei, poi veda dove vuol portarla. Che venda o che resti fa poca differenza ormai, dipende da lei, dipende in entrambi i casi da che futuro vuol dare a questo Torino che, a mio avviso, si sta rimettendo in riga. Certo che se non si tappano le falle in difesa….. Ma è inutile Presidente, è inutile parlare di calcio. Ci dica una buona volta cosa vuole fare per il bene del Torino.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 10 mesi fa

      Il problema caro maroso. Quello vero é che non abbiamo una società. Cé Cairo e un po’ di yes man Che fanno Cosa vuole lui. Il problema é che lui é un imprenditore. Non un uomo di calcio. Cosa serve a gennaio? Un Ds e un d. T. Perché a gennaio si programma il calciomercato estivo. Perinetti é libero. Zaccarelli anche. Sarebbe un punto di partenza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. VM70 - 10 mesi fa

      Fortuna che “si sta rimettendo in riga” il Torino; e fortuna che sarebbe stato sufficiente offrire a Verdi la possibilità di beneficiare prima dei nostri brillanti schemi messi a punto dal nostro fine stratega. Pure io rimpiango i tanti soldi spesi in abbonamento, quest’anno anche rincarato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Maroso - 10 mesi fa

        VM 70 ciao. Hai ragione, non sarebbero stati sufficienti mesi in più per Verdi, da impiegarsi soprattutto per trovare la forma. Infatti non ho detto questo, leggi bene. Poi per il Torino che si sta mettendo in riga, ho visto buoni scampoli ieri sera, ed il risultato è giusto solo per la sbadataggine della fase difensiva, ancora aleatoria. Il Toro avrebbe meritato 1-2 goal almeno. Tanti (uno per tutti Ansaldi) hanno fatto una bona partita. Non la vedi così?
        FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. VM70 - 10 mesi fa

          Mi spiace, ma no,io vedo il baratro. Non fosse per Sirigu-ieri sera infuriato con Izzo e il resto della difesa- e per il Gallo saremmo in zona retrocessione. Verdi acquisto incomprensibile a parer mio. Come Zaza. Con questo acume negli acquisti la prossima mossa del nostro presidente potrebbe essere Balotelli.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Toro ch - 10 mesi fa

    Ragazzi stasera si è Visto cosa vale il toro senza il gallo… zero io dee, niente schemi, i poi residente banfone, siamo tornati nella a mediocrità, rimboccarsi maniche per salvarsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. Bischero - 10 mesi fa

    Devi andartene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. TorinoGranata - 10 mesi fa

    Inutile, non ci mollerà mai sino a che non avrà spremuto sino l’ultimo centesimo e portato a termine la missione concordata con il suo padorne, il capo degli zebrati merdosi, di farci sparire definitivamente.

    Squallido giornalaio mercenario milanista, sei peggio di Cimminelli, Calleri, Vidulich e Goveani messi insieme.

    Viscido servo dei gobbi, sparisci dal Toro e da Torino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Toronelcuore - 10 mesi fa

    Caro presiniente. Su, non faccia l’offeso. Che qui ci sono centinaia di persone che si sentono un po’ prese per il culo. Di quaquaraquà ne sentiamo già tutti i giorni, dove probabilmente lei è destinato ad andare. Poi di quale contestazione stiamo parlando? Lei le vere contestazioni non le ha mai viste. Poi si difende sempre dietro alla scusa di aver speso tanto. Partendo dal presupposto che di suo ha messo ben poco, direi niente, adesso sarà colpa nostra se li ha spesi male.Bye bye

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. lucapecc_908 - 10 mesi fa

    Purtroppo questa stagione inizia col Debrecen e finisce con l’eliminazione da parte del Wolverhampton che fra l’altro avrebbe eliminato qualunque altra squadra italiana a parte juventus e forse Inter.
    Punto.
    Lì si è rotto qualcosa e non si riesce a rimediare, speriamo solo di non retrocedere.
    Per il resto Cairo può voler vendere anche domani, il problema è che non contiamo nulla e non ci comprerà nessuno, altro che tifosi dal cuore Toro, lo erano Goveani o Vidulich, Calleri o Cimminelli.
    Ho 53 anni, mio padre era del Toro, mio nonno paterno pure, la malattia granata l’ho presa da bambino piccolo e a volte mi ha fatto e mi fa veramente stare male…però, sinceramente, sono stanco di senitir parlare che meritiamo di più per la storia e la leggenda del Toro.
    Non è così, il mondo non è più così, la Juve vince sempre non perchè ha già vinto millanta scudetti ma perchè la Exor ha buttato dentro al mucchio altri 300 milioni dato che, come hanno detto, vogliono diventare e confermarsi una potenza mondiale.
    Questo conta, il Chelsea prima di Abramovich non aveva mai vinto nulla, così come il City prima dei qatarioti o il Paris Saint Germain.
    Se contasse la storia la Pro Vercelli prima o poi sarebbe tornata in A, il Genoa avrebbe vinto qualcosa e forse anche il Bologna che tremare il mondo fa. Invece nulla di tutto questo, perchè nel triste mondo di oggi, compreso il calcio e lo sport in generale, la storia non conta nulla. In caso contrario non saremmo di nuovo un paese a maggioranza fascista in cui si discute ancora come comportarsi con un ebreo o un bambino nero e a Taranto avrebbero da decenni già smantellato tutto ricostruendo un’altra città che vive in un altro modo.
    E’ triste lo so, ma questa è la realtà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 10 mesi fa

      E forse tanta gente non ricorda che quell’Inter di oggi ha speso milioni di euro per vincere qualcosa in tanti anni e se non fosse stato per i Moratti a suo tempo probabilmente non avrebbero vinto ancora nulla.
      Cmq i nostri problemi sono evidenti e non credo mandare via l’allenatore sia la soluzione. Probabilmente mandare via qualche giocatore a gennaio e rinsaldare il gruppo con qualche nuovo innesto si.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TorinoGranata - 10 mesi fa

        Invece il DS burattino Bava e gentaglia come Comi, Barile, ecc, servi lacchè del giornalaio mercenario milanista, quelli ce li teniamo stretti!!!!!

        Senza parlare del suddetto giornalaio mercenario milanista, principale responsabile di 16 anni di sfacelo completo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 10 mesi fa

      Bene, allora meglio che ci prenda uno come Marengo. Tanto, una società che incassa quasi 50 milioni di euro solo per i diritti tv, bastano e avanzano per costruire una compafine in grado di rimanere in serie A… Che poi è la stessa cosa che succede da 6-7 anni a questa parte ma almeno avremmo un presidente che non ci prende per il culo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. subcomandante - 10 mesi fa

      Rispondo a lucapecc_908. Hai scritto un bell’ articolo. Ma non è vero che la storia non conta nulla . La storia nelle persone intelligenti conta per il rispetto. E chiaro che non vincerai solo per il motivo che vincevi una volta.. mi sembra che qui nessuno chieda lo scudetto. Però rispetto per la storia si da parte di presidente e giocatori. Sono loro i debosciati vergognosi. Mazzarri e a parte. A ma non piace..andrebbe cambiato perché non sa più cosa fare. Ma non è lui ora a mancare rispetto al toro. Perché ogni anno e mezzo o due siamo punto e a capo..mica ce stato Mazzarri 14 anni. Lo schifo e la società e sto cazzo di ragazzini viziati (tranne qualcuno) che vanno in campo che se non hanno sergenti dietro non danno più nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Giancarlo - 10 mesi fa

      Splendido commento, ma vorrei osservare come la Juve sia l’unica, almeno in Italia e forse rara in Europa, a godere da lustri di una proprietà molto facoltosa ed appassionata, riconosciamolo. Gli altri “grandi club” hanno avuto tutti cicli che li hanno portati dalla B allo scudetto, dalla rassegnazione alla Champion e viceversa. Seguendo il tuo ragionamento mi auguro piuttosto che la Pro Vercelli vinca la Champion piuttosto che ripetere l’esperienza fascista.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Ardi - 10 mesi fa

      Lucapec ma cosa cazzo c’entra la politica. Poi i fascisti sono scomparsi 70 anni fa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Giancarlo - 10 mesi fa

    Sig. Presidente, imprenditore di successo, mi permetta. Se un’altra delle sue aziende spendessero tanti soldi avendo poi risultati mediocri, come reagirebbe? Delle due l’una. O riconoscerebbe gli errori di programmazione che ha commesso, e corre subito ai ripari, oppure prende per gli stracci i collaboratori responsabili, li caccia e li sostituisce con elementi più affidabili. In ultimo, si rende conto che il Torino non costituisce una stella fondamentale nella sua galassia (perchè allora spendere tanti soldi?) e cerca un acquirente degno. Diversamente non capisco, anche se vorrei sbagliarmi nei miei ragionamenti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. user-13967438 - 10 mesi fa

    Ok.
    C’è libertà anche di interpretare il pensiero.
    Allora serve la interpretazione autentica di quel pensiero, perché il primo interprete non ha minimamente compreso il senso di ciò che ha inteso.
    Pronto a sentirla Urbano?
    Bene: hai speso i tuoi soldi alla cazzo. Lo dicevo a mezzanotte del 31 agosto 2019 e lo dico oggi.
    E lo ha detto la Maratona con la sua contestazione.
    Perché il merito oggettivo di aver speso soldi nessuno lo nega.
    È il come sono stati spesi quei soldi… buttandone via veramente tanti per profili inutili o mediocri.
    E i risultati, figli oltretutto di un atteggiamento tattico pavido e rinunciatario, sono lì sotto gli occhi di tutti a dimostrarlo.
    A cambiare, facendo pasticci si è sempre in tempo…
    Allora, per una fottuta cazzo di volta nella vita, Urbano impara qualcosa dai tuoi errori e non ripeterli, visto che in qualsiasi ambito extracalcistico sei una persona brillante è capace.
    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. byfolko - 10 mesi fa

    Poi sempre sto cappotto nero, appollaiato lassù in cima. Non il massimo della buonasorte direi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. fabrizio - 10 mesi fa

    Carissimo abbindolatore. La gente inizia a capire. Il suono del piffero magico inizia a non funzionare piu’.
    Basterebbe dire. Ho speso malissimo i 25 milioni per verdi e quelli x comprare zaza, lo scarpone di meite’ oppure l’anonimo Aina (quelli non contano?) e adesso cercheremo di rimediare agli errori commessi.
    Ma no, tanto basta dire che la colpa e’ di PEtrachi che ci ha lasciato, di mijaylovic che era scarso, di mazzarri etc.
    La sua mai……….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. FVCGallo9 - 10 mesi fa

    Per non parlare delle ridicole uscite che ha fatto questa estate. Squadra difficilmente migliorabile, messi non è in vendita, difesa migliore della gggiuve, ciliegina sulla torta… PARLI PARLI E NON COMBINI UN CAZZO, LA POLITICA È IL POSTO GIUSTO PER TE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. mirko.crova - 10 mesi fa

    Ma cos’è? Uno scherzo? Abbiamo speso tanto, troppo, per uno che nel Napoli faceva panchina. Forse serve un DS vero. La squadra non è migliorabile. Mancherebbe un regista, fantasista, play maker. No, eh? Non siamo migliorabili. Siamo i quarti del girone di ritorno ma i quartultimi del girone d’andata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. fabrizio - 10 mesi fa

    E si arrabbia pure…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. Calogero - 10 mesi fa

    Se è vero, questo la dice lunga sul fatto che non è questione di soldi spesi, ma di come li spendi e sul valore delle persone che hanno portato avanti questo progetto… Serve uno scossa forte per rivitalizzare l’ambiente e per riaccendere l’entusiasmo, adesso è finito tutto, serve un nuovo progetto e nuovi interpreti, se Cairo non vuole mollare che almeno si appoggi a un direttore sportivo che ci mette la faccia a posto suo…Vergogna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. byfolko - 10 mesi fa

    Hai speso pochissimo in confronto alle società di A che contano.In compenso sei riuscito a farlo pure male. E di tasca tua non hai messo praticamente nulla, se consideriamo i surplus. D’altra parte, non detieni da anni lo scudetto del bilancio? Significa che non hai investito niente, a parte forse un cinghiale tornando a casa. Complimentoni e grazie di tutto eh. Stammi bene e salutami Parenzo…il fuoriclasse dei radical chic.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. FVCGallo9 - 10 mesi fa

    Non conta spendere tanto (che poi solo quest anno ha speso tanto, ma gli altri proprio no) ma come li spendi e tu li hai spesi malissimo, 25 mln per Verdi sono una follia. Bastava offrire 4 mln l’anno a Ribery prendendolo a 0, ma NO, a noi non serve un colpo mediatico. Con il restante ci compravi un centrocampista con i pieni buoni, che a noi manca, ma non da ieri ma dall’avanti Cristo, ma se ti circondi di gente che non ha competenze come credi che vada a finire. VATTENE SEI INDIFENDIBILE 14 ANNI DI ZERO ASSOLUTO, MASSIMO SETTIMO POSTO E QUARTI DI COPPA ITALIA!! Io non chiedo molto, magari qualche coppa italia e partecipare qualche volta alla Champions, e invece ci ritroviamo sempre nello stesso punto da 6 anni almeno. BASTA BASTA NON SEI IN GRADO DI GESTIRE UNA SOCIETÀ DI ALTO LIVELLO IN SERIE A, AL MASSIMO SI PUÒ ASPIRARE AD UNA SALVEZZA TRANQUILLA, ORA BASTA TE NE DEVI ANDARE.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. ToroMeite - 10 mesi fa

    Siamo sotto Natale, faccia un regalo a se stesso ed a quelli che vivono di Toro: metta ufficialmente in vendita il Torino FC. Poi si vedrá.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. Athletic - 10 mesi fa

    Ha speso tanto, ma ha speso male. E di questo lei è il primo responsabile. Non ha sostituito Petrachi, il che ha portato conseguenze serie, dal non aver fatto mercato se non l’ultimo giorno utile, e averlo fatto male, alla cattiva gestione della grana N’Koulou. Siamo tornati nell’era pre-Ventura. Giocatori acquistati a caso, allenatori pessimi, risultati indecenti. È imperativo prendere un nuovo allenatore e strutturare la società, ma sono certo che lei non lo farà, d’altra parte di anni per capirlo ne ha avuti molti e di facciate contro il muro ne ha prese tante, eppure niente è servito, dopo qualche anno di lenta crescita siamo tornati nel marasma di prima. Adesso non le chiedo di mettere in vendita la società in maniera esplicita, basta una dichiarazione nella quale si dice disponibile ad ascoltare eventuali offerte, e al giusto prezzo, valutare un passaggio di mano. Gli acquirenti potrebbero saltar fuori. È arrivato il momento, se non ha intenzione di fare le cose seriamente, di salutarci.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. ddavide69 - 10 mesi fa

    Hau preso dei giocatori???????? L ultimo giorno di mercato!!! Hai sputtanato un capitale per comprare uno con 5 partite all attivo in un anno per farlo giocare fuori ruolo!!!!! Hai una società che fa acqua da tutte le parti senza una struttura. Dopo quasi 15 anni ancora non ci hai detto chiaramente dove vuoi arrivare!!! SEI INDIFENDIBILE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. Granatissimo1973 - 10 mesi fa

    Fa piacere Presidente sentirla finalmente anche quando perdiamo, ed è l’unico progresso che le riconosco.

    Chi la contesta non ha ancora capito che non serve a nulla.

    Potrebbe servire se da Lei fosse lecito aspettarsi di più.

    Ma io ad esempio oramai sono rassegnato perché so che con lei il Toro sarà sempre questo, tranquilla salvezza come norma di vita, se va benissimo preliminari di EL una volta ogni 10 anni.

    Se va malissimo…l’anno dopo si va in B.

    Con la juve si vince una volta ogni 20/30 anni.

    Coppa italia al massimo si arriva agli ottavi.

    In pratica il Toro è come l’udinese con rispetto parlando.

    Fine! Contestare? Lo farei se pensassi che potrebbe spronarla a costruire un Toro più forte e ambizioso ma dopo 13 anni…io non ci credo più.

    Quindi non la contesto bensì le chiedo molto più semplicemente di vendere il Toro. Potremmo anche tutto sommato lasciarci con amicizia…sempre che ilToro sia in A quando e se lei si deciderà a vendere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. Stufodellamediocrita' - 10 mesi fa

    15 anni di nulla, l’entusiasmo e l’orgoglio di essere granata annientati da quest’uomo che ha usato la nostra storia per trasformarsi da piccolo editore di giornaletti da parrucchiere nel maggior editore italiano. Ora si prepara a scendere in politica, la stessa parabola del suo mentore più volte dichiarato: del Torino, della sua storia e dei suoi tifosi non gli e’ mai importato nulla. Non gli ho mai creduto, non l’ho nai stimato, ora non lo sopporto piu’. Ci ha ridotti ad un ectoplasma privo di identita’ sportiva e piano piano ha ucciso la passione. Se fino ad oggi ero stufo della mediocrita’ ora sono davvero avvilito da questa nullita’ a cui siamo ridotti. Che se ne vada quanto prima, meglio morire sperando che morire soffrendo come stiamo facendo lentamente da 15 anni a questa parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. perpless_13962533 - 10 mesi fa

    Hai speso poco e male. La contestazione è addirittura tardiva, ma bisogna purtroppo ammettere, anche inutile. Non si può innestare la passione a chi è geneticamente non predisposto; tu, purtroppo, sei così. Avresti dovuto comprare il Milan, non il Toro. Tu non sei, non sei mai stato e mai sarai, tifoso del Toro. Sei un bravo imprenditore, ma non sei amante dei nostri colori. Peccato, ci avevo creduto, ci avevo sperato. Spero che il futuro sia più roseo del presente, ma comincio a perdere la speranza.
    Sempre e comunque FVCG!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. Roland78 - 10 mesi fa

    Che dignità, che grande uomo. Sa toccare le corde giuste del cuore di noi tifosi. Hai detto veramente quello che volevamo sentirci dire: “Ho speso un sacco di soldi”. Sei un vero e grande cuore granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy