Torino, la rifinitura: Belotti prova a recuperare e parte per Genova

Report / I granata hanno ultimato il loro lavoro di preparazione in vista della sfida contro il Genoa

di Redazione Toro News

Il Toro si prepara a partire in direzione Genova. I granata hanno svolto questa mattina l’ultima sessione di rifinitura in preparazione al match che li vedrà affrontare la formazione di Maran sul terreno dello stadio Luigi Ferraris. Nella seduta mattutina, Andrea Belotti ha lavorato a parte seguito da vicino dai preparatori atletici con l’obbiettivo di provare a recuperare dopo il trauma contusivo al ginocchio destro rimediato contro la Lazio. Il capitano granata si è sottoposto ieri agli esami strumentali che hanno dato segnali confortanti: il problema è meno serio di quanto temuto dal momento che non è stato riscontrato coinvolgimento dei legamenti. Come prefigurato ieri su Toro News, oggi la squadra parte per il ritiro pre-partita di Genova e domani mattina, dopo il risveglio muscolare, saranno tirate le somme sull’utilizzo del capitano, che comunque seguirà la squadra nel capoluogo ligure.

Dal canto suo, Armando Izzo ha svolto un programma differenziato per riprendere la condizione e smaltire il trauma al ginocchio destro rimediato in allenamento e rimarrà probabilmente fuori dalla lista dei convocati (che verrà diramata dal Torino solo domani mattina) anche per la gara con il Genoa.

29 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Paul67 - 3 settimane fa

    Izzo 71.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. BiriLLo - 3 settimane fa

    Ho letto che chi ha effettuato i tamponi è il medico sociale della Lazio, il cognato del dott. Agricola, lo stesso che fa fatto i tamponi a Ronaldo prima di partire in Portogallo…
    Apposto siamo.
    Non bastava monociglio con i suoi gobbi di merd4 a muoversi in acque torbide, pure Lotito è entrato nel club dei Grandi mammasantissima..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. nonnogranata - 3 settimane fa

      Condivido, ma vorrei precisare che uno che è riuscito impunemente, con il beneplacito di tutto il carrozzone, a farsi spalmare un debito plurimilionario con il fisco in un numero scandaloso di anni…ecco io direi che nel club dei mammasantissima (o dei supermafiosi) ha la tessera numero 1 (fondatore)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ToroNelCuore - 3 settimane fa

      Non è entrato. C’è sempre stato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andreas - 3 settimane fa

    Forza Capitano! Vieni con noi a Genova!! Parti in panca con spazio a Bonazzoli (a me col Lecce non è dispiaciuto) poi entri a 20 dalla fine e ci fai il gol della vittoria

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Tanto procura federale ha aperto un fascicolo contro la lazio perché vuole vederci chiaro su sta storia..qui chi dice e la figc ha omologato il risultato.allora perché aprire un fascicolo?? Vuol dire che non sono sicuri nemmeno loro..hanno omologato se se questi erano positivi o cominque non erano sicuri non dovevano stare a casa immobile e leiva..altro che omologare..spero sia una isa che si chiarisca se no il Toro deve6 farsi non sentire ma di più..vi è di mezzo la salute oltte a giocatori che non dovevano essere in campo..redaziine possibile che le voci fi sta cosa girano da 3 ore e qui niente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. BiriLLo - 3 settimane fa

    Sarebbe gravissimo se si accertasse che alcuni della Lazio scesi in campo contro di noi non siano stati certificati negativi, aldilà del risultato penoso dei nostri in campo, della nostra dabbenaggine e del contributo arbitrale..
    Qui si rischia la salute, incredibile.. Potremmo trovarci con altri contagiati..
    Ma che sconfitta a tavolino, questo sarebbe un reato penale!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. BiriLLo - 3 settimane fa

      Certo la Lazio avrebbe potuto chiedere lo spostamento della partita con noi, ma nel caso avrebbero dovuto rinunciare ad Immobile, Strakosha e Leiva anche in Coppa perché a titolo precauzionale non li avrebbero ammessi se non dopo periodo di quarantena e tampone da protocollo.. Invece avranno mosso qualche compiacenza medica..
      Bisogna andare fino in fondo anche a livello giudiziario.
      Che schifo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

        La FIGC ha ufficializzato la notizia dell’apertura dell’inchiesta da parte dalla Procura nei confronti della Lazio “per accertare eventuali violazioni ai Protocolli sanitari finalizzati a contenere l’epidemia da Covid-19 approvati dalla FIGC e validati dall’Autorità Governativa”. Nella nota la federazione spiega che “fin dalle prime informazioni sulla positività di alcuni calciatori emerse la scorsa settimana, il Procuratore Chinè ha disposto due ispezioni presso il Centro sportivo biancoceleste a Formello, durante le quali i rappresentanti del pool costituito in Procura per verificare il rispetto dei Protocolli sanitari hanno ascoltato il presidente Claudio Lotito e il medico sociale Ivo Pulcini, oltre ad acquisire i referti dei tamponi effettuati prima della gara di Champions League Club Brugge-Lazio e del campionato di Serie A Torino-Lazio”. “Questa mattina – si legge – sono stati richiesti ufficialmente alla Lazio i referti dei tamponi effettuati alla vigilia della gara in programma domani a San Pietroburgo con lo Zenit, valida per la terza giornata di Champions”. La Procura federale “ha deciso di aprire un’inchiesta sulla questione tamponi della Lazio anche alla luce delle positività alterne di giocatori come Immobile,Leiva e Strakosha, disponibili per le gare di campionato e fermati per presunte positività invece dalla UEFA”.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. BiriLLo - 3 settimane fa

          Grazie Cuore granata 69 per l’approfondimento,
          spero solo non insabbino tutto e che anche le autorità giudiziarie, non solo sportive facciano piena luce sulla situazione.
          Noi abbiamo alcuni giocatori fermi da tempo per giusta cautela verso loro stessi e gli altri, e la squadra di Lotito, forse, ha mosso per far giocare i suoi e non “perderli” per la Coppa..
          Spero di essere solo un complottista visionario ma non mi sorprendere per niente.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

            Prego, figurati non riesco a capire come mai nessuna testata del Toro ne parli visto che il Toro avendoci giocato contro è diretta intetessata..io voglio solo capire se questi potevano o no giocare..se si ok..se non son sicuri la cosa è grave e merita di essere approfondita.ciao fvcg

            Mi piace Non mi piace
  6. il mio idolo Agroppi - 3 settimane fa

    Redazione sveglia!! Sono alcune ore che sta venendo fuori il pasticciaccio della Lazio e qui non si muove nulla

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. pupi - 3 settimane fa

    Ma qui facciamo più inchiesta noi che la redazione? Accelerare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pupi - 3 settimane fa

    La Lazio, che a breve partirà da Fiumicino alla volta di San Pietroburgo per affrontare lo Zenit, dovrà fare a meno di Strakosha, Leiva e Immobile. Non convincono la uefa i test effettuati dai tre calciatori bianco celesti. Contro il Toro si, in coppa no. Incredibile, impressionante l’irregolarità assoluta di questo circo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

      Io se fossi nel Toro chiederei spiegazioni all uefa in merito..col brugge erano stati fermati con noi hanno giocato oggi i test della Lazio non convincono la uefa…allora sono6 positivi o no..non è che uno giovedì era positivo domenica negativo oggi ancora positivo..suvvia si accerti se questi sono assintomatici positivi vanno fermati in europa ma anche in italia e il Toro deve farsi sentire e se hanno6 fatto qualche errore pagano con una bella sconfitta a tavolino anche perché se fosse ci si rischi di mettere a rischio ancbe la salute degli altri tuoi compagni ma anche di chi ti gioca contro ..sveglia torino fc ..chiedere a uefa accertamenti sul caso e se ci fossero gli estremi andare a vedere il perché di questo strano caso..redazione date un imput a Comi e soci ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. pupi - 3 settimane fa

        La Procura Figc intanto vuole vederci chiaro e, dopo le due visite a Formello e la richiesta di informazione via PEC, ha deciso di aprire un fascicolo d’inchiesta per valutare eventuali violazioni del protocollo da parte della Lazio in relazione ai tamponi anti-Covid eseguiti negli ultimi giorni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

          Beh mi sembra il minimo…col brugge fermati..con noi giocano..col lo zenit di nuovo fermati..se hanno sbagliato è giusto aprire indagine e sempre se hanno fatto errori pagano sup campo e con squalifiche per me..con la salute non si scherza che fai mandi in giro gente che non sei sicire se sono o non sono..nell inceretezza li lasci a casa..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Ma immobile e leiva fermati dai tamponi uefa come mercoledì scorso come mai hanno giocato domenica..che fanno positivi dopo 2 giorni negativi e poi ancora positivi..non è che son venuti a giocare e non potevano??? Io un controllo lo farei..la Lazio in italia con lotito fa quel cavolo che vuole in lega..se fosse così e questi 2 anche solo con dubbi hanno giocato sono da squalificare senza se e ma…sai a pensar male alcune volte ci si becca.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. suoladicane - 3 settimane fa

    CERCATE DI NON FARE CAGATE E PRESERVATE IL GALLO
    ABBIAMO GIA’ VISTO COSA VALE STA SQUADRA SENZA IL CAPITANO, DIREI CHE NON E’ PROPRIO IL CASO DI RISCHIARE NULLA, GIOCASSE BONAZZOLI E BELOTTI IN PANCA.
    CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ardi - 3 settimane fa

    Ad izzo la risonanza andrebbe fatta al cervello

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Ardi - 3 settimane fa

    Misteri del covid nel calcio. Nella Lazio sembrava positiva mezza squadra tre giorni prima e zaza e millico hanno il covid più lungo della storia per dei probabili asintomatici o quasi. Sarà un mese che sono fuori, di solito la quarantena dura circa 14 giorni. Boh

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. DZ93 - 3 settimane fa

      Beh li dipende da caso a caso. Guarda Djidji che è ancora out! Gente risulta positiva anche dopo 40 giorni!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. granataLondinese - 3 settimane fa

    Il malato immaginario Izzo, ma non possono fargli una risonanza magnetica anche a lui e dimostrare che e’ apposto?

    Che gente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. plexy67 - 3 settimane fa

    Ormai siamo al degenero…Oltretutto Zaza,non vale la metà di quello che è stato pagato…Un giocatore che la società si porterà dietro,senza che dia un contributo valido.Ci manca ancora che il Gallo si infortuni e finiamo dritti nel baratro.Domani sarà una partita difficile perchè il Genoa è ostico,ha tenuto testa alla Sampdoria che sta facendo punti anche con squadre al vertice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

    Ripeto ma Zaza e Millico avere notizie è top secret…non si allenano non si sa dove sono, non si sa se rientrano…in questo monento ci sarebbe bisogno di far recuperare con calma Brlotti, ma questi non si sa che fine han fatto…società assente si vede anche da ste cose…redazione si può sapere cortesemente se questi 2 giocatori fanno parte sncora del.torino fc..grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lucabenzoni7_8317634 - 3 settimane fa

      Sono a casa col C-19 ma la società come ben noti non dà notizie per privacy e come fanno alcune altre squadre (questo non è il caso assente) …. FT

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

        Ok grazie avevo il presentimento che fosse per quello…poi ce chi come i gobbi ogni giorno dava il bolettino su Ronaldo o il kilan cin ibra e chi non fa sapere niente…vedremo quando rietreranno speriamo stiano bene presto ce bisogno di tutto..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Cuore granata 69 - 3 settimane fa

        Ok grazie.spero rietrino presto ce bisogno di tutti in questo momento.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ToroNelCuore - 3 settimane fa

        Si be’, è come il segreto di Pulcinella! Che c’è di male a dirlo come fanno le altre squadre! Non è mica un peccato essersi beccati il Covid…

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy