Torino-Napoli: Sirigu sfida Meret, il terzo incomodo per la Nazionale

Torino-Napoli: Sirigu sfida Meret, il terzo incomodo per la Nazionale

Verso il match / il portiere granata dopo aver vinto il duello con Donnarumma, ora punta a vincere anche quello con l’estremo difensore partenopeo che attualmente è il terzo portiere azzurro

di Luca Sardo

Domenica alle 18 al Grande Torino arriva il Napoli di Carlo Ancelotti ad affrontare i granata di Walter Mazzarri. Sarà anche la sfida tra Salvatore Sirigu e Alex Meret, portieri titolari rispettivamente di granata e azzurri. Entrambi sono due punti fermi delle rispettive squadre, soprattutto il portiere granata risulta essere in un ottimo stato di forma fisica e mentale. Con le sue parate il sardo sta dimostrando di meritare il posto da titolare in Nazionale, a discapito di Donnarumma (sempre schierato titolare da Mancini) e di Meret, considerato il “terzo” nelle gerarchie dell’Italia.

Iago Falque scalpita: Mazzarri studia come utilizzarlo contro il Napoli

NAZIONALE – Ogni giocatore ha l’obiettivo di arrivare a giocare e combattere per la propria Nazionale, oltre ovviamente a dare il massimo con il proprio club. Del resto la convocazione in Nazionale è una conseguenza dell’ottimo rendimento del giocatore nel proprio club di appartenenza. Ormai da qualche anno, Salvatore Sirigu sta diventando un punto fisso della nazionale italiana, senza però diventare il titolare inamovibile della porta. Spesso davanti a lui è stato preferito Gianluigi Donnarumma. Ma ora il terzo incomodo potrebbe essere proprio Meret, suo rivale in campionato. Il giovane portiere partenopeo classe ’97 sta dimostrando di avere talento tra i pali del Napoli dopo aver fatto bene nella Spal: al secondo anno in una big come il club di De Laurentiis, sta dimostrando che il futuro della porta azzurra è garantito.

CAMPIONATO – Assodato il talento e la bravura di entrambi i portieri, Sirigu sta dimostrando di essere in un’ottimo stato di forma: con la difesa del Torino che non ha ancora trovato la migliore intesa, l’unica sicurezza della squadra di Mazzarri è proprio l’estremo difensore sardo. Nell’ultima partita contro il Parma infatti, il portiere granata ha tenuto in partita la squadra piemontese fino all’ultimo, neutralizzando anche un rigore a Gervinho. Ora l’appuntamento è a domenica pomeriggio: Sirigu, dopo aver (stra)vinto il duello con Donnarumma nel recentissimo Torino-Milan, vuole “tenere a bada” anche Meret. Così facendo Roberto Mancini dovrebbe togliersi ogni dubbio…

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14287754 - 1 settimana fa

    sirigu in questo momento è imbattibile…. meret donnarumma siete più giovani per il resto sirigu e più forte in tutto!! solo mancini può far giocare donnarumma titolare sempre se decide mancini magari che tutto uno schifo dietro comunque basta che il nostro salvatore in tutti i sensi faccia bene con noi!! sei grande SIRIGUUUUUU….!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy