Torino, la protesta dei tifosi granata davanti allo stadio: “Cairo vattene”

Torino, la protesta dei tifosi granata davanti allo stadio: “Cairo vattene”

La protesta / Alcuni tifosi si sono radunati vicino allo stadio Olimpico Grande Torino per contestare la gestione della società

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Altro episodio di contestazione indirizzata al patron del Torino Urbano Cairo, proprio nelle ore immediatamente precedenti al derby della Mole. Circa 150 supporters granata si sono riuniti questa mattina davanti alla Curva Primavera dello stadio Olimpico-Grande Torino, in via Filadelfia, per manifestare a gran voce il loro dissenso nei confronti della presidenza di Urbano Cairo: “Urbano Cairo vattene!” il coro più ripetuto in assoluto, oltre a “Vogliamo un Presidente!”.

Il malumore emerge anche dal pensiero di alcuni partecipanti alla protesta: “Da 15 anni non vediamo più il Toro, è sempre più sbiadito. Siamo certi che in mano alla gestione Cairo può solo peggiorare“, ci dice un tifoso, mentre un altro continua: “Cairo se ne deve andare, per lui è game over. Vorremmo rivedere il vecchio Toro“. “Noi lo contesteremo finché non andrà via“, conclude netto un altro tifoso del Torino presente questa mattina allo stadio.

Una protesta pacifica che è consistita nell’apposizione di diversi striscioni e nell’esecuzione di cori che hanno avuto come destinatario principale proprio Urbano Cairo. Prima in piedi e poi seduti davanti alla curva, i tifosi hanno intonato per mezz’ora circa alcuni canti di protesta. Nella parte finale, però, si è voluto anche motivare la squadra per questo pomeriggio. Si è tutto concluso senza patemi, senza l’intervento delle forze dell’ordine, in un clima privo di tensioni che non fossero la palese insoddisfazione del gruppo di tifosi intervenuti.

31 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luxometro - 1 mese fa

    Poi noi tifosi siamo ancora attaccati alla storia di questa squadra,e ci consoliamo con il cuore granata,ma questi giocatori non sanno che cosa sia,sembra che vengono al Toro x riposarsi poi vanno in altre squadre e cominciano a giocare, come si deve.
    Il mio augurio è che non andiamo in serie B i tifosi non lo meritano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Luxometro - 1 mese fa

    Vattene Cairo vattene,ma il problema non è che Cairo se ne vada, ma non ce nessuno che lo acquista l’avrebbe già venduto da un pezzo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14356946 - 1 mese fa

    Vergognati e vattene!!!!!!!!!……mai un derby da vincente tranne uno che ti hanno regalato!!!!!!!!! Vergognati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gian - 1 mese fa

    Qualche volta i miracoli…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. pinga - 1 mese fa

    Oggi altro schema di gioco ma non siamo a fantacalcio… longo segui cairo e togliti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. leo67 - 1 mese fa

    FORZA VECCHIO CUORE GRANATA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bischero - 1 mese fa

    Ora peró basta con le cazzate. La squadra perdeva prima e perde ora senza pubblico. Prima il clima ostile veniva usato come scusante da chi evidentemente non può giocare a grandi livelli se sente 2 mugugni e frigna. Ora scuse non ne hanno piu. Cmq detto questo la contestazione é a quel coso che abbiamo come a.d da 15 anni non alla squadra. Chiamarlo presidente é una barzelletta. CAIRO VATTENE. Almeno i tifosi certe cose dovrebbero capirle.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. pinga - 1 mese fa

    I pagliacci sono i contestatori non abbiamo capito che la squadra ha bisogno di noi….visto che presidente e società non ne abbiamo e allenatore totalmente inadeguato? Finiamo in b… non mi sembra il caso da vecchio cuore granata… ma forse una parte sogna di giocare a Monza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 1 mese fa

      Uno che in 15 anni ti mantiene nelle stesse condizioni, è come minimo un pagliaccio. Gli altri sono quelli che ancora non lo hanno capito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. BogaBoga - 1 mese fa

    Il pagliaccio ha rovinato la passione di un popolo.
    Per lui e i suoi scagnozzi non c’è più niente da raschiare, ve ne dovete solo andare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. CUORE GRANATA 44 - 1 mese fa

    I tempi della marcia dei 5o mila appartengono ormai alla preistoria.A quella marcia partecipai anch’io. Oggi siamo tutti invecchiati e molti purtroppo non ci sono più. Siamo ormai una delle tifoserie “meno giovani”:una sorta di “riserva Apache”che vive di ricordi. Non saranno certo questi “pannicelli caldi”ad infastidire Cairo.!!!!!Andrà via se,come, e quando d’intesa con i “burattinai”FVCG!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      Quella marcia secondo me fu il funerale del vecchio Toro.
      Dopo siamo diventati qualcos’altro.
      Chissà però che un giorno non ritorneremo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Iosonodeltoro - 1 mese fa

    Tutti colpevoli!!!!!!!!
    Tutti!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Toro 8 Scudetti - 1 mese fa

    Finita la paghetta?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

    Mah, contestare prima del derby mi sembra controproducente.
    E lo scrivo da contestatore di Cairo di lunga data.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. grammelot - 1 mese fa

      Caro Daniele, secondo te cambierebbe qualcosa interrompere la contestazione al presiniente prima del derby.

      E non mi dire che allenatore e giocatori ne risentono, perchè sono tutte balle: sono allenatore e giocatori che vanno in campo e non il giornalaio.

      E poi, se fossero veramente preoccupati per la contestazione, almeno tirerebbero fuori i coglioni per offrire una prestazione degna di una squadra dicalcio e non il contrario, come ormai avvieneda tempo immemore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Daniele abbiamo perso l'anima - 1 mese fa

      @Grammelot: Non saprei. Ripeto, Cairo non mi piace da anni quasi dal inizio della sua presidenza ma penso che prima del derby ci vorrebbe massima concentrazione. In questo momento la squadra è così fragile che può risentire anche di un alito di vento e non vedo perché dobbiamo alimentarlo noi. Detto ciò vorrei tanto che riuscissimo a mandarlo via a fine campionato, qualunque cosa succeda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Sig. Bertu62 visto che secondo la sua teoria lo striscione ieri era stato messo da tifosi (scarafaggi come li ha definiti lei che evidentemente è un esperto zoologo visto che attribuisce assimila animali agli esseri umani nel mio caso lei mi ha assimilato ad un asino) bianconeri per prenderci in giro, anche quelli di oggi sono tifosi bianconeri? Ci illumini di immenso cin tanto di lettere maiuscole mi raccomando

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 1 mese fa

      Supercazzola62

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Siamo una squadra fortissima fatta di gente fantastica e se finiamo nel baratro è solo colpa dell’arbitro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. spiritolibero - 1 mese fa

    Pure gli striscioni non son più quelli d una volta

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. Marchese del Grillo - 1 mese fa

    Ma tanto questo qui i fischi e i pernacchi li prende per applausi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. Albi1958 - 1 mese fa

    ….e sarà sempre così Juve Merda TBC
    Ricordando un vecchi coro della mia giovinezza quando esisteva il TORO! ….oggi esiste solo la Cairese

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. pinco pallino - 1 mese fa

      TBC, ricorddo anche io, erano cori per cRoberto Bettega, colpito qualche anno prima da un’infezione di tubercolosi
      FVCG

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ribaldo - 1 mese fa

        magari non c’è proprio da vantarsene, però…….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Basta con il politicamente corretto!!!
          Ricordo anche io quei cori e quello striscione!!! Lo trovo ancora oggi divino sopratutto dopo ciò che ha fatto la cosiddetta triade…
          Che triade non era perché comandata e protetta dai lambs

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. grammelot - 1 mese fa

          Anzi, era un gioiello incastonato nel firmamento granata, come le legnate che ha preso Causio (detto anche il barone di drugia) da Giagnoni, nonche i “massaggini” che i vari Giorgio Ferrini, Aldo Agroppi, Nello Santin, Angelo Cereser, ecc, facevano sul campo alle merde bianconere durante i vari derby.

          Da ciò se ne deduce che tu, altro non sei che uno zebrato di m……

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 1 mese fa

            Il politicamente corretto con gli strisciati non esiste proprio.

            Mi piace Non mi piace
        3. TOROPERDUTO - 1 mese fa

          Il politicamente b corretto serve solo per poter agire in modo antitetico al politicamente corretto.
          Pensiamo a quello che succede con i dolci chiamati “Moretti” che dopo il caso Floyd il Canton Ticino ha ritirato dagli scaffali.
          Siamo alla follia del falso perbenismo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. fabrizio - 1 mese fa

    un’altra perla nella collana di successi di Cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Il_Principe_della_Zolla - 1 mese fa

    +1

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy