Torino, a quando gli allenamenti individuali? Forse il via per il fine settimana

Torino, a quando gli allenamenti individuali? Forse il via per il fine settimana

Il punto / Dopo il via libera arrivato nella giornata di ieri dal Viminale, si dovrà iniziare con la sanificazione del Filadelfia e con i test medici per i giocatori

di Luca Sardo

A seguito dell’ok arrivato nella mattinata di ieri dal Viminale, con una circolare inviata ai prefetti che ha consentito anche agli atleti di discipline non individuali di poter svolgere attività sportiva (QUI i dettagli), anche il Torino riaprirà i cancelli del Filadelfia. L’ultimo allenamento della squadra di Moreno Longo risale addirittura all’11 marzo, quasi due mesi fa. Poi ai giocatori è stato chiesto di rimanere a casa per l’emergenza sanitaria. Con l’avvio della Fase due, potranno tornare a svolgere allenamenti atletici sul prato del Filadelfia. Ma il giorno della ripresa è ancora da decidere: nessuna comunicazione ufficiale è sin qui arrivata dalla società granata.

Serie A, Spadafora: “Ripresa del campionato? Per ora non se ne parla”

LA RIPRESA – Quest’oggi, 4 maggio, al Filadelfia non si vedrà alcun giocatore ma semmai don Robella, il cappellano del Torino, che eseguirà la cerimonia a porte chiuse in ricordo del Grande Torino. Prima di poter accogliere i giocatori, il Fila dovrà essere sanificato e a Belotti e compagni andranno fatti i test medici del caso, secondo un protocollo medico – quello redatto dalla Commissione Medica FIGC – che peraltro deve essere ancora validato. Dunque il club granata dovrebbe aspettare proprio questo. I primi allenamenti individuali potrebbero partire, se tutto va bene, per il fine settimana: si svolgerebbero a gruppi di tre/quattro giocatori che a turno si dividerebbero i due campi del Filadelfia. I ragazzi di Longo inizierebbero così a svolgere il lavoro atletico sul campo seguendo le tabelle del preparatore atletico, in attesa di poter riprendere gli allenamenti di squadra, auspicabilmente il 18 maggio prossimo.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Bacigalupo1967 - 5 mesi fa

    Per noi non cambia nulla.
    Hanno sempre giocato ognuno per conto proprio

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy