Torino-Chievo: i tre motivi per andare allo stadio

Torino-Chievo: i tre motivi per andare allo stadio

Approfondimento / Squadra e tifosi devono marciare insieme verso l’obiettivo

di Marco De Rito, @marcoderito

3 MOTIVI

Maratona, Conto alla rovescia

Doppia partita in casa per il Torino, dopo la vittoria con l’Atalanta i granata s’apprestano a giocare nel proprio impianto anche la gara con il Chievo. Nell’ambiente c’è entusiasmo dopo la vittoria con la Dea che ha rilanciato il Toro in zona Europa League e questo clima positivo si potrebbe trasformare in uno stadio pieno in occasione della partita con i clivensi. La tendenza recente parla di un’affluenza allo stadio che non cresce nonostante il Torino abbia vinto le ultime quattro partite giocate in casa, con i granata undicesimi in Serie A, dietro a club che in classifica hanno una posizione peggiore. Di seguito vi elenchiamo tre ragioni per assistere al lunch-match di domenica.

24 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco59 - 6 mesi fa

    Paolo Pulici: “Quelli di adesso”.

    Mi bastano le Sue Parole per definire l’attuale squadra.

    La strada intrapresa domenica scorsa contro l’Atalanta è quella giusta e speriamo che si continui così, ma troppe volte il Tifoso Granata dimentica che il vero “salto di qualità” dipende anche e soprattutto dall’organigramma.

    Senza Uomini che hanno nel DNA il TORO, inseriti strategicamente nei quadri dirigenziali in qualità di trait d’union tra la dirigenza e la squadra, i quali insegnino a “quelli di adesso” cosa vuol dire essere TORO e del TORO, il processo sarà sempre incompleto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Toro71 - 6 mesi fa

    Io voglio ricordare che nel 1992 sia col Real Madrid in semifinale sia in finale di Coppa Uefa con l’Ajax allo Stadio delle Alpi c’erano ben 70.000 spettatori. Io penso che se la squadra gira i tifosi torneranno in massa allo Stadio. Forza Toro e col Chievo mi auguro che ci possa essere il pienone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

    Non servono motivi per andare a vedere il toro.
    Il toro si tifa e basta!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Immer - 6 mesi fa

      Per i veri tifosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Bischero - 6 mesi fa

    Il commento delle 13:20 é l esempio lampante di quanto si sia imborghesita una delle tifoserie più calde d Italia. Se uno non vuole andare allo stadio fa prima a dire che non ne ha voglia piuttosto che accampare mille scuse idiote come quelle del commento in questione

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-13967438 - 6 mesi fa

    Personalme

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. user-13967438 - 6 mesi fa

    Personalmente ritengo che si raccoglie al botteghino quanto seminato prima…
    Si è fatto oibò per un decennio, oltretutto con politiche disincentivanti per le famiglie (se un padre spendeva quelle cifre per i bambini fino a qualche stagione fa era da TSO per prodigalità patrimoniale oltre che motivo di separazione con addebito).
    Si chiama ricambio generazionale.
    Poi ci sarebbe il problemino di come agevolare l’arrivo a Torino e la logistica di chi arriva da fuori città (se in autostrada arrivo a Moncalieri e c’è il blocco del traffico non c’è un mezzo di trasporto diverso dai propri piedi perché non c’è un’area di parcheggio con annesso scambiatore di mezzi pubblici, l’uscita di Corso Orbassano è offlimits perché ti tocca scoprire che il limite del blocco è a Beinasco da dove manco sei passato e saresti già multabile se il vigile non è clemente perché arrivi da fuori e non lo sai, ecc… ecc…), ma quelli sono piccoli problemini individuali… tanto se prendi una multa son xxxxx tuoi.
    Poi ci sarebbero i confort dello stadio: penso che le baracche di legno di un lager dessero ai prigionieri più senso di ospitalità di quel colore grigio carne in decomposizione che solo un francese rosolerebbe alla griglia… anche i servizi a pagamento come il bar non sono da meno: sono in situazione di improvvisazione provvisoria da quando si è tornati in questo stadio.
    Vabbè, mi accontento di vedere che è l’unico stadio d’Italia dove quei pochi bambini, fortunati che possono entrare, giocano a pallone nel parterre sotto la curva.

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 6 mesi fa

      Scusa papillon@ abito a 100 km da Torino e tutte le cose che scrivi non sono mai state un un problema per recarmi allo stadio.
      Certo i servizi dovrebbero e potrebbero essere migliori, ma anche molto peggiori.
      Se uno vuole andare allo stadio e non a teatro le scuse stanno a zero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. CUORE GRANATA 44 - 6 mesi fa

    A mio avviso,al di là dell’euro di facciata per le granata girls di ogni età,è questa la politica tariffaria che dovrebbe di regola applicare Torino fc.Alla fine gli introiti sarebbero simili ed il botteghino sappiamo ormai essere marginale.Un sold out costante potrebbe essere anche un traino per incrementare gli sponsor.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. iard68 - 6 mesi fa

    Non è certo colpa del Toro… ma a quell’ora lì…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Il_Principe_della_Zolla - 6 mesi fa

    Ci stiamo esaltando per poco, per troppo poco. La squadra, e soprattutto la società, hanno ancora tutto da dimostrare ai tifosi.
    Il Torino Fc ritroverà in pieno i suoi tifosi quando da “E adesso, stiamo a vedere” passeremo a un netto “Abbiamo visto”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pepe - 6 mesi fa

      Il calcio, come la vita, è fatto anche di piccole grandi emozioni, un peccato per te non riesca a godertele, impara dalla famigliola qui sotto, vada come vada, sarà una grande giornata per loro. Karpe diem e forza toro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Il_Principe_della_Zolla - 6 mesi fa

        Risposta fuori luogo. Non è argomento, né il luogo per sfoderare supposte qualità di guru e insegnare a vivere. Tralascio ulteriori commenti.
        P.S.
        Carpe con la K non si puo’ leggere.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. anpav - 6 mesi fa

          Il troppo entusiasmo può fare male? Possibile, certo. Ma la troppa depressione ha decisamenet fatto sempre maggiori danni. Inoltre una considerazione. Il tifoso granata Doc non va allo stadio “perchè ha visto”; ma perchè ama e tifa Toro!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Il_Principe_della_Zolla - 6 mesi fa

            Il Toro, appunto. “Questi di adesso” sono la pallida controfigura.

            Mi piace Non mi piace
          2. Pepe - 6 mesi fa

            Infatti si parla di toro. Il toro sempre sarà toro, per me non è una questione di konvenienza kome lo è per te. La tua è una presa per il kulo a noi e a te stesso.

            Mi piace Non mi piace
          3. Gio - 6 mesi fa

            Perché sono la pallida controfigura? Mi pare una delle squadre più forti e “tremendiste” degli ultimi 20 anni. Certo, ne abbiamo avute di migliori, abbiamo vinto anche scudetti e coppe Italia, però da quanti lustri non avevamo una squadra così cazzuta?

            Mi piace Non mi piace
    2. Pepe - 6 mesi fa

      Poi è una vergogna scrivere quello che hai scritto appena dopo il messaggio del padre di famiglia qui sotto che con illusione porterà sua figlia allo stadio a vedere quello che tu non tifi, il TORO

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. gianni.seriacop_12218838 - 6 mesi fa

    Salve ,partiamo dalla toscana io moglie e figlia anche per lo sconto donne grazie al presidente, il gioco non mi entusiasma ma una striscia positiva cosi non la ricordo dai tempi di Mondonico… quindi diamo il giusto supporto alla squadra e mi auguro che il gallo faccia goal soprattutto per lui visto l impegno che ci mette ma i palloni che gli arrivano sono veramente pochi….. alè toro Gianni di Arezzo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 6 mesi fa

      Ciao Gianni. Raramente uso i pollici su e giù. Nel tuo caso, è per me stato un piacere cliccare su pollice in su! Ciao!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. LeoJunior - 6 mesi fa

      Grande Gianni, un esempio per tutti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. anpav - 6 mesi fa

      W il Toro e questi tifosi davvero speciali! Spero possiate tornare poi a casa felici , con un grande risultato ad allietarvi la giornata

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. granata68 - 6 mesi fa

      Complimenti a tutta la tua famiglia Granata questo è quando si dice essere malati di TORO !
      Bisognerebbe che parecchi tifosi di Torino imparassero da voi invece di essere solo bravi a scrivere e criticare . F.V.C.G.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Toro71 - 6 mesi fa

      Ciao Gianni sei un esempio per tanti tifosi o pseudo-tifosi del Toro che sono sempre bravi a criticare sui vari forum, seduti comodamente sulla poltrona e che da anni non si debbano di andare allo Stadio. Per una partita ti fai quasi 900 chilometri da Arezzo sei proprio da ammirare. Queste sono le storie belle da leggere. Grande Gianni è sempre forza Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy