Torino, Martinez una scommessa da vincere

Torino, Martinez una scommessa da vincere

Il venezuelano ha grandi doti tecniche ma ha ancora bisogno di inserirsi negli schemi di Ventura; contro il Rubin Kazan potrebbe partire titolare

di Redazione Toro News

La partita di oggi contro il Rubin Kazan sarà l’occasione per molti giocatori di mettersi in mostra e soprattutto, per i nuovi arrivati, di integrarsi sempre di più nello scacchiere granata. L’avversario di oggi infatti, a differenza delle scorse tre amichevoli, rappresenta un test già abbastanza significativo per capire quale sia la forma di una squadra che fra poco dovrà esordire in Europa League.

Tra i nuovi innesti che oggi avranno la possibilità di mettersi in luce c’è sicuramente Josef Martinez. L’attaccante venezuelano infatti, arrivato senza troppo clamore, è sicuramente un giovane interessante che però necessita ancora di tempo per poter crescere appieno. Il ragazzo infatti ha delle doti tecniche notevoli (tipiche dei giocatori sudamericani) ma dal punto di vista tattico chiaramente deve ancora adattarsi agli schemi di Ventura.

Il cosiddetto rodaggio è già iniziato e ovviamente il tecnico genovese anche nel test di oggi contro i russi dovrebbe concedergli spazio schierandolo titolare in coppia con Larrondo. Anche perché, come aveva anche dichiarato egli stesso in conferenza stampa, il passaggio dal calcio svizzero a quello italiano non è facile.

Il venezuelano rappresenta una scommessa che il Toro vuole vincere a tutti i costi.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy