Torino-Udinese senza motivazioni? C’è la parte sinistra della classifica in palio

Torino-Udinese senza motivazioni? C’è la parte sinistra della classifica in palio

Verso il match / La squadra granata non può sbagliare un match che rischia di diventare nevralgico per l’ultimo obiettivo stagionale

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Il Torino, in questa stagione, è partito molto bene, spaziando nelle posizione alte della classifica, battendo suqadre del calibro della Roma e della Fiorentina: tuttavia, nel corso dell’anno, la squadra di Sinisa Mihajlovic si è ridimensionata, perché le altre squadre hanno dimostrato di essere molto competitive e i granata hanno perso quella brillantezza via via, col passare delle giornate. Se ad inizio stagione e poco dopo, l’obiettivo era quello di assicurarsi un posto in Europa League, adesso i granata devono lottare per non perdere la parte sinistra della classifica che, insieme alla classifica marcatori per Belotti, è forse l’ultimo obiettivo dell’anno.

PALERMO, ITALY - OCTOBER 27: Head Coach Luigi Delneri of Udinese looks on  during the Serie A match between US Citta di Palermo and Udinese Calcio at Stadio Renzo Barbera on October 27, 2016 in Palermo, Italy.  (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)
PALERMO, ITALY – OCTOBER 27: Head Coach Luigi Delneri of Udinese looks on during the Serie A match between US Citta di Palermo and Udinese Calcio at Stadio Renzo Barbera on October 27, 2016 in Palermo, Italy. (Photo by Tullio M. Puglia/Getty Images)

AVVERSARIO – La squadra che arriverà allo stadio Olimpico Grande Torino si chiama Udinese, ed è senza dubbio alla portata dei granata, ma non è da sottovalutare, nonostante le assenze nella squadra bianconera. Davanti al proprio pubblico i granata cercheranno di fermare la squadra di Del Neri, che sta vivendo un periodo positivo, dato che arriva da due vittorie consecutive, e sta cercando di ritornare più in alto possibile in classifica. Ma non solo, perché la squadra bianconera ha affermato di voler raggiungere la parte sinistra della classifica, e come minimo il decimo posto, e quindi vorrà cominciare a macinare punti importanti già da questo match contro una diretta avversaria come il Torino.

GOLBELOTTI050320171_896-kdTF--896x504@Gazzetta-Web

POSTA IN PALIO – Perciò il match tra le due squadre non sarà scevro di emozioni, e perciò non si dovrebbe rischiare di vedere una partita senza stimoli: l’Udinese è, infatti, a soli 4 punti dal Torino, e con una vittoria in casa granata diventerebbe un serio problema per la squadra di Sinisa Mihajlovic. Quindi il Toro dovrebbe essere in grado di trovare i giusti spunti e i giusti stimoli per tornare alla vittoria, in particolare dopo il pareggio contro l’Inter che ha fatto vedere un lato “granata” che sembrava disperso.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Simone - 3 anni fa

    Ambizioni dell’anno:
    Coppa Italia
    Europa League
    VIII posto
    Parte sx della classifica.

    Che pena…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Calogero - 3 anni fa

      Hai ragione da vendere non sono di certo questi gli obbiettivi per il Toro…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy