Torino, il lavoro di Baselli-Rincon: sono tra i primi recuperatori di palloni della Serie A

Torino, il lavoro di Baselli-Rincon: sono tra i primi recuperatori di palloni della Serie A

Approfondimento / Il tecnico ha messo i due mediani davanti alla difesa: insieme sono la coppia ad aver recuperato più palloni

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino sta lavorando per ritrovarsi squadra solida e compatta, che possa puntare in alto in campionato dimenticando le difficoltà in fase difensiva del primo mese di campionato. Mazzarri sta studiando il tutto in maniera molto approfondita, soprattutto per quanto riguarda la difesa: dopo lo sconvolgimento causato dai problemi disciplinari di Nkoulou, l’inserimento di Bonifazi prima, Bremer e Lyanco poi, si sono perse molte certezze. Con il ritorno del camerunese sembrano esserci i presupposti perchè il Torino possa tornare la squadra che nella scorsa stagione mantenne la porta inviolata per 15 volte: contro il Napoli è stato raccolto il primo clean sheet di questo campionato.

MURO – Per riuscire a ricreare quella solidità difensiva, non basta ovviamente il lavoro della difesa: serve la collaborazione di tutta la squadra, a partire dal centrocampo. Mazzarri ha pensato attentamente a creare uno schermo davanti alla difesa: ha lasciato Tomas Rincon nel suo ruolo naturale, abbassando invece Daniele Baselli in quella zona del campo, dando ai due come obiettivo principale quello di essere una diga davanti ai tre difensori, recuperando palloni e aiutando molto il reparto arretrato. Non si può dire che Mazzarri abbia avuto una cattiva idea, soprattutto nelle partite contro le big in cui quel lavoro è sostanzialmente cruciale per il Torino.

PALLONI RECUPERATI – Andando a fornire anche qualche dato per rafforzare l’idea di Mazzarri, si può citare il fatto che nella Top tene dei palloni recuperati, il Torino abbia proprio i suoi due mediani, Baselli e Rincon, con un totale complessivo di 96 sfere riconquistate nel corso di queste partite (49+47). Si può dire che al momento sia la seconda coppia più forte, perché soltanto la Fiorentina può vantare due giocatori in questa speciale classifica con 97 palloni recuperati dalla coppia Pulgar-Badelj. Per questo motivo sarà importante che questo meccanismo continui a funzionare bene: anche da questo si può ricostruire la solidità difensiva granata.

Di seguito i dati Opta: 

Giocatori   Recuperi

Miguel Veloso 55
Pjanic, Miralem 54
Gómez, Alejandro 52
Jajalo, Mato 52
Badelj, Milan 51
Ekdal, Albin 50
Rincón, Tomás 49
Baselli, Daniele 47
Brozovic, Marcelo 47
Pulgar, Erick 46
2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. sarino - 6 giorni fa

    Baselli discontinuo sembra giocare in dieci con lui in campo. Idem per desivrstri e Zaza ma questo ultimo serve per far rifiatare il Gallo nel girone di ritorno. A fine stagione tutte tre via

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. eurotoro - 6 giorni fa

    ebbè…baselli-rincon!!!..allora perfetto mettere la seconda coppia recupera palloni della serie A nel 3421 / 3412

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy