Torino, la ripresa degli allenamenti: possesso palla e partitella

Dal Fila / Atletica e lavoro tecnico agli ordini di Marco Giampaolo per i giocatori granata. Assenti i 12 giocatori convocati con le Nazionali

di Marco De Rito, @marcoderito

Atletica e lavoro tecnico per il Torino agli ordini di Marco Giampaolo che ha ripreso ad allenarsi dopo il pareggio conseguito contro il Crotone. All’appello mancano i 12 giocatori convocati nelle rispettive selezioni Nazionali. Il sito ufficiale del Torino riporta che la seduta è inizia con attivazione muscolare sul campo secondario del Filadelfia. Dopodiché la squadra ha svolto esercitazioni sul possesso palla e poi una partita a tempo ridotto  sul terreno di gioco principale. Domani in programma due allenamenti sempre al Filadelfia.

Leggi anche: Coppa Italia, Torino-Virtus Entella si giocherà il 26 novembre alle 14

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Il Giaguaro - 2 settimane fa

    Spesso i risultati sono figli della cura dei dettagli… Ecco, una squadra tutto sommato di seconda fascia quale il Toro di adesso ha ben 12 Nazionali (assurdo). Significa che mediamente per più di un mese l’anno 12 giocatori sono indisponibili per gli allenamenti, soggetti a rischio infortuni e stress da continui spostamenti. In fase di mercato, piuttosto che acquistare un terzino che fa panchina nel Kosovo (esempio) sarebbe da preferire un giocatore italiano (o francese o tedesco) proveniente dalla serie B o C (tanto il livello del terzino Kosovaro è quello) che non andrà mai in Nazionale e garantirà presenza a tutti gli allenamenti. Ovvio, potendo comprare Barella o Pellegrini, ben venga un Nazionale (ma qui siamo alla fantascienza)! Non me ne voglia Vojvoda, cui auguro ogni bene…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy