Torino, i giocatori sui social tra rammarico e spirito di squadra: Rincon è il capofila

Social / Le reazioni dei giocatori granata dopo il pareggio interno contro il Crotone

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

REAZIONI

TURIN, ITALY – NOVEMBER 08: Andrea Belotti (L) of Torino FC is challenged by Andrea Rispoli of FC Crotone during the Serie A match between Torino FC and FC Crotone at Stadio Olimpico di Torino on November 8, 2020 in Turin, Italy. (Photo by Valerio Pennicino/Getty Images)

Dopo la bella vittoria di Genova, il Torino manca l’appuntamento con il bis: solamente un pareggio a reti bianche per gli uomini di Giampaolo contro il neopromosso Crotone. La mancata vittoria però non sembra aver abbattuto i calciatori del Torino, che hanno manifestato sui social la propria voglia di migliorare. Il trascinatore in questo caso è stato Tomas Rincon, che ha postato la foto di squadra pre partita nelle proprie storie Instagram, venendo ri-condiviso da molti compagni tra cui Vojvoda, Bremer, Lyanco, Linetty e Lukic. “Ubuntu… I am because we are”, scrive il venezuelano richiamando all’ideologia dell’Africa sub sahariana incentrata sulla lealtà nei rapporti interpersonali.

Il carattere da leader di Tomas Rincon è ben noto e al termine della sfida contro i calabresi, il venezuelano ha postato sul proprio profilo Instagram tre scatti della gara con il Crotone, due dei quali lo vedono in possesso palla. La descrizione esprime delusione per il pareggio ma chiama i granata a raccolta e a restare uniti: “Dispiace non essere riusciti a vincere. Ma continueremo a crescere. Stay together Boys”.

11 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 2 settimane fa

    Mi sarebbe piaciuto avere al Toro Simy, al posto di Bonazzoli. Forse al Crotone un golletto lo avremmo fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    sentire che meitè sta diventando un rincon mi fa ridere meitè deve stare vfuori con rincon in una squadra che vuole fare risultati meitè non deve giocare mai squallido

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

    non è possibile che un allenatore considerato (maestro) di calcio dica che rincon puo fare il regista per me uno così va cacciato subito poichè di calcio non capisce nulla. rincon ha grinta a iosa ma se io prendo un pugile professionista e lo faccio correre corre e ha grinta da vendere ma non è capace a giocare a calcio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. eurotoro - 2 settimane fa

    rincon e’ sempre quello piu spremuto ed utilizzato quindi e’ normale che non puo’ essere sempre lucido e preciso nei passaggi…poi ho visto il passaggio sbagliato di lukic x il gallo ed apriti cielo l’avesse sbagliato lui…me lo tengo stretto il general ultimo baluardo di un toro grintoso che fu’!..intanto noto con piacere che meite’ sta diventando sempre piu un rincon…finalmente non perde palla e inizia a pressare e recuperare situazioni pericolose…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

      non è possibile che un allenatore considerato (maestro) di calcio dica che rincon puo fare il regista per me uno così va cacciato subito poichè di calcio non capisce nulla. rincon ha grinta a iosa ma se io prendo un pugile professionista e lo faccio correre corre e ha grinta da vendere ma non è capace a giocare a calcio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. luizmuller - 2 settimane fa

    Se giocatori come Gazzi o Vives avessero avuto la stessa abilità nelle pubbliche relazioni e la stessa dimestichezza, e furbizia soprattutto, con i social che ha Rincon, molto probabilmente sarebbero finiti in Nazionale. E avrebbero anche guadagnato molto di più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. michelebrillada@gmail.com - 2 settimane fa

      perche loro erano capaci a giocare a calcio e non a calcioni come rincon che solo uno in malafede o che non capisce nulla di calcio dice che puo fare il regista io comincerei a prendere un mister che mi dica che rincon NON puo fare il regista mai lo scarpone si.poi è vero che ha grande carattere e determinazione ma non è capace ok?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. eurotoro - 2 settimane fa

      ok gazzi e vives hanno lasciato un bel ricordo pero’ nessuno mi convincera’ mai che rincon sia inferiore a loro…gazzi era arcigno come lui ma stesso piede..vives un piede leggermente meglio ma meno capace nell’interdizione….deascentis era un rincon e a quei tempi nessuno lo criticava x la sua mancanza di visione di gioco…idem grella.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Ezio 76 - 2 settimane fa

    Rincon, uno dei peggiori domenica. Il problema è che lui è abituato a marcare e non essere marcato. Ma se dice di potere fare il play, deve giocare veloce e possibilmente di prima. Caratteristiche che non ha più o forse mai avuto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. luizmuller - 2 settimane fa

      Quando vedrò Rincon giocare veloce e di prima mi darò subito un pizzicotto, per svegliarmi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Junior - 2 settimane fa

    Forza ragazzi vogliamo i fatti! SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy