Torino, gli impegni dei granata con le Nazionali: Aina verso la Coppa d’Africa

Torino, gli impegni dei granata con le Nazionali: Aina verso la Coppa d’Africa

Nazionali / Sono 11 i giocatori di proprietà granata impegnati con le proprie rappresentative

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Terminato il campionato, per alcuni giocatori del Torino è giunto il momento di raggiungere i ritiri delle rispettive Nazionali. In totale sono 7 ragazzi chiamati dalle rappresentative maggiori: Belotti, Izzo e Sirigu con l’Italia, Damascan con la Moldavia, Lukic con la Serbia, Ola Aina con la Nigeria e Rincon con il Venezuela. Mentre 3 sono stati convocati dall’Under 21 (due sono granata in prestito, ovvero Bonifazi e Lyanco), oltre a Buongiorno impegnato con l’Under 20 italiana.

NAZIONALI MAGGIORI – Il primo granata che scenderà in campo con la nazionale  è Rincon, che il 2 giugno sfiderà l’Ecuador e il 6 il Messico con il suo Venezuela. Dopodiché per il “General” inizierà il cammino nella 46esima edizione della Copa América. Il 7 sarà il giorno di Lukic, che giocherà in Ucraina per le qualificazioni agli europei, mentre il giorno seguente saranno 4 i granata impegnati: Damascan con la Moldavia contro l’Andorra e i 3 azzurri (Sirigu, Izzo e Belotti) contro la Grecia. Due giorni dopo sarà l’ultimo impegno per Lukic, che, con la sua Nazionale, sfiderà la Lituania. L’11 giugno poi finiranno ufficialmente la loro stagione anche i tre italiani e Damascan, che sfideranno, rispettivamente, Bosnia e Albania. Ultimo della lista dei “grandi” è Ola Aina, che è stato inserito nella lista dei pre-convocati della Nigeria in vista della Coppa d’Africa. Il 16 giugno il terzino granata sfiderà il Senegal e poi, se dovesse essere confermato, si sposterà in Egitto per la competizione africana.

NAZIONALI MINORI – Impegno internazionale anche per l’Under 21 italiana, che parteciperà agli europei di categoria, che si svolgeranno proprio in Italia. Nella lista dei pre convocati di Di Biagio figurano anche Parigini e Bonifazi, con il primo che deve però ancora smaltire definitivamente dall’infortunio. Sarebbero stati tre i giocatori di proprietà del Torino, ma ieri Simone Edera ha dovuto abbandonare il ritiro per problemi fisici. Tra le rappresentativa estere, Lyanco giocherà con il Brasile nel torneo “Maurice Rivello” che si disputerà in Francia.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. granatadellabassa - 7 mesi fa

    Nessun mistero. È N’Koulou che ha dato addio alla nazionale dopo aver vinto la Coppa d’Africa. Per il dispiacere del ct.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13967438 - 7 mesi fa

    È assurdo che il Camerun non convochi N’Koulou…
    Oppure è un suggerimento per gli acquisti, perché ne hanno di più forti a fare i titolari e le riserve.
    Mistero…

    Papillon

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy