Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Torino, Giampaolo è il quattordicesimo allenatore esonerato nell’era Cairo

Focus / Il primo della lista fu Stringara: record di esoneri per De Biasi (3) e Novellino (2)

Roberto Ugliono

Quello di Marco Giampaolo è il quattordicesimo esonero dell'era Cairo; l'allenatore abruzzese è l'undicesimo allenatore che viene sollevato dall'incarico. Questo perché De Biasi è stato esonerato 3 volte, mentre Novellino 2. Il primo della lista, però, è stato Stringara, ovvero l'allenatore del Torino prima che Cairo prendesse la guida della società. Con l'arrivo del patròn, venne sostituito con De Biasi. La stagione successiva arrivò il primo e vero esonero dell'era Cairo, quando De Biasi, dopo aver fatto tutto il ritiro con la squadra, fu esonerato a pochi giorni dall'esordio. Al suo posto arrivò Alberto Zaccheroni, che però non finì la stagione e al suo posto tornò proprio De Biasi. L'attuale ct dell'Azerbaijan dopo aver salvato i granata venne nuovamente esonerato, al suo posto Novellino. Nemmeno Monzòn riuscì a portare a termine la stagione e al suo posto tornò nuovamente De Biasi, che dopo aver conquistato la seconda salvezza, rimase sulla panchina granata, ma fu cacciato a stagione in corso per la terza e ultima volta. Al suo posto venne richiamato Novellino, che ebbe vita breve e al suo posto fu chiamato Giancarlo Camolese, che sfiorò una miracolosa salvezza.

GLI ANNI DELLA B - Una volta retrocesso, il Torino fu affidato a Colantuono, che - dopo una buona partenza - iniziò a calare e venne sollevato dall'incarico. Al suo posto arrivò Mario Beretta, la cui gestione durò pochissimo (appena 5 partite) e venne richiamato al suo posto Colantuono, che - con Petrachi - diede vita alla rivoluzione dei peones e sfiorò la promozione. Poi a fine stagione il tecnico romano lasciò i granata per andare all'Atalanta. La panchina allora trovò un nuovo padrone: Franco Lerda.  La stagione 2010/2011 fu la peggiore dell'era Cairo. I granata non riuscirono nemmeno approdare ai playoff promozione e durante la stagione prima fu esonerato Lerda e poi Papadopulo, che ne aveva preso il posto e durò 3 giornate lasciando posto nuovamente all'ex calciatore granata.

IN SERIE A - Nell'estate del 2011 in granata arriva Gianpiero Ventura e la storia dei continui esoneri cambia. Il tecnico ligure rimane per cinque anni e costruisce solide basi. Non solo riporta il Torino in Serie A, ma conquista anche l'Europa League (storica la partita contro l'Atletic Bilbao al San Mames) e torna a vincere un derby. Al termine dell'esperienza di Ventura, sulla panchina del Toro arriva Sinisa Mihajlovic e Cairo, dopo un anno e mezzo, lo esonera. Stessa sorte toccò al suo successore, Walter Mazzarri. E da qui è storia recentissima.

LA LISTA DEGLI ESONERI

2005-2006 Stringara

2006-2007 De Biasi

2006-2007 Zaccheroni

2006-2007 De Biasi

2007-2008 Novellino

2008-2009 De Biasi

2008-2009 Novellino

2009-2010 Colantuono

2009-2010 Beretta

2010-2011 Lerda

2010-2011 Papadopulo

2017-2018 Mihajlovic

2019-2020 Mazzarri

2020-2021 Giampaolo

Potresti esserti perso