Torino-Sampdoria 1-3, le statistiche: vittoria meritata per i blucerchiati

I numeri / Sia prima che dopo il gol, i ragazzi di Longo non sono riusciti a lasciare il segno nella sfida e così sono stati rimontati

di Marco De Rito, @marcoderito
Torino-Sampdoria

Altra sconfitta per il Torino e, anche in questa occasione, i dati non lasciano spazio a interpretazioni e sorridono alla Sampdoria. Tre punti meritati per i blucerchiati, con la squadra granata che non è riuscita ad essere incisiva in zona offensiva e ha subito troppo in difesa. Otto tiri hanno effettuato i blucerchiati, solo due quelli dei granata. Le statistiche dicono che il Toro ha prodotto solo un’occasione da gol, a differenza delle sei degli ospiti. Tre i corner guadagnati dalla squadra di Ranieri, due quelli dei granata.

DIFESA – I ragazzi di Moreno Longo primeggiano nelle ripartenze (26 contro le 16 degli avversari), ma spesso e volentieri sono stati bloccati. Lo evidenzia anche il dato dei recuperi: 80 quelli del Torino, 157 quelli della Samp. Il Toro ha avuto il dato migliore sul possesso palla (55%) ma per più di metà del tempo (53%) l’ha effettuato nella propria metà campo.

Leggi anche: La Samp vince con la mentalità Ranieri: Longo deve farne tesoro

ATTEGGIAMENTO – L’atteggiamento dei granata è stato punito nel secondo tempo. Dopo una prima frazione di gara con una baricentro alto a 51,68 m, Belotti e compagni sono indietreggiati a 46,6 m. Dato inverso per la Samp: nei primi 45′ il baricentro a 49,7 m, in seguito si è alzato a 55,3 m. La squadra granata è senza gioco e lo dicono anche i numeri che emergono dalla sconfitta contro la Sampdoria. Longo dovrà lavorare molto sull’atteggiamento per rimettere in carreggiata i suoi ragazzi.

dati Lega Serie A

23 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. eurotoro - 8 mesi fa

    error community id not found..andate tutti al fun cool

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Succede troppo spesso. In compenso i pop up pubblicitari che rompono le palle anche mentre scrivi e non vedi neanche più il testo ,funzionano benissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 8 mesi fa

    A breve saremo invischiati nella lotta per non retrocedere.

    La cosa più incredibile è che ce lo meritiamo tutto xké siamo quelli che giocano peggio di tutta la serie A.
    Solo chi è in malafede poteva sostenere che era difficilmente migliorabile e che non bisognava aggiungere nessuno a questa rosa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Jalo - 8 mesi fa

      Di certo si poteva migliorare, ogni squadra si può migliorare, ma guardi quelle che lottano per il sesto posto non hanno rose migliori della nostra. Bologna, Verona, Cagliari e Parma, ma dai… Con uno straccio di gioco, questi giocatori sarebbero più che sufficienti per stargli davanti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Miscoppiailcuoreperte - 8 mesi fa

    Ma se andiamo a due all’ora, abbiamo piedi mediamente poco educati che razza di gioco possiamo fare? Non certo quello che facevamo quando giravamo tutti più rapidi. La palla lunga non mi pare sia uno schema è la conseguenza dell’essere prevedibili. I primi venti minuti di ieri sono stati anche dignitosi al netto dell’avversario modesto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. pupi - 8 mesi fa

    SIMONE ZAZA POTREBBE LASCIARE LA SQUADRA GRANATA
    CALCIOMERCATO TORINO ZAZA LOKOMOTIV MOSCA/ “Simone Zaza, attaccante del Torino ora di Moreno Longo, potrebbe lasciare la squadra granata nonostante il calciomercato in Italia sia chiuso. Stando infatti a quanto riportato da ‘Sport.ru’, la Lokomotiv Mosca avrebbe imbastito una trattativa lampo per l’ex giocatore di Juventus e Valencia. In Russia infatti, la sessione di calciomercato è ancora aperta e la squadra della capitale avrebbe messo nel mirino Zaza.”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 8 mesi fa

      Rosa troppo lunga

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Conta7 - 8 mesi fa

    Io credo che, visto che tutti reclamano una condizione precaria e che con molta fortuna eravamo riusciti a trovare il vantaggio, dovevamo gestire la gara con maggior esperienza e malizia, mi viene in mente quello che aveva fatto per esempio Mazzarri contro il Bologna facendo entrare Laxalt.
    Va bene l’entusiasmo ritrovato e che ora perdoniamo tutto, ma in questo momento è fondamentale fare punti!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Andrea63 - 8 mesi fa

    Sto vedendo il derby di milano e per carità ogni partita fa storia a se ma se il milan gioca come il primo tempo di oggi con quei difensori che ci ritroviamo dopo mezz’ora facciamo la fine della partita con l’Atalanta, porca troia che tu sia maledetto Cairo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Thor - 8 mesi fa

      Caro Andrea, non serve guardare il derby della madunina. Basta guardare due settimane fa in coppa Italia. Ce le hanno suonate, e ce le suoneranno. Matematico.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. NEss - 8 mesi fa

        Le hanno suonate cosi’ tanto che al 91emo perdevano, nonostante il Torino stesse spazzando via in malomodo da quando era passato in vantaggio.

        Poi preso il pareggio finito tutto, come ieri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Jalo - 8 mesi fa

      Se invece gioca come il secondo tempo siamo a cavallo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Simone - 8 mesi fa

    A breve saremo invischiati nella lotta.
    La cosa più incredibile è che ce lo meritiamo tutto xké siamo quelli che giocano peggio di tutta la serie A.
    Solo chi è in malafede poteva sostenere che era difficilmente migliorabile e che non bisognava aggiungere nessuno a questa rosa.

    Che siate maledetti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Simone - 8 mesi fa

    Error: Community ID Not Found

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Granatissimo1973 - 8 mesi fa

    Per due anni ho letto i numerosi ex allenatori che scrivono su tiro news sostenere che Belotti doveva giocare in area, non come lo faceva giocare il ciuk livornese a tutto campo.

    Bene, ieri il tifoso granata che momentaneamente occupa la panchina vacante del Toro lo ha fatto giocare come volevano i suoi amici tifosi.

    Risultato, il gallo non ha toccato palla e ci ha fatti giocare in 10 mentre con quell’ubriacone di Mazzarri era l’anima della squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Per la verità ha giocato nella stessa maniera di mazzarri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Junior - 8 mesi fa

      Il Gallo retrocedeva perché nessuno gli dava la palla. Abbiamo un centrocampo molto debole. E quindi deve andare a prendere i palloni da solo. Quando ad es c’era immobile questo non accadeva. Hanno malamente cacciato Soriano e Adem, e Iago si è rotto. Ora c’è Berenguer che ogni tanto supplisce ma la situazione generale non cambia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bischero - 8 mesi fa

        Io non rimpiangeró mai un giocatore che perde un derby e dopo 1 ora mette 2 like a dybala che esulta per la vittoria della Juve. Oltretutto non parliamo nemmeno di chissà chi. Riguardo ad adem il discorso é diverso. Ma dobbiamo smetterla di pensare che sia stato cacciato. È andato a guadagnare il doppio. Non la stessa cifra. A gennaio poteva rientrare in Italia ma doveva ridursi lo stipendio. Quindi é rimasto in Turchia…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 8 mesi fa

        Anche ieri

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Junior - 8 mesi fa

    Purtroppo quest’anno il toro da una religione sta diventando una crocifissione. Moreno ha un compito durissimo e l’eventualità del tornare ai tempi bui di 15 anni fa è dietro l’angolo. Cairo prendesse qualche svincolato che si unisse al gruppo we muovere la situazione! Non mollate ragazzi!! FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Policano - 8 mesi fa

    Due anni con tavernello… Ha cacciato i migliori, zero gioco nessuno schema….. Lanci lunghi a viva il parroco morale e armonia del gruppo sotto terra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Junior - 8 mesi fa

      È inutile dare la colpa solo a WM, è la dirigenza che ha commesso gravi errori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Policano - 8 mesi fa

    Valeri e doveri due juventini veri

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy