Il Torino festeggia Moretti. Che ora può diventare team manager

Il Torino festeggia Moretti. Che ora può diventare team manager

La situazione / L’ex difensore granata e tutt’ora collaboratore tecnico del Toro oggi spegne 39 candeline

di Luca Sardo

Quest’oggi Emiliano Moretti spegne 39 candeline. L’ex difensore granata, arrivato sotto la Mole nell’estate del 2013, con la maglia del Torino ha collezionato ben 198 presenze (175 in campionato, 12 in Coppa Italia e 11 in Europa League) e – dopo il suo ritiro avvenuto al termine della scorsa stagione – ha deciso di intraprendere la carriera da dirigente con il club granata. Subito dopo il suo ritiro infatti, Moretti è diventato collaboratore tecnico societario, affiancando Mazzarri, Santoro, Comi e Barile. Dopo la risoluzione consensuale avvenuta a febbraio tra Mazzarri e il Torino (con l’annesso addio di Santoro, l’ex team manager granata), Moretti ha iniziato a svolgere funzioni da intermediario tra la squadra e la società, svolgendo di fatto il compito di un team manager pur non essendolo ufficialmente

Esperienza e feeling con Vagnati: chi è Alessandro Andreini, possibile team manager granata

NUOVO TEAM MANAGER – Attualmente dunque il Torino ufficialmente è senza un team manager designato. Come detto, il ruolo di team manager nella società di Cairo manca in casa granata da quando la posizione è stata lasciata vacante da Giuseppe Santoro, collaboratore dell’ex tecnico Walter Mazzarri, nello scorso febbraio. Nei giorni scorsi, con l’arrivo dalla Spal di Davide Vagnati come nuovo responsabile dell’area tecnica, si è parlato dell’approdo sempre dalla Spal di Alessandro Andreini, uomo fidato dell’ex ds della società estense. Nelle ultime ore però sembra che la Spal non voglia perdere pure Andreini: ecco dunque che Vagnati e Cairo stanno pensando proprio a Moretti per il ruolo di team manager granata. Forte della sua profonda conoscenza delle dinamiche di uno spogliatoio, lo stimatissimo difensore granata e attuale collaboratore tecnico potrebbe occupare un nuovo ruolo in società. Nei prossimi giorni potrebbero arrivare novità a riguardo, intanto oggi è il giorno di Moretti e a lui si unisce idealmente tutto il popolo granata per i festeggiamenti.

19 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mestregranata - 4 mesi fa

    Un signore in campo un signore nella vita. Auguri Moro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxx72 - 4 mesi fa

    Per me IL MORO potrebbe fare anche il presidente tanto lo ammiro. La sua è una mentalità vincente, poco ma sicuro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. CUORE GRANATA 44 - 4 mesi fa

    Condivido! Sarebbe una scelta di assoluto buon senso.Il “Moro”,Capitano ombra del Toro per esperienza e carisma e che avrebbe a pieno titolo meritato la fascia,con l’umiltà dei “Grandi” si è messo al servizio della squadra.Dopo un anno di apprendistato è di certo pronto a dare il Suo contributo in uno spogliatoio forse non troppo disciplinato.FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. bertu62 - 4 mesi fa

    Grande MORO, AUGURI♥!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Dr Bobetti - 4 mesi fa

    Da Team Manager Emiliano può dare moltissimo, trasmettendo grinta, cultura del lavoro, professionismo, attaccamento alla Maglia, voglia di superare i propri limiti.
    E’ un altro tassello importante nel ricostruire il Toro che verrà, comunque vada questa stagione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 4 mesi fa

      Dr Bobetti,
      Lei ha ragione.

      Purtroppo però mi sfugge una cosa, specialmente quest’anno che è stato il primo anno per lui da dirigente.

      Non capisco uno come lui, scelto apposta per la sua immagine di lavorare in società e al fianco dei giocatori, non sia riuscito a dare una scossa che è venuta a mancare in partite strane, non solo quelle del 7-0 in casa e 4-0 a Lecce.

      Che sia successo qualcosa di strano tra i giocatori, Cairo e Mazzarri è abbastanza evidente, però uno come lui non si sarebbe mai tirato indietro e non avrebbe mai mancato di rispetto a noi tifosi.
      C’è da capire meglio questa situazione, ma spero che a fine stagione ( indipendentemente da quale sarà il nostro destino ), Belotti e Sirigu diano delle spiegazioni chiarificative.

      Molte sconfitte non sono state sportive, ma volute apposta.
      Mi auguro che con Vagnati e la rifondazione societaria e con lo stesso Moro si possa trasmettere una cultura del lavoro come dice Lei.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Peppe - 4 mesi fa

      Nel fare i più cari e sinceri auguri al nostro Moro, voglio dire na cosa: Ho sempre difeso Cairo ed il suo operato. D’altronde ogni proprietario può fare ciò che ritiene più opportuno, però quest’anno anziché costruire qualcosa, come da te paventato, io credo che si sia dedicato a distruggere. Ha distrutto Bava (non sostituendo il petracchio in tempi brevi con qualcuno di provata esperienza. Ha distrutto la squadra (fidandosi di Mazzarri ormai senza stimoli). Ora sta distruggendo Longo (avendogli affidando la squadra ormai alla deriva). Spero nella salvezza e nella rinascita e tiferò sempre per chi compone il nostro Toro, ma la vedo dura. FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. christian85 - 4 mesi fa

    Non riesco a vederti in giacca e cravatta. Mi viene la tristezza.

    Mi manchi Moro.
    Torna in campo, se proprio non puoi, trasmetti agli altri la tua grinta e il tuo cinismo.
    Insegna questi valori ai calciatori della generazione 2000 che probabilmente non sanno cosa voglia dire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Madama_granata - 4 mesi fa

    Auguri tanti e belli ad uno dei nostri più gloriosi Capitani!
    Grazie x essere rimasto con noi.
    Grazie x ciò che ha fatto, fa, e farà con la maglia granata e per la causa granata!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

    Lo diventerà solo se ha giocato anche nella Spal.
    Scherzi a parte Auguri di cuore ad uno dei giocatori che non dovrebbero mai smettere di giocare esempio di corretezza, lealtà, applicazione, serietà, disciplina in campo e fuori.
    Un uomo fuori dal tempo.
    Grazie per quello che ci hai dato e che ci darai.
    Con te in campo quest’anno non saremmo in lotta per non retrocedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 4 mesi fa

      Sono d’accordo con te, ho l’impressione che la sua mancanza abbia inciso più di quanto si pensasse e sotto molti aspetti non solo puramente calcistici…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roland78 - 4 mesi fa

      Bravo Bacigalupo.
      Uno di quei giocatori che ti rimangono nel cuore, perché rappresenta uno spirito nobile che i tifosi imparano ad amare al di là delle pur grandissime doti sportive. Manca come giocatore, ma sono sicuro che diventerà un grandissimo uomo spogliatoio, un raccordo fondamentale tra società e squadra.
      Auguri capitano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Dr Bobetti - 4 mesi fa

      E’ mancato il suo carisma silenzioso ma efficace in campo, è mancata la sua presenza nella difesa a 3 nel centro-sinistra anche perchè chi doveva sostituirlo non è stato all’altezza (Djidji) non ripetendo le discrete cose fatte vedere l’anno prima; ed anche perchè altre possibilità (Lyanco) non son state quasi mai utilizzabili per infortuni e problemi assortiti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. maxx72 - 4 mesi fa

      Come al solito ti quoto Baci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

        Attento sei stato redarguito l’altra sera

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 4 mesi fa

          Ah si? E da chi?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

            Nulla di importante.
            Articolo su Rauti

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 4 mesi fa

            Pensa fratello che io quell’articolo manco l’avevo letto. Non capisco perché la Signora se la prenda tanto: lei aveva scritto che Mazzarri era geloso di Coppitelli, non me lo sto inventando. Non c’è nulla di male, è una sua idea,ma perché negarlo? E poi perché tirarmi in mezzo? Manco c’ero…

            Mi piace Non mi piace
          3. Bacigalupo1967 - 4 mesi fa

            Io non sarò mai geloso dei tuoi successi e sopratutto degli occhiali che hai preso a Laxalt. Maxx72. 🙂

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy