Torino, da Sirigu a Immobile: la Top 11 del decennio 2010-2019

Torino, da Sirigu a Immobile: la Top 11 del decennio 2010-2019

I migliori / Tra i pali Sirigu, mentre in difesa il trio Nkoulou, Glik e Moretti

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

TOP 11

Si sta per concludere il 2019 e con l’anno termina anche il secondo decennio degli anni duemila. Per il Torino questo è stato il periodo in cui si è salutata definitivamente la Serie B (il 2012 con Ventura in panchina) e i granata sono anche tornati a rendersi protagonisti anche in Europa nella stagione 2014-15. Nella crescita della squadra dell’ultimo decennio ci sono stati vari giocatori ed ecco quelli che secondo noi sono stati i migliori. La squadra ipotetica sarà schierata con il 3-4-3, rispettando così anche la linea difensiva a 3 largamente utilizzata in questo periodo.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. iard68 - 3 settimane fa

    Un 5-3-2 iper difensivo come al solito vorrete dire… Cerci e Ljiaic, gli unici grandi del decennio con la palla fra i piedi, incredibilmente ignorati mentre leggo chi celebra Gazzi e De Ascentis… così onesti e modesti che non sarebbero indimenticabili manco in una squadra di C1!!! Vabbè…
    4.3.2.1 un po’ sbilanciato (ma stiamo giocando!) Sirigu Darmian Glik Moretti Ansaldi Vives Rincon Liaijc Cerci Belotti Immobile! In panchina Abbiati con Izzo, Nkoulou ci metto anche Baselli. Davanti mi porto Rosina con il mitico Rolly. E RECOBA. Me lo porterei ovunque un Recoba, un’illusione per sognare! Perchè chi ti fa godere sono quelli li… quelli con i piedi buoni, quelli che a Torino non li vogliamo perchè magari non corrono ai cento all’ora per 100 minuti. De Ascentis e compagnia bella, con tutto il dovuto rispetto, li lascio agli amanti dell’onesta, volenterosa, combattente mediocrità che in così tanti continuano a celebrare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. bergen - 3 settimane fa

    Mi piacerebbe la classifica delle parate più f…e di Sirigu.
    Uno dei talenti nitidi che siano transitati da noi nel 15ennio.
    Noi ce lo meritiamo e lui si merita intorno un Toro come si deve.
    Come il buco con la caramella intorno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. iugen - 3 settimane fa

    La coppia Vives-Baselli dice tutto…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Conterosso - 3 settimane fa

    E forse adesso posso capire meglio perché noi del Toro non potremo ambire a traguardi non dico ambiziosi ma almeno dignitosi: Baselli (un calciatore nullo, che non serve a nulla) tra un po’ lo eleggeremo a bandiera del Toro; i Gazzi e i De Ascentis secondo me sono 1000 volte meglio di lui. Dopodiché pare, sia dall’articolo che dai commenti, che noi del Toro abbiamo dimenticato quei giocatori che nel calcio disegnano poesia: nessuno menziona LIAJC!! Già… Teniamoci i Baselli e i Verdi che andremo molto lontano….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

    Una Top 11 molto buona in difesa e in attacco, ma con un centrocampo da metà classifica. Eterno punto debole della gestione Cairo.
    Personalmente Cerci-Immobile e Belotti-Immobile sono le due coppie che più mi hanno emozionato in questi 15 anni di Toro.
    Per questo vorrei che Ciro non fosse più fischiato quando viene a Torino. Ero allo stadio di quel Torino-Genoa 2 a 1 e non mi emozionavo così dai tempi di Torino Real Madrid 2 a 0, fatte le dovute proporzioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. eurotoro - 3 settimane fa

    sirigu nkoulu glik moretti.darmian ansaldi rincon kurtic.cerci immobile belotti….le fortune degli allenatori le fanno le annate di grazia di qualche giocatore..ventura pur avendo in porta padelli si ritrovò glik moretti darmian e cerci in stato di grazia…mazzarri pur avendo sirigu ansaldi rincon ed il gallo si è ritrovato il volta faccia nkoulu ed un manipolo di difensori e centrocampisti che non maturano mai…oggi giocatori come moretti glik darmian vives kurtic servono come il pane…giocatori costanti e con personalita’

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Garnet Bull - 3 settimane fa

    Tutti i giocatori che sono stati miei idoli e con i quali sono cresciuto….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. jimmy - 3 settimane fa

    Sirigu
    Nkoulou-Glik-Moretti
    Darmian-Baselli-Rincon-Ansaldi
    Cerci-Belotti-Immobile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Antoniogranata76 - 3 settimane fa

    Per me Sirigu,Glik,Moretti,Ansaldi Darmian,Baselli,Vives,Basha,Cerci,Immobile e Belotti,allenatore Ventura,aggiungo che sul fatto che i migliori centrocampisti siano stati,Basha,Vives e Baselli, la dice lunga sulle ambizioni del nostro presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. user-14287754 - 3 settimane fa

    scusa se mi permetto ma sulla corsa a baselli non si può dire niente prova a guardare baselli per una partita intera quanto corre quando lavoro sporco fa siete in tanti a non vedere ste cose!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bischero - 3 settimane fa

      Baselli é 116 in serie a per media di km percorsi Con 10.1 a partita. E questo sarebbe uno che corre? Lavoro sporco? Se lui fa lavoro sporco rincon che fa? L unico vero giocatore di livello a centrocampo. Infatti quando manca lui ne prendiamo sempre a secchiate. Cmq se baselli e vives vanno in top 11 di un decennio fa capire che razza di mediane abbiamo avuto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Bischero - 3 settimane fa

    Baselli nella top 11 del decennio? 🙂 ora capisco molte cose. Se il ballerino di walzer giocasse con la stessa intensità la stessa fame la stessa corsa e con lo stesso carisma di vives sarebbe un altro giocatore. 5 anni di nulla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy