Torino, il contagiato da Covid19 è guarito e torna ad allenarsi

La giornata / Allenamento mattutino per gli uomini di Longo, sottoposti oggi a un altro giro di tamponi

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Sessione mattutina di lavoro per il Torino allo stadio Filadelfia: riparte la marcia della squadra di Longo verso l’eventuale ripresa del campionato. La novità principale di giornata è l’avvenuta guarigione del giocatore che era stato contagiato dal coronavirus (Covid-19), ufficializzata dal Torino con un momento. Dopo quindici giorni di quarantena, passati in isolamento casalingo, il giocatore nel weekend è risultato negativo al doppio tampone e ha superato i test medici. Dunque, da oggi è tornato ad allenarsi: ovviamente gli serviranno almeno due settimane di lavoro personalizzato per rimettersi in condizione. Inoltre, tra mercoledì e giovedì scorso, tutto il gruppo-squadra (dirigenti, allenatori e calciatori) è stato sottoposto al terzo tampone in tre settimane: l’esito è di tutti negativi.

Torino, Vagnati lancia Belotti: “Gallo, che attaccamento alla maglia”

Il resto della squadra si è allenato sul campo principale del Filadelfia sotto gli occhi del nuovo direttore tecnico Davide Vagnati. Moreno Longo ha diretto prima un lavoro aerobico, che la squadra ha effettuato divisa in gruppetti, e poi un’intensa partitella a tempo e campo ridotto. In questa settimana sono previsti anche giorni di doppie sedute per intensificare il lavoro della squadra verso il ritorno della Serie A.

COMUNICATO STAMPA TORINO FC:

Si comunica che il calciatore che era risultato positivo al test per il COVID-19, ora totalmente negativo, ha ripreso gli allenamenti con un programma personalizzato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy