Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

FOCUS

Torino, per Belotti è un nuovo inizio: Juric punta sulle sue motivazioni

Belotti Torino-Cremonese Coppa Italia foto Nderim Kaceli

Belotti è pronto a iniziare davvero la sua stagione con il Torino, quella che potrebbe essere l'ultima viste le parole di Cairo sul suo rinnovo

Roberto Ugliono

Il ritorno dalla nazionale, il primo stop, il primo gol contro l'Atalanta e il secondo stop. Ora Belotti è pronto a iniziare davvero la sua stagione con il Torino, quella che potrebbe essere l'ultima viste le parole di Cairo sul suo rinnovo. La stagione 2021/22 non è di certo partita nel modo migliore per il Gallo. All'esordio contro la Cremonese il primo problema, poi il crack di Firenze e un recupero che è durato quasi un'eternità, soprattutto per Ivan Juric.

 FLORENCE, ITALY - AUGUST 28: Nikola Milenkovic of ACF Fiorentina battles for the ball with Andrea Belotti of Torino FC during the Serie A match between ACF Fiorentina and Torino FC at Stadio Artemio Franchi on August 28, 2021 in Florence, Italy. (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

UN LEONE - L'allenatore del Torino in lui crede e punta per svariate ragioni. La prima è per il suo atteggiamento mostrato negli allenamenti fin qui disputati. Juric ha ripetuto un'infinità di volte che Belotti si allena da leone, una frase ripetuta praticamente ogni volta che gli veniva fatta una domanda su di lui. Non si fatica a credere che il Gallo abbia il giusto atteggiamento e ora potrà essere un rinforzo importante per Juric, che potrà contare anche sulla vena realizzativa di un attaccante che in area sa essere micidiale se messo nelle condizioni giuste. Un aspetto non secondario, vista la difficoltà nel capitalizzare dei granata.

 VENEZIA, ITALY - SEPTEMBER 27: Ivan Juric head coach of Torino gestures during the Serie A match between Venezia FC and Torino FC at Stadio Pierluigi Penzo on September 27, 2021 in Venezia, Italy. (Photo by Maurizio Lagana/Getty Images)

RINNOVO - Il Gallo, poi, avrà qualcosa da dimostrare in campo. Juric più volte ha detto che il discorso del rinnovo non è un problema. Oltre che per le scelte tecniche da fare (Juric manderà sempre in campo chi riterrà giusto a seconda della partita), per una questione di impegno. Ha sempre sottolineato che il fatto che Belotti sia in scadenza per lui è un bene. Chi si svincola ha sempre bisogno di mettersi in mostra per poter poi andare nel club migliore possibile e alle condizioni economiche migliori possibili. Quindi ora che il Gallo è tornato, il Torino avrà una carta in più in avanti. Al netto delle questioni di mercato, che dovranno risolversi tra qualche mese.

tutte le notizie di