Torino-Juventus 0-1, Comi: “Il rigore era uguale a quello di Lecce: siamo penalizzati”

Torino-Juventus 0-1, Comi: “Il rigore era uguale a quello di Lecce: siamo penalizzati”

Le Voci / Molto deluso il direttore generale al termine del Derby della Mole, in cui comunque la reazione della sua squadra c’è stata

di Andrea Calderoni
comi

Tanti rammarichi in casa granata, soprattutto per l’arbitraggio, tutt’altro che ineccepibile, di Doveri. Ai microfoni di Dazn si è presentato Antonio Comi, direttore generale granata, che ha detto: “Grande prestazione da parte della squadra. Volevamo una reazione dopo un periodo difficile e c’è stata. Abbiamo una base su cui ripartire, perchè siamo stati nuovamente compatti e uniti.”. Tuttavia, il dirigente granata non ha potuto non commentare l’episodio del tocco di braccio di De Ligt nel primo tempo.“L’arbitro ha inciso – ha chiosato –. A Lecce hanno dato un rigore simile, stasera no. Ci dispiace sentire commenti diversi. Era rigore quello di Lecce, era rigore quello di stasera. Siamo stati penalizzati”.

Così poi Comi a Torino Channel: “Siamo contenti della prestazione di questa squadra, abbiamo ritrovato una compattezza di squadra che era necessaria. Dispiace perchè c’è stato un episodio che ci ha penalizzato”. Il riferimento è ovviamente al mani di De Ligt non sanzionato: “Un episodio molto simile a quello che a Lecce è stato punito con il rigore, oggi invece non è stato così e non riusciamo a capire perchè. C’è anche un’aggravante: a Lecce De Ligt cercò di togliere il braccio, oggi il braccio è rimasto lì”. Comi comunque sottolinea la risposta di carattere della squadra: “Se giochiamo con questa voglia di vincere anche in futuro, nelle prossime partite faremo bene. Ci sono tante componenti che possono avere influito: il ritiro anticipato, gli infortuni, i casi che sono successi all’interno. Un insieme di cose che ci hanno penalizzato. Ma una squadra con gli attributi deve reagire e noi reagiremo”. 

LEGGI: Le parole di Cairo dopo il derby: “Buona risposta della squadra. E l’arbitro ha inciso”

14 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Max63 - 9 mesi fa

    Eri scarso da giocatore sei peggio da dirigente un lecca culo senza nè arte nè parte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. leoj - 9 mesi fa

    Quando penso che in quel toro c’erano Junior, Dossena, Danova, Zaccarelli, Francini, Galbiati….ma proprio Comi dobbiamo sopportare ???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. LBgranata. - 9 mesi fa

    Giornalisti ridicoli sapete solo cancellare i post che non vi piacciono.
    Ma mettere il vs capo di fronte a domande imbarazzanti no vero.
    Una volta questo era un sito del Toro ora anche questo è della Cairese.
    Vergognatevi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Max63 - 9 mesi fa

      È successo anche a me e proprio perché aspramente criticato il sig Comi. L’ho riproposto vediamo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. torofabri - 9 mesi fa

    Ho sempre sentito parlare del progetto di Cairo.. Poiché in quasi 15 anni non l’ho mai capito, qualcuno me lo spiega? Al momento vedo che non abbiamo il D.S., non abbiamo osservatori (possibile che non imbrocchiamo mai uno sconosciuto?) ha smembrato la squadra venuta in A nel 2006, siamo poi anche tornati e rimasti a rosolare in B, venduto una barca di giocatori che ci potevano far crescere.. Ecc. Ecc.. E quest’anno pure la Primavera sta andando a picco.. Ditemi voi..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Scott - 9 mesi fa

    Sarei stato contento se avessi visto trame di gioco, densità in area avversaria, coraggio con due punte vere dall’inizio. Temo sia stata solo una reazione nervosa, per una prestazione poco piu’ che mediocre. Ho poco da essere contento. Anzi nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. policano1967 - 9 mesi fa

    Finalmente una bella notizia.ne abbiamo perso gia sei ma poco importa stasera.antonio comi parla.possiamo anda a dormi tranquilli ora.alla prox sconfitta parlera pure bava ne so sicuro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. prawn - 9 mesi fa

    Ma quindi ora WM è ai domiciliari?
    Niente più conferenze?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Garritano - 9 mesi fa

    E anche per stasera l’alibi è bello che pronto.

    E adesso via a piangere per tutta la settimana e a battersi sul petto.

    Ovviamente conta solo questo episodio, mentre tutto il resto della partita, dalle parate del nostro Santo Portiere ad evitare un passivo ben peggiore passano in cavalleria, al quasi nulla in attacco e a un Verdi vergognoso e bidone, passano in cavalleria.

    In ogni caso l’importante è che Mazzarri abbia l’alibi necessario per salvare panchina e faccia e, come da progetto del presiniente, portarci dritti dritti in serie B.

    Avanti così, verso il nulla e il baratro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Filadelfia - 9 mesi fa

    Ma chiedete la testa di Nicchi e del cameriere Rizzoli oltre ad arbitri stranieri. La Casta arbitrale italiana si sa cbe è genuflessa agli Agnelli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 9 mesi fa

      Come il presiniente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Andreamax - 9 mesi fa

    Possibile che tutti i media servi lecchino il didietro in maniera cosi’vetgognisa ai padroni, possibile? Non vuole essere ne’una difesa di Cairo ne’di Mazzarri, ne’ dei giocatori, solo una domanda a chi, magari, ne sa piu’di me. E’ancora peggio da quando calcio poli e’finita, CHE VERGOGNA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Cecio - 9 mesi fa

    Ma fammi il piacere!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. TORO76 - 9 mesi fa

    Cairo continuo a pensare che la tua colpa peggiore sia quella di non aver mai strutturato degnamente la società della tua cairese fc…figure come quella di questo inutile dg contribuiscono al nulla del tuo progetto e al suo sempre più evidente fallimento

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy