Torino, Petrachi ha rassegnato le dimissioni

Torino, Petrachi ha rassegnato le dimissioni

Il ds attende la delibera federale per formalizzare il passaggio alla Roma

di Redazione Toro News

Gianluca Petrachi non sarà più il direttore sportivo del Torino: come riportato da gianlucadimarzio.com, Petrachi ha rassegnato le dimissioni da direttore sportivo del Torino e ora è sempre più vicino alla Roma. La notizia era nell’aria da tempo e si è concretizzata appena dopo la conferenza stampa di addio al calcio di Emiliano Moretti, in cui erano presenti squadra, staff e dirigenza al completo ma non Petrachi.

Giunge al termine un’esperienza lunga 9 anni: le dimissioni sarebbero state comunicate nella serata di ieri al club del presidente Cairo. Ora Petrachi attende solo la delibera federale in seguito alle dimissioni e poi potrà ufficializzare l’accordo con la Roma. Insieme a lui porterà anche due dei suoi uomini di fiducia: gli indiziati sono il segretario Pantaleo Longo e il capo scout Cavallo.

140 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alètoro - 11 mesi fa

    Ritengo che l’uscita di scena di Petrachi dall’ambiente del TORO, dopo quasi nove anni e mezzo, sia un po’ ingloriosa, essendo stata macchiata mercoledì scorso dalla sua unica assenza durante la conferenza stampa di commiato del grandissimo e umile Vice Capitano Moretti.
    Tuttavia personalmente ritengo che durante questo lungo periodo egli ha dimostrato di essere sostanzialmente un buon Direttore Sportivo, il quale ha fatto fruttare importanti plusvalenze finanziarie a favore del bilancio del TORINO F.c. .
    Naturalmente non sono mancati i flop di mercato, tuttavia, credo che nella storia del calcio nazionale nessun dirigente sportivo non abbia assolutamente mai fallito determinate scommesse e/o previsioni sul calciatore “Tizio piuttosto che Caio” … .
    Egli è un professionista e, in quanto tale, va a cimentarsi alla Roma in una nuova avventura, certamente difficile e per questo, forse per lui, maggiormente stimolante.
    In ogni ambiente di lavoro in genere, dal dipendente al manager, ogni professionista valuta le condizioni professionali che si prospettano e quindi opta, naturalmente, per la soluzione ritenuta maggiormente redditizia. sotto l’aspetto economico e stimolante per la crescita della carriera.
    Per questo motivo non lo biasimo affatto in quanto gli stessi calciatori professionisti in genere si comportano esattamente allo stesso modo.
    Al TORO ricordo nel passato i vari Immobile, Cerci, Glik, Darmian e Maksimovic, i quali tramite il procuratore chiesero alla Società di essere ceduti e furono accontentati.
    A suo tempo Petrachi fu un modesto calciatore, sotto l’aspetto tecnico. Infatti personalmente ricordo ancora l’incredibile scambio alla pari con il Venezia, in cambio del giovane talentuoso Vieri, effettuato da colui che fu durante gli anni Novanta l’apice dell’incompetenza tecnica ossia il mai rimpianto “bandito” Gianmarco Calleri.
    Pertanto Petrachi, anche da ex calciatore, conosce perfettamente le dinamiche dell’ambiente e, giunto al termine di un rapporto fisiologicamente logoro, cambia direzione voltando verso la Capitale e, anche per ragioni famigliari, si avvicina con tale trasferimento alla natia LECCE.
    Pertanto, cari fratelli granata, anche noi voltiamo pagina .
    Gli organi di stampa indicano in Massimo Bava la soluzione interna che il patron Cairo ha deciso di percorrere.
    Pertanto pare che a Giugno è prevista la promozione di Massimo Bava con la nomina ufficiale a nuovo Direttore Sportivo della Società TORINO F.c. da parte del patron Cairo.
    Alla data odierna manca anca ancora l’ufficialità della nomina, tuttavia i “rumors” e gli indizi che trapelano dall’ambiente societario portano in questa direzione.
    Vedremo … nel frattempo sinceri auguri a Massimo Bava, il quale ha dimostrato indubbie capacità tecniche e manageriali nel Settore Giovanile.
    Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luke69 - 11 mesi fa

    …Petrachi così come i giocatori ambiziosi, ha deciso di cambiare aria, per una metà più affascinante e ambiziosa rispetto ad un Torino che fa delle Plusvalenze l’unico suo obbiettivo. Dopo 15 anni di nulla e all’orizzonte un futuro di continuità nella mediocrità grazie al Presiniente , e quindi a mio avviso ha fatto solo bene ad andarsene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 11 mesi fa

      Potrei sapere quali sono i giocatori ambiziosi che hanno deciso di cambiare aria? Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Luke69 - 11 mesi fa

        Glik, zappacosta, barreca maximovic cerci immobile darmian se vuoi continuo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 11 mesi fa

          No no ne ho abbastanza

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 10 mesi fa

            Ancora una cosa : se pensi che Petrachi e la Roma siano ambiziosi mentre il TORO no puoi benissimo tifare roma..li i giocatori sono tutti ambiziosi

            Mi piace Non mi piace
  3. Vinna - 11 mesi fa

    Affranto dalla sua partenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 11 mesi fa

      Buongiorno Vanni il Sardo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Kieft - 11 mesi fa

    Non mi sembra che abbia fatto miracoli in tutti questi anni ….e noi prendiamo quelli dell Atalanta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. user-14269716 - 11 mesi fa

    Ricordo che un direttore sportivo fa mercato con i soldi di un presidente….. Fate voi… Con braccino corto non sarà facile per nessuno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 11 mesi fa

      i pochi soldi che aveva in molte occasioni poteva spenderli meglio…
      Se a costo zero porti Ajeti, prijma, etc……

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. pinomu_368 - 11 mesi fa

    un Ds nella media, comunque il Toro è cresciuto in questi nove anni. L’addio è da piccolo uomo, di certo non ne sentiremo la mancanza. Quanto a Bava gli affiancherei Corvino, da solo rischia lui e noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. SiculoGranataSempre - 11 mesi fa

    D’accordo con chi la vede come un cambio per fare uno step in avanti e fare l’agognato salto di qualità. D’altra parte con Petrachi al massimo potremmo arrivare settimi….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. giancasortor - 11 mesi fa

    Ha fatto buoni affari,ma si è preso anche dei bidoni,dovessi dargli un voto sarebbe appena al di sopra della sufficenza.Non mi sembra una perdita da strapparsi i capelli,temo molto di più il fatto che voglia portarsi a Roma qualche nostro big,e siccome ritengo che a Torino si sia formato un bel gruppo affiatato,sarebbe un bel guaio per noi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Rock y Toro - 11 mesi fa

      Dipende più da Cairo che da petrachi vendere qualche giocatore, allestendo un Toro ancora più forte così che anche i CD big vogliano restare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Rock y Toro - 11 mesi fa

    Se si vuole crescere non sarà certo con Bava…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Madama_granata - 11 mesi fa

    La mia risposta a Maxx72 e a Vanni in coda al mio post di stamane, verso il fondo di questi commenti. Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Ardi - 11 mesi fa

    L’importante che con i 117 milioni che si hanno tra tv e tesoretto si adeguano gli stipendi ai migliori e li si prometta di puntellare la squadra per inseguire la Champions. I soldi ci sono, non voglio sentire che sono voluti partire se non si fa quanto ho detto. Oltretutto di giocatori per fare cassa senza indebolire la squadra ce ne sono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Dario61 - 11 mesi fa

    Resto indifferente a questo se ne troverà un altro .ma nn condivido a chi gli dà dell’incapace perché a parte alcuni acquisti nn azzeccati che comunque sono richiesti dall allenatore ..ha fatto buoni acquisti e tenete sempre conto che si lavora sempre con il budget che il presidente dà quindi per me ha già fatto miracoli

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

    Gud74 mi pare che tu abbia azzeccato il punto: Petrachi è stato ottimo per farci crescere fino a questo livello.
    Per lo step successivo che richiede l’acquisto di giocatori più qualitativi e impegnativi come costo (sui quali è vietato sbagliare, Niang, Zaza e Soriano docent) bisogna rivolgersi ad altri procuratori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Gud_74 - 11 mesi fa

    Grazie per questi 9 anni ed in bocca alla lupa.

    A mio parare più bravo a trovare scommesse che giocatori fatti e finiti x fare il salto di qualità.

    Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Ardi - 11 mesi fa

    Se io lavorassi in una società qualunque per nove anni non me ne andrei di nascosto accampando scuse e senza neanche salutare i miei colleghi e nascondendo al capo le mie intenzioni. Lecito cambiare ma parlando chiaro e con largo anticipo in modo da poter essere tranquilla sostituito. Soprattutto ringraziando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 11 mesi fa

      Condivido! Da auesti comportamenti si vede lo “spessore” di certe persone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 11 mesi fa

        Capirai. E allora il tuo presidente che quando era in Fininvest si è parato il culo e si è tolto dal resto dei colleghi, immagino con la gioia di Berlusca e C. Lui si che è uno di spessore…di portafoglio.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 11 mesi fa

          Ma vedi di andare a fare due complimenti a Emiliano Moretti va’…i tuoi non li ho mica letti!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 11 mesi fa

            Li aveva già fatti a Barzagli.

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 11 mesi fa

            Bellissima!

            Mi piace Non mi piace
  16. SemperFidelis - 11 mesi fa

    Petrachi per me come professionista è uno dei migliori non va criticato per gli acquisti sbagliati perchè tutti i ds hanno piu bufale che buoni acquisti, ma da qualsiasi ottimo professionista gli togli l’onore rimane poco.
    Purtroppo Petrachi ha dimostrato che l’onore è una qualità che a lui non serve per il suo lavoro, per cui lo ringrazio per il lavoro fatto ma non lo rimpiango e non lo stimo.
    Avanti il prossimo professionista che abbia principi etici e morali che ogni persona “con la schiena dritta” possa andarne orgoglioso.
    Forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. user-13964306 - 11 mesi fa

    Petrachi che vada pur via l’importante che non si porti via nessun giocatore valido.
    Cosa pensa che a roma puo’ fare qualcosa di meglio che da noi ma per piacere con tutti I sold che ha speso pallotta senza vincere mai un cazzo.Comunque buona fortuna e forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. PerSempreToro - 11 mesi fa

    Caro Petrachi sei libero di andare dove vuoi, ci mancherebbe, ma non in questo modo dopo 9 anni.
    Due addii in un giorno: il primo di un Uomo eccezionale (che fortunatamente rimarrà con noi), il secondo di un professionista sicuramente valido, ma in quanto al resto stendiamo un pietoso velo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. user-13963758 - 11 mesi fa

    facciamogli causa e facciamolo stare fermo, czzo! facciamogli firmare che nn può trattare giocatori nostri. e facciamoci dare 2 o 3 giocatori in cambio!
    sto sakko di mrd deve pentirsi di come si è comportato. era nessuno e lo abbiamo fatto crescere. infame.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. user-13814870 - 11 mesi fa

    concordo totalmente con madama granata…andato via malamente..poteva salutare essere un po sensibile .Per me non si è comportato bene..poi non so…. speriamo non porti via Pantaleo..persona molto preparata sui cavilli burocratici del Calcio. speriamo non faccia del male a tutti i costi al Torino..speriamo ci lasci in pace anche coi giocatori promettendo mari e monti, cose che anche lì a Roma difficili da realizzare. Non penso si tuffano nell-oro. Speriamo che il sostituto sia uno più grande di lui..A Petrachi do dei meriti. ma anche dei demeriti. Di soldi ne abbiamo buttati…Ho paura che Bava non sia ancora all’altezza di districarsi in giro x il mondo a contrattare giocatori…Speriamo x tutto e tutti noi. Sono delusa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. user-13814870 - 11 mesi fa

    concordo totalmente con madama granata…andato via malamente..poteva salutare essere un po sensibile .Per me non si è comportato bene..poi non so…. speriamo non porti via Pantaleo..persona molto preparata sui cavilli burocratici del Calcio. speriamo non faccia del male a tutti i costi al Torino..speriamo ci lasci in pace anche coi giocatori promettendo mari e monti, cose che anche lì a Roma difficili da realizzare. Non penso si tuffano nell-oro. Speriamo che il sostituto sia uno più grande di lui..A Petrachi do dei meriti. ma anche dei demeriti. Di soldi ne abbiamo buttati…Ho paura che Bava non sia ancora all’altezza di districarsi in giro x il mondo a contrattare giocatori…Speriamo x tutto e tutti noi. Sono delusa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. ottobre1955 - 11 mesi fa

    Comunque era ora, non se ne poteva più. Auhuri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. AleGRANATA - 11 mesi fa

    Comunque era un casino e alla fine del girone d’andata un ds con poca esperienza fece la rivoluzione dei peones, che erano poi dei muratori e fabbri ferrai ma almeno se la sudavano. Chi dimentica è complice ma và bene così, era giusto andare avanti per tutti e 2.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. tafazzi - 11 mesi fa

    Per niente preoccupato della sua partenza.
    Credo che il mercato in entrata (acquisti) sarà minimo. 2/3 acquisti mirati e costosi, un paio di giovani e 1 usato sicuro (se il Genoa scende prenderei Criscito)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Nero77 - 11 mesi fa

    Grazie per aver contribuito alla crescita della Nostra Squadra.Auguri

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. torofabri - 11 mesi fa

    Eh meno male che aveva fatto un comunicato contro il Presidente che metteva in giro notizie non vere. Adesso vorrà farci credere che ha deciso dopo quell’episodio? Avanti un altro che veda giocatori migliori, con una rete di osservatori più oculati.. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. wally - 11 mesi fa

    gli insulti non servono a nulla ed è innegabile che Petrachi abbia contribuito alla crescita del Toro.
    Nessuno dovrebbe sputare nel piatto dove si è mangiato,ne lui ne Noi.
    Certo che questo suo comportamento non è dei migliori..Poco onesto.
    E poi mi chiedo, perchè firmare un contratto biennale quando a metà del primo sai già che te ne vuoi andare?
    o sei poco furbo o sei in malafede..
    Sono certo che qualcosa ci ritornerà..è difficile che Cairo si faccia prendere in braccio..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Ezio 76 - 11 mesi fa

    È un professionista come i giocatori. La Roma garantisce maggiori guadagni e fama se le cose vanno bene, ma se così non fosse anche maggiori rischi rispetto al Toro.
    Lascia un Toro decisamente migliore rispetto a quello trovato, senza grossi investimenti diretti di Cairo. Per cui occorre dirgli grazie e buona fortuna.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. eurotoro - 11 mesi fa

    x me ha fatto un buon lavoro qui a Torino…ho sempre scritto che se ogni anno fossero rimasti tutti i suoi acquisti saremmo andati ogni anno in europa…guardate che popo’ di squadra avrebbe creato ad oggi : sirigu hart… glik moretti maksimovic nkoulu izzo…darmian dambrosio peres zappacosta ansaldi… kurtic rincon benassi baselli …cerci lijaic immobile quagliarella belotti….altro che europa league

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Toro 8 Scudetti - 11 mesi fa

    Secondo me è stato un buon DS.
    Bravissimo a fare calciomercato senza soldi (nkoulu Sirigu…).
    Appena gli sono stati consegnati dei budget però devo dire che ha clamorosamente fallito (Soriano bremer Zaza niang) prossimo romanista sarei preoccupato.
    Non mi è mai stato simpatico comunque per la nostra dimensione attuale ha fatto bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Toro 8 Scudetti - 11 mesi fa

      Se fossi romanista

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Roland78 - 11 mesi fa

    Non sono mai riuscito a digerirlo, sin da quando lo scambiammo con Vieri.
    Da ds, non ho mai compreso il perché dei tanti affari con la Roma. Ora, forse, si spiega.

    Comunque, siamo passati in meno di un giorno dal saluto di un uomo che se ne va a testa alta, Moretti, a quello di un uomo strisciante che scappa alla chetichella, Petrachi.

    La cosa positiva è che il primo rimarrà con noi, ed è una notizia importante; per chi è del Toro, vale più un uomo che un campione.

    Vedremo cosa succederà ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Mimmo75 - 11 mesi fa

    Una storia importante finita male. Peccato. Grazie per quanto hai fatto, per aver contribuito a ridarci dignità. Tirate le somme, massima riconoscenza. Buona fortuna grande Petrus

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. Immer - 11 mesi fa

    Finalmente un servo di meno tanto con Cairo chiunque va sempre bene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 11 mesi fa

      Io direi piuttosto che va sempre male chiunque.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Immer - 11 mesi fa

        Vedi dipende da come una persona la vede se basta solo partecipare chiunque va bene per il resto non basta fari spenti

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. Granat....iere di Sardegna - 11 mesi fa

    Così? Senza neanche salutare? Che screanzato…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. gianni panchieri - 11 mesi fa

    Hai ragione Madama granata un bel commento.é vero che poteva andare via con più dignità,aveva ancora un anno di contratto.Però come ho già ribadito ieri morto un papa se ne fa un’altro.Un abbraccio e Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. Leo - 11 mesi fa

    Speriamo non convinca qualcuno dei nostri pezzi migliori, come Belotti o Nkoulou, a seguirlo alla Roma. E’ questa la mia paura.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. granata - 11 mesi fa

    Quello che si saspeva (e che qualche illuso, anche su questo sito, si ostinava a negare) è accaduto. Non me la sento di condannare Petrachi su cui ho espreso anche molte critiche. Scelta logica nel mondo del calcio professionistico: passa da una società che per l’ ennesima volta ha fallito l’ obiettivo Europa, ad un’ altra che lotta sempre per la Champions. Certo non deve averlo ben impressionato il fatto che i suoi ultimi due “colpi” di mercato, Zaza e Soriano, fossero stati immediatamente bocciati ed emarginati dal suo allenatore, che non ha nemmeno provato a cambiare modulo tattico per adattarlo alla “rosa” fornitagli dalla società.
    Secondo me, fra non molto sapremo chi sarà il sostituto di Petrachi, visto che la società era al corrente della sua partenza da qualche tempo.
    Per quanto riguarda il giudizio sul suo operato, ripeto quello che ho scritto più volte: è arrivato molto impreparato soprattutto sul calcio estero, facendosi esperienza sulle spalle del Toro. L’ elenco dei flop è lunghissimo (parliamo di quasi un centinaio di giocatori), a fronte da una ventina di buone intuizioni. Nelle ultimissime stagioni era migliorato, anche se non aveva smesso l’ abitudine della “pesca a strascico” e così oggi abbiamo un gruppetto il cui valore è ancora molto incerto: Ola Aina, Meitè, Bremer, Djidji, Berenguer, Damascan. Non credo sia un caso che Cairo abbia dichiarato che da adesso in poi si cambia registro, puntando su due/tre acquisti di giocatori validi e stop. Vedremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 11 mesi fa

      Commento perfetto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ALESSANDRO 69 - 11 mesi fa

      Mi fai l’elenco dei cento flop???
      È arrivato impreparato?? Sicuramente non era un veterano ma ricordi ancora che polveriera era il nostro ambiente???..Drei che da allora un “po’” di strada ne è stata fatta e negare che in questo percorso lui ha abbia svolto un ruolo importante è ingiusto e miope. Io ero fra quelli che non pensava che alla fine se ne andasse ma la parola illuso mi sembra fuori luogo. Mi dispiace che vada via ma non mi strappo certo i capelli, mica sarà l’unico DS in circolazione???? La vita va avanti e fuori lui ne arriverà un’altro sperando che sia ancora più bravo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. granata - 11 mesi fa

        Mi scuso se la parola illuso ti ha potuto offendere, era rivolta a chi ancora poche ore fa si spacciava per informatissimo e citava come prova della non partenza di Petrachi una “cordialissima” cena fra lui e il presidente. Conoscendo un pochino l’ ambiente calcistico, c’ era poco da illudersi e, infatti, giornali e siti davano la partenza ormai per scontata. Le “voci” che arrivavano da Roma erano troppo circostanziate. Comunque, se non ti annoio, ti elenco un po’ di giocatori presi durante la gestione Petrachi e di scarsa o nulla utilità per il Toro: Barusso, Salgado, F.Antonelli, D’ Aiello, Statella, Genevier, Scaglia, Pestrin, Lazarevic, Stevanovic,Filipe Oliveira, Bassi, Rubinho, Di Cesare, Pellicori, Bernacci, Obodo, Zavagno, Gabbionetta, Barreto, Budel, Ebagua, Coppola, Parisi, Surraco, Pagano, Gorobsov, Iori, Cavanda, Oduamadi, Meggiorini, Fiamozzi, Migliorini, Santana, Ferronetti, Rodriguez, Alessandro Agostini, Pablo Caceres, Bakic, Jonathas, Kabasele, Menga, Pasquale, Bellomo, Farnerud, Larrondo, Vesovic, Tachtsidis, Zeytullayev, Diop, Jansson, Gastón Silva, Ruben Pérez, Sánchez Mino, Amauri, Martinez, Gonzales, Avramov, Avelar, Prcić, Pryima, Ajeti, Castan, Gustafson, Tachtsidis, Valdifiori, Boyè, Carlao, Iturbe, Remacle, Vanja Milinković-Savić, M’Baye Niang, Sadiq, Damascan, aggoiungereiPadelli (considerasto da molti un mediocre portiere), ed è molto incerto il valore di Ola Aina, Meitè, Bremer, Djidji, mentre vedo che in tanti considerano flop anche Zaza, Soriano e Berenguer. D’ accordo con te: la vita va avanti e ds come e meglio di Petrachi in giro se ne trovano. Forza Toro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Granata - 11 mesi fa

          Un poveraccio come te non meriterebbe risposta. Capisci zero di calcio visti i tuoi mantra su Iago, ruoli tattiche. Non ti farei allenare nemmeno gli scapoli o gli ammogliati. Manco in uisp. Leggi qualche giornale, vedi la tv e spari pistolotti senza capo né coda. Mazzarri si lamenta dell’arrivo in ritardo dei giocatori e scrivi che non li vuole. I giornali riportano della festa di Cairo e tu mi scrivi che credo di sapere. Poveraccio sei e rimani. Mi fai tenerezza, piccolo individuo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. saettadallimite - 11 mesi fa

      “Pesca a strascico” è fantastica…Concordo al 100% con te, io considero Petrachi un buon DS con un’ottima rubrica telefonica, i suoi migliori colpi sono stati giocatori in rotta di collisione o semplicemente in polemica coi tifosi o con la società dove giocavano, vedi Immobile, Cerci e ‘Nkoulou. Veri e propri talenti scovati da qualche parte e non ancora agli onori delle cronache non me ne ricordo, mi ricordo invece di un certo Menga, che considero l’emblema dell’inesperienza di Petrachi nel calcio internazionale. Ricordo una puntata di Toro Scatenato in cui Strippoli l’aveva citato come meteora n° 1 del Toro degli ultimi anni e dopo aver fatto vedere un video di Youtube circolato prima dell’acquisto tutti nello studio si sono chiesti come avesse fatto il Toro a prendere un giocatore assolutamente incapace di giocare a calcio. Ma poi d’altronde l’abbiamo visto al Toro…I giocatori da prendere sono i Tonali, i Sensi, giocatori non ancora esplosi ma dal futuro assicurato, lì si vede lo scopritore di talenti. Io personalmente sono molto fiducioso sul fatto che il nuovo DS ci farà fare il definitivo salto di qualità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Granata - 11 mesi fa

    Il Toro ha ora, una dimensione tale per cui , l’addio di Petrachi non sarà traumatico, anzi. So per certo che Cairo scinde i rapporti umani extra-calcistici dai rapporti professionali. Pur andando molto d’accordo con Petrachi ( hanno festeggiato assieme il compleanno di Cairo ) , se ci sarà possibilità di rivalersi in qualche modo contro di lui, statene certi, lo farà ( i soldi sono sempre soldi ). Chiunque verrà, dovrà comunque fare i conti con il carattere del presidente che è migliorato ma non troppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. Orny62 - 11 mesi fa

    Sinceramente mi dispiace che se ne sia andato. Con lui siamo cresciuti, anche se con tempi lenti. Non dev’essere stato facile lavorare per Cairo: tirare sempre sul prezzo fino a perdere l’obiettivo, rinunciare a completare al 100% la squadra, che ogni stagione ha sempre un reparto incompleto. Ci sta che voglia andarsene. Non mi è piaciuto il modo. Però…. Però mi pongo una domanda. Perché questo scontro a muso duro? Cosa c’è sotto? Quali sono le reali intenzioni di Cairo sul mercato quest’estate? Lui dice che vuole rinforzare la squadra e mantenere i più forti, ma siamo sicuri?E se non fosse davvero così?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. sylber68 - 11 mesi fa

    Se è tutto vero quello che si legge e si dice, c’è solo un aggettivo per chiudere la storia.

    CODARDO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. user-13988161 - 11 mesi fa

    Io fossi nei tifosi della Roma mi preoccuperei…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 11 mesi fa

      Commento perfetto.per ora sono tutti euforici… durerà poco.
      Qui a Roma passi dallesaltazione alla disperazione in un weekend.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. robert - 11 mesi fa

    Questo personaggio e’meglio perderlo che trovarlo.Non ha mai combinato nulla di buono e la colpa e’ anche sua se il Toro negli ultimi anni non e’ mai riuscito a realizzarsi.Ora vada pure a fare intrallazzi sotto traccia in una squadra casinara con i soldi degli altri,non ne sentiremo la mancanza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

    E come sempre, non conta chi parte ma chi arriva.
    Ho grandi speranze.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. Il_Principe_della_Zolla - 11 mesi fa

    Commedia dell’arte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. Innav - 11 mesi fa

    Questa è stata un fulmine a ciel sereno. Non me lo aspettavo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 11 mesi fa

      Tu chi sei uno nuovo ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

        Leggi a rovescio e capirai

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Innav - 11 mesi fa

        Si sono nuovo, appena arrivato da Roma, ma di origini sarde. Fino alla scorsa settimana tifavo De Rossi, ma mi hanno detto che al Toro c’è il sardo Berlinguer e al sangue non si comanda.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. One plastic - 11 mesi fa

          Ah ecco perché non mi piace la tua ironia.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. BACIGALUPO1967 - 11 mesi fa

          Vanni@ salutami davidegranata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. maxx72 - 11 mesi fa

          Vanni il cabarettista!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        4. malva - 11 mesi fa

          Vanni torna a far danni

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. user-13719128 - 11 mesi fa

    DA OGGI NESSUNA OPERAZIONE DI MERCATO CON LA ROMA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 11 mesi fa

      RIFIUTIAMO DI GIOCARCI. 6 PUNTI PERSI MA ONORE INNANZI TUTTO. W DR.CAIRO.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

        acuS

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 11 mesi fa

          Ahahahahah..! non l’avevo vista…e questa volta non ritiro la risata!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 11 mesi fa

        Sei veramente un disadattato

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Toscotoro - 11 mesi fa

    Finalmente…… Grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. DenisLaw - 11 mesi fa

    Bava è la miglior scelta. Con il suo braccio destro e Moretti al settore giovanile. Ma il pres. credo lo sappia già cosa fare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 11 mesi fa

      Il presidente ha le idee chiare già da 14 anni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Innav - 11 mesi fa

        Tutta sta negatività non ci porterà da nessuna parte.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. Tifoso da Malta - 11 mesi fa

    Mi spiace per questo divorzio.
    Grazie per la tua contribuzione durante questi nove anni.
    Adesso guardiamo avanti per portiamo un nuovo Direttore Sportivo meglio di Petrachi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. granatadellabassa - 11 mesi fa

    Dopo 9 anni ci sta un cambio, non vedo niente di male anche se probabilmente voleranno gli stracci.
    Importante prendere un ds compatibile con Mazzarri. Escluderei la scelta Bava.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Madama_granata - 11 mesi fa

    “Chi non ci vuole, non ci merita”, come già detto ieri.
    Certo poteva “uscire” con un po’ più di eleganza e signorilità!
    Ringraziare la piazza e la Società? Dire apertamente le proprie intenzioni (le sapeva da tempo), ed andarsene lasciando un buon ricordo?
    Festeggiare comunque Moretti?
    Nessuno lo obbliga a restare, ma c’è modo e modo di accommiatarsi!
    Ora 2 cose importanti:
    1) spero, come è giusto, che gli avvocati di Cairo possano fargli pagare (a lui o, per esso, alla Roma) le dovute penali x rescissione unilaterale ed anticipata del contratto.
    2) spero che i nostri migliori giocatori non si facciano incantare dalle “sirene” della capitale, parlino con Cairo, e si accordino x rimanere.
    A tal proposito, o sono tutti falsi e senza dignità (e non lo voglio credere), oppure per esempio uno dei più chiacchierati, Sirigu intendo, rimane.
    Ieri, scherzando in conferenza-stampa con Moretti, il portiere ha detto al collega più o meno così:
    “Meno male che te ne vai e mi liberi l’armadietto, perché io ho tante cose mie da sistemarci! Aspettavo proprio questo”.
    Il Presidente, poi, continua a dire che i migliori restano: spero che avrà già parlato con gran parte di loro e che si saranno già accordati in questo senso!
    Quindi: auguroni a Petrachi, ma noi tiriamo dritto x la nostra strada!
    P.S. È vero che ci sono stati “gli Immobile ed i D’Ambrosio”, ma ci sono stati anche “i Giaccherini ed i Cerci”!
    Anche di questo faranno bene a tenere conto i nostri giocatori!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 11 mesi fa

      Signora, se mi permette vorrei quotare tutto quello che ha detto….
      Io ammetto di non saper scrivere degli interventi lunghi ma lei ha espresso benissimo anche il mio pensiero.
      Grazie

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Innav - 11 mesi fa

      Madama scusa e te lo avevo già scritto: sembra che vivi in un mondo parallelo. A questi del Toro importa una cippa. Vanno dove li pagano meglio e ciò vuol dire che le squadre che fanno le varie coppe sono le preferite. Poi bisogna vedere i tipi di contratto che hanno se no avremmo solo gente di 7° o 8° livello

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 11 mesi fa

        IN RISPOSTA A “MAXX72”
        purtroppo il mio problema è il contrario, caro amico!
        Non so esprimere i concetti in modo sintetico!
        Sono prolissa e temo sempre di tediare i co-tifosi!
        Grazie comunque x la sua stima: mi fa molto piacere.

        IN RISPOSTA A VANNI.
        Felice di vivere in un mondo parallelo,come tu sempre sottolinei!
        Mondo parallelo al tuo, ma comune a tanti nostri co-tifosi: vedi, avanti al tuo, il commento di Maxx72!
        E le continue, sfinenti scaramucce quotidiane che sorgono tra te e i tanti nostri “compagni di fede”?
        Vedi che non sono la sola a pensarla in un certo modo? Anzi..
        Essere obiettivi
        e disincantati è giusto: non si può vivere solo di sogni, fantasie e speranze. Essere cinici, disfattisti, rabbiosi contro tutto e contro tutti,con livore, astio e la bava alla bocca è
        puro autolesionismo, è fare del male al Toro.
        Io non credo (e non l’ho mai detto) che dirigenti e calciatori, tutti, non solo quelli del Toro, lavorano o giocano solo per passione e non per soldi.
        Dico però che serietà, onestà, rigore morale, educazione, ed anche, perché no, affezione a una aquadra che quei famosi soldi per anni ti ha lauramente dispensato, non guastetebbero!!
        Lapalissiano credo sia l’esempio: tra una settimana Moretti sarà un dirigente del Toro.
        Io spero che rimarrà con noi fino alla pensione, ma, se mai un giorno decidesse di andarsene, sono sicura, ripeto “sicura”, che il suo modo di “salutarci” sarà diametralmente opposto a quello di Petrachi!
        Stile, educazione, signorilità, sensibilità, carisma, eleganza non si acquistano al mercato, mio caro Vanni, o li hai o non li hai: sono innati nell’animo di certi uomini…
        Di altri, purtroppo, no!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 11 mesi fa

          Signora…mi scusi se mi intrometto ma la sua risposta a Vanni è semplicemente bellissima…peccato che non verrà recepita!
          io mi sforzo di essere educato con tutti (per quel poco che scrivo) ma con questo soggetto distruttore di siti proprio non ci riesco…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Innav - 11 mesi fa

          Madama io non sono ignorante e tanto meno burino. Il fatto che risponda agli insulti con insulti lo faccio perché il livello qui è quello che è. Faccio battute irritanti per qualcuno ma devo pur ammettere che credere ancor a a Cairo & C. dopo 14 anni in cui altri partendo da molto più in basso sono costantemente in Europa mi viene minimo da dire che è un incompetente. Non ha mai investito un euro del suo portafoglio. Ma perché continuate a difendere un pezzente così non si capisce. Fa solo gli affari suoi.
          Riguardo al mondo parallelo, ti capisco, ma purtroppo il mondo cambia: oggi si muove tutto solo dietro al denaro. Moretti, buon professionista, appende le scarpe e rimane forse in società perché gli avranno fatto una offerta interessante, per lo meno per iniziare; non credo la sua ambizione massima sia fare il vice di Comi per il resto dei suoi giorni.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. malva - 11 mesi fa

            Ma oltre a dire “Cairo vattene”, che piaccia o no è il nostro presidente, spiegaci chi vorresti al suo posto. Hai in mente qualcuno? O speri in qualche Emiro o miliardario asiatico oppure oligarca russo?

            Mi piace Non mi piace
    3. Luke90 - 11 mesi fa

      Credo che questa sia una vicenda che ci farà capire qualcosa in più di Cairo.
      Detto che se chiunque vuole andar via poco si può fare (dire che basta pagarli non è sufficiente per le relative conseguenze), penso che Cairo sapesse. Poi c’è il gioco delle parti, quel tipo di gioco al quale assistiamo anche nei nostri posti di lavoro.
      Se Cairo è lungimirante, come io penso, e veramente ha in mente un Toro più forte (qui invece penso che lo voglia ma non si applica abbastanza, diciamo) per il prossimo anno, avrà già fatto quello che era necessario (al netto di quanto detto sopra) per consolidare lo zoccolo duro che per me sono 5 o 6 giocatori e per trovare il sostituto … e se è Bava e perchè ritiene che sia all’altezza aldilà della mia personale opinione.
      Riguardo a Petrachi.. me ne farò una ragione… senza problemi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Tarzan - 11 mesi fa

    A pelle non mi è stato simpatico. Che venga sostituito degnamente però.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. GlennGould - 11 mesi fa

    Nessun problema per il toro.
    Vantaggio personale: quando mi ritroverò il ds del toro a cena allo stesso tavolo, finalmente capirò quello che dice.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. umberto.picott_7956055 - 11 mesi fa

    Prendiamo Bigon dal Bologna, che ha già lavorato con Mazzarri a Napoli con Ottimi risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. m.gandin_920 - 11 mesi fa

    per essere precisi l’anno in cui salivano sei squadre dalla b petrachi forse giocava ancora a calcio…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Pimpa - 11 mesi fa

    Trattasi di personaggio umanamente spregevole,culturalmente miserrimo,professionalmente anonimo.
    Il rapporto tra acquisti azzeccati e patacche è di 1/10.
    Date queste oggettive premesse,non vedo come ci si possa rammaricare della sua scelta.
    Anzi,dovremmo gioire solo per il fatto che il suo approdo in una squadra che da nove anni anni è stata avanti a noi in classifica potrebbe garantirci dall’anno prossimo di eguagliarla se non di superarla.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. One plastic - 11 mesi fa

      Applausi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Pikabu - 11 mesi fa

    Ulteriore passo per migliorare. Allenatore buono, struttura societaria migliorata se Emiliano entra nella compagine. Ora salto di qualità anche per il DS e, possibilmente, accelerata per Robaldo e completamento Fila, tutte pietre da porre alla base di una costruzione sana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav - 11 mesi fa

      Ma di che società stai parlando? Ma sogni?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Pikabu - 11 mesi fa

        Di quella che, finalmente e dopo molti anni, ha giocato un campionato all’altezza e a cui chiedo di migliorarsi ancora, non solo a parole mostrando intenti ma attraverso fatti concreti. Come vedi non complimenti a prescindere a Cairo ma richieste di migliorare ciò che di buono ha fatto ma non è ancora abbastanza. Poi, caro Vanni, se in mala fede vedi solo cose negative nell’operato della società (o più semplicemente ti piace provocare) mi spiace per la tua scarsa obiettività e ti lascio le tue opinioni

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Innav - 11 mesi fa

          14 anni di NIENTE.
          1 sede in AFFITTO.
          Fila lo hanno pagato i TIFOSI.
          Ronaldo e lo stesso di 5 anni fa.
          Stadio SCONOSCIUTO.
          Tante parole ma fatti ZERO.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

            Meglio 14 anni di Cairo che 1 giorno di Vanni/Innav

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 11 mesi fa

            Scusa Vanni il Sardo, dobbiamo precisare alcune cose..sei un po confuso:
            1. gli anni stanno per diventare 15, mi raccomando non dimenticarlo.
            2. La seda l’hanno presa in affitto da te e non ti pagano?
            3. Tu quanto hai pagato il Fila?
            4. Ronaldo non è lo stesso, ha 5 anni di più e gioca nella squadra per la quale fai il tifo.
            5. lo stadio non è sconosciuto si chiama Stadio Olimpico Grande Torino.
            6. a parole TU sei imbattibile…in confronto a te Cairo è un dilettante!
            In base a tutto questo per favore tornatene nel tuo buco per favore.
            Grazie

            Mi piace Non mi piace
  58. ProfondoGranata - 11 mesi fa

    Ho sempre pensato che Petrachi fosse un professionista capace e che fosse la persona giusta per il Toro. Uno capace di scovare talenti che non richiedessero grandi risorse economiche ma potenzialmente in grado di crescere molto rapidamente e creando valore economico o atletico per la Società.
    Evidentemente non sono l’unico a pensarlo se la Roma ci ha messo gli occhi sopra.
    Mi sarei però aspettato, come altri hanno commentato, che da professionista, da molti anni al Toro, avesse anche sviluppato un legame di fiducia e di serietà con la società, tale per cui una uscita improvvisa, anticipando la scadenza del contratto, nel momento meno opportuno ( viata la necessità attuale di mantenere la rosa aggiungendo qualità senza ingenti esborsi) non fosse stato capace nemmeno di contemplarla.
    Invece ahimé e ahinoi, come molti altri oggi, che stanno bene fuori dal Toro, questo signore ha pensato solo al proprio tornaconto personale e non ha esitato a mandare a qual paese chi per tanti anno gli ha dato fiducia, spazio e visibilità.
    Due cose vorrei dire. La prima a Cairo: signor presidente, basta con i contratti farlocchi che servono solo a tutelare gli altri. Imponga delle penali salatissime per chi li infrange. E se poi altri vorranno onorare le clausole almeno avremo la soddisfazione di averli ceduti a caro prezzo e di vedere riempire le nostre casse. Basta col buonismo.
    La seconda invece a Petrachi: come dice una nostra celebre concittadina (Luciana Lettizzetto), ci sono cose che si risolvono solo con un vaffa… per cui 1) vacci, 2) restaci!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pikabu - 11 mesi fa

      Dal punto di vista degli affari credo che Cairo non possa definirsi “buonista” e, per ciò, voglio sperare che non si sia fatto cogliere impreparato. D’accordissimo sul modo pessimo con cui Petrachi ha deciso di andarsene: connota l’uomo ma con la sua coscienza ci vive lui e in questi anni non si è certo distinto per simpatia e signorilità

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. DenisLaw - 11 mesi fa

    uomo di M.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. apuano - 11 mesi fa

    L unico augurio che ti posso fare è di andare nel calcio che conta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. umberto.picott_7956055 - 11 mesi fa

    ma si che vada pure alla Roma troveremo un altro Ds migliore di lui forza Toro!
    Upic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. umberto.picott_7956055 - 11 mesi fa

    I Contratti vanno rispettati fino in fondo!
    Upic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. user-13958142 - 11 mesi fa

    “Vinco e poi me ne vado” mi spiace Gianluca, abbandonando la barca prima di raggiungere l’obiettivo di vincere qualcosa, hai fallito. Sei stato il ds migliore possibile e hai fatto grandi cose, talvolta hai fatto miracoli, però, ripeto, hai fallito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. maxx72 - 11 mesi fa

    Mi spiace…non riesco a strapparmi i capelli dalla testa!
    Per me ha avuto un pessimo comportamento….
    Vai pure a Roma che si stà bene!
    Sempre con educazione….naturalmente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Marco Toro - 11 mesi fa

    Ciao gianluca a non rivederci, la parte sana di Torino cerca di stare alla larga dai 71 come te! Perché un conto è parlare con la società e chiedere di andarsene per affrontare una nuova avventura in modo che la società abbia modo di sostituirti per tempo e specialmente emarginarti gli ultimi mesi in modo da tenerti allo scuro dei piani societari e dei prospetti da trattare sul mercato, altro conto è fare l’offeso perché sei stato sgamato, negare tutto e nel frattempo iniziare a lavorare per altra società! E no mio caro 71 così no, così ti abbassi ai livelli di gente come Higuain (dopo tante lamentele contro la giuve per furti vari, una volta capito di non poterla battere si è unito a loro) o Maksimovich (che prima promette di restare e poi scappa dal ritiro) Io capisco che stiamo attraversando l’epoca del infamia e non più quella degli uomini veri, capisco che al giorno d’oggi la parola e le parole non hanno alcun valore perché ormai l’onore non conta nulla conta solo il portafogli e le vittorie e capisco anche che ti sei comportato come la maggior parte dei tuoi colleghi e che quindi questa per te è una cosa normale ma vedi caro il mio 71, noi siamo il TORO! Non siamo ne il Milan, ne la Roma ne tanto meno la giuve!!! Se in 9 anni non hai ancora capito che il Toro è una realtà diversa dove onore e rispetto sono valori che contano ancora be allora fai bene ad andar via, anzi saresti già dovito andar via tanti anni fa! Addio 71 sappi che il prossimo anno ti arriviamo davanti in classifica!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianni panchieri - 11 mesi fa

      Bravo Marco Toro,che commento.Giù il cappello.Forza Toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 11 mesi fa

      Applausi per te!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. mah... - 11 mesi fa

    A differenza di molti io non gioisco. Ho aprezzato il ds Petracchi dal primo giorno che è arrivato al Toro con i “peones”. Quello che mi disgusta è che in nove anni non abbia mai assimilato nulla di ciò che vuole dire essere granata. Ottimo professionista ma dal lato umano un poveraccio. L’uscita di scena in questo modo è degna di lui.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tarzan - 11 mesi fa

      Condivido tutto quello che dici.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. mah... - 11 mesi fa

        Cosa ci vuoi fare, Tarzan, ormai il mondo gira così. Una cosa è certa: chi ha scovato (aiutato o meno da chi non lo so) e poi pagato Petrachi in questi anni è stato uno solo… Spero che quella persona che lo ha scovato e poi pagato trovi adesso, in questo momento di transizione e di rinnovo , come 9 anni fa, un sostituto migliore (e vista la classifica ce ne sono) per iniziare un nuovo ciclo, ma questa volta ad alto livello…Livello da TORO.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Simone - 11 mesi fa

    Si portasse via con se Zaza e Meite.

    (Mi auguro un nuovo allenatore con cui iniziare un nuovo ciclo)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Amoon - 11 mesi fa

      Lerda? ma per cortesia!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. user-14280108 - 11 mesi fa

    Mi ricordo l’anno che dalla B salivano 6 squadre e noi siamo riusciti a non farcela eppure la campagna acquisti era stata fatta “sono tutte mie prime scelte” ma vedi d’annà a …… alla romana

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Amoon - 11 mesi fa

    Bene, con lui si chiude un ciclo, a mio avviso positivo, considerando che prima di lui avevamo cambiato 27 DS e che con lui siamo partiti dalla serie B. Detto questo ora è arrivato il momento di gettare le basi per il futuro: io non credo che sarà Bava a sostituirlo. Però penso che dal nuovo Ds si debba partire per fare programmazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. wally - 11 mesi fa

    Questo lo sapevamo da tempo..Ora sarei curioso di sapere cosa chiederà Cairo per accettarle, perchè gratis, Petrachi e la Roma se lo sognano che il Presidente lo lasci libero, ha ancora un anno di contratto e gratis non si da nulla, specialmente se fanno incazzare Urbano..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

    … quindi finalmente riusciremo a prendere Pereyra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13962533 - 11 mesi fa

      Ci daranno Zaniolo. Magari!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. BACIGALUPO1967 - 11 mesi fa

    Lo stile è altra cosa.
    Che pallotta sia con te.
    Ti attendiamo a Torino

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. GranaSiempre - 11 mesi fa

    Per come si erano messe le cose credo fosse praticamente un evento certo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. Toro Nel Cuore - 11 mesi fa

    Giusto prendere altre strade , ma in questo modo non ti fa onore e soprattutto fai una pessima figura soprattutto ieri che non sei andato a salutare Moretti.
    Detto questo morto un papa se fa un’altro ma non provare a rompere le palle cercando di portare via i nostri migliori giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. ddavide69 - 11 mesi fa

    meno male che non era vero che se ne sarebbe andato..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 11 mesi fa

      infatti,
      erano tutte voci di gente che voleva solo il male del toro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

        … come le vostre, quotidianamente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 11 mesi fa

          ma fatti furbo turulu

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. tric - 11 mesi fa

    Oh perbacco! davvero un fulmine a ciel sereno ….. Vado a festeggiare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Akatoro - 11 mesi fa

    Arvuzze

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. Bischero - 11 mesi fa

    Ciao Gianluca. Hai fatto parte di questa Squadra per nove anni e mezzo. Hai fatto la tua parte. Hai chiuso nel peggiore dei modi ma va bene così.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. èunafede - 11 mesi fa

      ineccepibile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. dattero - 11 mesi fa

    con anni di ritardo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. PrivilegioGranata - 11 mesi fa

    Ok, primo tassello.
    Adesso aspettiamo il nome del nuovo DS, secondo tassello.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. DenisLaw - 11 mesi fa

    Bene. Non aggiungo altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. umberto.picott_7956055 - 11 mesi fa

      Urbano! per favore denuncialo subito! Lui e La Roma di Merda così almeno imparano una volta per tutte!
      Upic

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy