Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS

Torino, cauto ottimismo per Praet: con l’Udinese potrebbe essere convocato

LA SPEZIA, ITALY - NOVEMBER 06: Dennis Praet of Torino FC in action during the Serie A match between Spezia Calcio v Torino FC at Stadio Alberto Picco on November 6, 2021 in La Spezia, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Le condizioni fisiche di Dennis Praet continuano a essere un problema per il ragazzo e per il Torino stesso. Il belga tuttavia ora mette nel mirino l’Udinese e potrebbe anche tornare in tempo per la gara. Tutto dipende da quando Praet...

Roberto Ugliono

Le condizioni fisiche di Dennis Praet continuano a essere un problema per il ragazzo e per il Torino stesso. Il belga tuttavia ora mette nel mirino l'Udinese e potrebbe anche tornare in tempo per la gara. Tutto dipende da quando Praet riassorbirà l'edema rimediato col Belgio che lo ha messo ko per entrambe le partite dei Diavoli Rossi. L'infortunio patito in nazionale tuttavia non gli permetterà di allenarsi a regime normale nei prossimi giorni e questo non è un elemento positivo.

RIENTRO - In questi giorni verrà comunque valutato l'evolversi delle sue condizioni. L'ipotesi più accreditata al momento è che tra sabato e domenica possa tornare in gruppo e quindi per la gara contro l'Udinese Praet possa essere convocato e almeno sedersi in panchina. Una buona notizia per i granata che magari potrebbero contare su di lui a gara in corso. Chiaro però che il tema su Praet è bensì un altro ed è esattamente ciò che ha sottolineato più volte Ivan Juric.

DISCONTINUITÀ - Praet arriva da una stagione in cui ha giocato poco e saltato quasi 100 giorni per infortunio, quindi ora si sta trascinando dietro uno storico che ancora effettivamente sta pesando. Stessa cosa sta succedendo con il Torino che ora dovrà gestirlo al meglio. Per questo motivo sul suo rientro c'è un po' di incertezza. Nonostante sia un giocatore molto importante per Juric e per la squadra, va posta attenzione sul suo recupero fisico, così da poterlo avere a disposizione con più continuità in futuro.

tutte le notizie di