Torino, sabato la prova del nove da non fallire: il Sassuolo non vince da 7 turni

Torino, sabato la prova del nove da non fallire: il Sassuolo non vince da 7 turni

Campionato / Sabato alle 18 i granata andranno a caccia del terzo successo di fila in Serie A: non accade dal marzo 2019

di Andrea Calderoni

Inizia il girone di ritorno in Serie A. La terza partita ufficiale del 2020 metterà di fronte il Sassuolo al Torino. Per i granata sarà un test alquanto significativo. Dopo aver sconfitto la Roma all’Olimpico e il Bologna in casa e dopo aver superato gli ottavi di finale di Coppa Italia contro il Genoa, la squadra allenata da Walter Mazzarri dovrà fare il definitivo salto di qualità, mai realmente riuscito nella prima metà della stagione. Anche a dicembre alcune gare erano state apostrofate come “prova del nove” per il Torino, ma puntualmente i granata avevano deluso le aspettative (Verona e Spal docent).

TRE SUCCESSI DI FILA – Tre vittorie di fila in campionato mancano dal passato campionato in casa Torino. Era il periodo tra febbraio e marzo nel 2019 quando caddero in rapida successione Atalanta, Chievo e Frosinone. In questo caso l’impresa per i granata sarà ancor più complicata, visto che ben due partite su tre si giocano in trasferta (l’anno passato Atalanta e Chievo avevano fatto visita a Belotti e compagni). Inoltre, i granata hanno ritrovato ottime percentuali a livello difensivo, non incassando reti né a Roma né domenica scorsa contro il Bologna. Il merito, va detto, è stato in grossa parte di Salvatore Sirigu, ma comunque la squadra appare più solida rispetto allo scorso autunno.

Rampanti: “Giocatore per giocatore, il girone d’andata del Toro l’ho visto così”

MOMENTO SASSUOLO – L’avversario del Torino sta vivendo il peggior momento della sua stagione. Ha perso le ultime tre consecutivamente e non vince addirittura da sette turni. L’ultimo successo risale all’8 novembre contro il Bologna, poi appena tre punti all’attivo nelle successive sette giornate. L’ultimo k.o., tra l’altro, è stato particolarmente pesante: il Sassuolo, infatti, è caduto fragorosamente 3 a 0 alla “Dacia Arena” di Udine. Al “Mapei Stadium” le cose non stanno andando molto bene. Gli emiliani è vero che hanno vinto tre partite (Sampdoria, Spal e appunto Bologna), ma hanno incassato anche cinque sconfitte e un solo pari. Da tre gare di fila non ottengono un’affermazione tra le mura amiche. Nel frattempo la classifica si è fatta preoccupante. Il Sassuolo è 15esimo con 19 punti, gli stessi della Sampdoria. 4 lunghezze dietro c’è il Lecce, a 5 il Genoa e il Brescia, a 7 la Spal. Gli emiliani di Roberto De Zerbi sono stati, perciò, risucchiati nella lotta per non retrocedere. Il Torino, invece, vorrà essere definitivamente “risucchiato” nella battaglia per un posto in Europa. Serve, però, un ulteriore step, quello al “Mapei Stadium” contro il Sassuolo sabato alle 18.

12 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 7 mesi fa

    Ennesima toccata e ennesima orchite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Antoniogranata76 - 7 mesi fa

    Ed io mi tocco e tocchiamoci tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. pupi - 7 mesi fa

    Con la rapina subita a Genoa, perché quella dovevano vincerla con 3 reti di scarto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. mpelleg_2596827 - 7 mesi fa

    …..tocchiamoci i maroni con il richiamo alla ENNESIMA prova del 9 !!!
    che ha sempre portato molto bene negli ultimi 15 anni di Urbanite.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. christian85 - 7 mesi fa

    Credo poco a queste stronzate ( scusate il termine ); se con Lecce, Samp, Udinese e Spal abbiamo perso, dobbiamo attribuirlo a prestazioni opache e sotto i nostri standard.
    Ogni partita chiaramente è a sè, ma se l’atteggiamento è quello giusto ( per intenderci, primo tempo contro Hellas ) ed evitiamo di giocare come il secondo tempo contro la stessa Hellas, o a livelli espressi contro la Spal, chiaramente non faremo risultato.

    Tutto sta nell’interpretazione e determinazioni che metteranno i ragazzi sul campo.
    Non è nemmeno una prova di maturità, perchè il calcio insegna anche si vince anche giocando male, e a noi, interessa solo vincere. Fortuna o non.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. FORZA TORO - 7 mesi fa

    visto i nostri precedenti,titolo che fa rabbrividire,ma a parte la scaramanzia,credo che dovremo fare una buona partita per vincere,un golletto di riffa o di raffa abbiamo dimostrato che riusciamo a segnarlo,ma dietro bisogna migliorare molto,sempre troppe occasioni lasciate agli avversari,siamo sempre in equilibrio precario tra il vincere e il perdere passa un niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. christian85 - 7 mesi fa

      …. dietro bisogna migliorare molto. Certo, ma più che migliorare, direi che non possiamo ogni partita subire pressing delle altre squadre e sperare che San Salvatore e Don Nicolas ci salvino il culo sempre.. Non dovremmo proprio concedere nulla. Invece siamo sempre lì a difendere e ad attaccare poco..

      Non è una assolutamente una critica verso Mazzarri, perchè lui per me non si discute, ma è un dato di fatto, con la rosa che abbiamo.. e finchè quel ghiro di Verdi non si sveglia, Belotti difficilmente arriverà in doppia cifra ( rigori a parte ).

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 7 mesi fa

        “Invece siamo sempre lì a difendere e ad attaccare poco….”non capisco a chi sia la critica a sirigu che para tutto forse?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. LeoJunior - 7 mesi fa

    …. ecco, ci mancava il richiamo alla prova del 9!!
    Grazie Redazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FORZA TORO - 7 mesi fa

      🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. avvopal_14171626 - 7 mesi fa

    Non ci sarà Berardi….è una grande occasione…parma gioca contro le merde e il cagliari a brescia…poi abbiamo l’atalanta in casa che oggettivamente trovo molto difficile battere…quindi tre punti sabato sarebbero importanti e forse direbbero la parola fine a mugugni, fischi e quant’altro…forza ragazzi!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gingipooh - 7 mesi fa

      E soprattutto smettiamola tutti quanti di tifare contro!

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy