Torino, è Moreno Longo il favorito per il dopo-Mazzarri

Le ultime / Il tecnico di San Vincenzo è sempre più vicino all’esonero: l’ex tecnico della Primavera del Torino è il principale indiziato a sostituirlo

di Nicolò Muggianu

È Moreno Longo il principale indiziato a prendere il posto di Walter Mazzarri, sempre più vicino all’esonero dopo il 4-0 di Lecce. Il tecnico di San Vincenzo, già febbricitante da un paio di giorni, è rimasto in Puglia per motivi di salute. La squadra invece è in volo verso Torino, con la società che in queste ore sta valutando i possibili sostituti. Secondo quanto emerge, la posizione di Mazzarri sarebbe sempre più in bilico e la dirigenza sarebbe a caccia di un successore.

Torino, il post-partita LIVE: Mazzarri verso l’esonero

I NOMI – Il candidato numero uno è Moreno Longo, già allenatore della Primavera del Torino Campione d’Italia nel 2014-2015. Il tecnico classe 1976 è in ottimi rapporti con il presidente Cairo e con il direttore sportivo Massimo Bava, con il quale ha collaborato per molti anni. Ancora da sciogliere però la questione contrattuale di Longo che, dopo essere stato esonerato nel 2018, è ancora legato al Frosinone. Più sullo sfondo invece i profili di De Biasi, Ballardini e Prandelli. Sono attese novità nelle prossime ore.

80 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. fgbomp - 9 mesi fa

    Vero che non ha esperienza, l’importante è che dia una scossa a giocatori ormai demotivati e li rigeneri. In fin dei conti sono gli stessi che a inizio campionato non andavano poi così male. Evidentemente Mazzari stava sui coglioni anche a loro..
    Speriamo, tanto peggio di così..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

      Resuscitiamo Tesla

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giustoro - 9 mesi fa

    Premesso che ero contrario sin dall’inizio all’ingaggio di Mazzarri, che era già stato cacciato dal Watford per manifesta incapacità a comunicare con i giocatori, il risultato del girone di ritorno dello scorso anno ne aveva un po’ risollevato le quotazioni, ma l’inizio penoso soprattutto dal punto di vista mentale di questo campionato, aveva affossato completamente la mia fiducia.
    Personalmente mi sono cascate le braccia con la partita Torino Lecce, quando ha presentato una squadra difensivistica contro l’ultima in classifica, inoculando nei giocatori quella paura e quell’ansia da cui non si sono pi+ù ripresi.
    Solo per quella scelta, rivelatasi pessima vista la sconfitta interna, io lo avrei spedito a casa ed a maggior ragione dopo le altre sconfitte con le ultime della classifica. Non doveva assolutamente arrivare a mangiare il panettone, a meno che questo faccia parte di un piano diabolico e incomprensibile di Cairo per distruggere la squadra. Era meglio pagargli 2 milioni per fare niente piuttosto che fargli distruggere il parco giocatori. A meno che Cairo gli avesse già rinnovato per altri due anni il contratto, nel qual caso l’esborso a vuoto sarebbe molto pesante, ma in questo caso dubiterei dell’intelligenza di Cairo, il quale ovviamente ha molte colpe ed in particolare quella di non aver dato una degna struttura societaria.
    Se arriverà, un benvenuto a Moreno Longo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi2 - 9 mesi fa

      Gli unici motivi per cui non sia stato cacciato già prima di Natale e tanto più a gennaio possono essere due: il primo contratto già rinnovato, ma non credo, il secondo qualunque altro allenatore si sarebbe messo di traverso alla società per il mercato solo in uscita

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. UNICAFEDE - 9 mesi fa

    Io metterei la coppia Moretti/Berruto. Il primo per mettere in campo la squadra con un modulo che funzioni, diciamo per la parte “tecnica” in cui sicuramente Emiliano è preparato e non ha niente da imparare da nessuno, il secondo per la parte, diciamo così, “psicologica e motivazionale”, dove sicuramente è preparatissimo per la sua esperienza di gestione del gruppo. Molti di voi sicuramente non saranno d’accordo e mi aspetto critiche di ogni tipo ma tant’è, vista la situazione, io credo che di peggio di questi qua nessuno possa fare. Credo che Moretti non abbia il patentino da allenatore, ma forse in qualche modo si potrebbe ovviare, non so…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Calogero - 9 mesi fa

    Cari amici, Moreno Longo è un allenatore degno di stima, è vero ha poca esperienza, ma in qualche modo si dovrà pure incominciare no? Qui bisogna vedere se la società ha voglia di aiutare il giovane tecnico, costruendo attorno a lui una squadra competitiva, bisogna vedere se l’eventuale nuovo mister ha delle sue idee di gioco da mettere in campo, si potrà valutare la sua bravura con lo spogliatoio e nell’individuare i talenti. Io ho fiducia, ma ora serve l’ufficialità e il riscontro, prima del lavoro e poi del campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi2 - 9 mesi fa

      Se avesse voluto aiutare il possibile nuovo allenatore costruendoli attorno una squadra competitiva, lo avrebbe preso come minimo a fine dicembre

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Calogero - 9 mesi fa

        E’ vero, quest’anno fatico a comprendere in che situazione si trova veramente questa società e a cosa aspira per il suo futuro, il caso Petrachi, il caso Nkoulou, il caso Parigini, la lite fra Sirigu e Rincon, la preparazione inadeguata, cali di concentrazione immotivati, professionisti che arrivano ad umiliarsi a livelli impressionanti senza un’apparente motivazione e senza reazioni adeguate, 2 mercati nulli e l’ultimo solo di depotenziamento, mi chiedo ma a che gioco sta giocando questa società, forse è giunto il momento per Cairo di seguire le orme di Walter Mazzarri o per lo meno servirebbe una conferenza stampa per spiegare bene tutte le ombre che sono sorte sul Torino di quest’anno e quali sono le prospettive per il futuro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14554814 - 9 mesi fa

    Longo è un cuore granata affezionato alla maglia e rispettoso dei colori. Ha fatto bene con la primavera ma in categorie superiori ha dimostrato i suoi evidenti limiti. Di nuovo Cairo effettua scelte senza un minimo di ambizione . Quest’anno andrà bene conservare la categoria . Detto questo l’unica cosa positiva è quella di non vedere più associata la faccia di quel vergognoso con il toro . Ricordo bene i distinguo che fece al suo arrivo dopo Miha spacciandosi come un professionista che sopraggiunge al dilettante . Ricordo anche bene la ipocrita salita a superga in solitaria . Almeno il precedente l’ha fatta per quello che era. Un avvicinamento alla storia del toro sotto i riflettori mediatici. Il ns prode livornese l’ha invece spacciata per una ricerca intima del suo significato dimenticando che recarsi in quel luogo alla vigilia o immediatamente dopo un cambio di allenatore è un evento che non può essere che registrato da qualcuno che ancora cerca in quegli eroi la forza di tifare il presente . Un’ultima cosa: cambiamo tuo nome dello stadio. Non va bene accostare quel mito allo sfacelo e alla mediocrità attuale perché anziché onorarlo lo si usa lo si sporca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. mondotoro69 - 9 mesi fa

    L’ho scrivo solo ora perchè ero troppo deluso per fdarlo prima…ma nessuno di Voi ha visto Sirigu ridersela alla grande a fine partita contro il Milan in mezzo al campo con Ibrahimovic ?? Cazzo se mi è venuto il magone …pensavo fosse uno da Toro e un uomo vero…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 9 mesi fa

      Purtroppo tutti l’abbiamo notato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 9 mesi fa

        Sono stati compagni per anni al PSG e dai che vi frega, Sirigu in quella partita è stato incredibile!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mondotoro69 - 9 mesi fa

          Come portiere non si può discutere ma è come uomo che mi ha deluso !!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. iugen - 9 mesi fa

      No, ma seriamente, come si fa a criticare Sirigu? Siate un po’ meno talebani.
      Per quanto mi riguarda se lo potrebbe anche limonare Ibrahimovic, basta che continui a parare così. Ma poi guardate come si incazza durante le partite, come urla quando i difensori sbagliano… Certe critiche sono ridicole

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Sentenza - 9 mesi fa

    A Longo, De Biasi o chiunque: ma chi cazzo ve lo fa fare?
    Ma state il più lontano possibile dall’effecì. Che la nave affondi con il suo capitano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 9 mesi fa

      Probabile hai sbagliato forum. Qua siamo tutti nella stessa barca.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Sentenza - 9 mesi fa

        No non credo proprio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata78 - 9 mesi fa

    Con tutto il rispetto per Longo e per gli ottimi risultati raggiunti con la Primavera, la squadra ha bisogno di ben altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

    Se arriverà Longo sarà l’ennesima corsa al risparmio di Cairo.
    Allenatore senza esperienza e senza carisma. Solo un parafulmine.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. jimmy - 9 mesi fa

    Dopo 15 anni pensare che l’allenatore sia il problema è assurdo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 9 mesi fa

      Infatti è solo uno dei problemi. Quando ti affidi solo ad un allenatore, non hai gente che sa di calcio, non hai struttura, non cacci il grano ,non investi…i risultati non possono essere che questi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. granata-veneto - 9 mesi fa

    Qui l’allenatore può essere amico, giovane, vecchio, alto, basso, bello, brutto…ma sicuramente deve essere una cosa un curatore, perchè i ragazzi hanno bisogno di serie cure, posso vedere ed accettare piangere un Millico giovane che non riesce a nascondere un’istinto, uno stato d’animo ma non accetto quella di Sirigu, mazzarri ha rovinato anche la psiche di questi ragazzi, poi tutto il resto vien da se…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mondotoro69 - 9 mesi fa

      Scusate ma nessuno di voi ha visto Sirigu ridersela alla grande in mezzo al campo con Ibrahimovic a fine partita di coppa italia!???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

        Erano compagni al PSG.
        Salvatore ha dato tutto in campo.
        Sono professionisti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. mondotoro69 - 9 mesi fa

          Lo capisco, ma capisco molto meno la voglia di ridersela di gusto dopo una sconfitta arrivata solo 2 giorni dopo la batosta contro l’Atalanta

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Ardi2 - 9 mesi fa

            Avrà fatto una battuta per tirarsi su il morale, in campo non solo ha dato tutto, come sempre, ma la sua faccia era disperata. L’unica cosa che mi sento di appuntare a lui e a Belotti, sono state le critiche contro quei tifosi che ovviamente criticavano società e mazzarri

            Mi piace Non mi piace
      2. Rimbaud - 9 mesi fa

        amico, critiche assurde, Sirigu si sbatte pare e si impegna. Deve essere dura per lui essere preso a pallate. Il suo impegno e dedizione alla causa credo siano fuori discussione. Finiamola con queste critiche senza senso. Se uno non può nemmeno scambiare due battute con un amico che non vede da anni e che il caso ti porta a rincontrare, cosa viviamo a fare?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. granata-veneto - 9 mesi fa

        Si se la rideva ma per altro…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. mondotoro69 - 9 mesi fa

    Arriverà di sicuro Longo .. quello che costa meno ed il perfetto parafulmine per Cairo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Garnet Bull - 9 mesi fa

    Longo scelta di cuore, come non essere legati a lui, però per la situazione corrente forse avrei preferito ballardini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. GiaguaroGranata - 9 mesi fa

    Moreno Longo? Ciau bale.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. mirafiori64 - 9 mesi fa

    la scelta di longo è molto simile alla scelta di camolese l’anno che finimmo in B, la solita storia del cuore granata, conosce l’ambiente e palle varie. Ripeto, se la squadra è contro mazzarri, allora qualsiasi pellegrino mantiene la categoria e finiamo in maniera decorosa questo campionato, se non è così, la situazione è molto piu difficile, serve un allenatore esperto, abituato a subentrare e a lottare per rimanere in a, longo non mi sembra il piu adatto e come ho gia detto, ballardini e il profilo giusto, ovvio fino a fine campionato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Nero77 - 9 mesi fa

    Con Moreno Longo bisogna essere Tutti Uniti e Compatti.Si va allo stadio per sostenere i Nostri ragazzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Madama_granata - 9 mesi fa

    Sono favorevole a Longo: conosce l’ambiente, conosce il Presidente, è giovane e potrebbe “rivitalizzare” la squadra.
    Il morale degli uomini è sottoterra: ci vuole un nuovo progetto in cui possano credere.
    Devono respirare aria fresca e frizzante, e forse, liberi dai lacciuoli di Mazzarri, riusciranno a ritrovare dignità ed orgoglio, e con questi, la spinta giusta per reagire.
    Il giocatore per cui sono più dispiaciuta è Sirigu: 17 gol in 4 partite, x un grande campione e un grande uomo come lui, sono un'”onta” difficilmente cancellabile, e Sirigu non se lo merita proprio!
    Senza di lui i gol subiti sarebbero almeno 34…
    E i punti in classifica sarebbero molti di meno…
    A Sirigu, e a Belotti, secondo me, vanno, nonostante tutto, il rispetto e la stima di noi tifosi.
    Ripartire da loro e da Longo, forse, potrebbe essere la mossa giusta.
    Bisogna tornare al “granatismo”, alla grinta, al non mollare mai, a tutte quelle peculiarità che sempre hanno contraddistinto la nostra squadra, e tutto ciò si può fare solo con qualcuno che sia addentro all’ambiente, con qualcuno che non sia un algido, distaccato professionista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 9 mesi fa

      Completo, scusate.
      Inspiegabile rimane per me il comportamento di Cairo e della dirigenza tutta x non aver cacciato Mazzarri prima di Natale, al massimo entro metà gennaio: allo 0-7 non si doveva arrivare.
      E, comunque, oltre non si poteva andare!!
      E a Mazzarri non doveva essere permesso di continuare a far danni in questo ultimo mercato, a lui e alla sua meledetta “panchina corta”, che ora altri dovranno gestire!
      Vorrei sapere, se potesse parlare, cosa ne pensa il nuovo tecnico (chiunque egli sia) dei quattro “esuberi” allontanati e venduti tre/quattro giorni fa!!!
      Cairo, per la prima volta, si è “fidato”, e ha lasciato fare a Mazzarri, e per la prima volta ha “speso” come per nessun altro allenatore del Toro.
      Per assecondare le richieste di costui il Presidente ha perso un sacco di soldi.
      La squadra è ormai sottostimata, i giocatori sottovalutati, gli uomini venduti sono stati “svenduti” o quantomeno venduti male (Ljajic, Falque, Parigini), quelli acquistati e/o riscattati non valgono certo le cifre che il Presidente ha pagato.
      Altro che diffidenza e “braccino corto”…
      Troppo, anzi male, ha speso; troppo si è fidato!
      Con Mazzarri “affari alla Zappacosta” non ne sono stati fatti più, purtroppo!!
      Le plusvalenze sono diventate minusvalenze!
      Non oso pensare al tracollo economico, se la squadra non dovesse riuscire a ritirarsi su!
      Altro che “Mr.100.000.000 di euro!!
      Perché, mi domando io, perché??
      Perché non intervenire prima di arrivare a questo “disastro annunciato”??
      Forza Toro, comunque, ancora e sempre!
      E speriamo che “Quelli lassù” proteggano ancora e sempre questa nostra tormentata squadra!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Rimbaud - 9 mesi fa

      Lo sai vero che il primo responsabile è proprio cairo? Che in 15 anni non ha dotato la società di una struttura all’altezza? che non abbiamo nemmeno un ds? O almeno quello che abbiamo viene usato come segnaposto?
      Mazzarri avrà fatto i suoi errori, ma non c’è dietro una società in grado di sostenere la squadra. I gobbi c’era un problema Ronaldo Allegri… non hanno mica mandato via ronaldo. Non è che c’è molto da dire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 9 mesi fa

        Appunto, hanno cambiato l’allenatore!
        Da noi la cosa, secondo me, è stata fatta colpevolmente in ritardo!
        Nel Toro hanno mandato via mezza squadra, mortificato i giocatori migliori, perso decine di punti, subito sconfitte vergognose e perso danari, prima di decidersi ad allontanare Mazzarri.
        Troppa fiducia ad un allenatore che solo poche settimane fa aveva dichiarato:”io non mando via nessuno, ma le mie scelte le ho fatte. Basta vedere quali sono gli uomini che scendono in campo durante le partite”.
        Come dire: tanto, se io non voglio, anche se la società non vende “Tizio”, “Tizio” non giocherà mai!
        Delirio di onnipotenza e rifiuto di ammettere gli sbagli commessi con le proprie scelte errate.
        Certe affermazioni, e soprattutto certi comportamenti, non dovevano essere permessi:
        Mazzarri doveva essere fermato prima.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BACIGALUPO1967 - 9 mesi fa

          Se Bonifazi e Parigini fossero mezza squadra ci sarebbe da preoccuparsi.
          Jago è stato dato in prestito per evidenti problemi fisici che non gli hanno consentito di disputare neppure 90 minuti.
          Comunque stia tranquilla signora i canterani forse in serie b ci saranno utili

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. sigfabry - 9 mesi fa

    @ Granatissimo73 ti posso rispondere solo con il commento
    Ventura non mi pare abbia fallito, dipende da cosa intendi per aver fallito,scaduto il contratto con noi ha firmato per la nazionale , dove ha strafallito, non lo perdonerò mai per lo scempio con la Svezia
    Anche De Biasi non ha fallito secondo me
    Molti non sono riusciti a dare qualcosa in più, o sono capitati anche in momenti particolari, ed altri erano veramente scarsi,
    ma Mazzarri merita un discorso a parte
    Per me lui non ha fallito, sarebbe troppo semplice e inesatto chiudere il discorso in questo modo
    Mazzarri ha confermato in maniera praticamente inconfutabile di essere un allenatore finito.
    Non ho detto scarso o altro ,(a me è sempre stato antipatico , ma lo era sul serio) ha avuto dei momenti alti in carriera ,con la Reggina ha fatto un miracolo, ma ad un certo punto ha perso il suo valore aggiunto, la sua rabbia la sua voglia di arrivare, adesso i suoi pregi/difetti non esistono più, da rabbioso odioso cattivo e spietato pur di raggiungere il risultato , sono implosi in lui e almeno ai miei occhi è più che altro patetico.
    Non lo sto insultando lo sto valutando in maniera cruda e vera , come avrebbe fatto lui qualche anno fa .
    Ha trasformato in merda fumante tutte le possibilità che Cairo gli ha dato , insieme a pazienza supporto e tutto quello che a nessun altro allenatore il pres aveva mai concesso;e soprattutto ha dato credito e legittimato una contestazione che al suo albore aveva origini molto poco chiare .
    E grazie a lui mai saranno chiarite queste origini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Junior - 9 mesi fa

    il nuovo allenatore deve essere soprattutto un motivatore. I nostri ragazzi sono a pezzi. Sirigu è stato preso a pallonate dall’inizio del campionato, il Gallo è stremato dall’andarsi a prendere la palla dal centrocampo e ci sono tanti giocatori reduci da infortuni. Infine il morale sarà sotto i tacchetti. Insomma è una situazione molto complicata dovuta anche al fatto che WM doveva essere esonerato già a Natale per dare al nuovo allenatore la possibilità di organizzare la squadra anche con qualche innesto a gennaio. Ora l’unica possibilità è prendere qualche svincolato. Da questo punto di vista rimpiango Petrachi che almeno il lavoro suo lo sapeva fare e qualche soluzione l’avrebbe trovata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 9 mesi fa

      A me pare che abbiano paura. L’ho gia’ scritto, ma appena sono passati in vantaggio col Milan hanno iniziato a spazzare senza costrutto, mentre fino a poco prima erano in pieno controllo. Perche’? Secondo me paura di essere rimontati ancora una volta.

      Quest’anno sempre mazzate. Prima il Wolv., poi i problemi con Lecce e Sampdoria. Quando la squadra sembra ripresa per il meglio il crollo a Verona e poi Spal.
      Io credo abbiano bisogno di un paio di vittorie di fila, anche di pura fortuna. Perche’ per il resto hanno dimostrato di saper tenere il campo anche bene quando vogliono/ci riescono.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Kieft+Bresciani - 9 mesi fa

    Pensavo richiamasse x l’ennesima volta De Biasi, che è gradito ai tifosi ed ha più esperienza, ma forse lui ha fiutato l’aria che tira e guardato la nostra rosa (“difficilmente migliorabile”) ed ha rifiutato.
    Comunque un grosso in bocca al lupo a Moreno Longo, ha una bella gatta da pelare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. sigfabry - 9 mesi fa

    Chiunque sia l’allenatore ,io provvederei a garantirmi i migliori preparatori atletici possibili , quelli di Mazzarri quest’anno ci hanno e lo hanno letteralmente rovinato, che siano maledetti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. dennislaw - 9 mesi fa

    Anche longo va bene ma con qualche clausola rescissoria che se alla fine del campionato siamo in a ma da schifo lo si possa cambiare. E allora andrei piuttosto su allenatori come guidolin, gianpaolo e se fosse possibile De zerbi o D aversa. Purtroppo avevo ragione su Mazzarri, un disastro e anche l anno scorso ha buttato via giocatori come Soriano e Zaza e Ljajic tutt altro che scarsi in un corto circuito societario per cui on si è capito chi è stato responsabile. Troppi errori gestionali,compreso l ingaggio di Mazzarri pagato troppo come anche Verdi. Ora si mettano in campo quelli migliori Si metta Baselli In regis si giochi con due punte vere e due esterni e il pressing alto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. Granatissimo1973 - 9 mesi fa

    Guidolin anche per me sarebbe il mejo fico del bigoncio, ma non allena da anni…chi glielo fa fare di prendersi questa gatta da pelare?

    Longo ragazzi brava e degna persona ma qui ci vuole qualcuno che attacchi al muro qualche giocatore, perché Mazzarri vabbe non spariamo sulla crocerossa…ma parliamo anche dei giocatori però, quelli di.stasera son quelli che neanche un mese fa a Roma avevano fatto un partitone.

    Troppo comodo giocare solo quando si ha voglia signorini…io sul lavoro non me lo posso permettere.

    Su Mazzarri un ultima cosa, poi mi cheto.

    Questo allenatore aveva fatto bene quasi ovunque, lasciando a Livorno, samp, reggio CalAbria e napoli ottimi ricordi.

    Al Toro come circa altri dieci allenatori prima di lui ha fallito. Possibile che a Torino gli allenatori diventino tutti grulli? O è l’aria della città o forse è…il Presidente.

    Dico Ballardini anche perché qui bisogna fare 13 punti, pochi cazzi, gli amici che scrivono chiedendo il bel gioco non hanno capito che qui adesso bisogna salvare il culo.

    Per il gioco se ne riparla il prox anno ma se cambia anche l’impresario del teatro, se l’impresario resta lo stesso puoi prendere il direttore d’orchestra che vuoi…oramai la musica sappiamo che sarà stonata.

    Cairo uomo che ha fatto i soldi con la pubblicità, e il suo torellino è come uno spot pubblicitario, leggero ed effimero , dura un attimo e poi puf…sparisce

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. marcelmusi_14075351 - 9 mesi fa

    Daje Moreno. Spero almeno che riesca a dare un po’ di serenità e coraggio a sta banda di matti, facendo giocare solo chi va a 200 all’ora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 9 mesi fa

      cioe’ nessuno..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. marcelmusi_14075351 - 9 mesi fa

    Daje Moreno. Spero almeno che riesca a dare un po’ di serenità e coraggio a sta banda di matti, facendo fiovare solo chi va a 200 all’ora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Bischero - 9 mesi fa

    Povero longo.mi porto avanti con il lavoro… Fra 12 mesi sto cristo verrà buttato in pasto alla folla. Altro capro espiatorio alla porta. Povero longo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 9 mesi fa

      ahime probabile, venire ad allenare questa rosa in questa situazione è da sucidio. Secondo me molto prima di 12 mesi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. ALNICK70 - 9 mesi fa

    Guidolin, tutta la vita. Che ci porti alla salvezza tranquilla, poi prepari la squadra per la prossima stagione. Il problema è che, per farlo, servirebbe una società, un DS, una rete di osservatori. Quindi potrebbe venire pure Guardiola, ma senza un progetto serio non andrebbe oltre il sesto posto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 9 mesi fa

      Credo che ad oggi dia utile pensare da stasera fino a maggio e stop. La contestazione è tutta in divenire, cairo non ha ancora detto nulla ma non credo avrà modo di uscire da sta situazione. Mi sembra che diamo al capolinea e se cairo non vendesse la società nell immediato, la smantellerebbe un pezzo alla volta e allora andrebbe bene anche longo, tanto in serie a quanto in b.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. abatta68 - 9 mesi fa

    A sto punto va bene chiunque… ovvio che se tra 10 giornate non siamo salvi c’è il rischio di un ulteriore esonero. Le storie che portano alla serie b di solito hanno queste premesse… auguro a longo di vincere contro la samp e di togliersi dalle sabbie mobili.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. natureboy - 9 mesi fa

    Longo mi sta simpatico, ha fatto bene in primavera ed ha salvato una ProVercelli messa male..
    Per la Serie A sicuramente non ha quella gran esperienza ma questo vale per qualsiasi giovane allenatore. Quello che non mi piace di Longo è il modulo, sto 352 che sinceramente non sta funzionando.. ed ora abbiamo anche un’ala in meno.. boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rimbaud - 9 mesi fa

      Non abbiamo nemmeno gli uomini per il 352, abbiamo 4 centrocampisti di numero e baselli infortunato

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Rimbaud - 9 mesi fa

    Moreno è un allenatore molto simile a Ventura per molti versi (praticava in primavera stesso modulo e all’incirca stesso gioco) , ma è un cuore Toro. Non so più cosa pensare, almeno forse riporterebbe entusiasmo, non so la squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. ANNO1976 - 9 mesi fa

    Ok. Giovane ma ha fatto la gavetta. Proviamo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. vecchiamaniera - 9 mesi fa

    Anche io tifo per Longo,è vero che non ha abbastanza esperienza ma porterebbe almeno un po’ di consolazione tra i tifosi .A chi dice che non ha combinato granché riporto statistiche nude e crude:primo anno tra i prof,salva una ProVercelli con una giornata di anticipo,poi va a Frosinone e vince i playoffs.Appena promosso in A gli smembrano la squadra cambiandogli 10 titolari su 11,inevitabilmente viene esonerato ma chi arrivò dopo di lui mantenne più o meno la stessa media punti e retrocesse.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Wallandbauf - 9 mesi fa

    Speriamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. fabrizio - 9 mesi fa

    chiunque arrivi trova: rosa corta, scarsa e male assortita. solo un pazzo verrebe ad allenare in questa societa’ di pezze al c…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. Fantomen - 9 mesi fa

    L’unico allenatore che bava conosce e che costa quasi nulla a cairo ……..mi è simpatico…..non credo sia bravo ma non verrebbe ness’altro quindi lo stimo e lo ringrazio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Ramiro - 9 mesi fa

    Arrivati a questo punto piuttosto che niente (Mazzarri) meglio piuttosto (chiunque)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Tifo per Longo.
    Al limite per Guidolin
    Ballardini tosto ma sarebbe un rischio
    De Biasi non mi convince

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. RFgranata - 9 mesi fa

    E aggiungo che giochiamo in un campionato così scadente che dopo tutti gli scempi fattti siamo a meno 5 dalla zona Europa basterebbe così poco x stabilirsi tra le prime sei sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Davide_Toro.nel.cuore - 9 mesi fa

    Longo? andava bene per la primavera,tra i pro non ha fatto un gran che…. troppa poca esperienza forse meglio de Biasi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. DARIOGRANATA - 9 mesi fa

    speriamo che se la senta
    certo che il principale responsabile nella società di questo sfascio é Comi, lui pur essendo un piu’ che mediocre ex calciatore, dovrebbe saper consigliare Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 9 mesi fa

      Comi mediocre giocatore?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gattojoyce - 9 mesi fa

        Comi giocatore????

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 9 mesi fa

          quasi 250 presenze in A ti bastano?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Gattojoyce - 9 mesi fa

        Comi giocatore???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALESSANDRO 69 - 9 mesi fa

      Scusa DARIOGRANATA ma perchè dici che Comi è stato un mediocre giocatore…????? E’ cresciuto nelle nostre giovanili ,ha esordito in serie a con noi e ha fatto la sua onesta carriera sempre in massima serie interpretando più ruoli da Centravanti a centrocampista fino a giocare addirittura da libero e sempre con buoni risultati. La facessero i nostri giovani una carriera come l’ha fatta lui toccherebbero il cielo con un dito. Poi se lo vogliamo contestare come dirigente ok parliamone ma sul giocatore non sono d’accordo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 9 mesi fa

        Io ripeto per l’ennesima volta che con Comi centravanti titolare siamo arrivati quarti. Poi si è reinventato esterno e ha giocato un’annata grandiosa (87-88) io andai a Napoli in coppa Italia e vincemmo 3-2 e credetemi Comi fece una partita strepitosa. Se bisogna criticarlo come dirigente padronissimi di farlo ma come giocatore lasciate perdere. Ps in primavera ha anche vinto un Viareggio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALESSANDRO 69 - 9 mesi fa

          Tra l’altro era il Napoli di Maradona e compagnia bella….Non so’ se rendo l’idea…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 9 mesi fa

            Giusto!

            Mi piace Non mi piace
  41. RFgranata - 9 mesi fa

    Va bene chiunque x fare i punti che ci mancano x la salvezza ma bisogna programmare l’anno prossimo ( ma con questo presidente perdente che programmazione voglio sperare sono un illuso)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. prawn - 9 mesi fa

    C’è pure Giampaolo, ma io preferisco Longo.

    Pensa quanti milioni risparmiavano se lo prendevano subito dopo ventura..

    Qualche Niang Zaza Verdi in meno e probabilmente stessi piazzamenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. vecchiamaniera - 9 mesi fa

      Giampaolo è stato esonerato da poco dal Milan,non può allenare fino a fine stagione!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 9 mesi fa

        Ma quale Giampaolo! Ha appena fatto pena con il milan.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. maxx72 - 9 mesi fa

    Ecco allora facciamo in fretta sta cosa che ci mancano almeno 15 punti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy