Torino, i convocati per Parma: De Silvestri ce la fa e c’è Kone

Torino, i convocati per Parma: De Silvestri ce la fa e c’è Kone

Verso il match / Diramati i convocati per la trasferta a Parma, insieme al gruppo anche Singo e Damascan

di Roberto Ugliono
Kone Ben, convocato dalla Prima squadra per Parma-Torino

Mazzarri ha diramato le convocazioni per la trasferta a Parma del suo Torino, che questo weekend si giocherà una fetta importante della rincorsa all’Europa. Vista la squalifica di Lukic, ammonito con la Sampdoria, il tecnico di San Vincenzo porta con la prima squadra anche Kone, che insieme a Singo e Damascan saranno impegnati questa sera nella finale di andata all’Artemio Franchi con la Fiorentina.

PORTIERI: Ichazo, Rosati, Sirigu.

DIFENSORI: Ansaldi, Bremer, De Silvestri, Djidji, Izzo, Moretti, Nkoulou, Singo

CENTROCAMPISTI: Baselli, Kone, Meité, Parigini, Rincon.

ATTACCANTI: Belotti, Berenguer, Damascan, Zaza.

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13758358 - 4 mesi fa

    il ricorso, ha detto cairo mercoledì nell’intervista, x il tipo di motivazione che ha portato all’espulsione, non sarebbe stato accettato, x cui era inutile
    mimmobg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 4 mesi fa

      E mi sembra giusto cosi!
      Tu puoi mandare l’arbitro a stendere, o fare un fallo da “ultimo uomo”,e possono abbuonarti una giornata, ma MINACCIARE vuol dire tenere un comportamento vergognoso, DA “MALAVITOSO”!.
      Fossi al posto della Società non gliela farei passare liscia tanto facilmente!
      Aina ha danneggiato la squadra e NON HA TENUTO UN COMPORTAMENTO CONSONO AD UNA GRANDE SOCIETÀ COME IL TORO ED ALLA SUA STORIA GLORIOSA.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. iltorinese - 4 mesi fa

    qualcuno mi sa spiegare perchè NON è stato fatto ricorsi per ridurre la squalifica a AINA?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Renato - 4 mesi fa

    Anche qui, come contro la Samp, abbiamo un unico imperativo: vincere! Non foss’altro che per vendicare la sconfitta dell’andata, oltre che per sfruttare il turno favorevole. perché con le possibili sconfitte di Atalanta e Milan andremmo ad un punto dai rossoneri e a pari merito con la Lazio che dovrebbe battere il Sassuolo in casa. Intanto vinciamo noi, malgrado Doveri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 4 mesi fa

      All’andata forse la più brutta partita della stagione. Merita vendetta, eccome!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Renato - 4 mesi fa

        Infatti fossi in Mazzarri direi ai ragazzi che occorre vinere anzitutto per vendicare la figura dell’andata, anche fossimo quindicesimi! Poi per la classifica. Quindi scendere in campo con tutta la “cazzimma”, come dicono a Napoli, possibile. Su ogni pallone. Un pareggio sarebbe l’ennesimo flop. E se penso che con il Bologna abbiamo fatto solo un punto in due partite…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy