Torino: dopo l’Europa League non hai mai vinto, è ora di cambiare registro

Torino: dopo l’Europa League non hai mai vinto, è ora di cambiare registro

Verso Empoli-Torino / Dopo una partita di Europa League, il Torino ha quasi sempre perso la gara successiva di campionato. I granata in campo ad Empoli in cerca della vittoria, per invertire la rotta

di Redazione Toro News

Dopo la trasferta di Bruges, la sconfitta con il Verona in casa; dopo la vittoria col Copenhagen in casa, la sconfitta di Napoli; dopo i sorrisi con Helsinki in casa, il Ko in casa della Lazio; dopo il capitombolo del Sonera Stadium di Helsinki, la disfatta di Roma; e infine, dopo il pari col Bruges, lo sfortunato derby dello Juventus Stadium.

Insomma, su 7 delle sconfitte sin qui patite in campionato, 5 sono arrivate dopo una partita di Europa League. E, nella gara immediatamente successiva all’impegno europeo, solo una volta il Toro è riuscito a non perdere: il 31 agosto contro l’Inter, nella gara terminata 0-0 tre giorni dopo il ritorno del Play-Off con lo Spalato.

Il Torino, dopo aver giocato in Europa non ha mai vinto, sin’ora; questo fatto, è evidente, potrebbe non essere solo frutto di una combinazione o della cabala, ma del fatto che l’impegno del giovedì toglie parecchie energie. Questo, anche se spesso Ventura ha fatto ricorso al turn-over; la rosa del Torino, complice anche i numerosi infortuni, non si è rivelata ampia abbastanza da permettere una rotazione completa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy