Torino, il 5-0 al Soligorsk è la vittoria più netta in Europa dell’era Cairo. Tutti i dati

Torino, il 5-0 al Soligorsk è la vittoria più netta in Europa dell’era Cairo. Tutti i dati

Approfondimento / Solo la vittoria per 6-1 contro il Reykjavik nel 1992 supera il successo di ieri

di Redazione Toro News

Il 5-0 rifilato dal Torino allo Shakhtyor Soligorsk segna un piccolo record: si tratta infatti della vittoria più larga del Torino dell’era Cairo in una competizione europea. Le reti di Belotti (2), Izzo, De Silvestri e Bonifazi hanno permesso ai granata di vincere con cinque gol di scarto; mai era successo in Europa sotto la gestione Cairo. Ci sono state due vittorie con quattro gol di scarto: quella per 4-0 contro il Brommapojkarna il 7 agosto 2014 e quella per 1-5 a Copenaghen l’11 dicembre 2014. La “Manita” rifilata alla squadra bielorussa non è però la vittoria con più gol segnati nella storia del Torino in Europa: davanti c’è ancora il 6-1 con cui il Torino di Mondonico il 2 ottobre 1991 schiantò il Reykjavik al Delle Alpi nei trentaduesimi di Coppa Uefa.

Tornando all’era Cairo, altri sono stati i risultati roboanti registrati in partite ufficiali. Su tutti il 7-1 con cui il Torino di Mihajlovic nel turno agostano di Coppa Italia del 2017 superò il Trapani, allora in Serie C. E’ questa la vittoria più netta del Torino nell’era Cairo, ma si trattava ovviamente di un avversario di due categorie di differenza. Con le squadre dello stesso livello, dunque di Serie A, il Torino ha raccolto un solo 5-0, risultato gemello a quello di ieri: era il 31 maggio 2015, ultima giornata del campionato contro il Cesena in casa. E’ la vittoria più larga di Cairo in Serie A. In sei altre occasioni il Torino dell’editore alessandrino ha vinto con quattro gol di scarto: cinque volte per 5-1 e una per 4-0.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14287754 - 2 mesi fa

    hai ragione mancheranno i lupi xke li asfaltiamo siamo più forti FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. generazionenuova - 3 mesi fa

    Visti i risultati di ieri – vataggi larghi di TORO e Wolves e sofferenza per PSV, Steaua, Legia,… – risulta chiara una cosa: vada come vada, per un soreggio beffeardo alla prossima EL mancherà una grande squadra…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy