Torino, infortunio Zaza: esami rassicurano, può tornare in due settimane

Torino, infortunio Zaza: esami rassicurano, può tornare in due settimane

News / L’attaccante lucano ha rimediato una distorsione alla caviglia sinistra

di Gianluca Sartori, @gianluca_sarto

Simone Zaza non starà fuori a lungo. L’attaccante lucano si è infortunato (distorsione alla caviglia sinistra) durante la rifinitura pre Brescia-Torino, ed è stato costretto a saltare la trasferta del “Rigamonti”. È il terzo acciacco stagionale per Zaza, che sta avendo poca continuità anche per questo motivo. A settembre è stato fermo per un problema al ginocchio, ad ottobre per un affaticamento al polpaccio.

Cairo: “Mai pensato di esonerare Mazzarri”. E sul rinnovo…

Anche questo nuovo infortunio non sembra grave: secondo quanto filtra, gli esami sono rassicuranti nel senso che escludono voci su prognosi più severe che iniziavano a circolare. Il trauma distorsivo è di entità ridotta e Zaza potrebbe essere di nuovo in gruppo nel giro di un paio di settimane. Se non per la partita contro l’Inter di sabato 23, dunque, l’attaccante può puntare la partita successiva in casa del Genoa. Nel frattempo il peso dell’attacco rimarrà sulle spalle di Berenguer, Verdi e Belotti, con Millico alternativa.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. carlitomarinell_369 - 11 mesi fa

    Ma fai pure con calma Zaza ….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. mjgiailevr_737188 - 11 mesi fa

    vorrei sapere chi reputa zaza un attaccante….¿¿¿ in due anni che sta a torino si e visto solo che e uno sbruffone e un viziato. e possibile che tutti i tifosi che scrivono qui non dicano niente?? via i gobbi dal toro
    forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luke69 - 11 mesi fa

    tanto le punte al mister non servono , il nostro 6-4-0 non prevede l’utilizzo di attaccanti, infatti Zaza Millico Falque e Edera a gennaio dovranno essere venduti, Belotti , Berenguer e Verdi più che sufficienti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. eurotoro - 11 mesi fa

    assolutamente la mancanza di punte e ali non è un problema x questo allenatore…anzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy