Torino-Palermo: con Rizzoli i granata hanno vinto una sola volta. E quei derby…

Torino-Palermo: con Rizzoli i granata hanno vinto una sola volta. E quei derby…

I precedenti / Il direttore di gara originario di Mirandola ha già diretto i granata in nove occasioni

di Redazione Toro News

Torino-Palermo sarà quindi diretta da Nicola Rizzoli della sezione di Bologna: l’arbitro che ha diretto l’ultima finale Mondiale – tra Germania e Argentina al Maracanà – ma anche alcuni degli ultimi derby della Mole con esito molto amaro per i tifosi granata.  Il primo fu quello risalente al 26 febbraio 2008 terminato 0-0. In quell’occasione i due episodi che rimasero impressi di quella partita furono la traversa di Rosina e la paratissima di Sereni sulla punizione di Del Piero. Inoltre, vi è quello ben più famoso del 23 febbraio 2014: la Juventus dei record targati Antonio Conte affrontava allo Stadium il Toro di Ventura e della coppia Cerci-Immobile. La partita terminò 1-0 per i bianconeri grazie a una rete di Carlos Tevez, ma ci furono polemiche. I granata infatti recriminarono per il mancato calcio di rigore concesso per fallo di Pirlo su El Kaddouri e per un mancato rosso a Vidal, che fu reo di un tocco di mani volontario essendo già ammonito.

Rizzoli

L’altro celebre precedente poi – datato 21 marzo 2016 – fu il testa a testa con Bonucci in occasione di un rigore netto fischiato su Bruno Peres. L’immagine del centrale bianconero fece il giro del mondo e il direttore di gara fu ampiamente criticato non solo per la duplice mancata espulsione di Bonucci e Alex Sandro ma anche per aver annullato a Maxi Lopez il gol del 2-2 per posizione di fuorigioco poi rivelatosi inesistente. Il derby in questione finì poi 1-4 in favore della Juventus.

Cerci, Torino, rigore, lacrime
Cerci disperato dopo il rigore sbagliato contro la Fiorentina all’ultima giornata del campionato 2013-14: la sua ultima immagine con la maglia del Toro

Il fischietto di Bologna arbitra per la prima volta i granata in serie A nella stagione 2002-03, alla 4° giornata nella sfida persa al Braglia contro il Modena per 2-1. Nello stesso anno Rizzoli arbitrerà nuovamente il Torino in casa del Chievo Verona, venendo anche questa volta sconfitto dai gialloblù per 3-2. Nel 2007-08 Rizzoli arbitra il Toro addirittura quattro volte e qui i granata escono con tre pareggi e una vittoria, a Catania, che sarà poi l’unico successo esterno con lui in campo. In totale dunque 19 direzioni tra serie A e serie B con tre vittorie, nove pareggi e sette sconfitte: le ultime due, contro Sassuolo e Udinese nella stagione 2014-2015. Tra i precedenti da ricordare c’è sicuramente il Torino-Fiorentina del 18 maggio 2014, quello che vide Alessio Cerci sbagliare all’ultimo minuto il rigore che valeva l’Europa League. Non è dunque positivo – con una sola vittoria in nove apparizioni – il trend dei granata con l’arbitro della sezione di Bologna. Il Torino poi dovrà fare anche i conti con i precedenti positivi degli avversari di domenica prossima, con il direttore di gara che ha arbitrato il Palermo in quindici occasioni nelle quali i siciliani hanno raccolto ben cinque vittorie, otto pareggi e due sole sconfitte.

I precedenti del TORINO con RIZZOLI
Totale partite: 9
Vittorie: 1 
Pareggi: 4 
Sconfitte: 4 

I precedenti del PALERMO con RIZZOLI
Totale: 15
Vittorie: 5
Pareggi: 8
Sconfitte: 2

5 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. mauro69 - 3 anni fa

    Certo i precedenti non sono rassicuranti, ma la colpa è in gran parte nostra.
    Una squadra che ambisce a certi traguardi non può farsi condizionare dagli arbitraggi.
    Ci annullano un goal regolare? Ne facciamo altri 2… E invece noi spesso, di fronte alle avversità, ci siamo fatti schiacciare per mancanza di carattere.
    Il vittimismo è la virtù dei deboli. Ma se abbiamo le palle, più torti ci fanno e più aumenta il furore agonistico.
    Vogliamo un Toro che non smetta mai di combattere, contro tutto e tutti. I piangina li lasciamo fare agli altri. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Fabryred - 3 anni fa

    8 Novembre 2008, anticipo del Sabato alle 18. Ero presente a Toro-Palermo con arbitro Rizzoli. Bellissima nostra partita d’attacco. Annullato gol regolare a Nik Amoruso per fuorigioco inesistente (guardialinee orbo). Traversa di Miccoli, poi tre pali di Dzemaili. Gol di Saumel al minuto 88 con gran tiro al volo da 25 metri. Estasi finale allo stadio… peccato solo che alla fine di quella stagione retrocedemmo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rossogranata - 3 anni fa

    “INCROCIAMO LE DITA!!!”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. fabio1906 - 3 anni fa

    Ogni partita con Rizzoli è un derby… Un gobbo in campo c’è sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Akatoro - 3 anni fa

    Gobbaccio schifoso

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy