Torino-Genoa 0-0, Rovella all’intervallo: “Partita molto tattica, dobbiamo restare attenti”

Le voci / Le parole delcentrocmpista genoano alla fine del primo tempo della partita Torino-Genoa

di Redazione Toro News

Nicolò Rovella ha rilasciato le seguenti dichiarazioni al termine del primo tempo della sfida valida per la 22^ giornata Torino-Genoa: “Finora è stata una partita molto tattica, abbiamo avuto un’occasione con Czyborra che per poco non ci faceva andare in vantaggio, dobbiamo restare attenti. Dobbiamo girare più velocemente la palla e tenerla meno tra i piedi“.

 

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fa71 - 2 settimane fa

    Verdi ambidestro. Giocasse a Rugby centrerebbe i pali quasi sempre. O forse nemmeno lí. Partita soporifera. Non si vince se non si tira in porta. Qui possiamo solo sperare che quelle dietro facciano peggio di noi. Lenti e prevedibili cosí non si va da nessuna parte se non in una che nemmeno voglio nominare. Piú ordine ma poche idee. Mah…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mp63 - 2 settimane fa

      Ha fatto centro. Due esempi di quanto e scarso. 1) calci d’angolo = parabole che superano la copertura dello stadio; 2) punizioni = o in tribuna o nella palle dei giocatori in barriera. Giocatore mediocre che ha la fortuna di avere una buona dose di elogi non meritati dalla stampa e dagli addetti ai lavori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. titotv_5463274 - 2 settimane fa

    Vi prego tirate fuori zaza
    E’ una vergogna mai vista
    Ha zappato la terra per tirare che era Gia goal
    Vergogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. mp63 - 2 settimane fa

      Purtroppo deve avere qualche altra occasione. Penso ai giovani spediti per l’italia per tenere questo brocco. Avere in squadra un elemento del genere che gioca per motivi incomprensibili è un debito ed ha rovinato la carriera di molti altri calciatori che erano sicuramente migliori. Loro son dovuti andare a cercare fortuna in serie B o all’estero. Zaza la fortuna c’è la già. Guadagna bene, non fa un cazzo, rompe i coglioni e fa incazzare chi lo guarda giocare. Forse gli devono spiegare che essere primo dal basso non è un bene. Vergognoso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy