Torino, un bel Manhattan per dimenticare il 3 a 0 di Roma

Torino, un bel Manhattan per dimenticare il 3 a 0 di Roma

Al bancone del bar / Roma-Torino raccontata dal nostro barman

di Daniele Graziani

Uno stanco Torino si presenta su uno dei palcoscenici italiani più ardui e inevitabilmente scivola. Basta aspettare pochi minuti di gioco per capire che la settimana calcistica non si sarebbe potuta concludere con un mezzo sorriso, ma obiettivamente non era questa la partita da vincere.

La Roma, ancora ferita per la sconfitta subita contro il Napoli è alla ricerca di punti. Il greco Torosidis taglia la difesa granata dopo soli 8′ di gioco sfruttando un bel passaggio di Totti ed è subito una gara in salita per i granata. Non mancano però le conclusioni verso la porta giallorossa: il solito Quagliarella impegna De Sanctis in un paio di occasioni, ma senza trovare la via del gol. Keita con una rasoiata beffa per la seconda volta Gillet e il Toro oltre alle speranze perde anche Vives a pochi minuti dalla conclusione della prima frazione di gioco.

Al rientro dagli spogliatoi Ventura sostituisce Farnerud con Sanchez Mino ma le cose non cambiano. Ljajic fissa il punteggio sul 3 a 0 con una conclusione da fuori e festeggia zittendo chi lo criticava dalle tribune.

Oggi come non mai il termine mercato di riparazione è azzeccato: i nomi non tardano ad arrivare anche perchè Larrondo non convince nonostante le numerose opportunità avute e non sfruttate, Barreto è come sparito e Ventura necessita di nuove opzioni.

La prossima giornata di campionato sarà un’ ottima occasione per tornare a vincere, il Sassuolo verrà ospitato a Torino dopo la pausa che Domenica vedrà in campo la Nazionale.

E’ proprio dalla Nazionale che arriva la miglior notizia in casa granata: Emiliano Moretti dopo delle prestazioni straordinarie con il Toro viene chiamato dal CT azzurro , una bella soddisfazione per il 34enne alla sua prima convocazione.

PER UNA SETTIMANA DURA ci vuole un cocktail da duri. Propongo uno dei miei cocktail classici preferiti: Manhattan Cocktail 

¾ oz di Vermouth dolce

2 ½ di Bourbon Whiskey

1 dash di angostura

1 ciliegia al maraschino

1 twist di orange peel 

Versare gli ingredienti in un mixing glass , miscelare e servire in una coppetta da cocktail. 

Buona bevuta e Forza Toro  

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy