Torino, il pagellone di fine 2019: Bonifazi 6, prima goal e prestazioni, poi panchina e infortuni…

Torino, il pagellone di fine 2019: Bonifazi 6, prima goal e prestazioni, poi panchina e infortuni…

Pagellone / Un grande avvio di stagione, poi le panchine e gli infortuni…

di Silvio Luciani, @silvioluciani_

Sembrava aver conquistato la maglia da titolare e la fiducia di Mazzarri, è stato il match winner contro l’Atalanta e ha dato sicurezza quando è stato chiamato in causa, ma poi è scomparso dai radar. Kevin Bonifazi non può essere pienamente soddisfatto di questa prima metà di stagione perché, nonostante fosse partita con le migliori premesse, si è conclusa come peggio non poteva. Dopo il goal in Europa League e le presenze da titolare nelle prime tre di campionato (tra cui la vittoria in trasferta contro l’Atalanta con goal decisivo), Bonifazi è scomparso dal campo e ha collezionato cinque panchine consecutive prima della frattura del metacarpo che lo ha tenuto fuori per un mese. Tornato poi in gruppo contro Genoa e Fiorentina, ha avuto anche un problema alla coscia: dopo un avvio ottimo Bonifazi non ha più visto il campo.

PARTITA TOP – La miglior partita disputata dal numero 14 del Torino è stata senza dubbio quella contro l’Atalanta. Ottimo in fase difensiva con diverse belle chiusure, meno quando c’è stato da impostare. E poi il goal di testa, il primo in Serie A con la maglia del Torino, che alla fine dei conti è stato decisivo. La prima volta non si scorda mai e quella notte rimarrà per sempre nei ricordi di Kevin Bonifazi.

PARTITA FLOP – Solamente due settimana dopo, però, il tracollo contro il Lecce. Tracollo di squadra che ha incluso, suo malgrado, anche Bonifazi e che ha influito nella ridefinizione delle gerarchie difensive di Mazzarri. La partita di Bonifazi non è stata, in generale, così negativa ma il difensore ex SPAL ha grosse responsabilità sui due goal subiti. Due disattenzioni che sono state fatali e hanno dato il via alla crisi del Torino: sia sulla ribattuta di Farias che su quella di Mancosu, Bonifazi è parso distratto e Mazzarri, nonostante le buone prestazioni, ne ha tenuto conto nel prosieguo del campionato.

PRESENZE GOAL ASSIST MINUTI
GIOCATI
AMMONIZIONI ESPULSIONI VOTO
SERIE
A
3 1 248 6
QUALIFICAZIONI
EL
3 1 217

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 9 mesi fa

    Non vedo l’ora di leggere la pagella sul “ct”.
    Vi prego, se la farete, fatela fare al fedele Sartori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy