Torino, Comi: “Champions o Europa League? Ce la giocheremo fino alla fine”

Le voci / Il Direttore Generale del Torino, tra derby della Mole e Grande Torino: “Juve? Scenderemo in campo per ottenere il meglio in assoluto”

di Nicolò Muggianu
comi

C’era anche Antonio Comi campo volo dell’Aero Club Torino. Un pomeriggio speciale per tutto il mondo granata, a due giorni dal settantesimo anniversario della tragedia di Superga. Una raffica di emozioni per gli oltre cento tifosi granata presenti in strada della Berlia a Torino, che hanno presenziato l’inaugurazione della scultura (LE IMMAGINI) in memoria degli “Invincibili”. Tanti gli ospiti del mondo-Toro: dai grandi ex Zaccarelli, Santin e Salvadori (LEGGI QUI), ai figli e i nipoti dei giocatori scomparsi a Superga il 4 maggio 1949.

SUPERGA – Immancabile la presenza del Torino FC, rappresentata dallo stesso Comi e da una piccola delegazione di tre giocatori degli Allievi. Orgoglioso ed emozionato il dg granata che, a fine cerimonia, ha dichiarato ai nostri microfoni: “Quando parliamo del Grande Torino stiamo parlando della squadra più importante in assoluto della storia italiana. Una squadra che poteva ancora vincere e questo tragico evento non gliel’ha permesso. Ma soprattutto stiamo parlando di una squadra di campioni e uomini che hanno rappresentato un esempio per tutti i giovani dell’epoca e un orgoglio per tutti gli italiani“.

DERBY E… – Ma questa sarà una settimana particolare per il Torino. Una settimana cominciata domenica scorsa con la vittoria contro il Milan e che proseguirà nel derby di questa sera, fino al settantesimo anniversario della tragedia di Superga che verrà celebrato domani. Un carico di emozioni non indifferente per Belotti e compagni: “Se il derby nella settimana di Superga può dare una spinta in più? – ha proseguito Comi – Noi ce lo auguriamo, sia il mister che i calciatori hanno preparato molto bene la partita, c’è grande concentrazione. Domani sera sicuramente scenderemo in campo per ottenere il meglio in assoluto“. Ma non parlategli di Champions: “Champions o Europa League? Posso dire solo che il Torino si giocherà tutte le sue chance fino all’ultimo, per scaramanzia preferisco non sbilanciarmi…“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy