Torino, chi gioca a Genova? Scalpita Lyanco, Zaza può affiancare Belotti

Torino, chi gioca a Genova? Scalpita Lyanco, Zaza può affiancare Belotti

Campionato / Mazzarri intenzionato a schierare il 3-5-2, ma occhio al possibile inserimento dal 1’ di Verdi dietro alle punte

di Redazione Toro News

MODULO

Mazzarri

A “Marassi” contro la Sampdoria Walter Mazzarri sembra intenzionato a puntare sul collaudato 3-5-2 trasformabile in 3-4-2-1, ma non vanno escluse novità. Ovviamente il tecnico toscano non rinuncerà alla sua classica difesa a 3, essendo il suo vero e proprio marchio di fabbrica. Il discorso è diverso per quanto concerne il centrocampo. Lo schieramento a 5 con una mediana solida e con gli esterni chiamati alla doppia fase sembra al momento favorito. Non si può, tuttavia, escludere l’alternativa del 3-4-1-2. Il modulo sarebbe più offensivo e modificherebbe in parte gli interpreti.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Toro - 3 settimane fa

    Mi trovo in sostanziale disaccordo con l’articolo, spero di cuore che vi sbagliate.. Tralasciando le dichiarazioni di giugno in cui si diceva che avremmo giocato con il 3-4-3, non mi spiego come si possa anche solo pensare di giocare con il 3-5-2 senza centrocampisti di ruolo in panchina.. A fine mercato ho scritto che numericamente eravamo a posto ma solo perché pensavo che il modulo base sarebbe stato il 3-4-3.. Se davvero il modulo base è e sarà il 3-5-2 allora non capisco l’acquisto di Verdi.. Per il 3-5-2 ci sarebbe servito più un quinto a centrocampo piuttosto che un esterno d’attacco come Verdi.. Questa non è una questione tecnica, è una questione puramente numerica.. Mi fido di Mazzarri e se ha chiesto dal mercato determinati giocatori so che presto il modulo base sarà il 3-4-3 la domanda è quando saremo pronti per vedere il vero Toro per la stagione 2018-2019?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. resio6_13716448 - 3 settimane fa

    Sirigu Castellini mozzini Desilvestri izzo Santin Lyanco Caporale Ansaldi Salvadori 4Incon Sala P. Baselli Pecci Sala C. Falque, Zaccarelli Verdi, zaza Graziani, Pulici Belotti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 settimane fa

      Ahahah Ahahah!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Madama_granata - 3 settimane fa

      Formazione troppo giovane: è necessario l’inserimento di qualche “uomo d’esperienza”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bischero - 3 settimane fa

    Con tutto il rispetto se ci pensiamo migliori della doria e gli diamo dei moribondi non abbiamo proprio capito un cazzo allora…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Il_Principe_della_Zolla - 3 settimane fa

    Tante parole e tantissime cazzabubbole, poi siamo sempre al trito e ritrito, nonché stucchevole, 3-5-2. Un modulo che finora ci ha garantito prevedibilità, lentezza e una sequenza infinita di primi tempi gettati al vento.
    Se poi il mister ha “fortemente” voluto Verdi, ma così fortemente che per poco rimane col cerino in mano, quando pensa di cucirgli addosso il modulo che può esaltarne le caratteristiche? A natale del 2020? tra l’altro, giochiamo con dei moribondi… Cosa si può pretendere meno dei tre punti e un gioco organizzato?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro71 - 3 settimane fa

    SIRIGU
    IZZO
    LYANCO
    N’KOULOU
    LAXALT
    AINA
    RINCON
    VERDI
    MEITE’
    BELOTTI
    ZAZA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mauro69 - 3 settimane fa

    A mio parere Verdi deve giocare dall’inizio dietro al Gallo e a Zaza. Con 3 frecce così da controllare, loro si guarderanno bene dal portare avanti i loro difensori.
    E questo ci permetterà di giocare con il baricentro alto correndo meno rischi dietro.
    Al centro della difesa deve tornare Nkoulou, quello vero, Lyanko è forte ma ho qualche dubbio sulla sua tenuta fisica.
    Sull’esterno non ci sono dubbi su Laxalt al posto di Aina, almeno finché il nigeriano non si sarà dato una bella registrata.
    E dopo l’obbrobrio di lunedì, domenica sarà vietato sbagliare, per rutti.
    FVCG sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mauro69 - 3 settimane fa

      per tutti ovviamente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Lubegt - 3 settimane fa

    Per carita non lasciamo De Silvestri in panchina, il bollito é un piatto regionale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. sarino - 3 settimane fa

    Ueh adesso non facciamo le cose insensate mister. Registriamo la difesa e in attacco giochiamo con equilibrio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antoniogranata76 - 3 settimane fa

    Sinceramente,dopo essere stato allo stadio lunedì sera,la sola cosa che mi aspetto sono tre punti,siamo più forti della Sampdoria e dopo lo scempio di lunedì,la squadra ha il dovere di reagire. Sempre forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy