Torino-Napoli 0-0: Mazzarri ritrova la solidità, gli azzurri non passano

Torino-Napoli 0-0: Mazzarri ritrova la solidità, gli azzurri non passano

Al 90′ / All’Olimpico Grande Torino finisce 0-0: prova di carattere della squadra di Mazzarri, al 51′ annullato un gol a Belotti per fuorigioco

di Nicolò Muggianu

Finisce 0-0 il match, valevole per la settima giornata del campionato di Serie A, tra Torino e Napoli. Un buon Toro all’Olimpico riesce ad imbrigliare la squadra di Ancelotti, creando i principali pericoli della serata. Al 51′ annullato un gol a Belotti. Per gli uomini di Mazzarri è un buon punto guadagnato dopo il brusco stop di Parma.

PRIMO TEMPO – Il match comincia con tante novità di formazione da entrambe le parti: Mazzarri  si affida a un insolito 4-4-1-1, con Verdi, Laxalt e Lukic dal 1′. Ancelotti invece, orfano degli infortunati Maksimovic, Rui e con Koulibaly squalificato, si affida a Luperto al fianco di Manolas. A partire meglio è la squadra ospite, che al 9′ si rende pericolosa con una conclusione dalla distanza di Fabian Ruiz. Attento Sirigu, respinge in angolo. Al 15′ si vede invece il Torino che con Verdi, servito bene da Rincon, illude il pubblico dell’Olimpico con una conclusione che si infrange sull’esterno della rete. Un primo tempo equilibrato, che si chiude con un brivido finale per il Napoli: al 47′ la conclusione al volo di Ansaldi impegna Meret, autore di un intervento salva-risultato.

Torino-Napoli 0-0, Mazzarri: “Potevamo vincerla, ci mancano già 2 o 3 punti”

SECONDO TEMPO – Buona comunque la prova del Torino che, dopo un primo tempo di attesa e ripartenza, torna in campo nella ripresa con la voglia di imporre il proprio gioco. Ottimi i segnali in particolare dall’asse Verdi-Laxalt, che al 48′ confezionano un’azione conclusa dal colpo di testa di Rincon; che finisce tra le braccia di Meret. Al 51′ giocata straordinaria di Verdi, che si libera di un paio d’avversari e lancia Belotti a tu per tu con Meret. Il capitano del Torino fa 1-0, ma la rete viene annullata su (giusta) segnalazione del primo assistente di Doveri. Fuorigioco: si resta fermi sullo 0-0. Ancelotti capisce che qualcosa non va e cambia: dentro Callejon e Llorente, fuori Lozano e Insigne. A rendersi pericoloso è proprio l’ex Tottenham, che svetta su Nkoulou e di testa sfiora la traversa di Sirigu. Il Torino però è vivo e risponde al 73′ con Ansaldi: il suo tiro viene deviato in corner con qualche polemica – subito scemata – dopo un breve confronto tra Doveri e il VAR. Mazzarri prova a vincerla con i cambi (out Baselli, Lukic e Verdi, dentro Meité, Aina e Falque), ma lo 0-0 regge fino al 90′. Finisce così: un pari prezioso per la squadra di Mazzarri, che ritrova certezze difensive che cercava e torna a macinare punti dopo il brusco stop di Parma.

36 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ciccio Graziani - 1 settimana fa

    Se vivevamo con Parma Lecce e Samp eravamo primi. E non saremmo il Torino, che discorsi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 settimana fa

      Beh diciamo che con atalanta e mila si poteva anche pareggiare, e con il Napoli perdere. Quindi direi che ci mancano 4 punti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Ciccio Graziani - 1 settimana fa

    Ottimo punto contro un Napoli più forte dell anno scorso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Max63 - 1 settimana fa

    La sensazione è che se avessimo spinto con più decisione poteva venire fuori il colpaccio. Cmq è buona la modalità con cui abbiamo pareggiato. Ora la sosta deve servire per mettere benzina mancata nelle partite precedenti, e recuperare al 100% lago , Lukic (fondamentale a centrocampo) e Verdi che cresce ogni partita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mauro69 - 1 settimana fa

    La buona prova di oggi non fa che aumentare il rammarico per le 3 partite buttate al vento contro squadre che ci devono lustrare le scarpe.
    Vediamo il bicchiere mezzo pieno: finemente 0 gol presi concedendo solo il minimo sindacale agli avversari.
    L’aver tenuto testa a una squadra che spesso e volentieri ci ha messo in crisi è un buon segnale di crescita.
    A cui bisogna dar seguito!!!
    FVCG sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. ghiry7_11570699 - 1 settimana fa

    Finalmente un Toro discreto (non bellissimo) e finalmente messo bene in campo (Laxalt, Verdi e Lukic dall’inizio). Penso che non abbiamo incontrato un gran Napoli stasera (averceli noi Allan e Fabian Ruiz..) e che comunque se si poteva vincere si poteva anche perdere (2 volte Llorente di testa comodo).
    Bene Lyanco stasera ma credo che a questa difesa a 3 manchi tanto il grande Moretti, io più di un pensiero alla difesa a 4 Mister lo farei.
    Comunque stasera bene e voglio essere ottimista..Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Simone - 1 settimana fa

    Un po’ più di coraggio non avrebbe guastato ma va bene così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. frasto - 1 settimana fa

    Verdi non saprebbe far il centrocampista?
    Comunque in casa dovremmo vincere e perlomeno segnare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 settimana fa

      Verdi deve fare l ala pura e anche falque, con Belotti o zaza davanti. Lukic in mezzo al campo per dare profondità, mentre meite dovrebbe essere venduto per prendere uno davvero forte

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Sempretoro - 1 settimana fa

    Con il Var che fischia rigore aqls tocco di mano in area e da il cartellino un difensore ammonito va sostituito. Il rischio è di trovarsi sotto con un giocatore in meno..ma questo è solo una riflessione per WM

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. pupi75 - 1 settimana fa

    Abbiamo ritrovato un certo equilibrio, il rientro di Ansaldi, Nkolou, lo stesso Verdi ha inciso. Lukic, importante nel mezzo per ordine e geometrie, deve giocare
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Sempretoro - 1 settimana fa

    Cmq l aveva impostata per pareggiare…è questo il problema…che ci dobbiamo fare coi pareggi…il pareggio di oggi non un problema ..sono i punti buttati con lecce..samp e parma…ogni volta con errori

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 1 settimana fa

      Avessimo anche solo pareggiato quelle tre partite saremmo quarti… ecco a che servono i pareggi, a non perdere!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 settimana fa

        Certo, ma visto che dovremmo recuperare punti ora i pareggi non bastano più

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Leovigildo - 1 settimana fa

    Ho visto la partita a spezzoni sul posto di lavoro, mi é sembrato che la squadra abbia giocato e retto bene, ho apprezzato il fatto che il mister abbia dato ad Aina e Meité la possibilitá di rifarsi dopo le recenti critiche. Gran partita di Nkoulou con tanto di sombrero su Mertens; speriamo che gli automatismi della difesa ritornino presto quelli dell’anno passato, i segnali oggi sono stati buoni. Un pó piú di incisivitá in attacco e qualche cross per uno dei migliori colpitori di testa dell’intero campionato. Forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. d.e.rossi200_14333691 - 1 settimana fa

    Ottimo punto, peccato di aver sciupato così tante occasione ma va bene lo stesso. Adesso pensiamo a vincere con l’Udinese che sono molto Fiducioso. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Granatissimo1973 - 1 settimana fa

    Un pareggio che vale tanto, le palle di ghisa si son viste.

    Ora Udine, forza Toro!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. iugen - 1 settimana fa

    Considerazioni varie sulla partita:
    – la difesa titolare deve essere questa. Niente contro Bonifazi e Bremer, che mi piacciono parecchio, ma Izzo-Nkoulou-Lyanco sono di un altro livello, quando in forma
    – guardacaso nessuna cappella in difesa oggi e nessun gol subito
    – Verdi bene, tecnicamente è molto buono, ma ogni tanto tiene troppo la palla al posto di velocizzare il gioco
    – buon atteggiamento, ma come al solito occasioni create zero, nonostante un Napoi in grande difficoltà nel secondo tempo
    – spero Mazzarri si decida a mettere Falque e Verdi insieme, soprattutto contro le squadre da parte destra della classifica, quando bisognerà creare qualcosa in più, perché se fai tre tiri in porta contro il Napoli ci può anche stare, contro Lecce e Samp no! Manca qualità e si vede, un paio di contropiedi sono stati sprecati malamente
    – ma perché nn abbiamo preso un centrocampista se continuiamo a giocare col 352??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

      Qualche cappella in difesa c’è stata anche oggi, quando proprio Lyanco s’è perso Llorente lasciato libero di colpire di testa. C’è andata bene!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata70 - 1 settimana fa

        Pensosia il trio migliore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

          Lo penso anche io, ma penso anche che la difesa a quattro darebbe più garanzie

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. abatta68 - 1 settimana fa

            Quella di questa sera era una difesa a 4, con laxalt molto basso come gioca nell Uruguay. Ansaldi ha fatto il quarto di centrocampo. Ma bene cosi, certo non si può essere chissà quanti offensivi, ma con laxalt si gioca molto più coperti e anche con callejon in campo non abbiamo fi certo rischiato come contro il milan fino all ultimo secondo!

            Mi piace Non mi piace
  15. robcar106_10877998 - 1 settimana fa

    Ottima gara.
    Sarebbe stata perfetta se si fosse vinta, però si è visto un Toro cazzuto.
    Gran merito a Mazzarri, che poco a poco sta facendo crescendo i nuovi, ha ritrovato solidità in difesa ed aumentato la pericolosità in avanti dando più qualità al gioco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Dario61 - 1 settimana fa

    Posso dire che stavolta ..uomini giusti al posto giusto Laxalt e Verdi ottimi spero nn escano più e con un po’ più di coraggio le prossime con Verdi Belotti e Iago ..la difesa ottima con questi tre… comunque son sempre convinto ch ci serva un buon giocatore a centrocampo anche numericamente manca un cambio e se visto stasera per sostituire lukic è dovuto entrare Aina

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

      Fortunatamente abbiamo Ansaldi che è un campione e può giocare anche in porta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 settimana fa

        Si infatti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Pau - 1 settimana fa

    bravi ragazzi, hanno tenuto bene. Se avessimo un po’ di qualità in più li in mezzo potevamo anche tentare il colpaccio.
    Pau

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Ardi - 1 settimana fa

    Falque da mettere prima, un po’ più di coraggio, il resto bene. Mi auguro che sia un nuovo inizio per la nostra difesa, bravo n’koulou, izzo sottotono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. abatta68 - 1 settimana fa

    Molto contento di questo risultato, soprattutto di non aver preso goal. Questa partita è stata un passo avanti, soprattutto rispetto al primo tempo giocato contro il milan! Mazzarri sembra ascoltare tante cose dette fino ad ora, poi lui sa il fatto suo e voglio credere che sia stato solo un problema di condizione atletica. Ora pausa e vediamo di riprendere con la testa giusta stavolta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. d.e.rossi200_14333691 - 1 settimana fa

      Peccato che però siamo decimi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 settimana fa

        Abbiamo giocato 7 partite, non 38 no?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. giacki - 1 settimana fa

    Che sia un punto di partenza….solidi dietro e verdi yago gallo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. granata70 - 1 settimana fa

    Oggetto non possiamo dir nulla. Toro solido e messo bene. Anche meite molto positivo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Sempretoro - 1 settimana fa

    Finalmente nk…in difesa…e guarda caso alla seconda prendiamo zero goal..con il napoli del secondo tempo con Iago si vinceva…cmq va bene cosi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marchese del Grillo - 1 settimana fa

      Sarebbe servito un 4-3-3 con un po’ di coraggio in più. Non abbiamo osato, non ci abbiamo creduto e invece oggi si poteva, e sarebbe stata davvero tanta roba

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 1 settimana fa

        Eh vai a sapere… in queste partite basta prendere un goal che finisci sommerso di m…! Va bene cosi dai, cerchiamo di pensare positivo, almeno quando si vedono miglioramenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy