Torino, ecco il Lecce: torna la bestia nera della passata stagione

Verso il match / Il Toro ha bisogno dei tre punti ma la squadra dell’ex granata non la renderà facile

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino si proietta verso la prossima sfida, che sarà in Coppa Italia contro il Lecce mercoledì alle ore 14: una partita importante per i granata che non devono assolutamente fallire l’appuntamento in questa occasione, per non terminare anticipatamente la competizione. Ma di fronte i granata avranno una squadra che non si arrende molto facilmente, condotta da alcuni volti noti.

VOLTI NOTI – Il Lecce si presenterà allo stadio Olimpico Grande Torino con il primo grande ex proprio sulla panchina, vale a dire Eugenio Corini. Un tecnico che conosce i colori granata, ma l’ultima volta che li ha affrontati era ormai il lontano 2014. Oltre all’allenatore, ci sarà anche Panagiotis Tachsidis in mezzo al campo, mentre in difesa anche Luca Rossettini: tutti giocatori di grande esperienza che hanno avuto un passato in granata.

BESTIA NERA – Il Torino dovrà assolutamente vincere ma non dovrà dimenticarsi delle ultime due sfide contro i pugliesi: due amare sconfitte, di cui l’ultima per 4-0 costò le dimissioni all’allora tecnico Walter Mazzarri. Un incubo vissuto la passata stagione, che fu il vero disastro della gestione Mazzarri, unito allo 0-7 patito contro l’Atalanta (una settimana prima della sfida contro il Lecce). Ciò che è chiaro è che la squadra pugliese non è più la stessa, essendo retrocessa in Serie B, ma bisognerà tenere alta la concentrazione per non scivolare come già accaduto lo scorso anno.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Riciu85 - 1 mese fa

    Ma che orario è poi le 14?mah..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Riciu85 - 1 mese fa

    Ma che orario è poi le 14? Mah

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Bastone e Carota - 1 mese fa

    Lotta al coltello tra Tachtsidis e Meité per il premio “Bradipo d’Oro” 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy