Torino-Juventus, i dubbi leciti di Miha: Acquah si candida, ma Baselli resta favorito

Torino-Juventus, i dubbi leciti di Miha: Acquah si candida, ma Baselli resta favorito

Verso il match / In vista della gara di domenica il tecnico serbo potrebbe cambiare qualcosa

di Daniele Delbene

Domenica pomeriggio il Torino affronterà i rivali cittadini della Juventus allo stadio Olimpico – Grande Torino, nella gara valevole per la sedicesima giornata di campionato. La squadra di Mihajlovic arriva a questo match con una grandissima voglia di riscatto dopo aver perso l’ultimo incontro per 2-0 contro la Sampdoria a Genova; contro i bianconeri cercherà di ottenere i 3 punti per rimanere aggrappata alle posizioni di alta classifica. La Juventus invece ha vinto le ultime due gara tra campionato e Champions League contro Atalanta e Dinamo Zagabria mentre nell’ultima trasferta era uscita sconfitta contro il Genoa. In settimana il tecnico serbo durante gli allenamenti che si sono svolti a porte aperte, nelle prove tattiche ha mischiato molto le carte in tavola per mantenere alta la concentrazione dei suoi giocatori, ma il maggior dubbio arriva dal centrocampo.

DIFESA – Davanti ad Hart si prospetta un nuovo ballottaggio tra Zappacosta e De Silvestri. L’esterno ex Atalanta, partito come riserva a inizio stagione ha scalato le gerarchie dopo l’infortunio del compagno di reparto ed ora è il titolare sull’out destro, ma De Silvestri scalpita per trovare spazio e Mihajlovic potrebbe concederglielo anche se al momento il favorito rimane Zappacosta. Al centro della difesa il favorito per fare coppia con Castan – che in questa gara ritroverà da avversario Benatia suo compagno di reparto alla Roma – è Rossettini, però la posizione di quest’ultimo è insidiata da Bovo e Ajeti, sull’out sinistro dovrebbe essere confermato Barreca.

CENTROCAMPO – All’interno della mediana granata potrebbe esserci la vera novità di formazione; Valdifiori dovrebbe mantenere il ruolo di regista, mentre Benassi il suo posto sull’out destro. Mentre per il posto di interno di sull’altra fascia dopo la non brillante prestazione messa in campo contro la Sampdoria, Mihajlovic potrebbe puntare su Acquah anche per dare una maggior copertura alla squadra nella zona nevralgica del campo, rinunciando alla fantasia di Baselli per la forza fisica del ghanese.

ATTACCO – Nel reparto avanzato non ci dovrebbero essere novità. Iago Falque, Belotti e Ljajic rappresentano un tridente offensivo di grande livello che può far male a qualunque squadra e rinunciare a uno di loro sarebbe un azzardo troppo grande – anche se il giovane Boyè ha dimostrato di essere un giocatore di livello – quindi è impensabile che uno di loro possa partire dalla panchina; le fortune della squadra granata nella gara di domenica passeranno sicuramente dai loro piedi e i due esterni offensivi del Torino già in passato si sono dimostrati decisivi in un derby.

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ziocane66 - 4 anni fa

    Miha: abbiamo rocchi come arbitro. Lavoriamo su quello , le tattiche rischiano di farsi benedire!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 4 anni fa

      Ottimo ziocane
      …colto nel segno… è risaputa ormai la fiducia del designatore arbitrale nella scelta di certi “professionisti” per la gestione di certe gare definite per un certo qual senso…”delicate” !!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Daniele abbiamo perso l'anima - 4 anni fa

    Togliere qualità a centrocampo non mi pare una trovata geniale. Lo ha fatto contro l’Inter e facemmo pena. Spero in Baselli titolare e ispirato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. The Mtrxx - 4 anni fa

    Ma vi obbligano a scrivere un articolo col titolo ‘dubbi leciti’ ogni settimana?

    Dubbi non ce ne sono.

    I titolari sono in forma, non squalificati, scenderanno in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 4 anni fa

      Tranquillo The Mtrxx , il mio commento di oggi pomeriggio è stato di nuovo cancellato, basta guardare chi ha scritto l’articolo…è sempre lui.
      E’ lo stesso identico di domenica scorsa prima della partita Sampdoria-Torino con i dovuti “ritocchi” nella parte di presentazione…poi…
      “DIFESA” “CENTROCAMPO” “ATTACCO” uguale ogni settimana !

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy