Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Torino, Sirigu arriva a 200 presenze in A. E c’è una striscia di imbattibilità da allungare

CAGLIARI, ITALY - FEBRUARY 19: Salvatore Sirigu of Torino looks on  during the Serie A match between Cagliari Calcio and Torino FC at Sardegna Arena on February 19, 2021 in Cagliari, Italy. (Photo by Enrico Locci/Getty Images)

Focus On / Il portiere granata ha ritrovato un po' di smalto, tenendo la saracinesca chiusa per due partite e mezza. E ora spegnerà "200 candeline" in campionato

Gualtiero Lasala

La carriera di Salvatore Sirigu è stata costellata di traguardi e premi, di squadra ed individuali, ed ora è arrivato un altro momento importante per l'estremo difensore granata. Il portiere sardo in Crotone-Torino infatti spenderà la sua 200ª presenza nel massimo campionato italiano: al momento, infatti, Sirigu ne ha totalizzate 130 con la maglia del Toro e 69 con quella del Palermo (dal 2009 al 2011), per un totale di 199. Ciò significa che nella prossima gara di campionato, il portiere arriverà a cifra tonda, a quota 200.

IMBATTIBILITÀ - Non è stato un anno facile per Salvatore Sirigu, che nell'ultimo periodo soprattutto aveva perso quello smalto che lo aveva contraddistinto fino alla scorsa stagione. Errori gravi, disattenzioni che non gli appartenevano. Ma nelle ultime partite sembra essersi ritrovato, anche grazie al contributo di mister Nicola. Adesso, infatti, Sirigu ha in piedi una serie di due partite e mezzo che vuole cercare di difendere e prolungare: arriva alla sfida contro il Sassuolo con 249 minuti di imbattibilità alle spalle (totalizzati contro Atalanta, Genoa e Cagliari). Al Torino arrivò a 557 minuti senza subire gol nella stagione 2018-2019 (record di sempre nella storia granata). Riuscire a non prendere gol contro il Crotone (il secondo peggiore attacco del campionato con 24 gol fatti) rappresenterebbe un'ottima notizia per Sirigu e per il Torino tutto.

Potresti esserti perso